Società Sportiva Calcio Palermo 1973-1974

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
S.S.C. Palermo
Palermo 1973-1974.jpg
Stagione 1973-1974
AllenatoreItalia Corrado Viciani
PresidenteItalia Renzo Barbera
Serie B7º posto
Coppa ItaliaFinale
Maggiori presenzeCampionato: Arcoleo, Vanello (32)
Miglior marcatoreCampionato: La Rosa (15)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Calcio Palermo nelle competizioni ufficiali della stagione 1973-1974.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

A tre settimane dall'inizio del campionato, il 9 settembre, viene giocata un amichevole in casa contro la Juventus: il Palermo si impone per 2-1.[1]

Dunque, neoretrocesso in Serie B, il Palermo arriva settimo nel torneo, riuscendo nell'exploit di raggiungere la finale di Coppa Italia, giocata a Roma il 23 maggio 1974, nel quale viene sconfitto ai tiri di rigore dal Bologna: in vantaggio fino all'ultimo minuto per 1-0 con gol di Sergio Magistrelli, i rosanero – dopo aver sciupato molte occasioni per raddoppiare[2] – vennero raggiunti allo scadere da un controverso penalty, che farà a lungo discutere anche negli anni seguenti, concesso dall'arbitro Gonella per fallo di Arcoleo su Bulgarelli, realizzato da Savoldi.[2]

La squadra era arrivata a questo storico traguardo battendo, nelle gare casalinghe, le blasonate Fiorentina, Juventus (queste 2-0 all'andata) e Lazio (2-0 al ritorno), quest’ultima appena vincitrice del suo primo scudetto, stupendo grazie a una sorta di calcio totale[2][3] messo in piedi dall'allenatore Corrado Viciani il quale, reduce dalla più che positiva esperienza alla Ternana (avendola in precedenza portata in Serie A per la prima volta), si guadagnò i soprannomi di "Profeta" e "Maestro" per via del suo credo calcistico del gioco corto, sistema tattico moderno e spettacolare[4] che per primo contribuì a svecchiare il tradizionale gioco all'italiana.[5]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

I neoacquisti Giacomo La Rosa e Sergio Magistrelli in allenamento
N. Ruolo Giocatore
Italia P Angelo Bellavia
Italia P Giovanni Ferretti
Italia P Sergio Girardi
Italia P Roberto Aliboni
Italia D Luigi Pasetti
Italia D Paolo Viganò
Italia D Alessandro Zanin
Italia D Aldo Cerantola
Italia D Dario Pighin
Italia D Fiorino Pepe
Italia D Salvatore Vullo
Italia D Angelo Buttini
N. Ruolo Giocatore
Italia C Ignazio Arcoleo
Italia C Erminio Favalli
Italia C Sandro Vanello
Italia C Arturo Ballabio
Italia C Lorenzo Barlassina
Italia C Paolo Chirco
Italia C Francesco Ingrande
Italia A Sergio Magistrelli
Italia A Giacomo La Rosa
Italia A Giorgio Barbana
Italia A Giorgio Mariani

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1973-1974.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

30 settembre 1973
1ª giornata
SPAL1 – 1Palermo

7 ottobre 1973
2ª giornata
Palermo2 – 1Como

14 ottobre 1973
3ª giornata
Novara1 – 1Palermo

21 ottobre 1973
4ª giornata
Palermo1 – 0Taranto

28 ottobre 1973
5ª giornata
Reggiana2 – 0Palermo

4 novembre 1973
6ª giornata
Palermo1 – 0
0-2 (a tavolino)[6]
Brindisi

11 novembre 1973
7ª giornata
Brescia4 – 0Palermo

18 novembre 1973
8ª giornata
Ternana2 – 2Palermo

25 novembre 1973
9ª giornata
Palermo0 – 0Atalanta

2 dicembre 1973
10ª giornata
Arezzo4 – 2Palermo

9 dicembre 1973
11ª giornata
Palermo1 – 1Ascoli

16 dicembre 1973
12ª giornata
Reggina0 – 0Palermo

23 dicembre 1973
13ª giornata
Palermo0 – 0Parma

30 dicembre 1973
14ª giornata
Palermo1 – 0Varese

6 gennaio 1974
15ª giornata
Catania1 – 1Palermo

13 gennaio 1974
16ª giornata
Palermo1 – 0Perugia

20 gennaio 1974
17ª giornata
Catanzaro1 – 1Palermo

27 gennaio 1974
18ª giornata
Palermo1 – 0Bari

3 febbraio 1974
19ª giornata
Avellino0 – 0Palermo

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

10 febbraio 1974
20ª giornata
Palermo2 – 2SPAL

17 febbraio 1974
21ª giornata
Como2 – 0Palermo

24 febbraio 1974
22ª giornata
Palermo1 – 1Novara

3 marzo 1974
23ª giornata
Taranto0 – 0Palermo

10 marzo 1974
24ª giornata
Palermo2 – 2Reggiana

17 marzo 1974
25ª giornata
Brindisi0 – 0Palermo

24 marzo 1974
26ª giornata
Palermo1 – 1Brescia

31 marzo 1974
27ª giornata
Palermo1 – 0Ternana

7 aprile 1974
28ª giornata
Atalanta1 – 1Palermo

14 aprile 1974
29ª giornata
Palermo2 – 1Arezzo

21 aprile 1974
30ª giornata
Ascoli2 – 0Palermo

28 aprile 1974
31ª giornata
Palermo1 – 1Reggina

5 maggio 1974
32ª giornata
Parma3 – 1Palermo

12 maggio 1974
33ª giornata
Varese1 – 1Palermo

19 maggio 1974
34ª giornata
Palermo1 – 1Catania

26 maggio 1974
35ª giornata
Perugia2 – 1Palermo

2 giugno 1974
36ª giornata
Palermo3 – 2Catanzaro

9 giugno 1974
37ª giornata
Bari0 – 0Palermo

16 giugno 1974
38ª giornata
Palermo2 – 0Avellino

Coppa Italia[7][modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1973-1974.
Palermo
29 agosto 1973, ore
Prima fase - 1ª giornata
Palermo2 – 0Fiorentina

Bari
2 settembre 1973, ore 16:30[8]
Prima fase - 2ª giornata
Bari1 – 1
referto
PalermoStadio della Vittoria
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

9 settembre 1973, ore
Prima fase - 3ª giornata
riposa – Palermo

Palermo
16 settembre 1973, ore
Prima fase - 4ª giornata
Palermo1 – 0Perugia

Verona
29 settembre 1973, ore
Prima fase - 5ª giornata
Verona0 – 0Palermo


Palermo
12 dicembre 1974, ore
Seconda fase - 1ª giornata
Palermo2 – 0
referto
JuventusStadio La Favorita
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Cesena
23 gennaio 1974, ore
Seconda fase - 2ª giornata
Cesena1 – 1Palermo

Roma
6 febbraio 1974, ore
Seconda fase - 3ª giornata
Lazio1 – 0Palermo

Torino
20 febbraio 1974, ore
Seconda fase - 4ª giornata
Juventus1 – 1
referto
PalermoStadio comunale
Arbitro:  Prati (Parma)

Palermo
27 marzo 1974, ore
Seconda fase - 5ª giornata
Palermo2 – 0Cesena

Palermo
1º maggio 1974, ore
Seconda fase - 6ª giornata
Palermo2 – 0Lazio


Roma
23 maggio 1974, ore
Finale
Bologna Rosso e Blu (Strisce) con croce Rosso e Giallo.png1 – 1
(d.t.s.)
referto
600px Rosa e Nero in diagonale con aquila.png PalermoStadio Olimpico
Arbitro:  Gonella

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1973-1974 Pt G V N P GF GS
7. Palermo 39 38 9 21 8 35 42
Girone 3 Pt G V N P GF GS
1. Palermo 6 4 2 2 0 4 1
Girone B Pt G V N P GF GS
1. Palermo 8 6 3 2 1 7 3

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi le presenze e le eventuali reti segnate

  • Arcoleo (32, 1)
  • Ballabio (30, 1)
  • Barbana (26, 4)
  • Barlassina (35)
  • Bellavia (12, -12)
  • Buttini (9)
  • Cerantola (23)
  • Chirco (4)
  • Favalli (28, 1)
  • Girardi (28)
  • Ingrande (1)
  • La Rosa (28, 15)
  • Magistrelli (25, 9)
  • Mariani (3)
  • Pasetti (19)
  • Pepe (21, 3)
  • Pighin (31)
  • Vanello (32, 1)
  • Viganò (29)
  • Vullo (13)
  • Zanin (25)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]
  2. ^ a b c Corriere dello Sport, 12 gennaio 2011.
  3. ^ Paolo Vannini, Corriere dello Sport, 27 maggio 2011.
  4. ^ Ternana con il Palmeiras per inaugurare il Liberati, su corrieredellosport.it, 17 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2014).
  5. ^ Mattia Cialini, E' morto Viciani, il rivoluzionario del calcio partito da Castiglion Fiorentino, su arezzonotizie.it, 13 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 13 febbraio 2014).
  6. ^ A tavolino, per aggressione dei tifosi palermitani al portiere brindisino Di Vincenzo; l'incontro sul campo era terminato 1-0: 25' (rig.) Barbana.
  7. ^ Luigi Tripisciano, Album rosanero, Palermo, Flaccovio Editore, giugno 2004, p.25, ISBN 88-7804-260-9.
  8. ^ Giocata il 19 settembre 1973

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]