Società Sportiva Calcio Palermo 1982-1983

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
S.S.C. Palermo
Palermo 1982-1983.jpg
Stagione 1982-1983
AllenatoreItalia Antonio Renna, poi
Italia Carmelo Del Noce, poi
Italia Antonio Renna
All. in secondaItalia Carmelo Del Noce (vice di Renna)
PresidenteItalia Roberto Parisi
Serie B15º posto
Coppa ItaliaPrima fase
Maggiori presenzeCampionato: Montesano (37)
Miglior marcatoreCampionato: De Rosa (10)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Calcio Palermo nelle competizioni ufficiali della stagione 1982-1983.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il ritiro estivo fu svolto a Barga, in provincia di Lucca.[1]

In questa stagione in Serie B, la decima consecutiva, il Palermo riuscì a salvarsi all'ultima giornata cogliendo un pari in casa del Campobasso (1-1), a 2 soli punti dalla zona retrocessione. Carmelo Del Noce, vice di Antonio Renna, subentra a quest'ultimo alla guida della squadra a partire dalla 22ª giornata sino alla 26ª; poi, dalla 27ª giornata, è ancora Renna l'allenatore della squadra.

In Coppa Italia la compagine viene eliminata nella prima fase dopo una vittoria e quattro pareggi.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Presidente: Roberto Parisi

N. Ruolo Giocatore
Italia P Graziano Piagnerelli
Italia P Giacomo Violini
Italia P Vincenzo Cangelosi
Italia D Tebaldo Bigliardi
Italia D Mauro Di Cicco
Italia D Maurizio Miranda
Italia D Maurizio Venturi
Italia D Giuseppe Volpecina
Italia D Fabrizio Gorin
Italia D Violante Silvio Iozzia
Italia D Stefano Zarattoni
Italia C Onofrio Barone
Italia C Giovanni Costa
Italia C Massimo De Stefanis
N. Ruolo Giocatore
Italia C Gian Piero Gasperini
Italia C Mauro Marmaglio
Italia C Giacomo Modica
Italia C Carlo Odorizzi
Italia C Antonio Maurizio Schillaci
Italia C Rosolo Vailati
Italia C Massimo Lo Verde
Italia C Vincenzo Lamia Caputo
Italia A Gianni De Rosa
Italia A Sauro Fattori
Italia A Giampaolo Montesano
Italia A Antonio Lopez
Italia A Francesco La Rosa
Allenatore
Italia Antonio Renna
Italia Carmelo Del Noce

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti: Giacomo Violini, Fabrizio Gorin, Maurizio Venturi, Carlo Odorizzi, Stefano Zarattoni, Mauro Marmaglio, Sauro Fattori

Cessioni: Luigino Pasciullo, Rosolo Vailati, Fausto Silipo, Bruno Caneo, Silvio Violante Iozzia, Tebaldo Bigliardi, Conte

Ceduti ad ottobre[modifica | modifica wikitesto]

Vincenzo Lamia Caputo (Casertana), Francesco La Rosa (Casertana).

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1982-1983.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

12 settembre 1982
1ª giornata
Palermo0 – 1Arezzo

19 settembre 1982
2ª giornata
Sambenedettese2 – 1Palermo

26 settembre 1982
3ª giornata
Palermo1 – 1Cavese

3 ottobre 1982
4ª giornata
Bologna1 – 3Palermo

10 ottobre 1982
5ª giornata
Palermo3 – 1Monza

17 ottobre 1982
6ª giornata
Como1 – 1Palermo

24 ottobre 1982
7ª giornata
Palermo0 – 0Catania

31 ottobre 1982
8ª giornata
Palermo1 – 0Foggia

7 novembre 1982
9ª giornata
Lazio1 – 0Palermo

14 novembre 1982
10ª giornata
Palermo1 – 1Reggiana

21 novembre 1982
11ª giornata
Lecce3 – 0Palermo

28 novembre 1982
12ª giornata
Palermo3 – 2Cremonese

3 dicembre 1950
13ª giornata
Perugia2 – 0Palermo

12 dicembre 1982
14ª giornata
Milan2 – 0Palermo

3 gennaio 1954
15ª giornata
Palermo1 – 0Varese

2 gennaio 1983
16ª giornata
Pistoiese1 – 2Palermo

9 gennaio 1983
17ª giornata
Palermo3 – 0Atalanta

16 gennaio 1983
18ª giornata
Bari1 – 0Palermo

28 settembre 1947
19ª giornata
Palermo1 – 1Campobasso

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

30 gennaio 1983
20ª giornata
Arezzo1 – 0Palermo

13 febbraio 1983
21ª giornata
Palermo1 – 1Sambenedettese

20 febbraio 1983
22ª giornata
Cavese1 – 1Palermo

27 febbraio 1983
23ª giornata
Palermo2 – 0Bologna

6 marzo 1983
24ª giornata
Monza5 – 1Palermo

13 marzo 1983
25ª giornata
Palermo1 – 0Como

20 marzo 1983
26ª giornata
Catania2 – 0Palermo

27 marzo 1983
27ª giornata
Foggia2 – 0Palermo

2 aprile 1983
28ª giornata
Palermo0 – 0Lazio

10 aprile 1983
29ª giornata
Reggiana3 – 1Palermo

17 aprile 1983
30ª giornata
Palermo2 – 0Lecce

24 aprile 1983
31ª giornata
Cremonese2 – 0Palermo

1º maggio 1983
32ª giornata
Palermo0 – 0Perugia

8 maggio 1983
33ª giornata
Palermo0 – 0Milan

15 maggio 1983
34ª giornata
Varese2 – 1Palermo

22 maggio 1983
35ª giornata
Palermo3 – 2Pistoiese

29 maggio 1983
36ª giornata
Atalanta2 – 0Palermo

5 giugno 1983
37ª giornata
Palermo1 – 1Bari

12 giugno 1983
38ª giornata
Campobasso1 – 1Palermo

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1982-1983.
Palermo , ore
Prima fase - 1ª giornata
Palermo0 – 0
referto
Torino (30.000 ca. spett.)
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Benevento , ore
Prima fase - 2ª giornata
Benevento0 – 0Palermo

Palermo , ore
Prima fase - 3ª giornata
Palermo1 – 1Reggiana

Cagliari , ore
Prima fase - 4ª giornata
Cagliari2 – 2Palermo

Monza , ore
Prima fase - 5ª giornata
Monza1 – 2Palermo

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1982-1983 Pt G V N P GF GS
15. Palermo 34 38 11 12 15 36 46
Coppa Italia 1982-1983 Girone 1 Pt G V N P GF GS
3. Palermo 6 5 1 4 0 5 4

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi le presenze e le eventuali reti segnate

  • Barone (18, 3)
  • Bigliardi (28)
  • Costa (4)
  • De Rosa (31, 10)
  • De Stefanis (30, 4)
  • Di Cicco (23)
  • Fattori (19, 1)
  • Gasperini (34, 2)
  • Gorin (15, 1)
  • Iozzia (1)
  • Lamia Caputo (2)
  • La Rosa (4)
  • Lopez (33, 2)
  • Loverde (1)
  • Marmaglio (29, 2)
  • Miranda (5)
  • Modica (3)
  • Montesano (37, 4)
  • Odorizzi (31, 1)
  • Piagnerelli (33, -41)
  • Schillaci (3, 1)
  • Vailati (7)
  • Venturi (32, 1)
  • Violini (6, -5)
  • Volpecina (36)
  • Zarattoni (11, 2)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Giuseppe Bagnati; Vito Maggio; Vincenzo Prestigiacomo, Il Palermo racconta: storie, confessioni e leggende rosanero, Palermo, Grafill, giugno 2004, p. 109, ISBN 88-8207-144-8.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]