Associazione Polisportiva Savoia 1908 1977-1978

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Polisportiva Savoia 1908
Savoia 1977-1978.png
Stagione 1977-1978
AllenatoreItalia Nicola D'Alessio Monte
Direttore sportivoItalia Lello Autieri
PresidenteItalia Franco Immobile
Serie D4º posto
Maggiori presenzeCampionato: Cafaro (35)
Totale: Cafaro (35)
Miglior marcatoreCampionato: Valeri (10)
Totale: Valeri (10)
StadioComunale

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Savoia nelle competizioni ufficiali della stagione 1977-1978.[1]

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 1977-1978 fu la 56a stagione sportiva del Savoia.

Serie D 1977-1978: 4º posto

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza maglia

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Italia Franco Immobile
  • Vice presidente: Pasquale Gallo, Michele Gallo
  • Direttore Sportivo: Lello Autieri

Area organizzativa

  • Segretario generale: Giuseppe Sasso

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Dario Agostini
Italia P Carlo De Amicis
Italia P Vincenzo Soriano
Italia D Giuseppe Cafaro
Italia D Mauro Saccoccio
Italia D Ciro Vesce
Italia C Pinotto Maresca
Italia C Marangi
Italia C Giovanni Turtoro
Italia A Stefano Francioni
N. Ruolo Giocatore 1200px White with Savoy Coat of Arms.svg
Italia A Gustavo Valeri
Italia A Giuseppe Vianello
Italia Bandini
Italia Brunello
Italia Adriano Gobbetti
Italia Lucio Lambiase
Italia Martino
Italia Fausto Montresor (capitano)
Italia Natalini
Italia Raffaele Riso

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
definitivo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati tratti da Calvelli, Lucibelli, Schettino, p. da 427 a 434

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chrystian Calvelli, Giuseppe Lucibelli; Raffaele Schettino, Savoia storia e leggenda dall'Oncino al Giraud, Gragnano, Stampa Democratica '95, dicembre 2000. ISBN non esistente