Associazione Calcio Lecco 1953-1954

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Lecco 1912.

Associazione Calcio Lecco
Stagione 1953-1954
AllenatoreItalia Italo Zamberletti
PresidenteItalia Mario Ceppi
Serie C10º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Duzioni e Fioroni (34)
Miglior marcatoreCampionato: Brema (10)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l' Associazione Calcio Lecco nelle competizioni ufficiali della stagione 1953-1954.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1953-1954 il Lecco disputa il campionato a girone unico di Serie C, con 35 punti in classifica si piazza in decima posizione. Il torneo è stato vinto con 43 punti dalla coppia formata dal Parma e dall'Arsenale Taranto che staccano il biglietto per la Serie B. Retrocedono in IVª Serie il Toma Maglie, il Pisa, la Lucchese ed il Mantova.

Prontamente ritornato in Serie C il Lecco, saluta dopo cinque stagioni l'allenatore argentino Hugo Lamanna. Il presidente Mario Ceppi decide di affidare la guida tecnica del Lecco a Italo Zamberletti e si rafforza la rosa per affrontare il campionato di Serie C. Arrivano il portiere Osvaldo Maffeis, Francesco Duzioni diventa il nuovo perno della linea mediana, nuovo anche il pacchetto degli avanti con Virginio Ubiali, Massimo Vicari e Antonio Torreano. Come la passata stagione il motto è: "primo non prenderle", e infatti il reparto di maggior rendimento è la difesa, con 27 reti subite sarà la seconda miglior difesa del torneo, dietro solo al Parma che sarà promosso in B. L'attacco stenta con 10 reti il miglior marcatore sarà Angelo Brena, seguito dal terzetto composto da Ubiali, Torreano e Vicari con 7 reti. Anche il fattore campo sarà decisivo per raggiungere la salvezza, ai Cantarelli, da qualche stagione intestato a Mario Rigamonti, giocatore del Grande Torino, perito nel disastro di Superga, passa solo l'Arsenale Taranto, anch'esso promosso nel campionato cadetto.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Angelo Brena
Italia A Umberto Corradi
Italia C Francesco Duzioni
Italia C Piero Fioroni
Italia D Silvio Franchi
Italia D Giancarlo Galli
Italia C Giuseppe Logaglio
Italia P Osvaldo Maffeis
Italia C Giovanni Martorelli
N. Ruolo Giocatore
Italia A Carlo Mazza
Italia P Paolo Pelucchi
Italia C Pietro Radaelli
Italia D Enrico Tantardini
Italia A Antonio Torreano
Italia A Virginio Ubiali
Italia A Marcello Vecchio
Italia A Vergani
Italia C Massimo Vicari

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1953-1954.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Lucca
13 settembre 1953
1ª giornata
Lucchese1 – 2LeccoStadio Porta Elisa
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Lecco
20 settembre 1953
2ª giornata
Lecco0 – 0EmpoliStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Pasini (Novara)

Venezia
27 settembre 1953
3ª giornata
Venezia1 – 1LeccoStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Marangio (Roma)

Lecco
4 ottobre 1953
4ª giornata
Lecco3 – 0SanremeseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Menchini (Udine)

carbonia
11 ottobre 1953
5ª giornata
Carbosarda1 – 0LeccoStadio Comunale
Arbitro:  Ferrari Aggradi (Firenze)

Lecco
18 febbraio 1953
6ª giornata
Lecco1 – 1MantovaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Baldassare (Udine)

Siracusa
25 ottobre 1953
7ª giornata
Siracusa0 – 0LeccoStadio Vittorio Emanuele III
Arbitro:  Adami (Roma)

Catanzaro
1º novembre 1953
8ª giornata
Catanzaro2 – 1LeccoStadio Militare
Arbitro:  Famulari (Messina)

Lecco
8 novembre 1953
9ª giornata
Lecco3 – 1Toma MaglieStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Ronchi (Bologna)

Lecco
22 novembre 1953
10ª giornata
Lecco0 – 1Arsenale TarantoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Carrara
29 novembre 1953
11ª giornata
Carrarese1 – 2LeccoStadio Comunale
Arbitro:  Gambarotta (Genova)

Lecco
6 dicembre 1953
12ª giornata
Lecco2 – 0PiacenzaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Perucci (Verona)

Livorno
20 dicembre 1953
13ª giornata
Livorno1 – 0LeccoStadio Comunale
Arbitro:  Famulari (Messina)

Lecco
27 dicembre 1953
14ª giornata
Lecco2 – 0SambenedetteseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Gambarotta (Genova)

Pisa
3 gennaio 1954
15ª giornata
Pisa1 – 0LeccoStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Perucci (Verona)

Lecco
10 gennaio 1954
16ª giornata
Lecco0 – 0ParmaStdio Mario Rigamonti
Arbitro:  De Leo (Mestre)

Lecce
17 gennaio 1954
17ª giornata
Lecce3 – 2LeccoStadio Carlo Pranzo
Arbitro:  De Angelis (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lecco
31 gennaio 1954
18ª giornata[1]
Lecco0 – 0LuccheseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Ronchi (Bologna)

Empoli
7 febbraio 1954
19ª giornata
Empoli3 – 0LeccoStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Occhinegro (Taranto)

Lecco
14 febbraio 1954
20ª giornata
Lecco2 – 0VeneziaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Grandville (Roma)

Sanremo
21 febbraio 1954
21ª giornata
Sanremese2 – 0LeccoStadio di Sanremo
Arbitro:  Poggi (Pisa)

Lecco
28 febbraio 1954
22ª giornata
Lecco1 – 1CarbosardaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Gemini (Roma)

Mantova
7 marzo 1954
23ª giornata
Mantova0 – 1LeccoStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Maghernino (San Severo)

Lecco
14 marzo 1954
24ª giornata
Lecco0 – 0SiracusaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Lecco
21 marzo 1954
25ª giornata
Lecco1 – 0CatanzaroStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Perucci (Verona)

Maglie
28 marzo 1954
26ª giornata
Toma Maglie1 – 0LeccoStadio Antonio Tamborino
Arbitro:  Smorto (Reggio Calabria)

Taranto
4 aprile 1954
27ª giornata
Arsenale Taranto2 – 1LeccoStadio Valentino Mazzola
Arbitro:  Raule (Roma)

Lecco
18 aprile 1954
28ª giornata
Lecco1 – 0CarrareseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Ronchi (Bologna)

Piacenza
25 aprile 1954
29ª giornata
Piacenza2 – 2LeccoBarriera Genova
Arbitro:  Occhinegro (Taranto)

Lecco
2 maggio 1954
30ª giornata
Lecco0 – 0LivornoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Bonetto (Torino)

San Benedetto del Tronto
9 maggio 1954
31ª giornata
Sambenedettese0 – 0LeccoStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Lecco
16 maggio 1954
32ª giornata
Lecco4 – 0PisaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Perucci (Verona)

Parma
23 maggio 1954
33ª giornata
Parma1 – 0LeccoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Grandville (Roma)

Lecco
30 maggio 1954
34ª giornata
Lecco4 – 1LecceStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Menchini (Udine)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita disputata sul terreno ricoperto da una coltre di neve.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli edizioni, 1955, p. 184.
  • Michele Invernizzi, Gianni Menicatti e Carlo Fontanelli, Tutto il Lecco partita per partita, Empoli, GEO Edizioni, 2018, pp. 131-134.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio