Associazione Calcio Reggiana 1953-1954

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Reggiana
Stagione 1953-1954
AllenatoreItalia Alcide Ivan Violi
PresidenteItalia Enzo Dal Conte
IV Serie3º posto nel girone C.
Maggiori presenzeCampionato: Cappi (30)
Miglior marcatoreCampionato: Cappi (29)
StadioStadio Mirabello
Maggior numero di spettatorivs Cremonese, 25 ottobre 1953, 4.000
Minor numero di spettatorivs Olimpia Caravaggio, 18 aprile 1953, 500
Media spettatori2.500

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Reggiana nelle competizioni ufficiali della stagione 1953-1954.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1953-1954 la Reggiana disputa il girone C del campionato di IVª Serie, con 36 punti in classifica si piazza in terza posizione alle spalle di Cremonese con 45 punti e Marzoli di Palazzolo sull'Oglio con 43 punti. La Cremonese accede al girone finale e vincendolo salirà in Serie C. Retrocedono nella Promozione regionale Ferrara e Crema.

La Reggiana conferma quasi tutta l'intelaiatura dell'annata precedente, vengono però ceduti il terzino Guido Vincenzi all'Inter, Guido Zucchini e Luigi Angelini. Gli unici acquisti sono costituiti dal ritorno di Titti Montanari (dal Città di Castello) mentre Olmes Neri viene acquisito in prestito dal Modena. Come allenatore resta Alcide Ivan Violi. Per il primo posto che dà diritto a partecipare al girone finale a quattro, che designerà la due promosse in serie C, non c'è niente da fare nonostante la prestazione strepitosa del centravanti Gianni Cappi che con 29 reti realizzate in 30 partite, stabilisce il record assoluto di segnature in una sola stagione con la maglia granata. La Reggiana finisce il torneo terza classificata, ma di fatto non prende parte alla corsa per la promozione che riguarda invece Cremonese e Marzoli.[1]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Adelmo Braglia
Italia C Gastorre Campari
Italia A Gianni Cappi
Italia C Dante Castellazzi
Italia C Giuliano Checchi
Italia P Corrado Danti
Italia D Giovanni Ferrante
Italia A Alceo Lipizer
Italia D Ermelindo Lovagnini
Italia C Alberto Malavasi
Italia D Umberto Malvisi
N. Ruolo Giocatore
Italia P Paolo Manfredini
Italia D Adile Montanari
Italia A Olmes Neri
Italia C Athos Panciroli
Italia A Bruno Pelloni
Italia D Leo Prandi
Italia C Gian Paolo Rebecchi
Italia D Luigi Saccani
Jugoslavia C Ivan Sandukcić
Italia D Renzo Sgarbi
Italia P Guido Soragni

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Reggio Emilia
27 settembre 1953
1ª giornata
Reggiana3 – 2FidenzaStadio Mirabello
Arbitro:  Tovani (Pisa)

Vobarno
4 ottobre 1953
2ª giornata
Falck Vobarno0 – 0ReggianaCampo Falck
Arbitro:  Bellotto (Pordenone)

Reggio Emilia
13 ottobre 1953
3ª giornata
Reggiana4 – 1CarpiStadio Mirabello
Arbitro:  Pisanu (Verona)

Verona
20 ottobre 1953
4ª giornata
Hellas2 – 2ReggianaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Luparia (Vercelli)

Reggio Emilia
25 ottobre 1953
5ª giornata
Reggiana2 – 0CremoneseStadio Mirabello
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Manerbio
1º novembre 1953
6ª giornata
Marzotto Manerbio3 – 0ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Verzè (Verona)

Reggio Emilia
8 novembre 1953
7ª giornata
Reggiana3 – 0LegnagoStadio Mirabello
Arbitro:  Butti (Como)

Palazzolo sull'Oglio
16 novembre 1953
8ª giornata[2]
Marzoli1 – 1ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  De Magistris (Torino)

Reggio Emilia
22 novembre 1953
9ª giornata
Reggiana2 – 1Ponte San PietroStadio Mirabello
Arbitro:  Casagli (Firenze)

Casalmaggiore
29 novembre 1953
10ª giornata
Casalese Bianco e Azzurro.svg2 – 0ReggianaCampo Comunale
Arbitro:  Scarpa (Genova)

Adria
6 dicembre 1953
11ª giornata
Adriese0 – 4ReggianaStadio Luigi Bettinazzi
Arbitro:  Genel (Trieste)

Reggio Emilia
13 dicembre 1953
12ª giornata
Reggiana5 – 1Bianco e Nero.svg FerraraStadio Mirabello
Arbitro:  Mancinelli (Mestre)

Crema
20 dicembre 1953
13ª giornata
Crema2 – 3ReggianaStadio Giuseppe Voltini
Arbitro:  Bertotto (Venezia)

Reggio Emilia
27 dicembre 1953
14ª giornata
Reggiana2 – 1CereaStadio Mirabello
Arbitro:  Alessandrini (Terni)

Caravaggio
3 gennaio 1954
15ª giornata
Olimpia Caravaggio Bisection vertical White HEX-FF0000.svg3 – 1ReggianaCampo IRIS
Arbitro:  Gazzano (Genova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Fidenza
10 gennaio 1954
16ª giornata[3]
Fidenza1 – 1ReggianaStadio Craviari
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Reggio Emilia
17 gennaio 1954
17ª giornata
Reggiana1 – 1Falck VobarnoStadio Mirabello
Arbitro:  De Magistris (Torino)

Carpi
26 gennaio 1954
18ª giornata
Carpi1 – 0ReggianaStadio Sandro Cabassi
Arbitro:  Luparia (Vercelli)

Reggio Emilia
31 gennaio 1954
19ª giornata
Reggiana4 – 2HellasStadio Mirabello
Arbitro:  Genel (Trieste)

Cremona
7 febbraio 1954
20ª giornata
Cremonese3 – 0ReggianaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Basciu (Genova)

Reggio Emilia
14 febbraio 1954
21ª giornata[4]
Reggiana2 – 2Marzotto ManerbioStadio Mirabello
Arbitro:  Pranzo (Terni)

Legnago
21 febbraio 1954
22ª giornata
Legnago2 – 3ReggianaCampo Comunale
Arbitro:  Bizzarri (Milano)

Reggio Emilia
28 febbraio 1954
23ª giornata
Reggiana0 – 0MarzoliStadio Mirabello
Arbitro:  Bartolomei (Roma)

Ponte San Pietro
7 marzo 1954
24ª giornata
Ponte San Pietro1 – 0ReggianaStadio Matteo Legler
Arbitro:  Gay (Asti)

Reggio Emilia
14 marzo 1954
25ª giornata
Reggiana2 – 0Bianco e Nero.svg CasaleseStadio Mirabello
Arbitro:  Codenotti (Bergamo)

Reggio Emilia
21 marzo 1954
26ª giornata
Reggiana1 – 3AdrieseStadio Mirabello
Arbitro:  Isidori (Perugia)

Ferrara
28 marzo 1954
27ª giornata[5]
Ferrara Bianco e Nero.svg1 – 1ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Mantovani (Pisa)

Reggio Emilia
4 aprile 1954
28ª giornata
Reggiana6 – 1CremaStadio Mirabello
Arbitro:  Alessandrini (Terni)

Cerea
11 aprile 1954
29ª giornata
Cerea2 – 0ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Scardapane (Vercelli)

Reggio Emilia
18 aprile 1954
30ª giornata
Reggiana5 – 0Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Olimpia CaravaggioStadio Mirabello
Arbitro:  Palmisciano (Viterbo)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Del Bue-Storia della Reggiana.
  2. ^ Partita sospesa per nebbia al minuto 35' sul punteggio di (0-0) e recuperata il 26 novembre 1953.
  3. ^ Partita rinviata per impraticabilità del campo e recuperata il 21 gennaio 1954.
  4. ^ Partita rinviata per impraticabilità del campo e recuperata il 25 febbraio 1954.
  5. ^ Partita anticipata il 27 marzo 1954.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mauro Del Bue, Una storia Reggiana, le partite, i personaggi, le vicende dai pionieri alla liberazione, 1919-1945 (2º volume), Montecchio Emilia (RE), Aliberti Editore, 2006, pp. 137-145.
  • Carlo Fontanelli, Alfredo Ferraraccio, 1919-2003 - La favola granata - La storia dell'A.C. Reggiana, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l. - stampa: Tipografia Palagini, San Miniato (PI), pp. 133-135.
  • Ezio Fanticini, Andrea Ligabue, La storia della Reggiana, Reggio Emilia, Il Resto del Carlino, edizione Reggio, 1993, p. 37-38.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio