Associazione Calcio Reggiana 1938-1939

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Reggiana
Stagione 1938-1939
AllenatoreItalia Giuseppe Valenti
PresidenteItalia Giovanni Marzi
Serie C1º nel girone B, 3º nel girone finale A.
Maggiori presenzeCampionato: Gatti, Mazzoni (32)
Miglior marcatoreCampionato: Croce, De Stefanis (8)
StadioCampo Mirabello
Maggior numero di spettatorivs Parma, 9 ottobre 1938, 6.500

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Calcio Reggiana nelle competizioni ufficiali della stagione 1938-1939.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1938-1939 la Reggiana disputa il girone B del Campionato di Serie C, con 37 punti, davanti alla Falck e alla Cremonese con 35 punti, e vince il girone accedendo ai gironi di finale che assegnano la promozione in Serie B. È inserita nel girone A, si piazza in terza posizione, promosse Brescia con 8 punti e Udinese con 7 punti, i granata raccolgono 5 punti, il Savona 4 punti.

Mentre l'Italia vince per la seconda volta i mondiali, la Reggiana, rafforzata anche grazie al contributo del nuovo presidente Giovanni Marzi, si lancia verso la B con giocatori importanti: Alfredo Mazzoni (ex Roma), Vittorio Malagoli (ex Modena), Otto Schaffer, Sergio Citterio, Aldo Croce, Ivo Tesi e Danilo Bazzani.

La Reggiana (record di pubblico e d'incasso al Mirabello nel derby col Parma del 9 ottobre del 1938 vinto dai granata 1-0) vince il girone dopo un testa a testa con la Falck di Sesto San Giovanni e la Cremonese, quarto incomodo la Casalini di Brescia. Due atleti Piero De Stefanis e Aldo Croce con otto reti sono i migliori realizzatori di stagione.

Il camerata Enrico Bottazzi, già calciatore della grande Reggiana del 1924 e poi anche presidente del club granata, muore per incidente areo di ritorno dalla guerra di Spagna. Alle finali sembra fatta. All'ultima col Brescia al Mirabello basterebbe vincere e sarebbe promozione e invece le rondinelle, con un gol di Renato Gei, trafiggono Ugo Ferrazzi e in Serie B vanno loro.[1]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Seconda divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Danilo Bazzani
Italia A Arturo Benelli
Italia A Gino Benelli
Italia D Milo Campari
Italia C Nellusco Campari
Italia D Sergio Citterio
Italia D Giulio Colombi
Italia A Aldo Croce
Italia P Tonino Cigarini
Italia A Piero De Stefanis
N. Ruolo Giocatore
Italia P Ugo Ferrazzi
Italia C Cornelio Gatti
Italia P Vittorio Malagoli
Italia C Alfredo Mazzoni
Italia D Carlo Motto
Italia C Athos Panciroli
Italia A Tullio Roncaglia
Italia A Otto Schaefer
Italia C Ivo Tesi
Italia C Giuseppe Valenti

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1938-1939.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Monza
18 settembre 1938
1ª giornata
Monza0 – 2ReggianaCampo di Via Ghilini
Arbitro:  Melioli (Genova)

Reggio Emilia
25 settembre 1938
2ª giornata
Reggiana3 – 1CasaliniStadio Mirabello
Arbitro:  Calvari (Milano)

Cremona
9 ottobre 1938
3ª giornata
Cremonese1 – 0ReggianaPolisportivo Roberto Farinacci
Arbitro:  Gnocchini (Como)

Reggio Emilia
9 ottobre 1938
4ª giornata
Reggiana1 – 0ParmaStadio Mirabello
Arbitro:  Camisasca (Milano)

Cantù
16 ottobre 1938
5ª giornata
Cantù0 – 1ReggianaCampo del Littorio
Arbitro:  Savio (Torino)

Reggio Emilia
30 ottobre 1938
6ª giornata
Reggiana3 – 2MantovaStadio Mirabello
Arbitro:  Da Broj (Forlì)

Sesto San Giovanni
6 novembre 1938
7ª giornata
Falck1 – 0ReggianaCampo Dopolavoro Falck
Arbitro:  Neri (Vicenza)

Reggio Emilia
13 novembre 1938
8ª giornata
Reggiana1 – 1PiacenzaStadio Mirabello
Arbitro:  Tassini (Verona)

Modena
27 novembre 1938
9ª giornata
Carpi0 – 1ReggianaStadio Cesare Merzari
Arbitro:  Tiberio (Gorizia)

Reggio Emilia
11 dicembre 1938
10ª giornata
Reggiana0 – 0Pavese Luigi BelliStadio Mirabello
Arbitro:  Brunetti (Bologna)

Reggio Emilia
18 dicembre 1938
11ª giornata
Reggiana7 – 0DerthonaStadio Mirabello
Arbitro:  Francini (Viareggio)

Carate Brianza
1º gennaio 1939
12ª giornata
Caratese3 – 2ReggianaCampo del Littorio
Arbitro:  Rosso (Torino)

Reggio Emilia
8 gennaio 1939
13ª giornata
Reggiana5 – 1LeccoStadio Mirabello
Arbitro:  Coletti (Treviso)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Reggio Emilia
15 gennaio 1939
14ª giornata
Reggiana2 – 1MonzaStadio Mirabello
Arbitro:  Marini (Verona)

Brescia
22 gennaio 1939
15ª giornata
Casalini2 – 0ReggianaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Ferrorelli (Napoli)

Reggio Emilia
29 gennaio 1939
16ª giornata
Reggiana0 – 0CremoneseStadio Mirabello
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Parma
5 febbraio 1939
17ª giornata
Parma0 – 0ReggianaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Neri (Vicenza)

Reggio Emilia
12 febbraio 1939
18ª giornata
Reggiana3 – 0CantùStadio Mirabello
Arbitro:  Marchetti (Livorno)

Mantova
19 febbraio 1939
19ª giornata
Mantova0 – 0ReggianaStadio Settimio Leoni
Arbitro:  Leoni (Milano)

Reggio Emilia
26 febbraio 1939
20ª giornata
Reggiana0 – 0FalckStadio Mirabello
Arbitro:  Scotto (Savona)

Piacenza
5 marzo 1939
21ª giornata
Piacenza0 – 0ReggianaStadio del Littorio
Arbitro:  Mattea (Torino)

Reggio Emilia
12 marzo 1939
22ª giornata
Reggiana3 – 0CarpiStadio Mirabello
Arbitro:  Garotta (Milano)

Pavia
19 marzo 1939
23ª giornata
Pavese Luigi Belli0 – 1ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Pizziolo (Firenze)

Tortona
2 aprile 1939
24ª giornata
Derthona1 – 3ReggianaCampo Comunale
Arbitro:  Bertone (Novara)

Reggio Emilia
9 aprile 1939
25ª giornata
Reggiana1 – 0CarateseStadio Mirabello
Arbitro:  Goracci (Firenze)

Lecco
16 aprile 1939
26ª giornata
Lecco0 – 3ReggianaCampo di Via Cantarelli
Arbitro:  Forni (Trento)

Girone A di Finale[modifica | modifica wikitesto]

Savona
14 maggio 1939
1ª giornata
Savona2 – 2ReggianaStadio Valerio Bacigalupo
Arbitro:  Viarengo (Asti)

Reggio Emilia
21 maggio 1939
2ª giornata
Reggiana1 – 0UdineseStadio Mirabello
Arbitro:  Cardinali (Milano)

Brescia
4 giugno 1939
3ª giornata
Brescia4 – 1ReggianaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Coletti (Treviso)

Reggio Emilia
11 giugno 1939
4ª giornata
Reggiana2 – 1SavonaStadio Mirabello
Arbitro:  Fois (Roma)

Udine
18 giugno 1939
5ª giornata
Udinese1 – 0ReggianaStadio Moretti
Arbitro:  Pizziolo (Firenze)

Reggio Emilia
25 giugno 1939
6ª giornata
Reggiana0 – 1BresciaStadio Mirabello
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ezio Fanticini, Andrea Ligabue, La storia della Reggiana, Reggio Emilia, Il Resto del Carlino, edizione Reggio, 1993, p. 17.
  • Carlo Fontanelli, Alfredo Ferraraccio, 1919-2003 - La favola granata - La storia dell'A.C. Reggiana, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l. - stampa: Tipografia Palagini, San Miniato (PI), pp. 83-85.
  • Mauro Del Bue, Una storia Reggiana, le partite, i personaggi, le vicende dai pionieri alla liberazione, 1919-1945 (1º volume), Montecchio Emilia (RE), Aliberti Editore, 2006, pp. 271- 85.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio