Associazione Calcio Reggiana 1939-1940

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Reggiana
Stagione 1939-1940
AllenatoreUngheria Ungheria János Vanicsek
PresidenteItalia Giovanni Robba
Serie C1º nel girone B, 3º nel girone finale A.
Maggiori presenzeCampionato: Bernardi, Biagini, Testoni (35)
Miglior marcatoreCampionato: Maran (12)
StadioCampo Mirabello
Maggior numero di spettatorivs Genova 1893, 25 dicembre 1939 (Coppa Italia), 8.000

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Calcio Reggiana nelle competizioni ufficiali della stagione 1939-1940.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1939-1940 la Reggiana disputa il girone B del campionato di Serie C, in casa granata arrivano i veneti: Luigi Bernardi, Umberto Romanini, Antonio Maran, Bruno Biagini, col terzino Guido Duo dal Livorno, Giordano Colaussi, parente del nazionale, dal Modena. Due ragazzini reggiani si alternano in porta: Satiro Lusetti, detto "gatto magico", e Gino Vasirani.

Nella gara di Coppa Italia arriva il Genova 1893. È il giorno di Natale e al Mirabello convengono 8 000 tifosi. I grifoni passano nei tempi supplementari.

In campionato la Reggiana, guidata dal tecnico "danubiano" János Vanicsek, domina il girone con 46 punti davanti al Mantova, secondo con 42 punti, e si qualifica per le finali. Attacco super con quattro giocatori in doppia cifra, Antonio Maran con 12 reti, Pietro De Stefanis e Giordano Colaussi con 11, Umberto Romanini con 10 centri. Poi il girone di finale dove l'aspettano Spezia, Savona e Taranto. Si incrociano le dita visti i precedenti, ma stavolta, a pochi giorni di distanza dal discorso di Mussolini che porta l'Italia in guerra tra l'entusiasmo generale, la Reggiana batte il Savona al Mirabello ed è Serie B. Clamoroso l'(1-8) del 30 giugno in quel di Taranto. Salgono in Serie B Reggiana con 9 punti, Savona e Spezia con 7 punti, resta escluso il Taranto con 1 punto.

I tifosi invadono il campo e urlano "Stadio, stadio". Si comincia anche a costruirlo, recintando un prato di Ospizio, ma la guerra bloccherà tutto.[1]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Luigi Bernardi
Italia A Bruno Biagini
Italia D Milo Campari
Italia C Nellusco Campari
Italia P Tonino Cigarini
Italia A Giordano Colaussi
Italia A Piero De Stefanis
Italia P Guido Duo
Italia A Pietro Ferrari Bedini
Italia C Vivaldo Fornaciari
N. Ruolo Giocatore
Italia C Cornelio Gatti
Italia P Satiro Lusetti
Italia P Vittorio Malagoli
Italia A Antonio Maran
Italia C Athos Panciroli
Italia C Cesare Pilla
Italia C Umberto Romanini
Italia A Amos Simonini
Italia C Dino Testoni
Italia P Gino Vasirani

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1939-1940.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Reggio Emilia
24 settembre 1939
1ª giornata
Reggiana0 – 1ParmaStadio Mirabello
Arbitro:  Carpani (Milano)

Codogno
1º ottobre 1939
2ª giornata
Codogno0 – 2ReggianaCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Viarengo (Asti)

Reggio Emilia
8 ottobre 1939
3ª giornata
Reggiana1 – 0600px Azzurro e Nero (Bordato).png PirelliStadio Mirabello
Arbitro:  Mastrazzi (Brescia)

Sesto San Giovanni
15 ottobre 1939
4ª giornata
Falck1 – 1ReggianaCampo Dopolavoro Falck
Arbitro:  Bogetti (Torino)

Reggio Emilia
22 ottobre 1939
5ª giornata
Reggiana5 – 1ArdensStadio Mirabello
Arbitro:  Pasturenti (Voghera)

Brescia
29 ottobre 1939
6ª giornata
Casalini1 – 2ReggianaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Garzena (Voghera)

Reggio Emilia
5 novembre 1939
7ª giornata
Reggiana4 – 1CremoneseStadio Mirabello
Arbitro:  Bellè (Venezia)

San Michele Extra
19 novembre 1939
8ª Giornata
Audace SME4 – 1ReggianaCampo Tiberghien
Arbitro:  Donati (Milano)

Milano Rogoredo
3 dicembre 1939
9ª giornata
Redaelli Bianco e Nero (Strisce).png0 – 1ReggianaCampo Dopolavoro Redaelli
Arbitro:  Stecig (Fiume)

Reggio Emilia
10 dicembre 1939
10ª giornata
Reggiana1 – 0PiacenzaStadio Mirabello
Arbitro:  Ferorelli (Napoli)

Milano
17 dicembre 1939
11ª giornata
Alfa Romeo1 – 2ReggianaCampo dell'Alfa Romeo
Arbitro:  Giambone (Venezia)

Reggio Emilia
31 dicembre 1939
12ª giornata
Reggiana2 – 2Pavese Luigi BelliStadio Mirabello
Arbitro:  Barbieri (Genova)

Mantova
7 gennaio 1940
13ª giornata[2]
Mantova1 – 0ReggianaStadio Settimio Leoni
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Reggio Emilia
14 gennaio 1940
14ª giornata
Reggiana3 – 1CremaStadio Mirabello
Arbitro:  Da Broj (Forlì)

Trento
21 gennaio 1940
15ª giornata
Trento1 – 2ReggianaStadio Briamasco
Arbitro:  Limido (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Parma
28 gennaio 1940
16ª giornata
Parma1 – 0ReggianaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Scotto (Savona)

Reggio Emilia
4 febbraio 1940
17ª giornata
Reggiana2 – 0CodognoStadio Mirabello
Arbitro:  Monti (Gallarate)

Milano
11 febbraio 1940
18ª giornata
Pirelli 600px Azzurro e Nero (Bordato).png1 – 4ReggianaCampo Dopolavoro Pirelli
Arbitro:  Ferorelli (Napoli)

Reggio Emilia
18 febbraio 1940
19ª giornata
Reggiana6 – 0FalckStadio Mirabello
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Bergamo
25 febbraio 1940
20ª giornata
Ardens1 – 2ReggianaCampo Parco Ardens
Arbitro:  Garotta (Milano)

Reggio Emilia
10 marzo 1940
21ª giornata
Reggiana1 – 1CasaliniStadio Mirabello
Arbitro:  Rabitti (Genova)

Cremona
17 marzo 1940
22ª giornata
Cremonese1 – 1ReggianaPolisportivo Roberto Farinacci
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Reggio Emilia
24 marzo 1940
23ª giornata
Reggiana3 – 0Audace SMEStadio Mirabello
Arbitro:  Zavattaro (Casale Monferrato)

Reggio Emilia
31 marzo 1940
24ª giornata
Reggiana3 – 0Bianco e Nero (Strisce).png RedaelliStadio Mirabello
Arbitro:  Ferorelli (Napoli)

Piacenza
7 aprile 1940
25ª giornata
Piacenza2 – 3ReggianaStadio del Littorio
Arbitro:  Limido (Milano)

Reggio Emilia
21 aprile 1940
26ª giornata
Reggiana4 – 0Alfa RomeoStadio Mirabello
Arbitro:  Dagnino (Genova)

Pavia
28 aprile 1940
27ª giornata
Pavese Luigi Belli0 – 1ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Tassini (Verona)

Reggio Emilia
12 maggio 1940
28ª giornata
Reggiana0 – 0MantovaStadio Mirabello
Arbitro:  Cossutta (Trieste)

Crema
19 maggio 1940
29ª giornata
Crema0 – 0ReggianaStadio Giuseppe Voltini
Arbitro:  Dagnino (Genova)

Reggio Emilia
26 maggio 1940
30ª giornata
Reggiana5 – 2TrentoStadio Mirabello
Arbitro:  Gambarelli (Nembro)

Finali Promozione Girone A[modifica | modifica wikitesto]

La Spezia
2 giugno 1940
1ª giornata
Spezia3 – 0ReggianaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Cardinali (Milano)

Reggio Emilia
9 giugno 1940
2ª giornata
Reggiana3 – 1TarantoStadio Mirabello
Arbitro:  Pizziolo (Firenze)

Savona
16 giugno 1940
3ª giornata
Savona0 – 0ReggianaStadio Valerio Bacigalupo
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Reggio Emilia
23 giugno 1940
4ª giornata
Reggiana4 – 1SpeziaStadio Mirabello
Arbitro:  Pizziolo (Firenze)

Taranto
30 giugno 1940
5ª giornata
Taranto1 – 8ReggianaStadio Valentino Mazzola
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Reggio Emilia
7 luglio 1940
6ª giornata
Reggiana2 – 0SavonaStadio Mirabello
Arbitro:  Mattea (Torino)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Del Bue-Storia della Reggiana.
  2. ^ Partita rinviata e recuperata il 3 marzo 1940.

Biblioteca[modifica | modifica wikitesto]

  • Ezio Fanticini, Andrea Ligabue, La storia della Reggiana, Reggio Emilia, Il Resto del Carlino, edizione Reggio, 1993, p. 18.
  • Carlo Fontanelli, Alfredo Ferraraccio, 1919-2003 - La favola granata - La storia dell'A.C. Reggiana, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l. - stampa: Tipografia Palagini, San Miniato (PI), pp. 88-91.
  • Mauro Del Bue, Una storia Reggiana, le partite, i personaggi, le vicende dai pionieri alla liberazione, 1919-1945 (1º volume), Montecchio Emilia (RE), Aliberti Editore, 2006, pp. 287-303.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio