Gioventù Brindisi Calcio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la società calcistica fondata nel 1912, vedi Società Sportiva Dilettantistica Calcio Città di Brindisi.
Gioventù Brindisi Calcio
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Azzurro.svg Bianco, azzurro
Dati societari
Città Brindisi Brindisi-Stemma.png
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Fondazione 1973
Scioglimento1985
Presidente Cosimo Fanuzzi[1]
Stadio Stadio Franco Fanuzzi[1]
(7.622 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

La Gioventù Brindisi Calcio è stata una squadra della città di Brindisi esistita dal 1973 al 1985.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Gioventù Brindisi nella sua breve vita è riuscita a conquistare una promozione in Serie C2 trovandosi a giocare nel campionato 1982-83 il derby contro il Brindisi. Il bilancio di tale evento, in calendario alla prima giornata di campionato e che non si è mai più ripetuto nella storia calcistica brindisina, è di una vittoria per parte, sempre per 1-0.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria della Gioventù Brindisi
  • 1973 - Fondazione della Gioventù Brindisi Calcio.[1]
  • 1978-79 - Green Arrow Up.svg ?° nel girone ? di Prima Categoria, Promossa in Promozione.
  • 1979-80 - Green Arrow Up.svg 1° nel girone B della Promozione, Promossa in Serie D.
  • 1980-81 - 10° nel girone E della Serie D.
  • 1981-82 - Green Arrow Up.svg 1° nel girone L dell'Interregionale, Promossa in C2.
  • 1982-83 - Red Arrow Down.svg 16º nel girone C della C2, retrocessa in Interregionale.
  • 1983-84 - 10° nel girone I dell'Interregionale.
  • 1984-85 - Red Arrow Down.svg 16° nel girone I dell'Interregionale, retrocessa in Promozione.

Allenatori e presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Almanacco illustrato del Calcio, ed. 1983, Edizioni Panini Modena, p. 332
  2. ^ Almanacco illustrato del Calcio, ed. 1984, Edizioni Panini Modena, p. 307
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio