Associazione Calcio Fiorentina 1929-1930

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: ACF Fiorentina.

A.C. Fiorentina
Fiorentina 1929.jpg
La prima formazione in maglia viola
Stagione 1929-1930
AllenatoreUngheria Gyula Feldmann
PresidenteItalia Luigi Ridolfi Vay da Verrazzano
Serie B4º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Sinibaldi, Luchetti (34)
Miglior marcatoreCampionato: Rivolo (15)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Fiorentina nelle competizioni ufficiali della stagione 1929-1930.

La stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 settembre 1929 fu una data memorabile: scese in campo la prima formazione in maglia viola. La caratteristica casacca con il distintivo a sinistra sul petto, raffigurante il giglio rosso in campo bianco simbolo e stemma di Firenze (da cui il soprannome di "gigliati"), fu indossato per la prima volta in un'amichevole con la Roma. Si dice che furono adottate per un caso fortuito: le maglie biancorosse vennero lavate male da una lavandaia in un fiume, stringendo e assumendo un colore violaceo. In realtà pare fu il marchese Luigi Ridolfi in persona a volere il cambio del colore nel viola come espressione cromatica del giglio fiorentino. Ai tifosi il cambio di colore piacque e fu definitivamente adottato.

Nella sua prima stagione in serie B, dopo un buon inizio, la Fiorentina si classificò quarta con 40 punti, a soli sei dalla zona promozione. Fu un campionato di assestamento e di qualità, con la compagine viola che fece un buon salto di categoria, togliendosi parecchie soddisfazioni contro squadre che fino all'anno prima gli erano nettamente superiori.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Arturo Maffei
Italia P Mario Sernagiotto
Italia D Carlo Giacomelli
Italia D Renzo Magli
Italia D Francesco Riviera
Italia D Giordano Sinibaldi
Italia D Vittorio Staccione
Italia C Curzio Longoni
Italia C Mario Meucci
Italia C Giuseppe Galluzzi
Italia C Bruno Neri
N. Ruolo Giocatore
Italia C Mario Olenich
Italia C Olmi
Italia C Mario Pizziolo
Italia C Oscar Segoni (III)
Italia A Fortunato Baldinotti
Italia A Alfredo Balzarini
Italia A Italo Bandini
Italia A Pilade Luchetti
Italia A Mario Moretti (II)
Italia A Raffaele Rivolo
Italia A Clotario Stafetta

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1929-1930.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
6 ottobre 1929, ore 15.30
1ª giornata
Fiorentina0 – 0CasaleStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Scarpi (Dolo)

Monfalcone
13 ottobre 1929, ore 15.30
2ª giornata
Monfalconese C.N.T.1 – 4FiorentinaCostanzo Ciano
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Firenze
6 ottobre 1929, ore 15.30
3ª giornata
Fiorentina4 – 0VeronaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Casetta (Milano)

Firenze
20 ottobre 1929, ore 15.30
4ª giornata
Fiorentina4 – 1FiumanaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Dani (Genova)

Genova
3 novembre 1929, ore 15.30
5ª giornata
La Dominante3 – 1FiorentinaStadio del Littorio
Arbitro:  Quilleri (Brescia)

Biella
10 novembre 1929, ore 15.00
6ª giornata
Biellese1 – 1FiorentinaCampo Sportivo Rivetti
Arbitro:  Lenti (Genova)

Firenze
17 novembre 1929, ore 15:00
7ª giornata
Fiorentina3 – 0AtalantaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Scarpi (Dolo)

Novara
24 novembre 1929
Novara3 – 2FiorentinaCampo di via Lombroso
Arbitro:  Caironi (Milano)

Firenze
8 dicembre 1929, ore 15:00
9ª giornata
Fiorentina0 – 0PratoStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Lenti (Genova)

Lecce
15 dicembre 1929
10ª giornata
Lecce2 – 0FiorentinaStadio Achille Starace
Arbitro:  Ferro (Milano)

Firenze
22 dicembre 1929
11ª giornata
Fiorentina1 – 2ParmaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  U.Gama (Milano)

La Spezia
5 gennaio 1930
12ª giornata
Spezia0 – 0FiorentinaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Rovida (Milano)

Firenze
12 gennaio 1930
13ª giornata
Fiorentina3 – 0BariStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Legnano
19 gennaio 1930
14ª giornata
Legnano2 – 1FiorentinaStadio di via Carlo Pisacane
Arbitro:  Garbieri (Genova)

Firenze
26 gennaio 1930
15ª giornata
Fiorentina6 – 1VeneziaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Casetta (Milano)

Pistoia
2 febbraio 1930
16ª giornata
Pistoiese1 – 0FiorentinaStadio Monteoliveto
Arbitro:  Rovida (Milano)

Firenze
16 febbraio 1930
17ª giornata
Fiorentina1 – 1ReggianaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Casale Monferrato
23 febbraio 1930
18ª giornata
Casale3 – 0FiorentinaStadio Natale Palli
Arbitro:  Gonani (Ravenna)

Firenze
9 marzo 1930
19ª giornata
Fiorentina2 – 1Monfalconese C.N.T.Stadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Malagodi (Ferrara)

Verona
16 marzo 1930
20ª giornata
Verona1 – 0FiorentinaCampo di Borgo Venezia
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Fiume
23 marzo 1930
21ª giornata
Fiumana0 – 3FiorentinaStadio del Littorio
Arbitro:  Bruna (Venezia)

Firenze
30 marzo
Fiorentina6 – 1La DominanteStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  U.Gama (Milano)

Firenze
13 aprile 1930
23ª giornata
Fiorentina3 – 0BielleseStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Pessato (Monfalcone)

Bergamo
20 aprile 1930
24ª giornata
Atalanta0 – 1FiorentinaStadio Mario Brumana
Arbitro:  Gonani (Ravenna)

Firenze
27 aprile 1930
25ª giornata
Fiorentina3 – 0NovaraStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Bo (Genova)

Prato
4 maggio 1930
26ª giornata
Prato1 – 2FiorentinaCampo Vittorio Veneto
Arbitro:  Mattea (Torino)

Firenze
18 maggio 1930
27ª giornata
Fiorentina1 – 1[1]LecceStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Mazzarini (Roma)

Parma
25 maggio 1930
28ª giornata
Parma1 – 1FiorentinaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Caironi (Milano)

Firenze
29 maggio 1930
29ª giornata
Fiorentina4 – 1SpeziaStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  D'Alessandro (Vercelli)

Bari
1º giugno 1930
30ª giornata
Bari2 – 1FiorentinaCampo degli Sports
Arbitro:  Mastellari (Bologna)

Firenze
8 giugno 1930
31ª giornata
Fiorentina1 – 1LegnanoStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Pessato (Monfalcone)

Venezia
15 giugno 1932
32ª giornata
Venezia6 – 1FiorentinaCampo di Sant'Elena
Arbitro:  Garbieri (Genova)

Firenze
29 giugno 1930
33ª giornata
Fiorentina2 – 1PistoieseStadio Velodromo Libertas
Arbitro:  Carraro (Padova)

Reggio Emilia
6 luglio 1930
34ª giornata
Reggiana1 – 2[2]FiorentinaStadio comunale Mirabello
Arbitro:  Cugnini (Ancona)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Presenze
  • 34 - Luchetti, Sernagiotto, Sinibaldi
  • 33 - Staccione, Stafetta
  • 31 - Pizziolo I, Rivolo
  • 29 - Galluzzi
  • 25 - Neri
  • 16 - Baldinotti
  • 14 - Magli
  • 11 - Giacomelli, Olmi-Olenich, Segoni III
  • 10 - Riviera
  • 8 - Moretti
  • 6 - Olmi
  • 5 - Olenich
  • 4 - Meucci
  • 3 - Bandini
  • 1 - Balzarini, Longoni
600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Marcatori
  • 15 - Rivolo
  • 13 - Stafetta
  • 11 - Baldinotti
  • 10 - Luchetti
  • 7 - Galluzzi
  • 4 - Segoni III
  • 1 - Meucci, Moretti, Olmi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita anticipata l'11 maggio 1930.
  2. ^ Partita anticipata il 19 giugno 1930.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giansandro Mosti. Almanacco Viola 1926-2004. Firenze, Scramasax, 2004. pp. 20–21.
  • Numero unico de "Il Brivido Sportivo" - A.C. Fiorentina 1000 partite viola, 1964.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]