Associazione Calcio Fiorentina 1995-1996

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: ACF Fiorentina.

Associazione Calcio Fiorentina
Fiorentina 1995-1996.png
Stagione 1995-1996
AllenatoreItalia Claudio Ranieri
PresidenteItalia Vittorio Cecchi Gori
Serie A3º posto
Coppa ItaliaVincitrice
Maggiori presenzeCampionato: Toldo, Rui Costa (34)
Miglior marcatoreCampionato: Batistuta (19)
Totale: Batistuta (26)
Media spettatori37 983

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Fiorentina nelle competizioni ufficiali della stagione 1995-1996.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La festa per la vittoria della quinta Coppa Italia, primo trofeo viola da 21 anni a quella parte.

Nella stagione 1995-1996, Ranieri condusse la Fiorentina al terzo posto in campionato (affiancata dalla Lazio) e alla vittoria in Coppa Italia: i viola eliminarono nell'ordine Ascoli, Palermo e Inter prima di superare l'Atalanta nella doppia finale. Batistuta, che aveva già segnato 19 reti in campionato, fu capocannoniere con 8 centri (tra cui una tripletta rifilata ai nerazzurri).

La Fiorentina fu accolta allo stadio da 40 000 persone, alle quattro del mattino: erano ventuno anni che la società non vinceva un trofeo.[1]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Per la prima volta la fornitura delle divise è affidata all'azienda statunitense Reebok, mentre lo sponsor ufficiale è Sammontana. La prima divisa è viola, con un giglio sfumato di tonalità più chiare proprio in mezzo alla maglia, mentre compaiono bordini biancorossi sul colletto e sui pantaloncini, assenti in passato. La seconda divisa è bianca, e si caratterizza per due gigli viola dalle dimensioni dell'avambraccio sulle spalle. La terza ha lo stesso disegno di quella da trasferta, ma è completamente rossa.

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Francesco Toldo
2 Italia D Daniele Carnasciali
3 Italia D Michele Serena
4 Italia C Giovanni Piacentini
5 Italia D Lorenzo Amoruso
6 Italia D Alberto Malusci
7 Svezia C Stefan Schwarz
8 Italia A Francesco Baiano
9 Argentina A Gabriel Batistuta
10 Portogallo C Manuel Rui Costa
11 Italia C Massimo Orlando
12 Italia P Gianmatteo Mareggini
13 Italia D Michele Pagano [2]
14 Italia C Sandro Cois
15 Italia C Federico Bettoni
16 Italia C Nicola Binchi[2]
N. Ruolo Giocatore
17 Italia C Emiliano Bigica
18 Italia A Giacomo Banchelli
19 Italia D Pasquale Padalino
20 Italia D Andrea Sottil
21 Italia A Francesco Flachi
22 Italia P Alessandro Zandonà [2]
23 Italia A Anselmo Robbiati
24 Italia C Christian Amoroso [2]
25 Italia C Cristiano Zanetti [2]
26 Italia D Alessandro Orlando
27 Italia P Giacomo Dondoli [2]
Italia D Lorenzo Fiorentini [2]
Italia C Giuseppe Babuscia [2]
Italia C Mirko Benin [2]
Italia D Luca Vigiani [2]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Gianmatteo Mareggini Palermo fine prestito
D Lorenzo Amoruso Bari definitio (5,4 mld £)
D Alessandro Orlando Juventus definitivo
D Pasquale Padalino Foggia definitivo
D Michele Serena Sampdoria definitivo (5 mld £)
C Mirko Benin Varese definitivo
C Federico Bettoni Lodigiani definitivo
C Emiliano Bigica Bari definitivo
C Stefan Effenberg Borussia Mönchengladbach fine prestito
C Massimo Orlando Milan fine prestito
C Giovanni Piacentini Roma definitivo
C Stefan Schwarz Arsenal definitivo (7 mld £)
A Giacomo Banchelli Udinese fine prestito
A Daniele Beltrammi Lodigiani fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Cristiano Scalabrelli Lucchese prestito
D Duccio Innocenti Pontedera prestito
D Gianluca Luppi Atalanta definitivo
D Márcio Santos Ajax definitivo
D Stefano Pioli Padova definitivo
C Daniele Amerini Vicenza definitivo
C Stefan Effenberg Borussia Mönchengladbach definitivo
A Sergio Campolo Pistoiese prestito
A Angelo Carbone Milan fine prestito
C Christian Cimarelli Prato definitivo
C Fabrizio Di Mauro Reggiana definitivo
C Giovanni Tedesco Foggia definitivo
A Daniele Beltrammi Montevarchi prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1995-1996.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
27 agosto 1995
1ª giornata
Fiorentina2 – 0
referto
TorinoArtemio Franchi (38.697 spett.)

10 settembre 1995
2ª giornata
Vicenza1 – 0
referto
Fiorentina

Firenze
17 settembre 1995
3ª giornata
Fiorentina3 – 1
referto
CagliariArtemio Franchi (36.609 spett.)

24 settembre 1995
4ª giornata
Parma3 – 0
referto
Fiorentina

Firenze
1º ottobre 1995
5ª giornata
Fiorentina3 – 2
referto
CremoneseArtemio Franchi (34.567 spett.)

15 ottobre 1995
6ª giornata
Napoli0 – 2
referto
Fiorentina

22 ottobre 1995
7ª giornata
Sampdoria2 – 1
referto
Fiorentina

Firenze
29 ottobre 1995
8ª giornata
Fiorentina3 – 2
referto
BariArtemio Franchi (35.065 spett.)

Firenze
5 novembre 1995
9ª giornata
Fiorentina2 – 0
referto
LazioArtemio Franchi (39.630 spett.)

19 novembre 1995
10ª giornata
Juventus1 – 0
referto
Fiorentina

Firenze
26 novembre 1995
11ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
InterArtemio Franchi (42.772 spett.)

3 dicembre 1995
12ª giornata
Padova0 – 1
referto
Fiorentina

Firenze
10 dicembre 1995
13ª giornata
Fiorentina3 – 0
referto
UdineseArtemio Franchi (35.458 spett.)

17 dicembre 1995
14ª giornata
Atalanta1 – 3
referto
Fiorentina

Firenze
23 dicembre 1995
15ª giornata
Fiorentina2 – 2
referto
MilanArtemio Franchi (42.338 spett.)

7 gennaio 1996
16ª giornata
Roma2 – 2
referto
Fiorentina

Firenze
14 gennaio 1996
17ª giornata
Fiorentina2 – 1
referto
PiacenzaArtemio Franchi (37.542 spett.)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

21 gennaio 1996
18ª giornata
Torino0 – 3
referto
Fiorentina

Firenze
28 gennaio 1996
19ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
VicenzaArtemio Franchi (36.499 spett.)

4 febbraio 1996
20ª giornata
Cagliari0 – 0
referto
Fiorentina

Firenze
11 febbraio 1996
21ª giornata
Fiorentina1 – 0
referto
ParmaArtemio Franchi (36.925 spett.)

18 febbraio 1996
22ª giornata
Cremonese0 – 0
referto
Fiorentina

Firenze
25 febbraio 1996
23ª giornata
Fiorentina3 – 0
referto
NapoliArtemio Franchi (37.020 spett.)

Firenze
3 marzo 1996
24ª giornata
Fiorentina2 – 2
referto
SampdoriaArtemio Franchi (39.451 spett.)

10 marzo 1996
25ª giornata
Bari1 – 1
referto
Fiorentina

10 aprile 1996
26ª giornata
Lazio4 – 0
referto
Fiorentina

Firenze
24 marzo 1996
27ª giornata
Fiorentina0 – 1
referto
JuventusArtemio Franchi (42.584 spett.)

31 marzo 1996
28ª giornata
Inter1 – 2
referto
Fiorentina

Firenze
6 aprile 1996
29ª giornata
Fiorentina6 – 4
referto
PadovaArtemio Franchi (37.448 spett.)

14 aprile 1996
30ª giornata
Udinese1 – 0
referto
Fiorentina

Firenze
21 aprile 1996
31ª giornata
Fiorentina1 – 0
referto
AtalantaArtemio Franchi (35.394 spett.)

28 aprile 1996
32ª giornata
Milan3 – 1
referto
Fiorentina

Firenze
5 maggio 1996
33ª giornata
Fiorentina1 – 4
referto
RomaArtemio Franchi (36.172 spett.)

12 maggio 1996
34ª giornata
Piacenza0 – 1
referto
Fiorentina

Da ripassare[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Giornata
Data
Luogo
Partita
Risultato
Marcatori
1
27 agosto 1995 Firenze
2 - 0
56' Banchelli, 60' Banchelli
2
10 settembre 1995 Vicenza
1 - 0
67' Rossi (V)
3
17 settembre 1995 Firenze
3 - 1
2' Baiano, 15' Baiano, 16' Amoruso aut. (C), 20' Amoruso
4
24 settembre 1995 Parma
3 - 0
35' Stoichkov (P), 41' Crippa (P), 64' Benarrivo (P)
5
1º ottobre 1995 Firenze
3 - 2
40' Padalino, 41' Maspero (C), 44' Baiano, 60' Batistuta, 89' Fantini (C)
6
15 ottobre 1995 Napoli
0 - 2
78' Tarantino aut., 86' Orlando M.
7
22 ottobre 1995 Genova
2 - 1
21' Maniero (S), 56' Rui Costa rig., 71' Salsano (S)
8
29 ottobre 1995 Firenze
3 - 2
43' Robbiati, 71' Rui Costa, 79' Annoni P. (B), 86' Batistuta, 94' Protti (B)
9
5 novembre 1995 Firenze
2 - 0
46' Batistuta, 79' Batistuta
10
19 novembre 1995 Torino
1 - 0
11' Del Piero (J)
11
26 novembre 1995 Firenze
1 - 1
17' Ganz (I), 66' Batistuta
12
3 dicembre 1995 Padova
0 - 1
94' Batistuta
13
10 dicembre 1995 Firenze
3 - 0
17' Baiano, 61' Batistuta rig., 89' Batistuta
14
17 dicembre 1995 Bergamo
1 - 3
39' Baiano, 60' Batistuta, 70' Morfeo (A), 72' Batistuta
15
23 dicembre 1995 Firenze
2 - 2
11' Weah (M), 13' Robbiati, 54' Baggio rig. (M), 73' Baiano
16
7 gennaio 1996 Roma
2 - 2
5' Balbo (R), 49' Balbo (R), 60' Robbiati, 70' Batistuta
17
14 gennaio 1996 Firenze
2 - 1
27' Robbiati, 34' Turrini (P), 38' Baiano
18
21 gennaio 1996 Torino
0 - 3
58' Batistuta, 69' Baiano, 91' Batistuta
19
28 gennaio 1996 Firenze
1 - 1
7' Batistuta, 45'+1 Di Carlo (V)
20
4 febbraio 1996 Cagliari
0 - 0
-
21
11 febbraio 1996 Firenze
1 - 0
25' Amoruso
22
18 febbraio 1996 Cremona
0 - 0
-
23
25 febbraio 1996 Firenze
3 - 0
35' Batistuta, 75' Batistuta, 79' Baiano
24
3 marzo 1996 Firenze
2 - 2
22' Mancini (S), 45' Karembeu (S), 48' Rui Costa, 76' Robbiati
25
10 marzo 1996 Bari
1 - 1
41' Andersson (B), 86' Baiano rig.
26
10 aprile 1996 Roma
4 - 0
14' Winter (L), 32' Signori (L), 51' Signori (L), 83' Casiraghi (L)
27
24 marzo 1996 Firenze
0 - 1
28' Amoruso aut. (J)
28
31 marzo 1996 Milano
1 - 2
10' Centofanti (I), 26' Cois, 31' Padalino
29
6 aprile 1996 Firenze
6 - 4
4' Baiano, 40' Robbiati, 49' Batistuta, 56' Amoruso N. (P), 59' Banchelli, 61' Vlaović (P), 62' Vlaović (P), 64' Rosa aut., 80' Batistuta rig., 85' Amoruso N. (P)
30
14 aprile 1996 Udine
1 - 0
8' Poggi (U)
31
20 aprile 1996 Firenze
1 - 0
17' Banchelli
32
28 aprile 1996 Milano
3 - 1
13' Rui Costa, 14' Savićević (M), 45' Baggio rig. (M), 76' Simone (M)
33
5 maggio 1996 Firenze
1 - 4
9' Batistuta, 19' Balbo rig. (R), 27' Delvecchio (R), 33' Balbo rig. (R), 94' Delvecchio (R)
34
12 maggio 1996 Piacenza
0 - 1
21' Corini aut.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Serie A 1995-1996 Pt G V N P GF GS
3. Fiorentina 59 34 17 8 9 53 41

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Presenze
  • 34 - Rui Costa, Toldo
  • 32 - Robbiati, Schwarz
  • 31 - Amoruso, Batistuta, Carnasciali
  • 30 - Padalino
  • 29 - Piacentini
  • 28 - Baiano
  • 27 - Bigica
  • 24 - Cois, Serena
  • 16 - Banchelli, Sottil
  • 11 - Bettoni
  • 10 - Malusci
  • 9 - Orlando M.
  • 7 - Orlando A.
  • 3 - Flachi
  • 2 - Zanetti
600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Marcatori
  • 19 - Batistuta
  • 11 - Baiano
  • 6 - Robbiati
  • 4 - Banchelli, Rui Costa
  • 2 - Amoruso, Padalino
  • 1 - Cois, Orlando M.
  • Autoreti: 3

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1995-1996.
Turno
Data
Luogo
Partita
Risultato
Marcatori
2º turno
30 agosto 1995 Ascoli
1 - 2
56' Minuti (A), 59' Serena, 70' Savio aut.
Ottavi
25 ottobre 1995 Lecce
0 - 5
3' Rui Costa, 38' Batistuta, 54' Baiano, 73' Baiano, 89' Robbiati
Firenze
30 novembre 1995
Quarti di finale - Andata
Fiorentina1 – 0PalermoStadio Artemio Franchi

Palermo
13 dicembre 1995
Quarti di finale - Ritorno
Palermo1 – 2FiorentinaStadio La Favorita

Firenze
15 febbraio 1996, ore 20:30 CET
Semifinale - Andata
Fiorentina3 – 1InterStadio Artemio Franchi

Milano
28 febbraio 1996, ore 20:30 CET
Semifinale - Ritorno
Inter0 – 1FiorentinaStadio Giuseppe Meazza

Firenze
2 maggio 1996
Finale - Andata
Fiorentina1 – 0AtalantaStadio Artemio Franchi (? spett.)
Arbitro:  Robert Anthony Boggi

Bergamo
18 maggio 1996
Finale - Ritorno
Atalanta0 – 2FiorentinaStadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro:  Pierluigi Pairetto

  • Formazione della Finale

Fiorentina: Toldo, Carnasciali, Padalino, Amoruso, Serena, Schwarz, M. Orlando, Cois, Rui Costa, Baiano, Batistuta.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Marcatori
  • 8 - Batistuta
  • 3 - Baiano
  • 2 - Rui Costa
  • 1 - Amoruso, Robbiati, Serena

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stefano Borgi, COPPA ITALIA... È l'anno buono?, su tuttomercatoweb.com, 30 novembre 2010 (archiviato dall'url originale il 13 settembre 2012).
  2. ^ a b c d e f g h i j Aggregato dalla formazione Primavera.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giansandro Mosti. Almanacco Viola 1926-2004. Firenze, Scramasax, 2004. pp. 148–150, 207, 382.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]