Parma Associazione Sportiva 1957-1958

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Parma Associazione Sportiva
Parma Associazione Sportiva 1957-1958 (2).jpg
I ducali con la seconda divisa fasciata
Stagione 1957-1958
AllenatoreCecoslovacchia Čestmír Vycpálek
PresidenteItalia Fabrizio Cartolari
Serie B18º posto
Maggiori presenzeCampionato: Cocconi (32)
Miglior marcatoreCampionato: Dell'Omodarme (6)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Parma Associazione Sportiva nelle competizioni ufficiali della stagione 1957-1958.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1957-58 il Parma ha disputato il campionato di Serie B, un torneo che prevedeva due promozioni e grazie al "Lodo Pasquale" nessuna retrocessione, per i biancoscudati ha significato l'ultimo posto in classifica con 24 punti, un ultimo posto indolore per l'allargamento dei quadri, il torneo cadetto ha promosso in Serie A la Triestina con 47 punti ed il Bari con 45 punti, che ha battuto nei due spareggi il Verona giunto penultimo nella massima serie.

In casa biancoscudata confermato nel doppio ruolo di allenatore e calciatore Cestmír Vycpálek, ma la squadra crociata manifesta in questa stagione tutta la sua debolezza, fortunatamente l'ennesima riforma dei campionati che riporta a 20 squadre, dalle 18 attuali, il campionato cadetto, permetta di mantenere la categoria, nonostante il campionato abbia visto il Parma costantemente sul fondo della classifica, con un bottino di solo cinque vittorie su trentaquattro partite, in trasferta ha raccolto la miseria di cinque pareggi su diciassette partite, il cannoniere stagionale è stato Carlo Dell'Omodarme con sole sei reti, numeri impietosi per i ducali in una stagione da dimenticare in fretta perché avara di soddisfazioni.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Bruno Alfier
Italia C Carlo Azzali
Italia D Pietro Bettoli
Italia P Sergio Bacigalupo
Italia A Carlo Cattabiani
Italia P Carlo Alberto Cernuschi
Italia D Ivo Cocconi
Italia A Gianpiero Convalle
Italia C Paolo D'Odorico
Italia D Claudio Darni
Italia A Carlo Dell'Omodarme
Italia P Bruno Ducati
Italia C Pier Leonardo Frambatti
N. Ruolo Giocatore
Italia C Maurizio Ghinelli
Italia C Umberto Giachetti
Italia C Pietro Giuberti
Italia C Giuseppe Marchioro
Italia A Franco Marmiroli
Italia A Agostino Mazzoni
Italia D Piero Miniussi
Italia C Silvano Pravisano
Italia C Leopoldo Raimondi
Italia A Sergio Sangiorgi
Italia P Vincenzo Vernizzi
Italia A Romano Voltolina
Cecoslovacchia C Čestmír Vycpálek

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1957-1958.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Monza
15 settembre 1957
1ª giornata
Simmenthal-Monza2 – 1ParmaStadio Città di Monza
Arbitro:  Bartolomei (Roma)

Brescia
22 settembre 1957
2ª giornata
Brescia3 – 1ParmaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Ubezio (Novara)

Parma
29 settembre 1957
3ª giornata
Parma3 – 0Marzotto ValdagnoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Grillo (Afragola)

Parma
6 ottobre 1957
4ª giornata
Parma0 – 0SambenedetteseStadio Ennio Tardini
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Como
13 ottobre 1957
5ª giornata
Como2 – 0ParmaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Genel (Trieste)

Parma
20 ottobre 1957
6ª giornata
Parma0 – 3PratoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Boati (Milano)

Venezia
27 ottobre 1957
7ª giornata
Venezia1 – 0ParmaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Smorto (Reggio Calabria)

Parma
3 novembre 1957
8ª giornata
Parma0 – 2NovaraStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Genel (Trieste)

Cagliari
10 novembre 1957
9ª giornata
Cagliari2 – 0ParmaStadio Amsicora
Arbitro:  Guidi (Brescia)

Modena
17 novembre 1957
10ª giornata
Zenit Modena2 – 2ParmaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Ferrari (Milano)

Parma
24 novembre 1957
11ª giornata
Parma1 – 1LeccoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Vanni (Pisa)

Parma
8 dicembre 1957
12ª giornata
Parma0 – 2PalermoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Rebuffo (Milano)

Catania
15 dicembre 1957
13ª giornata
Catania2 – 2ParmaStadio Cibali
Arbitro:  Caputo (Napoli)

Catania
29 dicembre 1957
14ª giornata[1]
Messina0 – 0ParmaStadio Cibali
Arbitro:  Cerutti (Legnano)

Parma
5 gennaio 1958
15ª giornata
Parma1 – 1BariStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Perego (Milano)

Parma
12 gennaio 1958
16ª giornata
Parma1 – 0TarantoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Carbonelli (Brescia)

Trieste
21 dicembre 1986
17ª giornata
Triestina4 – 1ParmaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Butti (Como)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Parma
26 gennaio 1958
18ª giornata
Parma1 – 1Simmenthal-MonzaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Parma
2 febbraio 1958
19ª giornata
Parma2 – 1BresciaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Famulari (Messina)

Valdagno
9 febbraio 1958
20ª giornata
Marzotto Valdagno1 – 0ParmaStadio dei Fiori
Arbitro:  Genel (Trieste)

San Benedetto del Tronto
16 febbraio 1958
21ª giornata
Sambenedettese3 – 0ParmaStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Carbonelli (Brescia)

Parma
23 febbraio 1958
22ª giornata
Parma1 – 1ComoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Bartolomei (Roma)

Prato
2 marzo 1958
23ª giornata
Prato1 – 0ParmaStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Butti (Como)

Parma
9 marzo 1958
24ª giornata
Parma1 – 0VeneziaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Guarnaschelli (Pavia)

Novara
16 marzo 1958
25ª giornata
Novara5 – 0ParmaStadio Comunale
Arbitro:  Maghernino (San Severo)

Parma
30 marzo 1958
26ª giornata
Parma1 – 1CagliariStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Cataldo (Reggio Calabria)

Parma
6 aprile 1958
27ª giornata[2]
Parma2 – 2Zenit ModenaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Smorto (Reggio Calabria)

Lecco
13 aprile 1958
28ª giornata
Lecco1 – 1ParmaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Basciu (Genova)

Palermo
20 aprile 1958
29ª giornata
Palermo1 – 1ParmaStadio La Favorita
Arbitro:  Bartolomei (Roma)

Parma
27 aprile 1958
30ª giornata
Parma0 – 0CataniaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Ubezio (Novara)

Parma
4 maggio 1958
31ª giornata
Parma0 – 0MessinaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Leita (Udine)

Bari
11 maggio 1958
32ª giornata
Bari1 – 0ParmaStadio della Vittoria
Arbitro:  De Magistris (Torino)

Taranto
18 maggio 1958
33ª giornata
Taranto2 – 0ParmaStadio Valentino Mazzola
Arbitro:  Cerutti (Legnano)

Parma
25 maggio 1958
34ª giornata
Parma2 – 1TriestinaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Campagna (Palermo)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Campionato
Pres Gol
Portieri Vincenzo Vernizzi 9 -12
Bruno Ducati 17 -20
Carlo Alberto Cernuschi 7 -15
Sergio Bacigalupo 1 -2
Terzini Ivo Cocconi 32 0
Claudio Darni 32 0
Pietro Bettoli 31 0
Mediani Carlo Azzali 27 1
Giovanni Dondi 1 0
Bruno Alfier 4 0
Paolo D'Odorico 12 1
Pietro Giuberti 6 0
Piero Miniussi 16 0
Leopoldo Raimondi 8 0
Mezzali Maurizio Ghinelli 8 0
Giuseppe Marchioro 17 2
Carlo Cattabiani 2 1
Franco Marmiroli 2 0
Pier Leonardo Frambatti 5 0
Umberto Giachetti 20 2
Silvano Pravisano 12 1
Ali Centrattacchi Gianpiero Convalle 23 1
Carlo Dell'Omodarme 31 6
Agostino Mazzoni 18 3
Sergio Sangiorgi 3 0
Romano Voltolina 15 5
Čestmír Vycpálek 15 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita anticipata il 22 dicembre e disputata sul campo neutro di Catania per la squalifica del campo messinese.
  2. ^ Partita posticipata il 7 aprile 1958.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gian Franco Bellè e Giorgio Gandolfi, 90 anni del Parma Calcio 1913-2003, Parma, Azzali.
  • TabelliniReale
  • Michele Tagliavini e Carlo Fontanelli, Parma 100 - 1913-2013 - Tutto sui crociati, Empoli, GEO Edizioni, 2013, pp. 183-186.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio