Parma Calcio 1913 2016-2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Parma Calcio 1913.

Parma Calcio 1913
Stagione 2016-2017
Allenatore Italia Luigi Apolloni
(Fino al 22 novembre 2016)
Italia Stefano Morrone
(Dal 22 novembre al 3 dicembre 2016)
Italia Roberto D'Aversa
(Dal 3 dicembre 2016)
All. in seconda Italia Nicola Campedelli
(Fino al 22 novembre 2016)
Italia Andrea Tarozzi
(Dal 3 dicembre 2016)
Presidente Italia Nevio Scala
(Fino al 22 novembre 2016)
Italia Marco Ferrari[1]
Lega Pro Green Arrow Up.svg (promosso in Serie B dopo i play-off)
Coppa Italia Lega Pro Fase a gironi
Maggiori presenze Campionato: Calaiò (36+6)
Totale: Calaiò, Corapi (43)
Miglior marcatore Campionato: Calaiò (15+2)
Totale: Calaiò (18)
Stadio Ennio Tardini (22.352)
Abbonati 9 193
Maggior numero di spettatori 15 005 vs Reggiana
(7 maggio 2017 - 38ª giornata)
Minor numero di spettatori 2 884 vs Piacenza
(7 agosto 2016 - Coppa Italia Lega Pro)
Media spettatori 10 075 (Campionato)[2]
9 749 (Totale)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Parma Calcio 1913 nelle competizioni ufficiali della stagione 2016-2017.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore tecnico per la stagione 2016-2017 è Erreà. Gli sponsor di maglia sono i seguenti:

  • Aon, il cui marchio appare al centro delle divise
  • Folletto, sulla parte destra del petto
  • Fratelli Beretta (sul retro) sotto il brand "Viva la Mamma".
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Lettonia P Kristaps Zommers
2 Italia D Michele Canini[3]
2 Italia D Simone Iacoponi[4]
3 Italia D Lorenzo Saporetti
4 Italia C Francesco Corapi
5 Italia C Crocefisso Miglietta
6 Italia D Alessandro Lucarelli (capitano)
7 Italia A Pasquale Mazzocchi
8 Italia C Davide Giorgino
9 Italia A Manuel Nocciolini
10 Senegal A Yves Baraye
11 Italia A Daniele Melandri[3]
11 Italia C Gianni Munari[4]
13 Italia C Matteo Scozzarella[4]
14 Italia A Davide Mastaj
15 Italia D Desiderio Garufo
17 Italia A Matteo Guazzo[3]
17 Italia D Valerio Di Cesare[4]
N. Ruolo Giocatore
18 Italia A Emanuele Calaiò
20 Italia D Maikol Benassi[3]
20 Italia A Davide Sinigaglia[5]
21 Italia D Leonardo Nunzella
22 Croazia P Marijan Ćorić[3]
22 Italia P Davide Bassi[5][6]
23 Italia D Giacomo Ricci
25 Italia P Pierluigi Frattali[4]
26 Senegal D Mohamed Coly
28 Italia C Lorenzo Simonetti
29 Italia C Manuel Scavone
31 Italia D Michele Messina
32 Italia A Felice Evacuo[3]
32 Italia C Luigi Scaglia[4]
33 Senegal P Alioune Fall
34 Italia P Andrea Panciroli
36 Italia A Simone Edera[4]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Staff dell'area amministrativa
  • Vacante - Presidente
  • Italia Marco Ferrari - Vicepresidente facente funzioni
  • Italia Luca Carra - Direttore generale
  • Italia Daniele Faggiano - Direttore sportivo
  • Italia Giovanni Manzani - Segretario settore giovanile
  • Vacante - Responsabile area tecnica
  • Italia Fausto Pizzi - Responsabile settore giovanile
  • Italia Gabriele Majo - Responsabile ufficio stampa
Staff dell'area tecnica
  • Italia Roberto D'Aversa - Allenatore
  • Italia Andrea Tarozzi - Allenatore in seconda
  • Giappone Hiroshi Komatsuzaki - Collaboratore tecnico
  • Italia Renzo Casellato - Resp.le preparazione atletica
  • Italia Paolo Giordani - Preparatore atletico
  • Italia Ermes Fulgoni - Allenatore dei portieri
  • Italia Giulio Pasta - Resp.le medico
  • Italia Luca Montagna - Resp.le sanitario
  • Italia Raffaele Ballini - Medico sociale
  • Italia Giorgio Balotta - Fisioterapista
  • Italia Michele Toma - Fisioterapista
  • Italia Fabrizio Benecchi - Fisioterapista

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 01/07 al 31/08)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Marijan Ćorić svincolato
P Antonio Cotticelli Correggese fine prestito
D Michele Canini Atalanta prestito
D Mohamed Coly Pro Vercelli svincolato
D Filippo Maria Donati Fiorenzuola fine prestito
D Desiderio Garufo Catania svincolato
D Leonardo Nunzella Virtus Lanciano svincolato
C Manuel Scavone Pro Vercelli definitivo
A Emanuele Calaiò Spezia definitivo
A Felice Evacuo Novara definitivo
A Davide Mastaj Colorno definitivo
A Manuel Nocciolini Forlì svincolato
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Antonio Cotticelli svincolato
D Lorenzo Adorni Monza prestito
D Alessio Agrifogli Empoli fine prestito
D Luca Cacioli Matelica svincolato
D Filippo Maria Donati svincolato
D Giulio Mulas Tuttocuoio svincolato
C Solomon Nyantakyi svincolato
C Walter Rodríguez svincolato
C Mousa Balla Sowe svincolato
C Dimitar Traykov svincolato
A Fabio Lauria Campodarsego svincolato
A Cristian Longobardi Lucchese svincolato
A Riccardo Musetti svincolato
A Marcello Sereni Sassuolo fine prestito
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
C Edoardo Musiari Bianco e Nero.png S. Secondo Parmense prestito

Sessione invernale (dal 03/01 al 31/01)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Pierluigi Frattali Avellino definitivo
D Valerio Di Cesare Bari definitivo
D Simone Iacoponi Virtus Entella definitivo
C Gianni Munari Cagliari svincolato
C Luigi Scaglia Latina definitivo
C Matteo Scozzarella Trapani definitivo
A Simone Edera Torino prestito
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
A Mamadou Traore Colorno definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Marijan Ćorić svincolato
D Maikol Benassi Livorno definitivo
D Michele Canini Atalanta fine prestito
A Felice Evacuo Alessandria prestito
A Matteo Guazzo Mantova definitivo
A Daniele Melandri Fano definitivo
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
C Simone Baratta 600px Grigio e Rosso.png Langhiranese prestito
A Salvatore Contu Lentigione prestito

Operazioni successive alla sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome a Modalità
P Davide Bassi[5] svincolato
A Davide Sinigaglia svincolato
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Davide Bassi[6]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro 2016-2017.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Modena
27 agosto 2016, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Modena 0 – 0
referto
Parma Stadio Alberto Braglia (5 076 spett.)
Arbitro Guccini (Albano Laziale)

Parma
3 settembre 2016, ore 20:30 CEST
2ª giornata
Parma 1 – 0
referto
Lumezzane Stadio Ennio Tardini (9 480 spett.)
Arbitro Capone (Palermo)

Santarcangelo di Romagna
10 settembre 2016, ore 16:30 CEST
3ª giornata
Santarcangelo 0 – 0
referto
Parma Stadio Valentino Mazzola (1 409 spett.)
Arbitro Paolini (Ascoli Piceno)

Parma
13 settembre 2016, ore 20:30 CEST
4ª giornata
Parma 1 – 2
referto
Venezia Stadio Ennio Tardini (10 537 spett.)
Arbitro Piscopo (Imperia)

Pordenone
17 settembre 2016, ore 20:30 CEST
5ª giornata
Pordenone 2 – 4
referto
Parma Stadio Ottavio Bottecchia (2 200 spett.)
Arbitro Massimi (Termoli)

Parma
24 settembre 2016, ore 20:30 CEST
6ª giornata
Parma 1 – 0
referto
AlbinoLeffe Stadio Ennio Tardini (10 087 spett.)
Arbitro Guida (Salerno)

San Benedetto del Tronto
1º ottobre 2016, ore 14:30 CEST
7ª giornata
Sambenedettese 2 – 2
referto
Parma Stadio Riviera delle Palme (5 942 spett.)
Arbitro Fourneau (Roma 1)

Parma
10 ottobre 2016, ore 20:45 CEST
8ª giornata
Parma 1 – 2
referto
Feralpisalò Stadio Ennio Tardini (9 773 spett.)
Arbitro Fiorini (Frosinone)

Forlì
15 ottobre 2016, ore 20:30 CEST
9ª giornata
Forlì 3 – 5
referto
Parma Stadio Tullo Morgagni (1 300 spett.)
Arbitro Strippoli (Bari)

Parma
22 ottobre 2016, ore 20:30 CEST
10ª giornata
Parma 1 – 0
referto
Mantova Stadio Ennio Tardini (9 958 spett.)
Arbitro Balice (Termoli)

Fano
29 ottobre 2016, ore 18:30 CEST
11ª giornata
Fano 0 – 1
referto
Parma Stadio Raffaele Mancini (2 500 spett.)
Arbitro Dionisi (L'Aquila)

Parma
5 novembre 2016, ore 16:30 CET
12ª giornata
Parma 3 – 1
referto
Gubbio Stadio Ennio Tardini (9 757 spett.)
Arbitro Giua (Olbia)

Macerata
12 novembre 2016, ore 20:30 CET
13ª giornata
Maceratese 0 – 0
referto
Parma Stadio Helvia Recina (1 300 spett.)
Arbitro Volpi (Arezzo)

Parma
19 novembre 2016, ore 20:30 CET
14ª giornata
Parma 1 – 4
referto
Padova Stadio Ennio Tardini (10 399 spett.)
Arbitro Pillitteri (Palermo)

Ancona
26 novembre 2016, ore 16:30 CET
15ª giornata
Ancona 2 – 1
referto
Parma Stadio Del Conero (2 043 spett.)
Arbitro Ranaldi (Tivoli)

Parma
3 dicembre 2016, ore 14:30 CET
16ª giornata
Parma 1 – 1
referto
Bassano Virtus Stadio Ennio Tardini (9 556 spett.)
Arbitro Amoroso (Paola)

Bolzano
8 dicembre 2016, ore 14:30 CET
17ª giornata
Südtirol 0 – 1
referto
Parma Stadio Druso (1 500 spett.)
Arbitro Maggioni (Lecco)

Parma
11 dicembre 2016, ore 14:30 CET
18ª giornata
Parma 1 – 1
referto
Teramo Stadio Ennio Tardini (9 559 spett.)
Arbitro Schirru (Nichelino)

Reggio nell'Emilia
19 dicembre 2016, ore 20:45 CET
19ª giornata
Reggiana 0 – 2
referto
Parma Mapei Stadium-Città del Tricolore (17 358 spett.)
Arbitro Piscopo (Imperia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Parma
23 dicembre 2016, ore 18:30 CET
20ª giornata
Parma 3 – 1
referto
Modena Stadio Ennio Tardini (9 930 spett.)
Arbitro Zanonato (Vicenza)

Lumezzane
30 dicembre 2016, ore 14:30 CET
21ª giornata
Lumezzane 0 – 2
referto
Parma Stadio Tullio Saleri (900 spett.)
Arbitro Cipriani (Empoli)

Parma
22 gennaio 2017, ore 14:30 CET
22ª giornata
Parma 1 – 0
referto
Santarcangelo Stadio Ennio Tardini (9 701 spett.)
Arbitro Strippoli (Bari)

Venezia
29 gennaio 2017, ore 14:30 CET
23ª giornata
Venezia 2 – 2
referto
Parma Stadio Pier Luigi Penzo (5 654 spett.)
Arbitro Guccini (Albano Laziale)

Parma
5 febbraio 2017, ore 18:30 CET
24ª giornata
Parma 3 – 2
referto
Pordenone Stadio Ennio Tardini (9 667 spett.)
Arbitro Giua (Olbia)

Bergamo
12 febbraio 2017, ore 18:30 CET
25ª giornata
AlbinoLeffe 0 – 1
referto
Parma Stadio Atleti Azzurri d'Italia (1 307 spett.)
Arbitro Fourneau (Roma 1)

Parma
19 febbraio 2017, ore 14:30 CET
26ª giornata
Parma 4 – 2
referto
Sambenedettese Stadio Ennio Tardini (10 239 spett.)
Arbitro Perotti (Legnano)

Salò
26 febbraio 2017, ore 16:30 CET
27ª giornata
Feralpisalò 0 – 1
referto
Parma Stadio Lino Turina (1 800 spett.)
Arbitro D'Apice (Arezzo)

Parma
6 marzo 2017, ore 20:45 CET
28ª giornata
Parma 1 – 1
referto
Forlì Stadio Ennio Tardini (10 239 spett.)
Arbitro Robilotta (Sala Consilina)

Mantova
12 marzo 2017, ore 14:30 CET
29ª giornata
Mantova 1 – 1
referto
Parma Stadio Danilo Martelli (4 507 spett.)
Arbitro Proietti (Terni)

Parma
19 marzo 2017, ore 16:45 CET
30ª giornata
Parma 0 – 1
referto
Fano Stadio Ennio Tardini (10 155 spett.)
Arbitro Mastrodonato (Molfetta)

Gubbio
26 marzo 2017, ore 16:30 CEST
31ª giornata
Gubbio 1 – 4
referto
Parma Stadio Pietro Barbetti (1 394 spett.)
Arbitro Pagliardini (Arezzo)

Parma
2 aprile 2017, ore 18:30 CEST
32ª giornata
Parma 2 – 0
referto
Maceratese Stadio Ennio Tardini (9 890 spett.)
Arbitro Massimi (Termoli)

Padova
5 aprile 2017, ore 20:30 CEST
33ª giornata
Padova 1 – 2
referto
Parma Stadio Euganeo (5 948 spett.)
Arbitro Balice (Termoli)

Parma
9 aprile 2017, ore 16:30 CEST
34ª giornata
Parma 0 – 2
referto
Ancona Stadio Ennio Tardini (9 844 spett.)
Arbitro Bertani (Pisa)

Bassano del Grappa
15 aprile 2017, ore 20:30 CEST
35ª giornata
Bassano Virtus 1 – 0
referto
Parma Stadio Rino Mercante (1 500 spett.)
Arbitro Paolini (Ascoli Piceno)

Parma
24 aprile 2017, ore 20:45 CEST
36ª giornata
Parma 0 – 1
referto
Südtirol Stadio Ennio Tardini (10 590 spett.)
Arbitro Annaloro (Collegno)

Teramo
30 aprile 2017, ore 17:30 CEST
37ª giornata
Teramo 0 – 0
referto
Parma Stadio Gaetano Bonolis (1 814 spett.)
Arbitro Zanonato (Vicenza)

Parma
7 maggio 2017, ore 14:30 CEST
38ª giornata
Parma 1 – 0
referto
Reggiana Stadio Ennio Tardini (15 005 spett.)
Arbitro Pillitteri (Palermo)

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Piacenza
21 maggio 2017, ore 20:30 CEST
Seconda fase - Andata
Piacenza 0 – 0
referto
Parma Stadio Leonardo Garilli (6 668 spett.)
Arbitro Valiante (Salerno)

Parma
24 maggio 2017, ore 20:30 CEST
Seconda fase - Ritorno
Parma 2 – 0
referto
Piacenza Stadio Ennio Tardini (7 943 spett.)
Arbitro Balice (Termoli)


Parma
31 maggio 2017, ore 20:30 CEST
Quarti di finale - Andata
Parma 2 – 1
referto
Lucchese Stadio Ennio Tardini (9 276 spett.)
Arbitro Fourneau (Roma 1)

Lucca
4 giugno 2017, ore 20:30 CEST
Quarti di finale - Ritorno
Lucchese 1 – 2
referto
Parma Stadio Porta Elisa (6 400 spett.)
Arbitro Piscopo (Imperia)


Firenze
13 giugno 2017, ore 20:30 CEST
Semifinale
Parma 1 – 1
(d.t.s.)
referto
Pordenone Stadio Artemio Franchi (4 000 spett.)
Arbitro Pillitteri (Palermo)

Firenze
17 giugno 2017, ore 18:00 CEST
Finale
Parma 2 – 0
referto
Alessandria Stadio Artemio Franchi (16 400 spett.)
Arbitro Giua (Olbia)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2016-2017.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Pro Piacenza 4 2 1 1 0 2 1 +1
Parma 3 2 1 0 1 3 3 0
Piacenza 1 2 0 1 1 1 2 -1
Parma
7 agosto 2016, ore 18:00 CEST
Girone B - 1ª giornata
Parma 2 – 1 Piacenza Stadio Ennio Tardini (2 884 spett.)
Arbitro Gariglio (Pinerolo)

Piacenza
21 agosto 2016, ore 18:00 CEST
Girone B - 3ª giornata
Pro Piacenza 2 – 1 Parma Stadio Leonardo Garilli (700 spett.)
Arbitro Vigile (Cosenza)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Lega Pro 70 19 10 3 6 26 21 19 10 7 2 29 15 38 20 10 8 55 36 +19
Noatunloopsong.png Play-off Vincitore 4 3 1 0 7 2 2 1 1 0 2 1 6 4 2 0 9 3 +6
Coccarda Coppa Italia LegaPro.png Coppa Italia Lega Pro 3 1 1 0 0 2 1 1 0 0 1 1 2 2 1 0 1 3 3 0
Totale 73 24 14 4 6 35 24 20 11 8 3 32 18 46 25 12 9 67 42 +25

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C
Risultato N V N P V V N P V V V V N P P N V N V V V V N V V V V N N P V V V P P P N V
Posizione 11 5 8 10 6 5 7 9 8 5 4 3 3 7 8 8 6 7 5 5 4 2 2 2 2 2 2 2 2 3 3 2 2 2 2 2 2 2

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.

Giocatore Lega Pro Coppa Italia Lega Pro Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Baraye, Y. Y. Baraye 32+6 9+2 5 0 1 0 0 0 39 11 5 0
Bassi, D. D. Bassi[5][6] 4 -4 0 0 0 0 0 0 4 -4 0 0
Benassi, M. M. Benassi 9 0 5 0 1 0 0 0 10 0 5 0
Calaiò, E. E. Calaiò 36+6 15+2 7+1 0 1 1 0 0 43 18 8 0
Canini, M. M. Canini 21 0 6 1 0 0 0 0 21 0 6 1
Coly, M. M. Coly 9+1 0 0 0 2 0 1 0 12 0 1 0
Corapi, F. F. Corapi 36+5 1 4+2 0 2 0 0 0 43 1 6 0
Ćorić, M. M. Ćorić 2 -2 0 0 1 -1 0 0 3 -3 0 0
Di Cesare, V. V. Di Cesare[4] 13+6 0 4+1 0 0 0 0 0 19 0 5 0
Edera, S. S. Edera[4] 2+6 0+1 0 0 0 0 0 0 8 1 0 0
Evacuo, F. F. Evacuo 19 5 1 0 2 1 0 0 21 6 1 0
Fall, A. A. Fall 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Frattali, P. P. Frattali[4] 13+6 -11+-3 2+1 0 0 0 0 0 19 -14 3 0
Garufo, D. D. Garufo 8 0 0 0 2 0 0 0 10 0 0 0
Giorgino, D. D. Giorgino 24+2 2 5 0 2 0 0 0 28 2 5 0
Guazzo, M. M. Guazzo 12 1 2 0 2 1 0 0 14 2 2 0
Iacoponi, S. S. Iacoponi[4] 15+6 1 1+1 0 0 0 0 0 21 1 2 0
Lucarelli, A. A. Lucarelli 35+5 1 4 1 2 0 1 0 42 1 5 1
Mastaj, D. D. Mastaj 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Mazzocchi, P. P. Mazzocchi 24+6 0 0+1 0 1 0 0 0 31 0 1 0
Melandri, D. D. Melandri 9 0 0 0 0 0 0 0 9 0 0 0
Messina, M. M. Messina 7+1 0 1 0 0 0 0 0 8 0 1 0
Miglietta, C. C. Miglietta 4 0 1 0 2 0 1 0 6 0 2 0
Munari, G. G. Munari[4] 12+6 3 3 0 0 0 0 0 18 3 3 0
Nocciolini, M. M. Nocciolini 32+6 11+2 4+1 0 2 0 0 0 40 13 5 0
Nunzella, L. L. Nunzella 31 0 4 0 2 0 0 0 33 0 4 0
Panciroli, A. A. Panciroli 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Ricci, G. G. Ricci 7 0 1 0 0 0 0 0 7 0 1 0
Saporetti, L. L. Saporetti 12+1 0 1 0 0 0 0 0 13 0 1 0
Scaglia, L. L. Scaglia[4] 15+5 0+1 3+2 0 0 0 0 0 20 1 5 0
Scavone, M. M. Scavone 32+6 4+1 5+1 0 2 0 0 0 40 5 6 0
Scozzarella, M. M. Scozzarella[4] 17+4 0 4 0 0 0 0 0 21 0 4 0
Simonetti, L. L. Simonetti 12 0 0 0 0 0 0 0 12 0 0 0
Sinigaglia, D. D. Sinigaglia[5] 2 0 0 0 0 0 0 0 2 0 0 0
Zommers, K. K. Zommers 19 -19 2 0 1 -2 0 0 20 -21 2 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Come vicepresidente facente funzioni.
  2. ^ Play-off inclusi
  3. ^ a b c d e f Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  5. ^ a b c d e Acquistato a febbraio.
  6. ^ a b c Ceduto ad aprile.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio