Società Sportiva Calcio Napoli 2016-2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Società Sportiva Calcio Napoli
Stagione 2016-2017
Allenatore Italia Maurizio Sarri
All. in seconda Italia Francesco Calzona
Presidente Italia Aurelio De Laurentiis
Serie A 3º posto (preliminari Champions League)
Coppa Italia Semifinali
Champions League Ottavi di finale
Maggiori presenze Campionato: Hamšík (38)
Totale: Callejón, Hamšík, Insigne (49)
Miglior marcatore Campionato: Mertens (28)
Totale: Mertens (34)
Stadio San Paolo (60 240)
Maggior numero di spettatori 56 695 vs Real Madrid
(7 marzo 2017)
Minor numero di spettatori 15 912 vs Empoli
(26 ottobre 2016)
Media spettatori 36 601¹
¹ considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.
Dati aggiornati al 28 maggio 2017

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Calcio Napoli nelle competizioni ufficiali della stagione 2016-2017.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il polacco Arkadiusz Milik, chiamato a raccogliere l'eredità di Higuaín.

Privo di Higuaín - ceduto alla Juventus per la cifra record di 90 milioni -, il Napoli affida le chiave del reparto avanzato a Milik.[1] L'ex centravanti dell'Ajax si mette subito in mostra, con diverse realizzazioni decisive.[2][3] I partenopei ne traggono immediato beneficio, apprestandosi a vivere un altro campionato di vertice.[4][5] L'infortunio del polacco - riportato durante la sosta internazionale di ottobre - pare condizionare l'economia del gioco, con la squadra che inanella risultati meno brillanti.[6][7] Durante il mercato invernale viene ceduto Gabbiadini, ormai completamente sostituito da Mertens nel ruolo di terminale offensivo, che dimostra una grandissima vena realizzativa.

Il 9 aprile, durante la partita Lazio-Napoli, finita 0-3, Callejon realizza il suo decimo gol stagionale in serie A, facendo diventare il Napoli l'unica squadra d'europa ad avere 4 giocatori in doppia cifra - gli altri sono Mertens, Insigne e Hamsik - nel proprio campionato nazionale, in questa stagione.

Il 30 aprile, con la vittoria per 1-0 contro l'Inter a Milano, il Napoli realizza il suo record con 11 vittorie in trasferta in serie A, superando le 10 vittorie della stagione precedente e della stagione 2013-2014.

Il 20 maggio, con la vittoria per 4-1 contro la Fiorentina al San Paolo, il Napoli realizza il record di 83 punti collezionati in una singola stagione in Serie A, il precedente record era di 82 punti realizzati proprio nella scorsa stagione.

Nella fase a gironi di Champions League, gli azzurri collezionano 3 vittorie, 2 pareggi e una sola sconfitta, classificandosi primi nel girone. Agli ottavi trovando il Real Madrid, l'avversario che 30 anni prima battezzò il loro esordio nella massima competizione europea. Sia la partita d'andata che quella di ritorno si concludono con un 3-1 per gli spagnoli.

In Coppa Italia, dopo aver eliminato Spezia e Fiorentina, il Napoli deve affrontare la Juventus nella doppia sfida in semifinale.[8][9] L'andata finisce 3-1 allo Juventus Stadium, in ritorno, in casa, si conclude con il 3-2 per il Napoli.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La Kappa fornisce il materiale tecnico per la seconda stagione consecutiva. Da quest'anno sono tre gli sponsor che compaiono sulle divise partenopee: allo sponsor principale Acqua Lete, giunto alla dodicesima stagione da partner ufficiale degli azzurri e affiancato per il terzo anno consecutivo dal marchio Pasta Garofalo, si aggiunge il marchio Kimbo sulla parte posteriore della maglia. Questa disposizione sussiste esclusivamente nelle gare di campionato, poiché nelle competizioni internazionali è consentito esibire un solo sponsor sulla maglia.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Portiere

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito ufficiale del Napoli.[10]

Area Direttiva

  • Presidente: Aurelio De Laurentiis
  • Vicepresidente: Edoardo De Laurentiis
  • Consigliere Delegato: Andrea Chiavelli

Area Comunicazione

  • Direttore Area Comunicazione: Nicola Lombardo
  • Addetto Stampa: Guido Baldari

Area Marketing

  • Head of Operations, Sales & Marketing: Alessandro Formisano

Area Organizzativa

  • Direttore Amministrativo: Laura Belli
  • Direttore Processi Amministrativi e Compliance: Antonio Saracino
  • Segretario: Alberto Vallefuoco

Area Tecnica

  • Direttore Sportivo: Cristiano Giuntoli
  • Team Manager: Giovanni Paolo De Matteis
  • Allenatore: Maurizio Sarri
  • Allenatore in 2ª: Francesco Calzona
  • Preparatori atletici: Francesco Sinatti, Davide Ranzato e Davide Losi
  • Preparatori dei portieri: Alessandro Nista e Massimo Nenci
  • Analista: Simone Bonomi, Marco Ianni e Luigi Nocentini

Area Sanitaria

  • Settore Sanitario: dott. Alfonso De Nicola
  • Fisiatra: dott. Enrico D'Andrea
  • Medico dello Sport: dott. Raffaele Canonico
  • Fisioterapisti: Giovanni D'Avino, Marco Romano e Fabio Sannino
  • Riabilitatore: Massimo Buono
  • Massaggiatore: Marco Di Lullo

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numerazione aggiornate al 31 gennaio 2017.[11] In corsivo i giocatori ceduti a stagione in corso.

N. Ruolo Giocatore
1 Brasile P Rafael
2 Albania D Elseid Hysaj
3 Croazia D Ivan Strinić
4 Italia C Emanuele Giaccherini
5 Brasile C Allan
6 Italia C Mirko Valdifiori [12]
7 Spagna A José María Callejón
8 Italia C Jorginho
11 Italia D Christian Maggio (vice capitano)
14 Belgio A Dries Mertens
17 Slovacchia C Marek Hamšík (capitano)
18 Brasile A Leandrinho[13]
19 Serbia D Nikola Maksimović
20 Polonia C Piotr Zieliński
21 Romania D Vlad Chiricheș
22 Italia P Luigi Sepe
N. Ruolo Giocatore
23 Italia A Alessio Zerbin[13]
23 Italia A Manolo Gabbiadini[14]
24 Italia A Lorenzo Insigne
25 Spagna P Pepe Reina
26 Senegal D Kalidou Koulibaly
30 Croazia C Marko Rog
31 Algeria D Faouzi Ghoulam
32 Italia A Leonardo Pavoletti[13]
33 Spagna D Raúl Albiol
42 Guinea C Amadou Diawara
62 Italia D Lorenzo Tonelli
77 Marocco C Omar El Kaddouri[14]
94 Italia A Roberto Insigne[14]
95 Polonia D Igor Łasicki[14]
99 Polonia A Arkadiusz Milik

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Luigi Sepe Fiorentina fine prestito
D Igor Łasicki Rimini fine prestito
D Nikola Maksimović Torino prest. con obbligo di riscatto[15][16]
D Lorenzo Tonelli Empoli definitivo (9,5 milioni €)[17][18]
C Amadou Diawara Bologna definitivo[19]
C Emanuele Giaccherini Sunderland definitivo[20]
C Marko Rog Dinamo Zagabria prest. con obbligo di riscatto[21]
C Piotr Zieliński Udinese definitivo[22]
A Roberto Insigne Avellino fine prestito
A Arkadiusz Milik Ajax definitivo (32 milioni € + 1 bonus)[23]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Mariano Andújar Estudiantes fine prestito
P Nikita Contini SPAL fine prestito
D Emanuele Allegra Martina fine prestito
D Armando Anastasio Padova fine prestito
D Daniele Celiento Robur Siena fine prestito
D Giuseppe Nicolao Melfi fine prestito
D Marco Supino Pontedera fine prestito
D Bruno Uvini Twente fine prestito
D Juan Camilo Zúñiga Bologna fine prestito
C Abdallah Basit Carpi prestito[15]
C Jonathan de Guzmán Carpi fine prestito
C Jacopo Dezi Bari fine prestito
C Felice Gaetano Taranto fine prestito
C Eddy Gnahoré Carpi risoluzione prestito
C Giuseppe Palma Ischia fine prestito
C Luca Palmiero Paganese fine prestito
C Mario Prezioso Teramo fine prestito
C Josip Radošević Eibar fine prestito
C Antonio Romano Santarcangelo fine prestito
A Alfredo Bifulco Rimini fine prestito
A Nicolao Dumitru Latina fine prestito
A Giovanni Lombardi Taranto fine prestito
A Soma Novothny Diósgyőr fine prestito
A Gennaro Tutino Bari fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Gabriel Milan fine prestito
D Sebastiano Luperto Pro Vercelli prestito[24]
D Vasco Regini Sampdoria fine prestito
C Nathaniel Chalobah Chelsea fine prestito
C Alberto Grassi Atalanta prestito[25]
C David López Espanyol definitivo[26]
C Mirko Valdifiori Torino definitivo[15]
A Gonzalo Higuaín Juventus definitivo (90 milioni €)[27][28]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Mariano Andújar Estudiantes definitivo[29]
P Nikita Contini Carrarese prestito[30]
P Alessio Gionta Pro Patria prestito[31]
D Emanuele Allegra Lumezzane definitivo[32]
D Armando Anastasio AlbinoLeffe prestito[33]
D Daniele Celiento Viterbese Castrense prestito[34]
D Giuseppe Nicolao Melfi definitivo[35]
D Bruno Uvini Al-Nassr definitivo[36]
D Juan Camilo Zúñiga Watford prestito[37]
C Jonathan de Guzmán Chievo prestito[24]
C Jacopo Dezi Perugia prestito[38]
C Felice Gaetano Messina prestito
C Eddy Gnahoré Crotone prestito[39]
C Giuseppe Palma Chiasso definitivo[40]
C Luca Palmiero Akragas prestito
C Mario Prezioso Virtus Francavilla prestito[41]
C Josip Radošević risoluzione contrattuale[15]
C Antonio Romano Prato prestito[42]
A Alfredo Bifulco Carpi prestito[43]
A Nicolao Dumitru Nottingham Forest prestito[44]
A Giovanni Lombardi Grosseto prestito[45]
A Soma Novothny Sint-Truiden definitivo[46]
A Gennaro Tutino Carrarese prestito[47]

Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Leandrinho Ponte Preta definitivo[48]
A Leonardo Pavoletti Genoa definitivo[49]
A Alessio Zerbin Gozzano definitivo[50]
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Nikita Contini Carrarese risoluzione prestito
D Andrew Delly Marie-Sainte Prato prestito[51][52]
C Eddy Gnahoré Crotone risoluzione prestito
C Raffaele Maiello Empoli risoluzione prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Igor Łasicki Carpi prestito[53]
C Omar El Kaddouri Empoli definitivo[54]
A Manolo Gabbiadini Southampton definitivo[55]
A Roberto Insigne Latina prestito[56]
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
P Nikita Contini Taranto prestito[57]
C Eddy Gnahoré Perugia prestito[58]
C Raffaele Maiello Frosinone prestito
A Antonio Negro Latina prestito[59]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2016-2017.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Pescara
21 agosto 2016, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Pescara 2 – 2
referto
Napoli Stadio Adriatico (16 758[60] spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Napoli
27 agosto 2016, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Napoli 4 – 2
referto
Milan Stadio San Paolo (27 231[60] spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Palermo
10 settembre 2016, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Palermo 0 – 3
referto
Napoli Stadio Renzo Barbera (10 961[60] spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Napoli
17 settembre 2016, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Napoli 3 – 1
referto
Bologna Stadio San Paolo (21 083[60] spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Genova
21 settembre 2016, ore 20:45 CEST
5ª giornata
Genoa 0 – 0
referto
Napoli Stadio Luigi Ferraris (23 905[60] spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Napoli
24 settembre 2016, ore 20:45 CEST
6ª giornata
Napoli 2 – 0
referto
Chievo Stadio San Paolo (19 942[60] spett.)
Arbitro Di Bello (Brindisi)

Bergamo
2 ottobre 2016, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Atalanta 1 – 0
referto
Napoli Stadio Atleti Azzurri d'Italia (15 732[60] spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Napoli
15 ottobre 2016, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Napoli 1 – 3
referto
Roma Stadio San Paolo (46 078[60] spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Crotone
23 ottobre 2016, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Crotone 1 – 2
referto
Napoli Stadio Ezio Scida (8 329[60] spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Napoli
26 ottobre 2016, ore 20:45 CEST
10ª giornata
Napoli 2 – 0
referto
Empoli Stadio San Paolo (15 912[60] spett.)
Arbitro Mariani (Aprilia)

Torino
29 ottobre 2016, ore 20:45 CET
11ª giornata
Juventus 2 – 1
referto
Napoli Juventus Stadium (41 409[60] spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Napoli
5 novembre 2016, ore 20:45 CET
12ª giornata
Napoli 1 – 1
referto
Lazio Stadio San Paolo (29 994[60] spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Udine
19 novembre 2016, ore 18:00 CET
13ª giornata
Udinese 1 – 2
referto
Napoli Stadio Friuli (18 501[60] spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Napoli
28 novembre 2016, ore 19:00 CET
14ª giornata
Napoli 1 – 1
referto
Sassuolo Stadio San Paolo (49 490[60] spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Napoli
2 dicembre 2016, ore 20:45 CET
15ª giornata
Napoli 3 – 0
referto
Inter Stadio San Paolo (32 341[60] spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Cagliari
11 dicembre 2016, ore 12:30 CET
16ª giornata
Cagliari 0 – 5
referto
Napoli Stadio Sant'Elia (13 989[60] spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

Napoli
18 dicembre 2016, ore 15:00 CET
17ª giornata
Napoli 5 – 3
referto
Torino Stadio San Paolo (29 221[60] spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Firenze
22 dicembre 2016, ore 20:45 CET
18ª giornata
Fiorentina 3 – 3
referto
Napoli Stadio Artemio Franchi (26 181[60] spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Napoli
7 gennaio 2017, ore 20:45 CET
19ª giornata
Napoli 2 – 1
referto
Sampdoria Stadio San Paolo (29 870[60] spett.)
Arbitro Di Bello (Brindisi)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
15 gennaio 2017, ore 15:00 CET
20ª giornata
Napoli 3 – 1
referto
Pescara Stadio San Paolo (31 117[60] spett.)
Arbitro Gavillucci (Latina)

Milano
21 gennaio 2017, ore 20:45 CET
21ª giornata
Milan 1 – 2
referto
Napoli Stadio Giuseppe Meazza (54 257[60] spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Napoli
29 gennaio 2017, ore 20:45 CET
22ª giornata
Napoli 1 – 1
referto
Palermo Stadio San Paolo (41 166[60] spett.)
Arbitro Celi (Bari)

Bologna
4 febbraio 2017, ore 20:45 CET
23ª giornata
Bologna 1 – 7
referto
Napoli Stadio Renato Dall'Ara (23 297[60] spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Napoli
10 febbraio 2017, ore 20:45 CET
24ª giornata
Napoli 2 – 0
referto
Genoa Stadio San Paolo (42 437[60] spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Verona
19 febbraio 2017, ore 15:00 CET
25ª giornata
Chievo 1 – 3
referto
Napoli Stadio Marcantonio Bentegodi (10 000[60] spett.)
Arbitro Irrati (Pistoia)

Napoli
25 febbraio 2017, ore 18:00 CET
26ª giornata
Napoli 0 – 2
referto
Atalanta Stadio San Paolo (45 800[60] spett.)
Arbitro Celi (Bari)

Roma
4 marzo 2017, ore 15:00 CET
27ª giornata
Roma 1 – 2
referto
Napoli Stadio Olimpico (30 909[60] spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Napoli
12 marzo 2017, ore 15:00 CET
28ª giornata
Napoli 3 – 0
referto
Crotone Stadio San Paolo (45 169[60] spett.)
Arbitro Mariani (Aprilia)

Empoli
19 marzo 2017, ore 12:30 CET
29ª giornata
Empoli 2 – 3
referto
Napoli Stadio Carlo Castellani (13 732[60] spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Napoli
2 aprile 2017, ore 20:45 CEST
30ª giornata
Napoli 1 – 1
referto
Juventus Stadio San Paolo (53 085[60] spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Roma
9 aprile 2017, ore 20:45 CEST
31ª giornata
Lazio 0 – 3
referto
Napoli Stadio Olimpico (25 000[60] spett.)
Arbitro Irrati (Pistoia)

Napoli
15 aprile 2017, ore 20:45 CEST
32ª giornata
Napoli 3 – 0
referto
Udinese Stadio San Paolo (38 764[60] spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Reggio nell'Emilia
23 aprile 2017, ore 12:30 CEST
33ª giornata
Sassuolo 2 – 2
referto
Napoli Mapei Stadium-Città del Tricolore (18 869[60] spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Milano
30 aprile 2017, ore 20:45 CEST
34ª giornata
Inter 0 – 1
referto
Napoli Stadio Giuseppe Meazza (57 076[60] spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Napoli
6 maggio 2017, ore 18:00 CEST
35ª giornata
Napoli 3 – 1
referto
Cagliari Stadio San Paolo (47 281[60] spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Torino
14 maggio 2017, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Torino 0 – 5
referto
Napoli Stadio Olimpico Grande Torino (24 267[60] spett.)
Arbitro Irrati (Pistoia)

Napoli
20 maggio 2017, ore 20:45 CEST
37ª giornata
Napoli 4 – 1
referto
Fiorentina Stadio San Paolo (49 519[60] spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Genova
28 maggio 2017, ore 15:00 CEST
38ª giornata
Sampdoria 2 – 4
referto
Napoli Stadio Luigi Ferraris (19 147[60] spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2016-2017.

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2016-2017 (fase finale).
Napoli
10 gennaio 2017, ore 21:00 CET
Ottavi di finale
Napoli 3 – 1
referto
Spezia Stadio San Paolo (22 329 spett.)
Arbitro Pairetto (Nichelino)

Napoli
24 gennaio 2017, ore 20:45 CET
Quarti di finale
Napoli 1 – 0
referto
Fiorentina Stadio San Paolo (31 850 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Torino
28 febbraio 2017, ore 20:45 CET
Semifinale - Andata
Juventus 3 – 1
referto
Napoli Juventus Stadium (38 398 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Napoli
5 aprile 2017, ore 20:45 CEST
Semifinale - Ritorno
Napoli 3 – 2
referto
Juventus Stadio San Paolo (48 421 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2016-2017.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2016-2017 (fase a gironi).
Kiev
13 settembre 2016, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Dinamo Kiev 1 – 2
referto
Napoli Stadio Olimpico (35 137[61] spett.)
Arbitro Scozia Collum

Napoli
28 settembre 2016, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Napoli 4 – 2
referto
Benfica Stadio San Paolo (41 281[62] spett.)
Arbitro Germania Brych

Napoli
19 ottobre 2016, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Napoli 2 – 3
referto
Beşiktaş Stadio San Paolo (28 502[63] spett.)
Arbitro Russia Karasev

Istanbul
1º novembre 2016, ore 18:45 CET
4ª giornata
Beşiktaş 1 – 1
referto
Napoli Stadio BJK İnönü (35 552[64] spett.)
Arbitro Inghilterra Clattenburg

Napoli
23 novembre 2016, ore 20:45 CET
5ª giornata
Napoli 0 – 0
referto
Dinamo Kiev Stadio San Paolo (33 736[65] spett.)
Arbitro Romania Hațegan

Lisbona
6 dicembre 2016, ore 20:45 CET
6ª giornata
Benfica 1 – 2
referto
Napoli Estádio da Luz (55 634[66] spett.)
Arbitro Spagna Lahoz

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2016-2017 (fase a eliminazione diretta).
Madrid
15 febbraio 2017, ore 20:45 CET
Ottavi di finale - Andata
Real Madrid 3 – 1
referto
Napoli Stadio Santiago Bernabéu (78 000[67] spett.)
Arbitro Slovenia Skomina

Napoli
7 marzo 2017, ore 20:45 CET
Ottavi di finale - Ritorno
Napoli 1 – 3
referto
Real Madrid Stadio San Paolo (56 695[68] spett.)
Arbitro Turchia Çakır

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Dati aggiornati al 28 maggio 2017.

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 86 19 13 4 2 44 19 19 13 4 2 50 20 38 26 8 4 94 39 +55
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 3 3 0 0 7 3 1 0 0 1 1 3 4 3 0 1 8 6 +2
Coppacampioni.png UEFA Champions League - 4 1 1 2 7 8 4 2 1 1 6 6 8 3 2 3 13 14 -1
Totale - 26 17 5 4 58 30 24 15 5 4 57 29 50 32 10 8 115 59 +56

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C T C T C T C T C C T C T C C T C T C T C T C T C T C T T C T C T
Risultato N V V V N V P P V V P N V N V V V N V V V N V V V P V V V N V V N V V V V V
Posizione 10 4 2 1 2 2 2 5 4 3 5 6 6 7 4 4 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

In corsivo i giocatori ceduti a stagione in corso.

Giocatore Serie A Coppa Italia Champions League Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Albiol, R. R. Albiol 26 0 8 0 3 0 0 0 6 0 0 0 35 0 8 0
Allan, Allan 29 1 3 0 2 0 0 0 8 0 1 0 39 1 4 0
Callejón, J. M. J. M. Callejón 37 14 3 1 4 2 1 0 8 1 0 0 49 17 4 1
Chiricheș, V. V. Chiricheș 14 2 0 0 1 0 0 0 1 0 0 0 16 2 0 0
Diawara, A. A. Diawara 18 0 1 0 4 0 2 0 6 0 1 0 28 0 4 0
El Kaddouri, O. O. El Kaddouri 5 0 0 0 - - - - - - - - 5 0 0 0
Gabbiadini, M. M. Gabbiadini 13 3 0 1 1 1 0 0 5 1 0 0 19 5 0 1
Ghoulam, F. F. Ghoulam 29 0 1 0 1 0 1 0 8 0 0 0 38 0 2 0
Giaccherini, E. E. Giaccherini 16 1 0 0 1 1 0 0 2 0 0 0 19 2 0 0
Hamšík, M. M. Hamšík 38 12 1 0 3 1 0 0 8 2 0 0 49 15 1 0
Hysaj, E. E. Hysaj 35 0 8 0 4 0 0 1 7 0 0 0 46 0 8 1
Insigne, L. L. Insigne 37 18 2 0 4 1 2 0 8 1 0 0 49 20 4 0
Insigne, R. R. Insigne - - - - - - - - - - - - - - - -
Jorginho, Jorginho 27 0 3 0 - - - - 4 0 1 0 31 0 4 0
Koulibaly, K. K. Koulibaly 28 2 6 0 2 0 1 0 8 0 2 0 38 2 9 0
Łasicki, I. I. Łasicki - - - - - - - - - - - - - - - -
Leandrinho, Leandrinho[13] - - - - - - - - - - - - - - - -
Maggio, C. C. Maggio 7 0 0 0 3 0 1 0 1 0 1 0 11 0 2 0
Maksimović, N. N. Maksimović 8 1 1 0 2 0 1[69] 0 2 0 0 0 12 1 2 0
Mertens, D. D. Mertens 35 28 6 0 3 1 1 0 8 5 1 0 46 34 8 0
Milik, A. A. Milik 17 5 1 0 2 0 1 0 4 3 1 0 23 8 3 0
Pavoletti, L. L. Pavoletti[13] 6 0 0 0 4 0 0 0 - - - - 10 0 0 0
Rafael, Rafael 1 -1 0 0 1 -1 0 0 - - - - 2 -2 0 0
Reina, J. M. J. M. Reina 37 -38 1 0 3 -5 1 0 8 -14 1 0 48 -57 3 0
Rog, M. M. Rog 15 0 4 0 2 0 1 0 2 0 0 0 19 0 5 0
Sepe, L. L. Sepe - - - - - - - - - - - - - - - -
Strinić, I. I. Strinić 12 0 3 0 3 0 0 0 - - - - 15 0 3 0
Tonelli, L. L. Tonelli 3 2 2 0 - - - - - - - - 3 2 2 0
Valdifiori, M. M. Valdifiori 1 0 0 0 - - - - - - - - 1 0 0 0
Zerbin, A. A. Zerbin[13] - - - - - - - - - - - - - - - -
Zieliński, P. P. Zieliński 36 5 4 0 4 1 0 0 7 0 1 0 47 6 5 0

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Napoli-Milik, affare fatto: l'ex Ajax domani in Italia per visite e firma, gazzetta.it, 27 luglio 2016.
  2. ^ Enrico Currò, Il Napoli ora è oltre il Pipita si gode Milik e va su Cavani, in la Repubblica, 28 agosto 2016, p. 58.
  3. ^ Marco Azzi, Milik ribalta la notte di Kiev Napoli ha un nuovo amore, in la Repubblica, 14 settembre 2016.
  4. ^ Jacopo Manfredi, Napoli-Chievo 2-0, Gabbiadini e Hamsik rispondono alla Juve, repubblica.it, 24 settembre 2016.
  5. ^ Marco Azzi, Senza di lui Napoli si scatena con il Benfica segnano in tre, in la Repubblica, 29 settembre 2016, p. 44.
  6. ^ Marco Gaetani, Napoli-Roma 1-3, i giallorossi volano con Dzeko e Salah, repubblica.it, 15 ottobre 2016.
  7. ^ Jacopo Gerna, Juventus-Napoli 2-1: Higuain decide ma non esulta. Bonucci e Callejon in gol, gazzetta.it, 29 ottobre 2016.
  8. ^ Emanuele Gamba, La legge della Juve Higuain e due rigori il Napoli è furioso, in la Repubblica, 1º marzo 2017, p. 38.
  9. ^ Marco Azzi, La firma di Mertens e Reina sull'impresa del Napoli "E adesso battiamo il Real", in la Repubblica, 5 marzo 2017, p. 12.
  10. ^ L'Organigramma della Società Sportiva Calcio Napoli S.p.A, sscnapoli.it. URL consultato il 27 luglio 2015.
  11. ^ Prima Squadra SSC Napoli, sscnapoli.it. URL consultato il 31 gennaio 2017.
  12. ^ Ceduto nella sessione estiva di calciomercato a stagione già iniziata.
  13. ^ a b c d e f Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  14. ^ a b c d Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  15. ^ a b c d Il Napoli ufficializza l'acquisto di Maksimovic. Ceduto Valdifiori al Torino a titolo definitivo, in sscnapoli.it, 31 agosto 2016.
  16. ^ Maksimovic al Napoli, in torinofc.it, 31 agosto 2016.
  17. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Tonelli, in sscnapoli.it, 23 maggio 2016.
  18. ^ http://www.calcioefinanza.it/2017/02/28/napoli-bilancio-2016-fatturato-rosso/.
  19. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Diawara, in sscnapoli.it, 26 agosto 2016.
  20. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Giaccherini, in sscnapoli.it, 16 luglio 2016.
  21. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Rog, in sscnapoli.it, 29 agosto 2016.
  22. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Zielinski, in sscnapoli.it, 4 agosto 2016.
  23. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Milik, in sscnapoli.it, 2 agosto 2016.
  24. ^ a b Il Napoli ufficializza i prestiti di De Guzman al Chievo e Luperto alla Pro Vercelli, in sscnapoli.it, 26 agosto 2016.
  25. ^ Napoli, ceduto Grassi in prestito all'Atalanta, in sscnapoli.it, 30 agosto 2016.
  26. ^ Napoli, ceduto David Lopez all'Espanyol, in sscnapoli.it, 26 agosto 2016.
  27. ^ Il Napoli comunica che la Juventus ha esercitato la clausola rescissoria per l’acquisizione di Higuain, in sscnapoli.it, 26 luglio 2016.
  28. ^ Gonzalo Higuain è bianconero!, juventus.com, 26 luglio 2016.
  29. ^ (ES) Sigue en su casa, in estudiantesdelaplata.com, 25 luglio 2016.
  30. ^ Nikita Contini firma per la Carrarese, in carraresecalcio.it, 19 agosto 2016.
  31. ^ Alessio Gionta alla Pro Patria, in aurorapropatria1919.it, 19 luglio 2016.
  32. ^ 24 agosto 2016, http://www.forzazzurri.net/mercato-napoli-emanuele-allegra-passa-al-lumezzane/.
  33. ^ Anastasio e Zaffagnini sono due nuovi giocatori dell'AlbinoLeffe, in albinoleffe.com, 19 agosto 2016.
  34. ^ UFFICIALE: Viterbese, arriva il difensore Celiento, in tuttomercatoweb.com, 16 agosto 2016.
  35. ^ UFFICIALE: Melfi, ecco le prime ufficialità, in tuttomercatoweb.com, 10 agosto 2016.
  36. ^ UFFICIALE: Napoli, il difensore Uvini passa all'Al Nassr, in tuttomercatoweb.com, 9 agosto 2016.
  37. ^ Napoli, ceduto Zuniga al Watford, in sscnapoli.it, 16 luglio 2016.
  38. ^ Ufficiale, Dezi indosserà la maglia biancorossa, in acperugiacalcio.com, 18 agosto 2016.
  39. ^ UFFICIALE: Crotone, preso Gnahoré in prestito dal Napoli, in tuttomercatoweb.com, 29 luglio 2016.
  40. ^ Palma con la maglia rossoblù!, in fcchiasso.ch, 2 agosto 2016.
  41. ^ Mario Prezioso firma per la Virtus Francavilla Calcio, in virtusfrancavillacalcio.it, 17 luglio 2016.
  42. ^ Ufficializzato il centrocampista Antonio Romano, in acprato.it, 30 luglio 2016.
  43. ^ Mercato: Bifulco è biancorosso, in carpifc.com, 29 luglio 2016.
  44. ^ (EN) Reds complete double swoop, in nottinghamforest.co.uk, 31 agosto 2016.
  45. ^ Giovanni Lombardi in biancorosso, in fcgrosseto.com, 13 luglio 2016.
  46. ^ (HU) DVTK: támadók érkeztek – Novothny nagyon rögös úton, in nemzetisport.hu, 18 agosto 2016.
  47. ^ Gennaro Tutino alla Carrarese, in carraresecalcio.it, 30 luglio 2016.
  48. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Leandrinho, in sscnapoli.it, 12 gennaio 2017.
  49. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Leonardo Pavoletti, in sscnapoli.it, 2 gennaio 2017.
  50. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Alessio Zerbin, in sscnapoli.it, 31 gennaio 2017.
  51. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisizione di Andrew Delly Marie Sainte, in sscnapoli.it, 31 gennaio 2017.
  52. ^ Aggregato alla formazione Primavera.
  53. ^ Mercato: Lasicki per la difesa, in carpifc.com, 27 gennaio 2017.
  54. ^ Il Napoli ufficializza la cessione di El Kaddouri all'Empoli a titolo definitivo, in sscnapoli.it, 31 gennaio 2017.
  55. ^ Il Napoli ufficializza la cessione di Gabbiadini al Southampton, in sscnapoli.it, 31 gennaio 2017.
  56. ^ Insigne in nerazzurro. Alle ore 11.45 la presentazione, in uslatinacalcio.it, 12 gennaio 2017.
  57. ^ Mercato: Nikita Contini è rossoblu!, in tarantofc.it, 24 gennaio 2017.
  58. ^ Il Napoli ufficializza il prestito di Gnahoré al Perugia, in sscnapoli.it, 31 gennaio 2017.
  59. ^ Il Napoli ufficializza la cessione di Negro in prestito al Latina, in sscnapoli.it, 31 gennaio 2017.
  60. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al Statistiche Spettatori Serie A 2016-2017, su Stadiapostcards.com. URL consultato il 22 agosto 2016.
  61. ^ Dinamo Kiev-Napoli (PDF), UEFA, 13 settembre 2016.
  62. ^ Napoli-Benfica (PDF), UEFA, 28 settembre 2016.
  63. ^ Napoli-Besiktas (PDF), UEFA, 20 ottobre 2016.
  64. ^ Besiktas-Napoli (PDF), UEFA, 1º novembre 2016.
  65. ^ Napoli-Dinamo Kiev (PDF), UEFA, 23 novembre 2016.
  66. ^ Benfica-Napoli (PDF), UEFA, 6 dicembre 2016.
  67. ^ Real Madrid-Napoli (PDF), UEFA, 15 febbraio 2017.
  68. ^ Napoli-Real Madrid (PDF), UEFA, 7 marzo 2017.
  69. ^ Ammonito dalla panchina.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]