Alessio Zerbin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alessio Zerbin
Frosinone Calcio - Alessio Zerbin FRO 1282 AF.jpg
Zerbin con il Frosinone nel 2021
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Napoli
Carriera
Giovanili
2004-2007Bianco e Azzurro in diagonale.svg Santa Rita
2007-2013Inter
2013-2014Novara
2014-2015600px five horizontal Black White stripes.svg Suno
2015-2016Gozzano
2017-2018Napoli
Squadre di club1
2015600px five horizontal Black White stripes.svg Suno1 (0)
2015-2017Gozzano20 (8)
2017-2018Napoli0 (0)
2018-2019Viterbese Castrense22 (1)
2019-2020Cesena21 (2)
2020-2021Pro Vercelli33 (5)[1]
2021-2022Frosinone31 (9)
2022-Napoli3 (0)
Nazionale
2017Italia Italia U-184 (1)
2022-Italia Italia1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 settembre 2022

Alessio Zerbin (Novara, 3 marzo 1999) è un calciatore italiano, attaccante del Napoli e della nazionale italiana.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca prevalentemente come ala sinistra, spesso accentrandosi dalla fascia col destro, suo piede preferito, per cercare l'assist o il tiro sul secondo palo.[2][3] Abbina eleganza e qualità nel tocco di palla ad un fisico robusto e prestante, che gli consente di giocare anche come esterno di centrocampo.[3][4][5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi e il Napoli[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a giocare a calcio nell'oratorio di Santa Rita a Novara,[6] formandosi poi nel settore giovanile dell'Inter, dove rimane per sei anni, dal 2007 al 2013. Dopo una breve parentesi nelle giovanili del Novara,[2] nel settembre 2014 firma per il Suno,[2] squadra con cui debutta in Prima Categoria il 16 febbraio 2015, nella vittoria casalinga per 2-1 contro l'Arona.[6][7][8]

Successivamente viene acquistato dal Gozzano,[2] con cui esordisce in Serie D il 10 aprile 2016, subentrando negli ultimi minuti del match contro il Castellazzo, valido per la 34ª giornata di campionato. L'8 maggio seguente, nell'ultima giornata di campionato, mette a segno una tripletta contro il Ligorna.[9] Durante la prima metà della stagione successiva colleziona altri 5 gol in 17 presenze.

Il 31 gennaio 2017 viene acquistato a titolo definitivo, per 85.000 euro, dal Napoli,[10] che lo aggrega alla formazione Primavera.[11] Nella stagione 2017-2018 continua a giocare con la Primavera azzurra, raccogliendo in totale 35 presenze e segnando 13 gol.

I prestiti e il ritorno a Napoli[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 luglio 2018 viene ceduto in prestito alla Viterbese, in Serie C.[12] Chiude la sua stagione con i gialloblu vincendo la Coppa Italia Serie C e collezionando 29 presenze totali, condite da due gol, di cui uno in Coppa Italia contro l'Ascoli.[13]

La stagione successiva viene girato in prestito al Cesena,[14] con cui colleziona 23 presenze e due reti, entrambe segnate il 16 febbraio 2020, nella vittoria esterna per 4-1 contro l'Imolese.[15]

Il 17 settembre 2020 viene ceduto, nuovamente in prestito, alla Pro Vercelli.[16] Con i piemontesi raccoglie in totale 36 presenze e 5 gol, contribuendo al quarto posto finale in campionato con conseguente accesso ai play-off, dove la squadra si ferma al primo turno della fase nazionale, eliminata dal Südtirol.[17]

Il 28 luglio 2021 viene ufficializzato il suo passaggio in prestito al Frosinone.[18] Debutta in Serie B il 20 agosto seguente, nel match casalingo contro il Parma, durante il quale mette a segno anche il primo gol con la nuova maglia.[19] Durante la stagione viene eletto per due volte calciatore del mese (dicembre e gennaio) dall'AIC.[3][20] Termina la sua esperienza con i Ciociari collezionando 32 presenze totali e 9 gol.

Una volta tornato al Napoli, debutta in Serie A con la maglia azzurra il 15 agosto 2022, in occasione del match contro il Verona, valido per la prima giornata di campionato e finito 5-2 a favore dei partenopei. Il 7 settembre fa il suo esordio in Champions League nella partita casalinga vinta per 4-1 contro il Liverpool, subentrando nel secondo tempo a Khvicha Kvaratskhelia.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nazionali giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 febbraio 2017 viene convocato per la prima volta in nazionale Under-18 dal CT Paolo Nicolato.[21] L'8 febbraio seguente fa il suo debutto da titolare nell'amichevole contro i pari età della Francia.[22] Segna il suo primo e unico gol con l'Under-18 il successivo 8 marzo, in occasione del match contro la Danimarca, terminato poi 4-4.[23]

Nazionale maggiore[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 maggio 2022 viene convocato per la prima volta in nazionale maggiore dal CT Roberto Mancini per uno stage di tre giorni riservato ai giovani calciatori più promettenti del panorama italiano.[24] Successivamente viene aggregato al gruppo di convocati per la prima partita di Nations League 2022-2023 contro la Germania,[25] senza tuttavia scendere in campo. Fa invece il suo esordio in maglia azzurra il 7 giugno seguente, subentrando a Giacomo Raspadori nei minuti finali della seconda gara di Nations League contro l'Ungheria, terminata 2-1 in favore dell'Italia.[26]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 settembre 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015 Italia Suno 1° Cat. 1 0 - - - - - - - - - 1 0
2015-2016 Italia Gozzano D 3 3 - - - - - - - - - 3 3
2016-gen. 2017 D 17 5 - - - - - - - - - 17 5
Totale Gozzano 20 8 - - - - - - 20 8
gen.-giu. 2017 Italia Napoli A 0 0 CI 0 0 UCL 0 0 - - - 0 0
2017-2018 A 0 0 CI 0 0 UCL+UEL 0 0 - - - 0 0
2018-2019 Italia Viterbese Castrense C 22 1 CI+CI-C 3+4 1+0 - - - - - - 29 2
2019-2020 Italia Cesena C 21 2 CI-C 2 0 - - - - - - 23 2
2020-2021 Italia Pro Vercelli C 38 5 - - - - - - - - - 36 5
2021-2022 Italia Frosinone B 31 9 CI 1 0 - - - - - - 32 9
2022-2023 Italia Napoli A 3 0 CI 0 0 UCL 2 0 - - - 5 0
Totale Napoli 3 0 0 0 2 0 - - 5 0
Totale carriera 135 25 10 1 2 0 - - 147 26

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
7-6-2022 Cesena Italia Italia 2 – 1 Ungheria Ungheria UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Ingresso al 83’ 83’
Totale Presenze 1 Reti 0
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-18
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
8-2-2017 Clairefontaine-en-Yvelines Francia Under-18 Francia 1 – 1 Italia Italia Under-18 Amichevole - Uscita al 46’ 46’
8-3-2017 Empoli Italia Under-18 Italia 4 – 4 Danimarca Danimarca Under-18 Amichevole 1 Ingresso al 46’ 46’
12-4-2017 Kiev Ucraina Under-18 Ucraina 0 – 0 Italia Italia Under-18 Amichevole - Ingresso al 72’ 72’
17-5-2017 Aspach Germania Under-18 Germania 4 – 0 Italia Italia Under-18 Amichevole - Ingresso al 82’ 82’
Totale Presenze 4 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Viterbese Castrense: 2018-2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 36 (5) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ a b c d CHI È ALESSIO ZERBIN: L’ATTACCANTE DEL NAPOLI CHE STA TRASCINANDO IL FROSINONE, su dazn.com, 15 aprile 2022. URL consultato il 5 giugno 2022.
  3. ^ a b c Il calciatore di B di gennaio: Alessio Zerbin, su ultimouomo.com, 4 febbraio 2022. URL consultato il 5 giugno 2022.
  4. ^ Tutti pazzi per Alessio Zerbin: impariamolo a conoscere, su persemprenapoli.it, 28 maggio 2022. URL consultato il 5 giugno 2022.
  5. ^ Zerbin, l'agente: "Si adatta a tutto, Spalletti ci pensi", su corrieredellosport.it, 13 giugno 2022. URL consultato il 10 luglio 2022.
  6. ^ a b Francesco Pietrella, ZERBIN A CRONACHE: «IO, DALLA PRIMA CATEGORIA AL SOGNO SERIE A», su cronachedispogliatoio.it, 31 marzo 2022. URL consultato il 7 giugno 2022.
  7. ^ Scheda Giocatore G7373327 - 1924 Suno - Prima Categoria Girone A Piemonte - 2014-15, su tuttocampo.it. URL consultato il 5 novembre 2022.
  8. ^ Suno concreto, Arona confuso: i bianconeri vincono in dieci, su novara.iamcalcio.it, 16 febbraio 2015. URL consultato il 5 novembre 2022.
  9. ^ Alessio Zerbin nella storia: tripletta a 17 anni!, su tuttocalciatori.net, 10 maggio 2016. URL consultato il 5 giugno 2022.
  10. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Alessio Zerbin, su sscnapoli.it, 31 gennaio 2022. URL consultato il 5 giugno 2022.
  11. ^ Zerbin sale in cattedra, la Primavera ha già un nuovo punto di riferimento, su spazionapoli.it, 26 febbraio 2017. URL consultato il 5 giugno 2022.
  12. ^ UFFICIALE: Viterbese, dal Napoli arrivano Otranto e Zerbin, su tuttomercatoweb.com, 18 luglio 2018. URL consultato il 5 giugno 2022.
  13. ^ Ascoli-Viterbese 0-4, horror al Del Duca, su ilrestodelcarlino.it, 4 agosto 2018. URL consultato il 5 giugno 2022.
  14. ^ UFFICIALE - Zerbin è un calciatore del Cesena: i dettagli, su calcionapoli24.it, 25 luglio 2019. URL consultato il 5 giugno 2022.
  15. ^ DOPPIO ZERBIN E CATURANO: IMOLESE-CESENA 1-4, su calciocesena.com, 16 febbraio 2020. URL consultato il 5 giugno 2022.
  16. ^ UFFICIALE – Zerbin in prestito alla Pro Vercelli: il comunicato, su iamnaples.it, 17 settembre 2020. URL consultato il 5 giugno 2022.
  17. ^ Serie C, playoff: Pro Vercelli, niente da fare: vince il Sudtirol 2-1, su tuttosport.com, 26 maggio 2021. URL consultato il 19 luglio 2022.
  18. ^ Calciomercato Frosinone, ufficiale Alessio Zerbin. A sorpresa arriva anche Charpentier, su frosinonetoday.it, 28 luglio 2021. URL consultato il 5 giugno 2022.
  19. ^ Frosinone-Parma 2-2, gol e highlights: Charpentier gela gli ospiti, pareggio all'89', su sport.sky.it, 20 agosto 2021. URL consultato il 5 giugno 2022.
  20. ^ Serie B, Alessio Zerbin eletto giocatore del mese di dicembre e di gennaio, su frosinonetoday.it.
  21. ^ Alessio Zerbin convocato con la Nazionale Under 18, su sscnapoli.it, 2 febbraio 2017. URL consultato l'8 giugno 2022.
  22. ^ Francia-Italia Under 18 si chiude 1-1, su calciopress.net, 8 febbraio 2017. URL consultato il 7 giugno 2022.
  23. ^ Scamacca guida la rimonta degli Azzurrini: pirotecnico 4-4 con la Danimarca, su figc.it, 8 marzo 2017. URL consultato il 5 giugno 2022.
  24. ^ ALESSIO ZERBIN CONVOCATO DAL CT MANCINI PER LO STAGE, su frosinonecalcio.com, 24 maggio 2022. URL consultato il 5 giugno 2022.
  25. ^ Italia, i convocati per la Nations League: in gruppo anche Zerbin, su corrieredellosport.it, 2 giugno 2022. URL consultato il 5 giugno 2022.
  26. ^ Italia-Ungheria, che gioia per Zerbin: l'esterno fa il suo esordio in Nazionale, su tuttonapoli.net, 7 giugno 2022. URL consultato il 7 giugno 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]