Gianluca Caprari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gianluca Caprari
Nazionalità Italia Italia
Altezza 176 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Sampdoria
Carriera
Giovanili
1997-1999600px HEX-1372AC White.svg Borgo Don Bosco
1999-2003Bianco e Nero.svg Atletico 2000
2003-2011Roma
Squadre di club1
2011-2012Roma3 (0)
2012-2013Pescara38 (5)
2013-2014Roma1 (0)
2014-2017Pescara106 (26)[1]
2017-Sampdoria16 (4)
Nazionale
2011Italia Italia U-184 (1)
2011Italia Italia U-193 (1)
2013Italia Italia U-202 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 novembre 2017

Gianluca Caprari (Roma, 30 luglio 1993) è un calciatore italiano, attaccante della Sampdoria.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a giocare nell'Oratorio Del Borgo Don Bosco, per due anni, per poi passare all'Atletico 2000, allenata dal padre, in cui gioca per quattro anni.[2] Cresciuto quindi nella Roma, è un raccattapalle quando la Roma, il 26 gennaio 2008, vince col Palermo per 1-0 con gol di Amantino Mancini: è lui infatti il ragazzo che, in maniera lesta, posiziona il pallone sotto la bandierina del calcio d'angolo prima che i rosanero se ne accorgano; la Roma batte quel calcio d'angolo rapidamente trovando il gol a sorpresa.[3]

Roma[modifica | modifica wikitesto]

L'8 marzo 2011 debutta nella Roma nella partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro lo Šachtar Donec'k (persa 3-0).[4] Il 7 maggio 2011 debutta in Serie A nella partita Roma-Milan, terminata 0-0.[5] L'11 maggio debutta anche in Coppa Italia nella semifinale contro l'Inter a San Siro, subentrando al 74' a Jérémy Ménez.[6] Il 12 giugno 2011, battendo in finale il Varese, vince il Campionato Primavera 2010-2011. Nella stagione 2011-12 gioca da titolare le due partite disputate dai giallorossi in Europa League contro lo Slovan Bratislava.[7][8]

Pescara e la parentesi alla Roma[modifica | modifica wikitesto]

Stagione 2011-2012: la promozione in Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 gennaio 2012, ultimo giorno di calciomercato, si trasferisce in prestito con diritto di riscatto per la comproprietà al Pescara[9], in Serie B,[10] voluto dall'allenatore Zdeněk Zeman.[11] Il 5 aprile 2012 segna il suo primo gol in serie B con la maglia biancoazzurra per il momentaneo vantaggio della formazione abruzzese durante la partita Varese-Pescara, finita poi 2-1.[12] Il 20 maggio segna una doppietta contro la Sampdoria, contribuendo così al ritorno in Serie A del Delfino dopo vent'anni.[13]

Stagione 2012-2013: in Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 giugno 2012 il Pescara esercita il diritto di riscatto per acquistare metà del cartellino.[14] Il 18 agosto 2012 il suo debutto stagionale nella gara di Coppa Italia contro il Carpi, partita terminata 2 a 0 per i biancazzurri. Il 16 settembre 2012 segna il suo primo gol in Serie A contro la Sampdoria, gara terminata 3-2 per i blucerchiati.[15] Il 21 aprile 2013 segna la sua seconda rete in campionato, nel pareggio esterno in casa della Roma, rete decisiva che ha fissato il risultato finale sull'1-1.[16] Chiude la sua seconda stagione con la maglia del Pescara totalizzando 26 presenze e 2 reti.

La parentesi alla Roma[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 giugno 2013 la Roma riscatta la metà del cartellino di proprietà del Pescara.[17] In giallorosso disputa una sola gara: il 10 novembre 2013 contro il Sassuolo, subentrando al 76º minuto al posto di Pjanić. La partita termina 1-1.[18]

Il ritorno al Pescara e la cessione all'Inter[modifica | modifica wikitesto]

Nella sessione di calciomercato invernale del 2014 fa ritorno al Pescara. Il 25 gennaio fa il suo debutto stagionale con la maglia del Delfino nella sconfitta per 2-1 in casa della Juve Stabia. Il 1º marzo segna contro l'Avellino la rete che vale il pareggio in casa degli irpini (1-1). Termina la stagione con 15 presenze e 3 reti.

L'anno seguente segna solo un gol in campionato perdendo la finale dei play-off contro il Bologna. Il 25 giugno 2015 il Pescara si aggiudica alle buste il giocatore,[19] che con 13 gol sarà uno dei protagonisti della seconda promozione in Serie A del club abruzzese nel 2015-2016 grazie alla vittoria contro il Trapani nella finale dei play-off.

L'8 luglio 2016 l'Inter lo acquista a titolo definitivo in cambio di Cristiano Biraghi e del prestito annuale di Rey Manaj, ma viene deciso che rimarrà a Pescara ancora per un anno in prestito.[20] Il 21 agosto 2016, nella gara di esordio della Serie A 2016-2017, segna il secondo dei due gol con cui il Pescara pareggia 2-2 contro il Napoli. Con il ritorno di mister Zdeněk Zeman, il 19 febbraio 2017 Caprari segna la sua prima doppietta in Serie A nella vittoria interna per 5-0 contro il Genoa.

Sampdoria[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 giugno 2017 viene ceduto dall'Inter alla Sampdoria a titolo definitivo[21][22], per una cifra intorno ai 15 milioni di euro. Sigla il suo primo gol in campionato con la nuova maglia il 27 agosto, nella vittoria dei blucerchiati per 2-1 sul campo della Fiorentina. Si ripete il 15 ottobre, nella vittoria contro l'Atalanta per 3-1.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 febbraio 2011 arriva il suo debutto con la Nazionale italiana Under-18, in Italia-Norvegia 2-0 a Forte dei Marmi.[23] Nel 2011 gioca tre partite con la Nazionale Under-19, mentre nel 2013 ne gioca due con la Under-20.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 4 febbraio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2010-2011 Italia Roma A 2 0 CI 1 0 UCL 1 0 SI 0 0 4 0
2011-gen. 2012 A 1 0 CI 0 0 UEL 2[24] 0 - - 3 0
gen.-giu. 2012 Italia Pescara B 14 3 CI - - - - - - - - 14 3
2012-2013 A 24 2 CI 2 0 - - - - - - 26 2
2013-gen. 2014 Italia Roma A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
Totale Roma 4 0 1 0 3 0 0 0 8 0
gen.-giu. 2014 Italia Pescara B 15 3 CI - - - - - - - - 15 3
2014-2015 B 18+4[25] 1+0[25] CI 2 1 - - - - - - 24 2
2015-2016 B 38+4[25] 13+0[25] CI 1 0 - - - - - - 43 13
2016-2017 A 35 9 CI 1 0 - - - - - - 36 9
Totale Pescara 144+8 31 6 1 - - - - 158 32
2017-2018 Italia Sampdoria A 16 4 CI 2 2 - - - - - - 18 6
Totale carriera 171 35 9 3 3 0 0 0 184 38

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Roma: 2009-2010
Roma: 2010-2011

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Pescara: 2011-2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 114 (26) considerando i play-off
  2. ^ Gianluca Caprari. Da un angolo dell'Olimpico al panorama calcistico nazionale Tuttogiovanili.it
  3. ^ E' primavera, è sbocciato Caprari, Laroma24.it, 6 giugno 2011. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  4. ^ Super Shakhtar, la Roma crolla in Ucraina, it.uefa.com, 8 marzo 2011.
  5. ^ Roma-Milan 0-0, legaseriea.it, 7 maggio 2011.
  6. ^ Inter 1-1 Roma, Soccerway.com. URL consultato l'11 settembre 2012.
  7. ^ La Roma resta a secco Lo Slovan la beffa, su repubblica.it. URL consultato il 24 agosto 2011.
  8. ^ Roma-Slovan, troppi errori sotto porta e un clamoroso pasticcio difensivo, ilmessaggero.it, 26 agosto 2011. URL consultato il 30 agosto 2011.
  9. ^ Operazioni di mercato del 31 gennaio (PDF), asroma.it, 31 gennaio 2012. URL consultato il 6 febbraio 2012.
  10. ^ [1] Legaserieb.it
  11. ^ Pescara, è arrivato Caprari Tuttomercatoweb.com
  12. ^ [2] corriere.it
  13. ^ Il Pescara sbanca anche Marassi:Zeman le regala la A dopo 19 anni, gazzetta.it, 20 maggio 2012.
  14. ^ Ufficiale: Pescara, Caprari in comproprietà, Tuttomercatoweb.com, 22 giugno 2012.
  15. ^ Pescara-Sampdoria 2-3, sampdoria.it, 16 settembre 2012. URL consultato il 14 novembre 2014.
  16. ^ Roma-Pescara 1-1, stavolta Destro non basta ai giallorossi, repubblica.it, 21 aprile 2012. URL consultato il 14 novembre 2014.
  17. ^ Esercizio Dei Diritti Di Opzione E Controopzione E Rapporti Di Partecipazione Ex Art. 102 Bis Noif (PDF), asroma.it, 21 giugno 2013. URL consultato il 14 novembre 2014.
  18. ^ Roma-Sassuolo 1-1: Berardi stoppa la capolista all’ultimo secondo, repubblica.it, 10 novembre 2013. URL consultato il 14 novembre 2014.
  19. ^ UFFICIALE: Pescara, riscattato Caprari dalla comproprietà con la Roma
  20. ^ UFFICIALE: Ceduto Gianluca Caprari ma resta a Pescara, pescaracalcio.com, 8 luglio 2016.
  21. ^ CAPRARI È BLUCERCHIATO, ARRIVA DALL’INTER A TITOLO DEFINITIVO, su sampdoria.it. URL consultato il 30 giugno 2017.
  22. ^ GIANLUCA CAPRARI ALLA SAMPDORIA, su inter.it. URL consultato il 30 giugno 2017.
  23. ^ Nazionale Under 18. Battuta la Norvegia 2-0 nella prima amichevole, Figc.it, 15 febbraio 2011.
  24. ^ Nei play-off.
  25. ^ a b c d Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]