Milan Škriniar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Milan Škriniar
Zen-Int (1).jpg
Škriniar con l'Inter nel 2018
Nazionalità Slovacchia Slovacchia
Altezza 188 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Inter
Carriera
Giovanili
2007-2011Žilina
Squadre di club1
2012-2013Žilina12 (1)
2013ViOn Z.M.7 (0)
2013-2016Žilina66 (11)
2016-2017Sampdoria38 (0)
2017-Inter97 (4)
Nazionale
2011Slovacchia Slovacchia U-1710 (2)
2012-2013Slovacchia Slovacchia U-185 (0)
2012-2014Slovacchia Slovacchia U-195 (1)
2012-2017Slovacchia Slovacchia U-2121 (3)
2016-Slovacchia Slovacchia31 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 marzo 2020

Milan Škriniar (Žiar nad Hronom, 11 febbraio 1995) è un calciatore slovacco, difensore dell'Inter e della nazionale slovacca.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Difensore centrale,[1] (anche se nasce come fluidificante destro) impiegato anche come terzino o come mediano,[1] è abile sia nella marcatura degli avversari che nella fase di impostazione della manovra;[2] la sua altezza lo rende inoltre efficace nel gioco aereo.[3] È abile anche nelle situazioni di uno contro uno, nonostante quest'ultima sia generalmente una prerogativa di difensori più bassi e veloci.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Žilina e prestito al ViOn Z.M.[modifica | modifica wikitesto]

Škriniar in azione allo Žilina nel 2015

Cresciuto nelle giovanili dello Žiar nad Hronom, nel 2007 passa nelle giovanili dello Žilina. Il 27 marzo 2012, a soli diciassette anni, esordisce in prima squadra nella partita di Superliga pareggiata 1-1 contro lo ViOn Z.M., giocando 90 minuti.[5] Il 23 novembre successivo segna il suo primo gol da professionista.[6] Il 1º agosto 2013 esordisce in Europa League a Fiume contro i padroni di casa del Rijeka.[7]

Nella stagione 2014-2015 mette a segno 6 reti (3 su rigore) in 32 gare di campionato. Il 22 ottobre 2014 realizza invece la sua prima doppietta in carriera nella gara di Slovenský Pohár vinta per 6-0 contro il Rača.

Sampdoria[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 gennaio 2016 viene acquistato a titolo definitivo dal club italiano della Sampdoria[8] per 1 milione di euro,[1] e sceglie come numero di maglia il 37. Debutta il 24 aprile 2016 nella partita casalinga vinta contro la Lazio per 2-1 subentrando nei minuti di recupero al posto di Dodó. Dopo una prima stagione con sole 3 presenze all'attivo (di cui 2 da titolare),[1] nella seconda diventa titolare della difesa doriana,[1] in cui disputa 35 partite.

Inter[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 luglio 2017 viene acquistato dall'Inter a titolo definitivo[9] per 34 milioni di euro;[10] nell'ambito della stessa operazione, Gianluca Caprari si è trasferito in blucerchiato. Il 20 agosto esordisce in campionato nella partita contro la Fiorentina vinta per 3-0 dalla sua nuova squadra.[11] Riesce a confermarsi titolare anche nelle gare seguenti e segna il primo gol in Serie A il 16 settembre, sbloccando all'82' la gara in trasferta contro il Crotone.[12] In maglia nerazzurra disputa un'ottima annata, segnalandosi tra le altre cose per aver disputato tutte le 38 partite di campionato senza saltare un minuto, un'impresa fino ad allora mai riuscita ad alcun giocatore di movimento nella storia dell'Inter.[13] Nella stagione successiva si conferma titolare e fa il suo debutto in Champions League contro il Tottenham.

Il 2 novembre 2019, in occasione della vittoria esterna contro il Bologna per 1-2, raggiunge quota 100 presenze con la maglia dell'Inter.[14] Il 2 febbraio 2020, in occasione della vittoria esterna per 2-0 contro l'Udinese, indossa per la prima volta la fascia di capitano del club nerazzurro vista l'assenza di Samir Handanovic.[15]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nazionali giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver collezionato 18 presenze e 2 gol nelle nazionali Under-17, Under-18 e Under-19 della Slovacchia, il 14 novembre 2012 esordisce in Under-21 nella gara amichevole giocata a Marbella e persa per 2-1 contro i pari età della Russia.[16] Il 26 marzo 2015 realizza una doppietta nella semifinale del Challenge Trophy, sfida vinta per 4-1 contro la Norvegia Under-23.[17] L'11 ottobre 2015, nella partita valida per le qualificazioni all'Europeo Under-21 2017, realizza al 64' il gol del provvisorio 2-1 nella gara vinta 3-1 contro i Paesi Bassi.[18]

Nazionale maggiore[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce nella nazionale slovacca il 27 maggio 2016, giocando tutti i 90 minuti della partita amichevole vinta 3-1 contro la Georgia.[19] Viene quindi inserito dal commissario tecnico Ján Kozák nella lista dei 23 giocatori che prenderanno parte al campionato d'Europa 2016 in Francia. Il 20 giugno seguente a Saint-Étienne debutta nella manifestazione europea subentrando al 78' minuto a Vladimir Weiss nella gara pareggiata 0-0 contro l'Inghilterra.[20] Gioca titolare 6 giorni dopo l'ottavo di finale perso 3-0 contro la Germania.[21]

Dopo l'Europeo diviene titolare della selezione slovacca.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate all'8 marzo 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totali
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-2012 Slovacchia Žilina SL 2 0 CS 1 0 UEL 0 0 - - - 3 0
2012-gen. 2013 SL 10 1 CS 4 0 UCL 0 0 - - - 14 1
gen.-giu. 2013 Slovacchia ViOn Z.M. SL 7 0 CS - - - - - - - - 7 0
2013-2014 Slovacchia Žilina SL 15 1 CS 1 0 UEL 1[22] 0 - - - 17 1
2014-2015 SL 32 6 CS 3 2 - - - - - - 35 8
2015-gen. 2016 SL 18 4 CS 1 1 UEL 8[22] 0 - - - 27 5
Totale Žilina 77 12 10 3 9 0 - - 96 15
gen.-giu. 2016 Italia Sampdoria A 3 0 CI - - UEL - - - - - 3 0
2016-2017 A 35 0 CI 0 0 - - - - - - 35 0
Totale Sampdoria 38 0 0 0 - - - - 38 0
2017-2018 Italia Inter A 38 4 CI 2 0 - - - - - - 40 4
2018-2019 A 35 0 CI 2 0 UCL+UEL 6+3 0+0 - - - 46 0
2019-2020 A 24 0 CI 2 0 UCL 6 0 - - - 32 0
Totale Inter 97 4 6 0 15 0 - - 118 4
Totale carriera 218 16 16 3 24 0 - - 259 19

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Slovacchia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
27-5-2016 Wels Slovacchia Slovacchia 3 – 1 Georgia Georgia Amichevole -
29-5-2016 Augusta Germania Germania 1 – 3 Slovacchia Slovacchia Amichevole - Ingresso al 78’ 78’
20-6-2016 Saint-Étienne Slovacchia Slovacchia 0 – 0 Inghilterra Inghilterra Euro 2016 - 1º turno - Ingresso al 78’ 78’
26-6-2016 Lilla Germania Germania 3 – 0 Slovacchia Slovacchia Euro 2016 - Ottavi di finale -
11-10-2016 Trnava Slovacchia Slovacchia 3 – 0 Scozia Scozia Qual. Mondiali 2018 -
11-11-2016 Trnava Slovacchia Slovacchia 4 – 0 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2018 -
15-11-2016 Vienna Austria Austria 0 – 0 Slovacchia Slovacchia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
26-3-2017 Ta' Qali Malta Malta 1 – 3 Slovacchia Slovacchia Qual. Mondiali 2018 -
10-6-2017 Vilnius Lituania Lituania 1 – 2 Slovacchia Slovacchia Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 42’ 42’
1-9-2017 Trnava Slovacchia Slovacchia 1 – 0 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2018 -
4-9-2017 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Slovacchia Slovacchia Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 70’ 70’
8-10-2017 Trnava Slovacchia Slovacchia 3 – 0 Malta Malta Qual. Mondiali 2018 -
10-11-2017 Leopoli Ucraina Ucraina 2 – 1 Slovacchia Slovacchia Amichevole -
14-11-2017 Trnava Slovacchia Slovacchia 1 – 0 Norvegia Norvegia Amichevole - Uscita al 64’ 64’
22-3-2018 Bangkok Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti 1 – 2 Slovacchia Slovacchia Amichevole -
25-3-2018 Bangkok Thailandia Thailandia 2 – 3 Slovacchia Slovacchia Amichevole - Ingresso al 73’ 73’
31-5-2018 Trnava Slovacchia Slovacchia 1 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -
4-6-2018 Ginevra Slovacchia Slovacchia 1 – 2 Marocco Marocco Amichevole - Ammonizione al 43’ 43’
9-9-2018 Leopoli Ucraina Ucraina 1 – 0 Slovacchia Slovacchia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
13-10-2018 Trnava Slovacchia Slovacchia 1 – 2 Rep. Ceca Rep. Ceca UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Ammonizione al 83’ 83’
16-10-2018 Solna Svezia Svezia 1 – 1 Slovacchia Slovacchia Amichevole -
16-11-2018 Trnava Slovacchia Slovacchia 4 – 1 Ucraina Ucraina UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
19-11-2018 Praga Rep. Ceca Rep. Ceca 1 – 0 Slovacchia Slovacchia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Ammonizione al 69’ 69’
21-3-2019 Trnava Slovacchia Slovacchia 2 – 0 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2020 - Ammonizione al 90’ 90’
24-3-2019 Cardiff Galles Galles 1 – 0 Slovacchia Slovacchia Qual. Euro 2020 -
11-6-2019 Baku Azerbaigian Azerbaigian 1 – 5 Slovacchia Slovacchia Qual. Euro 2020 -
6-9-2019 Bratislava Slovacchia Slovacchia 0 – 4 Croazia Croazia Qual. Euro 2020 -
9-9-2019 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 2 Slovacchia Slovacchia Qual. Euro 2020 -
10-10-2019 Trnava Slovacchia Slovacchia 1 – 1 Galles Galles Qual. Euro 2020 -
16-11-2019 Fiume Croazia Croazia 3 – 1 Slovacchia Slovacchia Qual. Euro 2020 -
19-11-2019 Trnava Slovacchia Slovacchia 2 – 0 Azerbaigian Azerbaigian Qual. Euro 2020 - Ammonizione al 82’ 82’
Totale Presenze 31 Reti 0
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Slovacchia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-11-2012 Marbella Russia Under-21 Russia 2 – 1 Slovacchia Slovacchia Under-21 Amichevole - Ingresso al 89’ 89’
15-1-2013 Óbidos Portogallo Under-20 Portogallo 1 – 1 Slovacchia Slovacchia Under-21 Amichevole - Ingresso al 79’ 79’ Ammonizione al 90’ 90’
17-1-2013 Santarém Portogallo Under-20 Portogallo 0 – 0 Slovacchia Slovacchia Under-21 Amichevole - Uscita al 61’ 61’
6-2-2013 Valencia Slovacchia Under-21 Slovacchia 1 – 0 Svizzera Svizzera Under-21 Amichevole - Ingresso al 90’ 90’
9-6-2014 Trelleborg Svezia Under-21 Svezia 1 – 0 Slovacchia Slovacchia Under-21 Amichevole -
14-10-2014 Reggio Emilia Italia Under-21 Italia 3 – 1 Slovacchia Slovacchia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 - Ingresso al 21’ 21’
26-3-2015 Myjava Slovacchia Under-21 Slovacchia 4 – 1 Norvegia Norvegia Under-23 Amichevole 2
30-3-2015 Zlaté Moravce Slovacchia Under-21 Slovacchia 0 – 0 Ucraina Ucraina Under-21 Amichevole - Ammonizione al 65’ 65’
29-4-2015 Senica Slovacchia Under-21 Slovacchia 2 – 0 Rep. Ceca Rep. Ceca Under-21 Amichevole -
11-6-2015 Nowy Sącz Polonia Under-20 Polonia 0 – 1 Slovacchia Slovacchia Under-21 Amichevole -
6-9-2015 Sluck Bielorussia Under-21 Bielorussia 1 – 0 Slovacchia Slovacchia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 - cap. Ammonizione al 66’ 66’
8-10-2015 Myjava Slovacchia Under-21 Slovacchia 2 – 0 Cipro Cipro Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 -
11-10-2015 Nimega Paesi Bassi Under-21 Paesi Bassi 1 – 3 Slovacchia Slovacchia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 1
17-11-2015 Myjava Slovacchia Under-21 Slovacchia 4 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 -
29-3-2016 Myjava Slovacchia Under-21 Slovacchia 5 – 0 Turchia Turchia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 - Ammonizione al 44’ 44’
2-9-2016 Kassel Germania Under-21 Germania 3 – 0 Slovacchia Slovacchia Under-21 Amichevole - Uscita al 46’ 46’
5-9-2016 Larnaca Cipro Under-21 Cipro 0 – 3 Slovacchia Slovacchia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 - cap.
7-10-2016 Myjava Slovacchia Under-21 Slovacchia 3 – 1 Bielorussia Bielorussia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2017 - cap.
16-6-2017 Lublino Polonia Under-21 Polonia 1 – 2 Slovacchia Slovacchia Under-21 Europeo Under-21 2017 - 1º turno - Ammonizione al 71’ 71’
19-6-2017 Kielce Slovacchia Under-21 Slovacchia 1 – 2 Inghilterra Inghilterra Under-21 Europeo Under-21 2017 - 1º turno -
22-6-2017 Lublino Slovacchia Under-21 Slovacchia 3 – 0 Svezia Svezia Under-21 Europeo Under-21 2017 - 1º turno -
Totale Presenze 21 Reti 3

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Žilina: 2011-2012
Žilina: 2011-2012
Žilina: 2012

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Polonia 2017
2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Skriniar the elegant heir to Skrtel's throne, su espn.com, 4 settembre 2017. URL consultato il 3 settembre 2019.
  2. ^ GdS – Bergomi: "Colpito da Skriniar ha grandi qualità, ma deve crescere", su spaziointer.it, 9 agosto 2017.
  3. ^ Emanuele Mongiardo, Chi è davvero Milan Skriniar, su ultimouomo.com, 28 giugno 2017.
  4. ^ Daniele Manusia, Milan Skriniar e l’arte dell’uno contro uno, su ultimouomo.com, 28 dicembre 2018.
  5. ^ Zlate Moravce-Zilina 1-1
  6. ^ Zilina-Zlate Moravce 4-1
  7. ^ Rijeka-Zelina 2-1
  8. ^ Il difensore slovacco Skriniar alla Sampdoria a titolo definitivo, su sampdoria.it.
  9. ^ Skriniar è dell'Inter!, su inter.it, 7 luglio 2017.
  10. ^ Inter, il mercato a bilancio: plusvalenze da 49 milioni, 34 milioni per Skriniar, su calcioefinanza.it, 26 ottobre 2018.
  11. ^ Andrea Sorrentino, La nuova frizzante Inter dello stratega Spalletti il primo esame è superato, in la Repubblica, 21 agosto 2017, p. 36.
  12. ^ Mirko Graziano, Crotone-Inter 0-2: Skriniar e Perisic in gol, Spalletti a punteggio pieno, su gazzetta.it, 16 settembre 2017.
  13. ^ Valerio Clari, Inter, i protagonisti della stagione: Icardi retrò, Perisic barometro, Skriniar più di Zanetti, su gazzetta.it, 21 maggio 2018.
  14. ^ Skriniar, traguardo speciale: 100 presenze in nerazzurro, tutte da titolare, su inter.it. URL consultato il 12 dicembre 2019.
  15. ^ SKRINIAR: “CAPITANO INTER, ORGOGLIO!
  16. ^ Russia-Slovacchia 2-1, su transfermarkt.it, 14 novembre 2012. URL consultato il 1º aprile 2017.
  17. ^ Slovacchia-Norvegia 4-1
  18. ^ Paesi Bassi-Slovacchia 1-3
  19. ^ Test positivo per Skriniar: la Slovacchia batte 3-1 la Georgia
  20. ^ EURO 2016: Skriniar in campo nel finale, la Slovacchia chiude terza e spera, su sampdoria.it (archiviato il 12 dicembre 2019).
  21. ^ Euro 2016, Germania-Slovacchia 3-0, su guerinsportivo.it. URL consultato il 12 dicembre 2019 (archiviato il 12 dicembre 2019).
  22. ^ a b Nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]