Pedro Pereira

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pedro Pereira
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 174[1] cm
Peso 70[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Genoa
Carriera
Giovanili
2008-2015Benfica
Squadre di club1
2015-2017Sampdoria21 (0)
2017Benfica1 (0)
2017-2018Benfica B1 (0)
2018-Genoa 4 (0)
Nazionale
2013Portogallo Portogallo U-152 (0)
2013-2014Portogallo Portogallo U-1610 (0)
2014-2015Portogallo Portogallo U-1717 (0)
2015-2016Portogallo Portogallo U-183 (0)
2016-2017Portogallo Portogallo U-193 (0)
2018-Portogallo Portogallo U-201 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 aprile 2018

Pedro Miguel Almeida Lopes Pereira, meglio noto come Pedro Pereira (Lisbona, 22 gennaio 1998), è un calciatore portoghese, difensore del Genoa in prestito dal Benfica.

Nel 2015 è stato inserito nella lista dei migliori cinquanta calciatori nati nel 1998 stilata da The Guardian.[2]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Terzino destro di grande dinamismo e reattività, dotato di una buona tecnica individuale e di corsa. Abile sia in fase di copertura che in quella di spinta grazie ad un piede molto preciso che gli permette di crossare dal fondo in modo pericoloso. Nonostante la giovane età denota maturità e temperamento, non disdegnando interventi in scivolata sugli avversari[3].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Benfica, il 2 luglio 2015 il direttore sportivo del settore giovanile del club italiano della Sampdoria, Riccardo Pecini, gli fa sottoscrivere il suo primo contratto da professionista acquisendolo a titolo definitivo[4] per la cifra di 190mila euro[5]. Pereira viene aggregato sin da subito alla Prima squadra, anche se in età per la Formazione Primavera, e sostiene l'intero ritiro pre-campionato.

Il 14 settembre seguente, a soli 17 anni e 7 mesi, esordisce in Serie A durante la gara vinta per 2-0 contro il Bologna, nella quale subentra al 21' al posto del compagno di squadra Mattia Cassani uscito a causa di un infortunio muscolare; Pereira diventa così il più giovane giocatore in campo nell'intera Serie A 2015-2016[6]. Sei giorni dopo gioca dal primo minuto la sfida di Campionato persa contro il Torino per 2 a 0. Disputa da titolare anche le due seguenti giornate di Campionato contro Roma, Atalanta. Il 4 ottobre, servendo a Luis Muriel l'assist per il gol che sblocca la partita Samp-Inter 1-1, diventa il più giovane assist-man della stagione 2015-2016 dell'intera Europa[7]. In un anno e mezza colleziona 19 presenze con i blucerchiati. Il 31 gennaio 2017 ritorna al Benfica in cambio del riscatto di Filip Đuričić.

Nel gennaio 2018 ritorna in Italia, ingaggiato in prestito dal Genoa, società con cui esordisce in campionato il 5 febbraio seguente nella vittoria esterna per 2-1 contro la Lazio.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ad oggi Pereira vanta 32 presenze in gare ufficiali delle Nazionali giovanili del Portogallo tra Under-15, Under-16, Under-17 e Under-18.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 3 aprile 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2015-2016 Italia Sampdoria A 9 0 CI 0 0 UEL - - - - - 9 0
2016-gen.2017 A 12 0 CI 0 0 - - - - - - 12 0
Totale Sampdoria 21 0 0 0 - - - - 21 0
gen.-giu. 2017 Portogallo Benfica PL 1 0 CP+CdL - - UCL - - SP - - 1 0
2017-gen. 2018 Portogallo Benfica B SL 1 0 - - - - - - 1 0
gen.-giu. 2018 Italia Genoa A 3 0 CI - - - - - - - - 3 0
Totale carriera 26 0 0 0 - - - - 26 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Benfica: 2016-2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]