Genoa Cricket and Football Club 2018-2019

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Genoa Cricket and Football Club
Stagione 2018-2019
AllenatoreItalia Davide Ballardini (1ª-8ª)
Croazia Ivan Jurić (9ª-13ª)
Italia Cesare Prandelli(14ª-)
All. in secondaItalia Carlo Regno
PresidenteItalia Enrico Preziosi
Serie A14° (in corso)
Coppa ItaliaQuarto Turno
Maggiori presenzeCampionato: -
Totale: -
Miglior marcatoreCampionato: Piątek (11 gol)
Totale: Piątek (17 gol)
StadioStadio Luigi Ferraris (36 559)
Abbonati18.004
Maggior numero di spettatori25.365 vs Napoli 10 novembre 2018
Minor numero di spettatori10.000 vs Lecce 11 agosto 2018
Media spettatori20.542¹
¹ considera le partite giocate in casa in .

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Genoa Cricket and Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2018-2019.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Già all'avvio della finestra estiva di calciomercato, il Genoa perde il portiere Mattia Perin, che viene ceduto ai torinesi della Juventus[1], mentre nelle settimane di mercato inoltrato arrivano altre importanti cessioni, quali quella di Armando Izzo (passato al Torino)[2] e Diego Laxalt (passato al Milan)[3]. Nel mercato in entrata, vengono acquisiti i portieri Federico Marchetti[4] e Ionuț Radu[5]; il ritorno del difensore Domenico Criscito[6]; il centrocampista Sandro; gli attaccanti Krzysztof Piątek, Andrea Favilli e Christian Kouamé.

L'avvio della stagione si rivela più che soddisfacente, soprattutto grazie alla sorpresa Piątek, che non solo sigla un poker all'esordio con i rossoblù in Coppa Italia (sancendo il passaggio di turno in favore dei genoani), ma arriva ad andare a segno almeno una volta per ogni partita, oltrepassando la media di un gol a partita, fino all'ottava giornata di campionato (compresa). Nonostante le buone rendite della squadra, il 9 ottobre 2018 il presidente Preziosi comunica l'esonero di Davide Ballardini, annunciando contestualmente il ritorno in panchina di Ivan Jurić[7]: secondo indiscrezioni trapelate da alcuni componenti del team ligure, l'allenatore sarebbe stato esonerato in quanto incapace di schierare autonomamente la formazione titolare, cosa che avrebbe innervosito il presidente genoano.[8]

Il nuovo allenatore debutta il 20 ottobre seguente, nella gara a Torino contro la Juventus: incredibilmente, la squadra ligure riesce a consolidare un pareggio che ferma la striscia di vittorie consecutive dei bianconeri (che avevano vinto tutte le 10 partite stagionali sino ad allora disputate).[9] Ciononostante, nelle successive cinque giornate di campionato il club genoano accumula solamente due punti: l'esonero di Juric arriva, tuttavia, solo in seguito all'eliminazione dalla Coppa Italia, avvenuta per mano del Virtus Entella, militante in Serie C.[10]

Il 7 dicembre 2018, subito dopo l'esonero di Juric, Cesare Prandelli viene ingaggiato come nuovo allenatore dei liguri.[11] Il nuovo mister debutta il 9 dicembre, nel match casalingo pareggiato contro la SPAL.[12]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
125 anni giocatori
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
125 anni portieri

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 20 ottobre 2018.

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Federico Marchetti
2 Argentina D Nicolás Spolli
3 Germania D Koray Günter
4 Italia C Domenico Criscito Captain sports.svg
5 Argentina D Lisandro López
8 Italia C Rômulo
9 Polonia A Krzysztof Piątek
10 Italia A Gianluca Lapadula
11 Costa d'Avorio A Christian Kouamé
14 Italia D Davide Biraschi
15 Italia C Luca Mazzitelli
17 Argentina D Cristian Romero
18 Argentina C Esteban Rolón
19 Macedonia A Goran Pandev
22 Serbia C Darko Lazović
N. Ruolo Giocatore
23 Italia P Alessandro Russo
24 Italia C Daniel Bessa
25 Slovenia P Rok Vodišek
26 Italia A Nicola Dalmonte
30 Brasile C Sandro
32 Portogallo C Pedro Pereira
33 Serbia C Ivan Lakićević
39 Italia A Andrea Favilli
40 Belgio C Stephane Omeonga
44 Portogallo C Miguel Veloso
45 Portogallo A Iuri Medeiros
87 Bosnia ed Erzegovina D Ervin Zukanović
88 Svezia C Oscar Hiljemark
97 Romania P Ionuț Andrei Radu

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1º luglio al 17 agosto)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Andrei Radu Inter prestito
P Federico Marchetti Lazio svincolato
P Rok Vodišek Olimpia Lubiana svincolato
D Ervin Zukanović Roma definitivo (1,2 milioni €)
D Domenico Criscito Zenit svincolato
D Koray Günter Galatasaray svincolato
D Ivan Lakićević Vojvodina svincolato
D Marcos Curado Arsenal Sarandí definitivo
D Lisandro López Benfica prestito
C Romulo Hellas Verona svincolato
C Sandro Benevento definitivo (2,3 milioni €)
C Luca Mazzitelli Sassuolo prestito (1 milione €)
C Esteban Rolón Málaga prestito
A Nicola Dalmonte Cesena definitivo
A Christian Kouamé Cittadella definitivo (5 milioni €)
A Krzysztof Piątek KS Cracovia definitivo (4,5 milioni €)
A Gianluca Lapadula Milan definitivo (11 milioni €)
A Andrea Favilli Juventus prestito (5 milioni €) con diritto di riscatto
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
D Luigi Carillo Pescara definitivo
D Federico Valietti Inter definitivo (6 milioni €)
C Lorenzo Callegari Paris Saint-Germain svincolato
A Claudio Spinelli San Martín (SJ) definitivo (3,6 milioni €)
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Mattia Perin Juventus definitivo (12 milioni €)
P Eugenio Lamanna Spezia definitivo (300 mila€)
D Marcos Curado Crotone prestito
D Aleandro Rosi svincolato
D Armando Izzo Torino definitivo (8 milioni €)
D Francesco Migliore Cremonese definitivo (400 mila €)
D Francesco Renzetti Cremonese definitivo (400 mila €)
D Loïck Landre Nîmes definitivo
C Isaac Cofie Sporting Gijón fine contratto
C Miguel Veloso fine contratto
C Diego Laxalt Milan definitivo (14 milioni €)
C Andrea Beghetto Frosinone definitivo (1,5 milioni €)
C Leonardo Morosini Brescia definitivo (1 milione €)
C Luca Rigoni Parma svincolato
C Andrea Bertolacci Milan fine prestito
C Adel Taarabt Benfica fine prestito
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
D Luigi Carillo Pescara prestito
D Paolo Ghiglione Frosinone prestito
D Marco Soprano Fermana prestito
D Federico Valietti Avellino, poi Crotone prestito
C Riccardo Improta Benevento definitivo
C Manuel David Milinković Hull City definitivo (300 mila€)
A Giuseppe Panico Cittadella definitivo
A Mario Ierardi Südtirol prestito
A Claudio Spinelli Crotone prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2018-2019.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Milano
31 ottobre 2018, ore 20:30
1ª giornata[13]
Milan2 – 1
referto
GenoaStadio Giuseppe Meazza (46 720 spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Genova
26 agosto 2018, ore 20:30 CEST
2ª giornata
Genoa2 – 1
referto
EmpoliStadio Luigi Ferraris (19.493 spett.)
Arbitro:  Marinelli (Tivoli)

Reggio nell'Emilia
2 settembre 2018, ore 20:30 CEST
3ª giornata
Sassuolo5 – 3
referto
GenoaMapei Stadium-Città del Tricolore (9.740 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Genova
16 settembre 2018, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Genoa1 – 0
referto
BolognaStadio Luigi Ferraris (20.032 spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Roma
23 settembre 2018
5ª giornata
Lazio4 – 1
referto
GenoaStadio Olimpico
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Genova
26 agosto 2018
6ª giornata
Genoa2 – 0
referto
ChievoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Frosinone
30 settembre 2018
7ª giornata
Frosinone1 – 2
referto
GenoaStadio Benito Stirpe
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Genova
7 ottobre 2018
8ª giornata
Genoa1 – 3
referto
ParmaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Torino
21 ottobre 2018
9ª giornata
Juventus1 – 1
referto
GenoaAllianz Stadium
Arbitro:  La Penna (Roma)

Genova
28 ottobre 2018
10ª giornata
Genoa2 – 2
referto
UdineseStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Milano
3 novembre 2018, ore 15:00 CET
11ª giornata
Inter5 – 0
referto
GenoaStadio Giuseppe Meazza (67.532 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma 2)

Genova
10 novembre 2018, ore 20:30 CET
12ª giornata
Genoa1 – 2
referto
NapoliStadio Luigi Ferraris (25 365 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Genova
25 novembre 2018
13ª giornata
Genoa1 – 1
referto
SampdoriaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Doveri (Volterra)

Torino
2 dicembre 2018, ore 15:00 CET
14ª giornata
Torino2 – 1
referto
GenoaStadio Olimpico Grande Torino (15.324 spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Genova
9 dicembre 2018, ore 18:00
15ª giornata
Genoa1 – 1
referto
SPALStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Fabrizio Pasqua (Tivoli)

Roma
16 dicembre 2018
16ª giornata
Roma – GenoaStadio Olimpico

Genova
22 dicembre 2018
17ª giornata
Genoa – AtalantaStadio Luigi Ferraris

Cagliari
26 dicembre 2018
18ª giornata
Cagliari – GenoaSardegna Arena

Genova
29 dicembre 2018
19ª giornata
Genoa – FiorentinaStadio Luigi Ferraris

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Genova
20 dicembre 2019
20ª giornata
Genoa – MilanStadio Luigi Ferraris

Empoli
27 gennaio 2019
21ª giornata
Empoli – GenoaStadio Carlo Castellani

Genova
3 febbraio 2019
22ª giornata
Genoa – SassuoloStadio Luigi Ferraris

Bologna
10 febbraio 2019
23ª giornata
Bologna – GenoaStadio Renato Dall'Ara

Genova
17 febbraio 2019
24ª giornata
Genoa – LazioStadio Luigi Ferraris

Verona
24 febbraio 2019
25ª giornata
Chievo – GenoaStadio Marcantonio Bentegodi

Genova
3 marzo 2019
26ª giornata
Genoa – FrosinoneStadio Luigi Ferraris

Parma
10 marzo 2019
27ª giornata
Parma – GenoaStadio Ennio Tardini

Genova
17 marzo 2019
28ª giornata
Genoa – JuventusStadio Luigi Ferraris

Udine
31 marzo 2019
29ª giornata
Udinese – GenoaStadio Friuli

Genova
3 aprile 2019
30ª giornata
Genoa – InterStadio Luigi Ferraris

Napoli
7 aprile 2019
31ª giornata
Napoli – GenoaStadio San Paolo

Genova
14 aprile 2019
32ª giornata
Sampdoria – GenoaStadio Luigi Ferraris

Genova
20 aprile 2019
33ª giornata
Genoa – TorinoStadio Luigi Ferraris

Ferrara
28 aprile 2019
34ª giornata
SPAL – GenoaStadio Paolo Mazza

Genova
5 Maggio 2019
35ª giornata
Genoa – RomaStadio Luigi Ferraris

Bergamo
12 maggio 2019
36ª giornata
Atalanta – GenoaStadio Atleti Azzurri d'Italia

Genova
19 maggio 2019
37ª giornata
Genoa – CagliariStadio Luigi Ferraris

Firenze
26 maggio 2019
38ª giornata
Fiorentina – GenoaStadio Artemio Franchi

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2018-2019.
Genova
11 agosto 2018, ore 21:15
Terzo Turno
Genoa4 – 0LecceStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  La Penna (Roma)

Genova
6 dicembre 2018, ore 18:00
Quarto Turno
Genoa3 – 3
(d.t.s.)
Virtus EntellaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Marini (Roma)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate a dicembre 2018.

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale D.R.
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 15 7 3 2 2 10 9 7 1 1 5 9 20 14 4 3 7 19 29 -10
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 1 0 1 7 3 0 0 0 0 0 0 2 1 0 1 7 3 +4
Totale 9 4 2 3 17 12 7 1 1 5 9 20 16 5 3 8 26 32 -6

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C T C T C
Risultato P V P V P V V P N N P P N P
Posizione 11[14] 9 15 7 11 7 6 11 9 10 12 12 13 14

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mattia Perin è bianconero! - Juventus.com, in Juventus.com. URL consultato l'11 ottobre 2018.
  2. ^ Izzo al Toro, in TORINO FC 1906 SITO UFFICIALE. URL consultato l'11 ottobre 2018.
  3. ^ AC Milan, Mercato Milan 2018: ultime calciomercato Samuel Castillejo e Diego Laxalt | AC Milan, su AC Milan. URL consultato l'11 ottobre 2018.
  4. ^ (IT) MARCHETTI AL GENOA, GIOVEDI’ LA PRESENTAZIONE – Genoa Cricket and Football Club – Official Website, su genoacfc.it. URL consultato l'11 ottobre 2018.
  5. ^ (IT) GENOA CFC, COMUNICATO STAMPA – Genoa Cricket and Football Club – Official Website, su genoacfc.it. URL consultato l'11 ottobre 2018.
  6. ^ (IT) CRISCITO DAL RITORNO AL GENOA ALLA NAZIONALE – Genoa Cricket and Football Club – Official Website, su genoacfc.it. URL consultato l'11 ottobre 2018.
  7. ^ Genoa, Ballardini esonerato, torna Juric, in La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato l'11 ottobre 2018.
  8. ^ Genoa, retroscena su Ballardini: spunta un audio di Criscito | Goal.com. URL consultato l'11 ottobre 2018.
  9. ^ Juventus, flop nella ripresa. La testa era a Manchester?, in La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 21 ottobre 2018.
  10. ^ Sky Sport, Genoa, esonerato Juric. Arriva Prandelli, su sport.sky.it. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  11. ^ Cesare Prandelli è il nuovo tecnico., su genoacfc.it.
  12. ^ Rosso a Criscito, poi Piatek risponde a Petagna: 1-1 Genoa-SPAL al debutto di Prandelli, su Eurosport, 9 dicembre 2018. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  13. ^ Partita inizialmente prevista per il 19 agosto 2018 e rinviata a tale data in seguito alla tragedia che ha colpito Genova il 14 agosto, cfr. Tragedia Genova: rinviate le gare di Sampdoria e Genoa, legaseriea.it, 16 agosto 2018.
  14. ^ Giocata tra la 10ª e la 11ª giornata