Genoa Cricket and Football Club 1903-1904

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Genoa Cricket and Football Club
Genoa 1904.png
Il Genoa del terzo titolo consecutivo del 1904: Edoardo Pasteur, Bugnion, Agar, Spensley, Rossi, un guardalinee, l'arbitro Dobbie e Schoeller, quindi seduti Salvadè, Goetzlof, Senft con la coppa, Enrico Pasteur e Pellerani
Stagione 1903-1904
AllenatoreSvizzera Karl Senft
PresidenteItalia Edoardo Pasteur
Prima Categoria1º posto
Palla DapplesVincitrice (7 volte)
Maggiori presenzeCampionato: 11 giocatori (1)
Miglior marcatoreCampionato: Étienne Bugnion (1)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Genoa Cricket and Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1903-1904.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Edoardo Pasteur sostituì George Fawcus alla presidenza del club[1] mentre Karl Senft divenne il capitano/allenatore del sodalizio genoano, coadiuvato dalla commissione tecnica formata da Étienne Bugnion e Enrico Pasteur.

Si ritirano Dapples, Montaldi e Passadoro, che vengono sostituiti da Silvio Pellerani, cresciuto nel settore giovanile rossoblu.

Il Genoa affrontò nella finale scudetto di Genova la Juventus, che batté per uno a zero.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

La maglia per le partite casalinghe presentava i colori attuali (anche se la dicitura ufficiale era rosso granato e blu) ma a differenza di oggi il blu era posizionato a destra.

La seconda maglia era la classica maglia bianca con le due strisce orizzontali rosso-blu sormontate dallo stemma cittadino.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Inghilterra P James Spensley
Italia D Ernesto De Galleani
Italia D Edoardo Pasteur
Italia D Paolo Rossi
Italia D Oscar Schöller
Svizzera D Karl Senft
Svizzera D Étienne Bugnion
N. Ruolo Giocatore
Italia D Alfred Cartier
Italia C Vieri Arnaldo Goetzlof
Svizzera C Attilio Salvadè
Inghilterra A Joseph William Agar
Italia A Enrico Pasteur
Italia A Silvio Pellerani
Italia A Emanuele Queirolo

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Alfred Cartier Milan Fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Howard Passadoro / Ritirato
D Fausto Ghigliotti / Ritirato
D Giuseppe Castruccio Genoa II Trasferimento
D Aleyandro Cevasco Genoa II Trasferimento
D Emilio Storace Genoa II Trasferimento
C Luigi Ferraris Genoa II Trasferimento
C Giovanni Foffani Genoa II Trasferimento
C Luigi Pollak Genoa II Trasferimento
A Henri Dapples / Ritirato
A José de Rodrigues Martins Genoa II Trasferimento
A Montaldi / Ritirato

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Prima Categoria[2][modifica | modifica wikitesto]

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Genova
27 marzo 1904, ore 15:00
Finale
Genoa1 – 0
referto
JuventusCampo Sportivo di Ponte Carrega
Arbitro: Svizzera Hans Heinrich Suter (Milano)

Palla Dapples[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Palla Dapples.

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Genova
20 dcembre 1903
Finale
Genoa1 – 1Andrea DoriaCampo Sportivo di Ponte Carrega

  • Il torneo prevedeva che in caso di pareggio, la coppa andasse alla squadra detentrice.

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Genova
26 dcembre 1903
Finale
Genoa0 – 0Andrea DoriaCampo Sportivo di Ponte Carrega

  • Il torneo prevedeva che in caso di pareggio, la coppa andasse alla squadra detentrice.

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Genova
27 dcembre 1903
Finale
Genoa1 – 0Andrea DoriaCampo Sportivo di Ponte Carrega

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Genova
3 gennaio 1904
Finale
Genoa6 – 2Andrea DoriaCampo Sportivo di Ponte Carrega

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Genova
10 gennaio 1904
Finale
Genoa2 – 0TorineseCampo Sportivo di Ponte Carrega

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Genova
17 gennaio 1904
Finale
Genoa2 – 1MilanCampo Sportivo di Ponte Carrega
Arbitro: Italia Francesco Calì (Genova)

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Genova
21 febbraio 1904
Finale
Genoa2 – 0JuventusCampo Sportivo di Ponte Carrega

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Prima Categoria 2 1 1 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 1 1 0 0 1 0 +1
Palla Dapples - 7 5 2 0 14 4 0 0 0 0 0 0 7 5 2 0 14 4 +10
Totale 2 8 6 2 0 15 4 0 0 0 0 0 0 8 6 2 0 15 4 +11

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Prima Categoria
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Spensley, J. J. Spensley 10??
De Galleani, E. E. De Galleani 00??
Pasteur, E. E. Pasteur 10??
Rossi, P. P. Rossi 10??
Schöller, O. O. Schöller 10??
Senft, K. K. Senft 10??
Bugnion, E. E. Bugnion 11??
Cartier, A. A. Cartier 00??
Goetzlof, V. A. V. A. Goetzlof 10??
Salvadè, A. A. Salvadè 10??
Agar, J. J. Agar 10??
Pasteur, E. E. Pasteur 10??
Pellerani, S. S. Pellerani 10??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nel 1877 nasce Edoardo Pasteur[collegamento interrotto], Tuttomercatoweb.com.
  2. ^ Tabellini 1904, Akaiaoi.com (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2008).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, Genova, De Ferrari, 2008, ISBN 978-88-6405-011-9.
  • Aldo Padovano, Accadde domani... un anno con il Genoa, Genova, De Ferrari, 2005, ISBN 88-7172-689-8.
  • Verbali 1903/1910 del Genoa Cricket and Football Club.