Genoa Cricket and Football Club 1915-1916

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Genoa Cricket and Football Club
Stagione 1915-1916
Allenatore Inghilterra Thomas Coggins
Presidente Italia Geo Davidson
Coppa Federale 4º posto nelle finali
Maggiori presenze Campionato: 2 giocatori (10)
Miglior marcatore Campionato: Aristodemo Santamaria (6)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Genoa Cricket and Football Club nel primo periodo bellico dal 1915 al 1916, durante il quale partecipò alla Coppa Federale 1915-1916.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione precedente era stata interrotta dall'entrata dell'Italia nella Grande Guerra, provocando lo sdegno della dirigenza rossoblu che pensò di essere privata del titolo che considerava ormai raggiunto.[1]

Il normale campionato venne sostituito dalla Coppa Federale, che fu affrontata la società solo con parte della rosa titolare, chiamata sotto le armi o tornata nelle proprie città di origine,

Alla guida tecnica dei rossoblu non c'era più William Garbutt, arruolatosi come volontario nell'esercito britannico,[2] ma l'allenatore delle giovanili del Genoa, Thomas Coggins.

Piazzamenti nelle competizioni[modifica | modifica wikitesto]

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

La maglia per le partite casalinghe presentava i colori attuali (anche se la dicitura ufficiale era rosso granato e blu) ma a differenza di oggi il blu era posizionato a destra.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Francesco Costa
Italia P Henry Molinari
Italia P Traverso II
Italia D Cereseto
Italia D Gracco De Nardo
Italia D Renzo De Vecchi
Italia D Carlo Ferrari
Italia D Salvatore Profumo
Italia C Mario Barabino[5]
Argentina C Romolo Boglietti
Italia C Carlo Capelli
N. Ruolo Giocatore
Italia C Domenico Sedino
Italia C Giovanni Battista Traverso I
Italia A Giulio Bassi
Italia A Felice Berardo[6]
Italia A Augusto Bergamino
Italia A Guglielmo Brezzi
Italia A Giulio Crocco
Italia A Giovanni Battista Piano
Italia A Aristodemo Santamaria
Inghilterra A Percy Walsingham

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Giulio Bassi Grifone FC
C Romolo Boglietti Juventus
C Carlo Capelli Modena
A Giulio Crocco
D Gracco De Nardo Genoa II
P Henry Molinari AC Milanese
D Salvatore Profumo San Raffaele Genova
P Traverso II Grifone FC
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Mario Barabino Savona
C Luigi Benvenuto Militare
D Claudio Casanova Militare
C Tito Davanzelli Fine carriera
C Angelo Dellacasa Juventus
A Edoardo Mariani Milan
P Adolfo Gnecco Militare
C Konrad Walter Herrmann Fine carriera
P Pasquale Lissoni Fine carriera
A Luigi Magnano Fine carriera
C Alessandro Magni In Turchia

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Federale 1915-1916.

Partecipò solamente alla Coppa Federale 1915-1916, competizione della FIGC sostitutiva del normale campionato di calcio italiano, ottenendo il quarto posto nelle finali nazionali.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[7][modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Coppafederale.jpg Coppa Federale 15 6 5 1 0 21 3 6 2 0 4 14 12 12 7 1 4 35 15 +20

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Coppa Federale
Presenze Reti
Bassi, G. G. Bassi 1 0
Bergamino, A. A. Bergamino 8 5
Boglietti, R. R. Boglietti 9 2
Capelli, C. C. Capelli 5 0
Costa, F. F. Costa 3 0
Crocco, G. G. Crocco 7 2
De Nardo, G. G. De Nardo 9 0
De Vecchi, R. R. De Vecchi 2 2
Ferrari, C. C. Ferrari 10 0
Molinari, H. H. Molinari 5 0
Piano, G. B. G. B. Piano 2 0
Profumo, S. S. Profumo 1 0
Santamaria, A. A. Santamaria 5 6
Sedino, D. D. Sedino 2 0
Traverso I, G. B. G. B. Traverso I 9 0
Traverso II, Traverso II 2 0
Walsingham, P. P. Walsingham 10 3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 1912 - 1915 IL GENOA D'ORO (prima parte) (a cura di Aldo Padovano), Genoacfc.it.
  2. ^ Nel 1919 Garbutt viene richiamato alla guida del Genoa, Tuttomercatoweb.com.
  3. ^ Italy - Championship History 1898-1923, Rsssf.com.
  4. ^ Il torneo non è definibile "nazionale" perché la F.I.G.C. non volle inserire le squadre toscane e meridionali.
  5. ^ Ceduto a stagione in corso.
  6. ^ Almeno fino a novembre.
  7. ^ Sommando i risultati delle eliminatorie e delle finali nazionali.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio