Genoa 1893 1968-1969

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Genoa 1893
Stagione 1968-1969
AllenatoreItalia Aldo Campatelli (sino al 4 novembre 1968)
Italia Maurizio Bruno (dal 4 novembre 1968 al 23 dicembre 1968)
Italia Aldo Campatelli (richiamato dal 23 dicembre 1968 al 20 gennaio 1969)
Italia Maurizio Bruno (dal 20 gennaio 1969)
PresidenteItalia Renzo Fossati[1]
Serie B6º posto
Coppa Italia3º posto nel Gruppo 3
Maggiori presenzeCampionato: Roberto Derlin (36)
Miglior marcatoreCampionato: Paolo Morelli (13)
StadioStadio Luigi Ferraris
Abbonati2 757

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Genoa 1893 nelle competizioni ufficiali della stagione 1968-1969.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1968-1969 il Genoa disputa il campionato cadetto, con 41 punti in classifica ottiene il sesto posto, il torneo è stato vinto dalla Lazio con 50 punti che ottiene la promozione in Serie A con il Brescia secondo a 48 punti, ed al Bari terzo con 47 punti. Retrocedono in Serie C la Spal con 31 punti, il Lecco con 30 punti ed il Padova con 29 punti.

Dopo la stentata salvezza, raggiunta agli spareggi nella stagione scorsa, il grifone disputa un campionato più stabile, caratterizzato da ventun pareggi su trentotto partite. Nel ruolo di allenatori si alternano in questa annata Aldo Campatelli e Maurizio Bruno, la squadra rossoblù ha dato l'impressione di essere mancata negli appuntamenti decisivi della stagione, stazionando nelle posizioni di rincalzo dai primi posti, senza inserirsi nella corsa alla promozione. Si sono messi in evidenza il centravanti Paolo Morelli che con 14 reti, di cui 13 in campionato ed uno in Coppa Italia, è stato il miglior marcatore stagionale e l'interno Riccardo Mascheroni autore di 11 reti. In Coppa Italia il Genoa è stato inserito nel terzo Gruppo, vinto dalla Juventus che passa ai Quarti, nell'esordio di Coppa a settembre i rossoblù perdono il derby con la Sampdoria (2-1).

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

La maglia per le partite casalinghe presentava i colori rossoblu.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Nello Banfi
Italia P Leonardo Grosso
Italia P William Negri
Italia P Ugo Rosin
Italia P Luciano Zamparo
Italia D Renato Caocci
Italia D Renato Falcomer
Italia D Franco Ferrari
Italia D Sergio Osterman
Italia D Franco Rivara
Italia D Sergio Rossetti
Italia D Maurizio Turone
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giorgio Bittolo
Italia C Eugenio Brambilla
Italia C Roberto Derlin
Italia C Riccardo Mascheroni
Italia C Claudio Maselli
Italia C Attilio Perotti
Italia C Angelo Quintavalle
Italia A Antonio Angelillo
Italia A Amedeo Balestrieri
Italia A Giordano Colausig
Italia A Paolo Morelli
Italia A Fernando Veneranda

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1968-1969.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Genova
29 settembre 1968
1ª giornata
Genoa2 – 0PadovaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Leita (Catania)

Roma
6 ottobre 1968
2ª giornata
Lazio4 – 1GenoaStadio Flaminio
Arbitro:  Possagno (Treviso)

Genova
13 ottobre 1968
3ª giornata
Genoa1 – 0PerugiaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Modena
20 ottobre 1968
4ª giornata
Modena0 – 0GenoaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Genova
3 novembre 1968
5ª giornata
Genoa2 – 2LeccoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Serafino (Roma)

Cesena
10 novembre 1968
6ª giornata
Cesena0 – 1GenoaStadio La Fiorita
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Genova
17 novembre 1968
7ª giornata
Genoa3 – 0CataniaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Foggia
24 novembre 1968
8ª giornata
Foggia & Incedit0 – 0GenoaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Francescon (Padova)

Genova
1º dicembre 1968
9ª giornata
Genoa1 – 1TernanaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Motta (Monza)

Como
8 dicembre 1968
10ª giornata
Como0 – 2GenoaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Genova
15 dicembre 1968
11ª giornata
Genoa0 – 1SPALStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Catanzaro
22 dicembre 1968
12ª giornata
Catanzaro2 – 0GenoaStadio Militare
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Reggio Calabria
29 dicembre 1968
13ª giornata
Reggina0 – 0GenoaStadio Comunale
Arbitro:  Carminati (Milano)

Genova
5 gennaio 1969
14ª giornata
Genoa2 – 0MantovaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Genova
12 gennaio 1969
15ª giornata
Genoa2 – 2MonzaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Possagno (Treviso)

Reggio Emilia
19 gennaio 1969
16ª giornata
Reggiana1 – 0GenoaStadio Mirabello
Arbitro:  Motta (Monza)

Genova
26 gennaio 1969
17ª giornata
Genoa0 – 0BariStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Torelli (Milano)

Brescia
2 febbraio 1969
18ª giornata
Brescia2 – 1GenoaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Genova
9 febbraio 1969
19ª giornata
Genoa1 – 0LivornoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Padova
16 febbraio 1969
20ª giornata
Padova1 – 1GenoaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Serafino (Roma)

Genova
23 febbraio 1969
21ª giornata
Genoa3 – 2LazioStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Perugia
2 marzo 1969
22ª giornata
Perugia1 – 1GenoaStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Genova
9 marzo 1969
23ª giornata
Genoa1 – 1ModenaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Lecco
16 marzo 1969
24ª giornata
Lecco0 – 0GenoaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Genova
23 marzo 1969
25ª giornata
Genoa1 – 2CesenaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Catania
30 marzo 1969
26ª giornata
Catania0 – 0GenoaStadio Cibali
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Genova
13 aprile 1969
27ª giornata
Genoa1 – 1Foggia & InceditStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Bigi (Padova)

Terni
20 aprile 1969
28ª giornata
Ternana1 – 1GenoaStadio Viale Brin
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Genova
27 aprile 1969
29ª giornata
Genoa1 – 1ComoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Calì (Roma)

Ferrara
4 maggio 1969
30ª giornata
SPAL1 – 1GenoaStadio Comunale
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Genova
11 maggio 1969
31ª giornata
Genoa0 – 0CatanzaroStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Leita (Catania)

Genova
15 maggio 1969
32ª giornata
Genoa4 – 0RegginaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Mantova
18 maggio 1969
33ª giornata
Mantova2 – 0GenoaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Monza
25 maggio 1969
34ª giornata
Monza0 – 0GenoaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Genova
1º giugno 1969
35ª giornata
Genoa0 – 0ReggianaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Bari
8 giugno 1969
36ª giornata
Bari1 – 0GenoaStadio della Vittoria
Arbitro:  Torelli (Milano)

Genova
15 giugno 1969
37ª giornata
Genoa1 – 1BresciaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Livorno
22 giugno 1969
38ª giornata
Livorno0 – 1GenoaStadio Comunale
Arbitro:  Beretta (Milano)

Coppa Italia - Girone Terzo[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1968-1969.
Genova
8 settembre 1968
1ª giornata
Sampdoria2 – 1GenoaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Genova
15 settembre 1968
2ª giornata
Genoa1 – 0CesenaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Genova
22 settembre 1968
3ª giornata
Genoa1 – 3JuventusStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nelle vesti di Amministratore unico
  2. ^ sino al 4 novembre e dal 23 dicembre 1968 al 20 gennaio 1969.
  3. ^ Dal 4 novembre al 23 dicembre 1968 e dal 20 gennaio 1969.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, Genova, De Ferrari, 2008, ISBN 978-88-6405-011-9.
  • A cura di Ettore Balbi, Guida rossoblu, Edizioni Programma, 1973.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio