Oscar Hiljemark

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oscar Hiljemark
PSV Eindhoven, Teamcamp Bad Erlach, July 2014 (085).jpg
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 184 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Genoa
Carriera
Giovanili
2006-2008 Rosso2.png Gislaved
2008-2010 Elfsborg
Squadre di club1
2010-2013 Elfsborg 61 (5)
2013-2015 PSV 49 (5)
2015-2017 Palermo 53 (4)
2017- Genoa 12 (2)
Nazionale
2009-2010 Svezia Svezia U-17 3 (1)
2010 Svezia Svezia U-19 4 (2)
2011-2015 Svezia Svezia U-21 37 (4)
2012- Svezia Svezia 15 (2)
Palmarès
Oro Repubblica Ceca 2015
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 aprile 2017

Oscar Carl Niclas Hiljemark (Gislaved, 28 giugno 1992) è un calciatore svedese, centrocampista del Genoa, in prestito dal Palermo, e della nazionale svedese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Interno di centrocampo, può giocare sia come mediano sia come trequartista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli anni nelle giovanili e il passaggio all'Elfsborg[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera da calciatore inizia nel 2006 quando viene acquistato dal Gislaveds per militare nelle varie divisioni giovanili. Dimostra subito una certa maturità calcistica rispetto ai suoi compagni di squadra, mettendo in mostra tutte le sue doti calcistiche. Dopo due stagioni viene acquistato dall'Elfsborg, rifiutando l'interesse dei maggiori club svedesi. Milita nella formazione primavera per due stagioni fino al 2010, quando compie il suo debutto da calciatore professionista nel match contro l'Halmstads.[1] Ottiene il suo primo cartellino giallo della sua carriera il 18 ottobre, dell'anno del suo debutto, durante il match contro l'Helsingborg.[2] Segna la sua prima rete in carriera il 27 giugno 2011 nel match contro il Syrianska.[3]

PSV Eindhoven[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 gennaio 2013 firma un accordo con il PSV Eindhoven, valido fino al giugno 2017 Debutta in campionato con la maglia numero 27 il 26 gennaio nella sfida esterna vinta per 5-1 contro l'Heracles Almelo subentrando a Tim Matavž al minuto 70. Conclude la stagione con 11 presenze in Eredivisie. Nella stagione seguente gioca 36 partite e segna 2 gol in tutto. Nel 2014-2015 gioca solo 11 partite di campionato a causa di un problema alla schiena, contribuendo solo in parte alla vittoria finale della competizione.[4]

Palermo[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 luglio 2015 il calciatore passa ufficialmente al Palermo per una cifra di circa due milioni e cinquecentomila euro. Vestirà la maglia numero 10.[4]

Esordisce in Serie A il 23 agosto 2015 (in Palermo Genoa 1-0) subentrando al 72' al posto di Luca Rigoni. Il 13 settembre successivo, giocando per la prima volta da titolare, arriva la prima rete in massima serie in Palermo-Carpi 2-2 sbloccando il risultato al 6' minuto. Il 19 settembre segna la sua prima doppietta in Serie A a San Siro in Milan-Palermo 3-2. Conclude la stagione con 38 presenze.

Genoa[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 gennaio 2017 viene ceduto in prestito per €300.000 con obbligo di riscatto fissato a 2.5 milioni di euro al Genoa.[5]Il 29 Gennaio esordisce subito da titolare contro la Fiorentina e mette a segno la sua prima rete con la nuova maglia.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 debutta con l'Under-17 e, dopo aver disputato alcune amichevoli, passa nell'Under-19. Nel 2011 passa nell'Under-21 dove debutta il 1º settembre durante il match contro la Lituania Under-21.[6] Il 18 gennaio 2012 partecipa con la nazionale maggiore a un'amichevole disputata a Doha, in Bahrein, proprio contro la nazionale di calcio del Bahrein.[7] In quell'occasione mette a segno all'81° il gol del due a zero, che sancisce definitivamente la vittoria del club scandinavo.[8] Il 30 giugno 2015 ha vinto, da capitano, gli Europei Under-21, battendo in finale il Portogallo ai calci di rigore.[4]

Viene convocato per gli Europei 2016.[9]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 26 gennaio 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2010 Svezia Elfsborg A 4 0 - - - - - - - - - 4 0
2011 A 29 3 SC 3 0 EL 5 1 - - - 37 4
2012 A 28 2 SC 1 1 EL 5 1 - - - 34 4
Totale Elfsborg 61 5 4 1 10 2 75 8
2012-2013 Paesi Bassi PSV Eindhoven ED 11 0 CO 2 0 - - - - - - 13 0
2013-2014 ED 27 2 CO 2 0 UCL+UEL 2+5 0 - - - 36 2
2014-2015 ED 11 0 CO - - UEL 5 0 - - - 16 0
Totale PSV Eindhoven 49 2 4 0 12 0 65 2
2015-2016 Italia Palermo A 38 4 CI 1 0 - - - - - - 39 4
2016-gen. 2017 A 15 0 CI 1 0 - - - - - - 16 0
Totale Palermo 53 4 2 0 - - 55 4
gen. 2017-giu. 2017 Italia Genoa A 12 2 CI - - - - - - - - 3 1
Totale carriera 174 12 10 1 22 2 198 15

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Svezia Svezia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
18-1-2012 Doha Bahrein Bahrein 0 – 2 Svezia Svezia Amichevole 1 Uscita al 89’ 89’
23-1-2012 Doha Qatar Qatar 0 – 5 Svezia Svezia Amichevole - Uscita al 63’ 63’
14-8-2013 Solna Svezia Svezia 4 – 2 Norvegia Norvegia Amichevole - Ingresso al 73’ 73’
5-3-2014 Ankara Turchia Turchia 2 – 1 Svezia Svezia Amichevole - Ingresso al 83’ 83’
28-5-2014 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 0 Svezia Svezia Amichevole - Ingresso al 78’ 78’
1-6-2014 Solna Svezia Svezia 0 – 2 Belgio Belgio Amichevole - Ingresso al 80’ 80’
17-11-2015 Copenaghen Danimarca Danimarca 2 – 2 Svezia Svezia Qual. Euro 2016 - Ingresso al 81’ 81’
24-3-2016 Antalya Turchia Turchia 2 – 1 Svezia Svezia Amichevole - Ingresso al 80’ 80’
29-3-2016 Solna Svezia Svezia 1 – 1 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
30-5-2016 Malmö Svezia Svezia 0 – 0 Slovenia Slovenia Amichevole -
6-9-2016 Solna Svezia Svezia 1 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2018 -
7-10-2016 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 0 – 1 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2018 -
10-10-2016 Solna Svezia Svezia 3 – 0 Bulgaria Bulgaria Qual. Mondiali 2018 1
11-11-2016 Parigi Francia Francia 2 – 1 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2018 -
15-11-2016 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 2 Svezia Svezia Amichevole -
Totale Presenze 15 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Elfsborg: 2012
PSV: 2014-2015

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Repubblica Ceca 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]