Alexander Milošević

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alexander Milosevic
Alexander Milosevic (2014, cropped).jpg
Nome Goran Alexander Sjöström Milosevic
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 191 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Hannover 96
Carriera
Giovanili
Rosso e Nero.png Rissne IF
2000-2008 Vasalund
Squadre di club1
2009-2010 Vasalund 24 (5)
2011-2014 AIK 80 (4)
2015-2016 Beşiktaş 2 (0)
2016- Hannover 96 10 (0)
Nazionale
2008-2009 Serbia Serbia U-17 7 (0)
2011 Svezia Svezia U-19 4 (0)
2011-2015 Svezia Svezia U-21 24 (3)
2013- Svezia Svezia 4 (0)
Palmarès
Oro Repubblica Ceca 2015
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 maggio 2016

Goran Alexander Sjöström Milosevic (Sundbyberg, 30 gennaio 1992) è un calciatore svedese, difensore del'Hannover, in prestito dal Beşiktaş.

È nato in Svezia da padre serbo e madre svedese con origini finlandesi.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

La prima squadra di Milošević è stata il Rissne, la squadra del sobborgo di Stoccolma in cui è cresciuto (e che ha tatuato sull'avambraccio destro), per poi passare alle giovanili del Vasalund con cui ha anche debuttato in prima squadra. Nel 2011 si è trasferito all'AIK, debuttando nella massima serie nazionale e trovando subito spazio da titolare con la complicità del grave infortunio occorso al compagno di reparto Per Karlsson. A fine torneo è stato nominato miglior debuttante della Allsvenskan 2011.[2]

Nel campionato 2012 ha giocato da titolare le prime 6 partite, poi un infortunio al piede lo ha tenuto fuori fino alla fine del torneo. Nel frattempo, il 22 aprile 2012 ha segnato il suo primo gol con la maglia dell'AIK, con un tiro scoccato da 42,2 metri nel match casalingo contro il GIF Sundsvall.[3]

Ristabilitosi dall'infortunio, l'anno seguente è tornato nell'undici titolare di Andreas Alm. Nell'aprile 2014 ha firmato un rinnovo triennale del suo contratto con l'AIK in scadenza a fine stagione.[4]

Nel gennaio 2015 Milošević è stato acquistato dal Beşiktaş per 1 milione di euro, firmando un contratto di 3 anni e mezzo con un'opzione per ulteriori 2 anni.[5] Circa un mese più tardi, il 5 febbraio, si è rotto un metatarso durante l'incontro di coppa contro il Çaykur Rizespor.[6] Il 1º febbraio 2016 è stato girato ai tedeschi dell'Hannover tramite uno scambio di prestiti, con il brasiliano Marcelo Antônio Guedes Filho a fare il percorso inverso.[7] La sua stagione si è chiusa in anticipo il 23 aprile, alla decima presenza con i tedeschi, quando è dovuto uscire per un problema al ginocchio destro durante il match contro l'Ingolstadt. L'infortunio non ha comportato un intervento chirurgico, ma lo ha costretto a uno stop di circa sei settimane.[8]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente Milošević aveva scelto di giocare per la Nazionale giovanile serba, ma a partire dall'Under-19 prese la decisione definitiva di vestire la maglia della Svezia. Nel gennaio 2012 avrebbe dovuto debuttare con la Nazionale maggiore, ma a causa di un infortunio ha dovuto rinunciare alla convocazione.[9]

Il 26 gennaio 2013 ha giocato la sua prima partita con la Nazionale maggiore, contro la Finlandia in King's Cup. La seconda presenza l'ha collezionata circa un anno più tardi, nell'amichevole di Abu Dhabi contro la Moldavia.

Nel frattempo ha continuato a giocare anche con l'Under-21, indossando anche la fascia di capitano.[10] La sua ultima partita in Under-21 è stata la finale dell'Europeo 2015 di categoria, giocata da titolare e vinta proprio dagli svedesi. A causa di un infortunio rimediato ad aprile con la maglia dell'Hannover, è costretto a saltare gli Europei 2016 con la Nazionale maggiore.[8]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate all'18 aprile 2016.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009 Svezia Vasalund S1 1 0 - - - - - - - - - 1 0
2010 S1 23 5 - - - - - - - - - 23 5
Totale Vasalund 80 4 3 0 3 0 1 0 87 4
2011 Svezia AIK A 29 0 - - - - - - - - - 29 0
2012 A 6 1 CS 2 0 - - - SS 1 0 9 1
2013 A 18 0 - - - - - - - - - 18 0
2014 A 27 3 CS 1 0 UEL[11] 3 0 - - - 31 3
Totale AIK 80 4 3 0 3 0 1 0 87 4
gen. 2015-mag. 2015 Turchia Besiktas SL 1 0 CT 2 0 - - - - - - 3 0
ago.2015-gen. 2016 SL 1 0 CT 3 0 - - - - - - 4 0
Totale Besiktas 2 0 5 0 7 0
2015-2016 Germania Hannover 96 BL 10 0 - - - - - - - - - 10 0
Totale carriera 166 2 12 0 24 1 202 3

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Svezia Svezia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
26-01-2013 Chiang Mai Svezia Svezia 3 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole - Ingresso al 79’ 79’
17-01-2014 Abu Dhabi Moldavia Moldavia 1 – 2 Svezia Svezia Amichevole -
08-06-2015 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 0 Svezia Svezia Amichevole -
14-06-2015 Stoccolma Svezia Svezia 3 – 1 Montenegro Montenegro Qual. Euro 2016 -
29-03-2016 Stoccolma Svezia Svezia 1 – 1 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole - Ingresso al 65’ 65’
Totale Presenze 5 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Svezia 2015

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Besiktas: 2015-2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SV) "Tänker fortfarande mycket på honom", expressen.se, 30 marzo 2013.
  2. ^ (EN) Ibrahimović named Sweden's best yet again, uefa.com, 8 novembre 2011.
  3. ^ (SV) Avspark: Inför Gefle IF FF-AIK, aikfotboll.se, 24 aprile 2012.
  4. ^ (SV) Klart: Milosevic förlänger med AIK, aikfotboll.se, 2 aprile 2014.
  5. ^ (SV) Officiellt: Alexander Milosevic klar för Besiktas, fotbolltransfers.com, 7 gennaio 2015.
  6. ^ (SV) Milosevic bröt ben i foten - borta två månader: "Han är ledsen och deppad", fotbollskanalen.se, 6 febbraio 2015.
  7. ^ (DE) 96 tauscht Marcelo gegen Milosevic, sport1.de, 1º febbraio 2016.
  8. ^ a b (SV) Alexander Milosevic missar EM - knäskadan förhindrar, fotbollskanalen.se, 28 aprile 2016.
  9. ^ (SV) Milosevics EM-dröm lever, svd.se, 23 gennaio 2012.
  10. ^ (SV) Milosevic hyllades som nästa landslagskapten: "Är inte blyg och säger vad jag tycker", fotbollskanalen.se, 14 ottobre 2014.
  11. ^ Qualificazioni

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]