Sabri Lamouchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sabri Lamouchi
Nazionalità Francia Francia
Altezza 175 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 2009 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1990-1994Olympique Alès106 (26)
1994-1998Auxerre129 (19)
1998-2000Monaco56 (4)
2000-2003Parma90 (8)
2003-2004Inter16 (0)
2004-2005Genoa20 (1)
2005-2006Olympique Marsiglia36 (5)
2006-2007Al-Rayyan7 (6)
2007-2008Umm-Salal10 (1)
2009Al-Kharitiyath? (?)
Nazionale
1996-2001Francia Francia12 (1)
Carriera da allenatore
2012-2014Costa d'Avorio Costa d'Avorio
2014-2017Al-Jaish
2017-2018Rennes
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Sabri Lamouchi (Lione, 9 novembre 1971) è un allenatore di calcio ed ex calciatore francese con passaporto tunisino.

Carriera da giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Olympique Alès, Auxerre e Monaco[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera professionistica nell'Olympique Alès nel 1990 e vi milita per ben 4 anni. Nel 1994 viene trasferito all'Auxerre, dove milita per altri 4 anni, collezionando 129 presenze e realizzando 19 gol. Nel 1998 passa al Monaco, dove realizza 4 gol in 56 partite in due stagioni.

Le stagioni in Italia: Parma, Inter e Genoa[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000 viene acquistato dal Parma, squadra nella quale milita fino al 2003 e colleziona 90 presenze e 7 gol. Per la stagione 2003-2004 approda all'Inter, scendendo in campo 16 volte. La stagione successiva viene girato in prestito al Genoa in Serie B, con cui realizza 1 gol in 20 presenze.

Gli ultimi anni[modifica | modifica wikitesto]

Rientrato dal prestito all'Inter, viene subito ceduto al Marsiglia dove riesce a giocare con più continuità, giocando 36 partite e realizzando 5 gol. Dopo questa stagione, conclusa con un quinto posto dei francesi, il giocatore viene venduto in Qatar all'Al-Rayyan per la stagione 2006-2007, contribuendo al quarto posto della squadra con 6 gol. Per la stagione successiva approda all'Umm-Salal. Conclusa la stagione, nel 2008, rimane svincolato. Nel 2009, dopo un anno, prova a ripartire con l'Al-Kharitiyath, ma dopo pochi mesi annuncia il ritiro dal calcio giocato

Il 5 giugno 2009 ha partecipato alla partita di addio al calcio di Vincent Candela, disputata allo stadio Olimpico di Roma.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore ha militato nella nazionale francese dal 1996 al 2001, venendo convocato per gli Europei 1996, dove ha disputato solo 1 partita (ovvero la semifinale persa ai rigori con la Repubblica Ceca). Ha realizzato un solo gol in 12 presenze, precisamente alla terza partita contro il Belgio.[1]

Carriera da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 maggio 2012 diventa il nuovo C.T. della Costa d'Avorio. Il 25 giugno 2014 si dimette in seguito all'eliminazione subita alla Coppa del Mondo 2014 il 25 giugno.[2]

Il 26 dicembre 2014 diventa il nuovo tecnico dell'Al-Jaish, squadra del Qatar.

L'8 novembre 2017 firma un contratto biennale con il Rennes, subentrando a Christian Gourcuff.[3] Alla fine della stagione porta il club in Europa League. Tuttavia la stagione successiva è più altalenante, anche a causa della cessione di Wahbi Khazri, e il 3 dicembre 2018, viene esonerato dal club francese con la squadra 14esima in classifica in Ligue 1 e terza nel girone di Europa League dietro ai kazaki dell'Astana e agli ucraini della Dinamo Kiev.[4]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Francia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
24-1-1996 Parigi Francia Francia 3 – 2 Portogallo Portogallo Amichevole - Ingresso al 69’ 69’
21-2-1996 Nîmes Francia Francia 3 – 1 Grecia Grecia Amichevole - Uscita al 70’ 70’
27-3-1996 Bruxelles Belgio Belgio 0 – 2 Francia Francia Amichevole 1
29-5-1996 Strasburgo Francia Francia 2 – 0 Finlandia Finlandia Amichevole - Uscita al 69’ 69’
1-6-1996 Stoccarda Germania Germania 0 – 1 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 81’ 81’
5-6-1996 Bordeaux Francia Francia 2 – 0 Armenia Armenia Amichevole -
26-6-1996 Manchester Rep. Ceca Rep. Ceca 0 – 0 dts
(6 – 5 dcr)
Francia Francia Euro 1996 - Semifinale - Uscita al 60’ 60’
31-8-1996 Parigi Francia Francia 2 – 0 Messico Messico Amichevole - Ingresso al 88’ 88’
9-10-1996 Parigi Francia Francia 4 – 0 Turchia Turchia Amichevole - Uscita al 23’ 23’
25-3-1998 Mosca Russia Russia 1 – 0 Francia Francia Amichevole - Uscita al 74’ 74’
22-4-1998 Solna Svezia Svezia 0 – 0 Francia Francia Amichevole -
24-3-2001 Saint-Denis Francia Francia 5 – 0 Giappone Giappone Amichevole -
Totale Presenze 12 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Auxerre: 1995-1996
Monaco: 1999-2000
Auxerre: 1995-1996
Parma: 2001-2002

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ https://eu-football.info/_match.php?id=10590
  2. ^ Dimissioni Lamouchi, su ansa.it.
  3. ^ (FR) Sabri Lamouchi, nouvel entraîneur du Stade Rennais F.C., in Staderennais.com, 8 novembre 2017.
  4. ^ Rennes, UFFICIALE: esonerato Lamouchi, su Calciomercato.com | Tutte le news sul calcio in tempo reale. URL consultato il 12 gennaio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]