Sabri Lamouchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sabri Lamouchi
Nazionalità Francia Francia
Altezza 175 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Squadra Rennes
Ritirato 2009 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1990-1994 Olympique Alès 106 (26)
1994-1998 Auxerre 129 (19)
1998-2000 Monaco 56 (4)
2000-2003 Parma 90 (8)
2003-2004 Inter 16 (0)
2004-2005 Genoa 20 (1)
2005-2006 O. Marsiglia 36 (5)
2006-2007 Al-Rayyan 7 (6)
2007-2008 Umm-Salal 10 (1)
2009 Al-Kharitiyath ? (?)
Nazionale
1996-2001 Francia Francia 12 (1)
Carriera da allenatore
2012-2014Costa d'Avorio Costa d'Avorio
2014-2017Al-Jaish
2017-Rennes
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Sabri Lamouchi (Lione, 9 novembre 1971) è un allenatore di calcio ed ex calciatore francese con passaporto tunisino, attuale tecnico del Rennes.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Olympique Alès, Auxerre e Monaco[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera professionistica nell'Olympique Alès nel 1990 e vi milita per ben 4 anni. Nel 1994 viene trasferito all'Auxerre, dove milita per altri 4 anni, collezionando 129 presenze e realizzando 19 gol. Nel 1998 passa al Monaco, dove realizza 4 gol in 56 partite in due stagioni.

Le stagioni in Italia: Parma, Inter e Genoa[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000 viene acquistato dal Parma, squadra nella quale milita fino al 2003 e colleziona 90 presenze e 7 gol. Per la stagione 2003-2004 approda all'Inter, scendendo in campo 16 volte. La stagione successiva viene girato in prestito al Genoa, con cui realizza 1 gol in 20 presenze.

Gli ultimi anni[modifica | modifica wikitesto]

Rientrato dal prestito all'Inter, viene subito ceduto al Marsiglia dove riesce a giocare con più continuità, giocando 36 partite e realizzando 5 gol. Dopo questa stagione, conclusa con un quinto posto dei francesi, il giocatore viene venduto in Qatar all'Al-Rayyan per la stagione 2006-2007, contribuendo al quarto posto della squadra con 6 gol. Per la stagione successiva approda all'Umm-Salal. Conclusa la stagione, nel 2008, rimane svincolato. Nel 2009, dopo un anno, prova a ripartire con l'Al-Kharitiyath, ma dopo pochi mesi annuncia il ritiro dal calcio giocato

Il 5 giugno 2009 ha partecipato alla partita di addio al calcio di Vincent Candela, disputata allo stadio Olimpico di Roma.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore ha militato nella nazionale francese dal 1996 al 2001. Ha realizzato un solo gol in 12 presenze.

Carriera da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 maggio 2012 diventa il nuovo C.T. della Costa d'Avorio. Il 25 giugno 2014 si dimette in seguito all'eliminazione subita alla Coppa del Mondo 2014 il 25 giugno.[1] Il 26 dicembre 2014 diventa il nuovo tecnico dell'Al-Jaish, squadra del Qatar.

L'8 novembre 2017 firma un contratto biennale con il Rennes, subentrando a Christian Gourcuff.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Auxerre: 1995-1996
Monaco: 1999-2000
Auxerre: 1995-1996
Parma: 2001-2002

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dimissioni Lamouchi, su ansa.it.
  2. ^ (FR) Sabri Lamouchi, nouvel entraîneur du Stade Rennais F.C., in Staderennais.com, 8 novembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]