Division 1 1997-1998

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Division 1 1997-1998
Competizione Division 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 60ª
Organizzatore LFP
Date dal 2 agosto 1997
al 9 maggio 1998
Luogo Francia Francia
Partecipanti 18
Formula Girone all'italiana A/R
Sito Web lfp.fr
Risultati
Vincitore Lens
(1º titolo)
Retrocessioni Guingamp
Châteauroux
Cannes
Statistiche
Miglior giocatore Italia Marco Simone
Miglior marcatore Francia Stéphane Guivarc'h (21)
Incontri disputati 306
Gol segnati 722 (2,36 per incontro)
Pubblico 9 332 860
(30 500 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1996-1997 1998-1999 Right arrow.svg

La Division 1 1997-1998 è stata la 60ª edizione della massima serie del campionato francese di calcio, disputata tra il 2 agosto 1997 e il 9 maggio 1998 e concluso con la vittoria del Lens, al suo primo titolo.

Capocannoniere del torneo è stato Stéphane Guivarc'h (Auxerre) con 21 reti.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Per la prima volta dopo ventotto anni, il lotto delle squadre partecipanti ritornò a 18 squadre.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo si aprì con le cinque vittorie consecutive del Metz, ai danni di alcune delle protagoniste di quegli anni come l'Auxerre[1], il Paris Saint-Germain[2] e i campioni in carica del Monaco[3]; successivamente, i Grenats furono in grado di mantenere l'imbattibilità fino alla decima giornata[4]. Due settimane dopo, il Paris Saint-Germain approfittò di una sconfitta del Metz a Marsiglia per prendere la testa della classifica[5], ma dopo tre giornate lo stesso Olympique Marsiglia sconfisse i parigini, raggiungendoli assieme al Metz[6], e alla sedicesima giornata prese il comando della classfica per poi vanificare tutto con una sconfitta a Strasburgo[7].

A concludere in testa il girone di andata fu il Metz[8] che, in apertura della seconda tornata, fu protagonista di un testa a testa con il Monaco, messo definitivamente fuori gioco grazie a un 3-0 nello scontro diretto casalingo del 19 dicembre.[9]. Con l'inizio del nuovo anno riemerse l'Olympique Marsiglia che, analogamente a quanto accaduto al Monaco poche settimane prima, agganciò il Metz[10], ma sciupò tutto nello scontro diretto del 7 marzo[11]. In seguito a questo risultato, l'OM lasciò il secondo posto al Lens, che prima di allora era rimasto a ridosso della lotta al vertice: vincendo le successive gare con un notevole scarto di reti[12] e prevalendo nello scontro diretto in programma alla trentesima giornata[13], il Lens si ritrovò alla vigilia della giornata conclusiva con due punti di vantaggio e una differenza reti migliore di sei gol rispetto ai rivali[14].

Nell'ultima giornata, le contemporanee marcature di Sabri Lamouchi contro il Lens[15] e di Bruno Rodriguez per il Metz[16] resero i Grenats virtualmente campioni alla chiusura del primo tempo, ma il pareggio di Yoann Lachor in apertura della seconda frazione di gioco consegnò il titolo al Lens, premiato da una miglior differenza reti sui Grenats. Tale risultato si rivelò decisivo anche in chiave europea, poiché il pareggio ottenuto con il Lens impedì all'Auxerre di raggiungere un Olympique Lione a -3 e svantaggiato dalla differenza reti: i Gones ebbero quindi accesso alla Coppa UEFA con Monaco, Olympique Marsiglia e Bordeaux mentre l'Auxerre ebbe accesso all'Intertoto. L'ultimo posto utile per il torneo di accesso alla Coppa UEFA fu invece appannaggio del Bastia, in sostituzione del Paris Saint-Germain già qualificato in Coppa delle Coppe[17].

Sconfiggendo il Tolosa all'ultima giornata, il Rennes poté salvarsi ai danni del Guingamp[15], che raggiunse in Division 2 l'esordiente Châteauroux e il Cannes, fuori dai giochi con un turno di anticipo[14].

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Auxerre dettagli Auxerre Stadio dell'Abbé-Deschamps 6º posto in Division 1
Bastia dettagli Bastia Stadio Armand Cesari 7º posto in Division 1
Bordeaux dettagli Bordeaux Parc Lescure 4º posto in Division 1
Cannes dettagli Cannes Stadio Pierre de Coubertin 15º posto in Division 1
Châteauroux dettagli Châteauroux Stadio Gaston Petit 1º posto in Division 2
Guingamp dettagli Guingamp Stade de Roudourou 12º posto in Division 1
Le Havre dettagli Le Havre Stadio Jules-Deschaseaux 14º posto in Division 1
Lens dettagli Lens Stade Félix Bollaërt 13º posto in Division 1
Metz dettagli Metz Stadio Saint-Symphorien 5º posto in Division 1
Monaco dettagli Monaco Stadio Louis II Campione di Francia
Montpellier dettagli Montpellier Stadio della Mosson 10º posto in Division 1
Nantes dettagli Nantes Stadio della Beaujoire 3º posto in Division 1
Olympique Lione dettagli Lione Stadio di Gerland 8º posto in Division 1
Olympique Marsiglia dettagli Marsiglia Stadio Vélodrome 11º posto in Division 1
Paris Saint-Germain dettagli Parigi Parco dei Principi 2º posto in Division 1
Rennes dettagli Rennes Stade de la Route de Lorient 16º posto in Division 1
Strasburgo dettagli Strasburgo Stadio della Meinau 9º posto in Division 1
Tolosa dettagli Tolosa Stadium de Toulouse 2º posto in Division 2

Allenatori e primatisti[modifica | modifica wikitesto]

Club Allenatore[18] Calciatore più presente[19] Cannoniere[20][21]
Auxerre Francia Guy Roux Francia Frédéric Danjou (33) Francia Stéphane Guivarc'h (21)
Bastia Francia Frédéric Antonetti Francia Eric Durand (34) Croazia Adrijan Kozniku (5)
Bordeaux Francia Guy Stéphan (1ª-21ª)
Francia Élie Baup (21ª-34ª)
Francia Sylvain Wiltord (34) Francia Lilian Laslandes (14)
Cannes Paesi Bassi Adick Koot Francia Patrick Barul (27) Svizzera Marco Grassi (6)
Châteauroux Francia Victor Zvunka Francia Frédéric Gueguen (33) Francia Laurent Dufresne (6)
Guingamp Francia Francis Smerecki Francia Yannick Baret (33) Francia Daniel Moreira (8)
Le Havre Francia Denis Troch Francia Vikash Dhorasoo
Francia Ludovic Pollet (34)
Francia Cyrille Pouget (7)
Lens Francia Daniel Leclercq Francia Guillaume Warmuz (34) Jugoslavia Anto Drobnjak (14)
Metz Francia Joël Muller Francia Sylvain Kastendeuch
Francia Lionel Letizi (34)
Francia Bruno Rodriguez (13)
Monaco Francia Jean Tigana Francia Fabien Barthez
Algeria Ali Benarbia
Francia Thierry Henry
Nigeria Victor Ikpeba (30)
Francia David Trézéguet (18)
Montpellier Francia Michel Mézy Francia Jean-Christophe Rouviere (33) Costa d'Avorio Ibrahima Bakayoko (7)
Nantes Francia Raynald Denoueix Francia Frédéric Da Rocha
Francia Mickaël Landreau (33)
Francia Jocelyn Gourvennec (12)
Olympique Lione Francia Bernard Lacombe Francia Christophe Delmotte (32) Francia Alain Caveglia (10)
Olympique Marsiglia Francia Rolland Courbis Francia Claude Makélélé (32) Francia Laurent Blanc (11)
Paris Saint-Germain Brasile Ricardo Gomes e Francia Joël Bats Francia Franck Gava (31) Italia Marco Simone (13)
Rennes Francia Guy David Francia Stéphane Gregoire
Francia Tony Heurtebis (34)
Francia Nicolas Goussé (9)
Strasburgo Francia Jacky Duguépéroux (1ª-22ª)
Francia René Girard (23ª-34ª)
Francia Gérald Baticle (34) Francia Gérald Baticle (8)
Tolosa Francia Alain Giresse Francia Eric Taborda (33) Costa d'Avorio Joël Tiéhi (10)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Lens 68 34 21 5 8 55 30 +25
2. Metz 68 34 20 8 6 48 28 +20
3. Monaco 59 34 18 5 11 51 33 +18
4. Olympique Marsiglia 57 34 16 9 9 47 27 +20
5. Bordeaux 56 34 15 11 8 49 41 +8
6. Olympique Lione 53 34 16 5 13 39 37 +2
7. Auxerre 51 34 14 9 11 55 45 +10
8. Paris Saint-Germain 50 34 14 8 12 43 35 +8
9. Bastia 50 34 13 11 10 36 31 +5
10. Le Havre 44 34 10 14 10 38 35 +3
11. Nantes 41 34 11 8 15 35 41 -6
12. Montpellier 41 34 10 11 13 32 42 -10
13. Strasburgo 37 34 9 10 15 39 43 -4
14. Rennes 36 34 9 9 16 36 48 -12
15. Tolosa 36 34 9 9 16 26 46 -20
1downarrow red.svg 16. Guingamp 35 34 9 8 17 30 42 -12
1downarrow red.svg 17. Châteauroux 31 34 8 7 19 31 59 -28
1downarrow red.svg 18. Cannes 28 34 7 7 20 32 59 -27

Legenda:

      Campione di Francia e ammessa alla UEFA Champions League 1998-1999.
      Ammesse alla UEFA Champions League 1998-1999.
      Ammesse alla Coppa UEFA 1998-1999.
      Ammesse alla Coppa Intertoto 1998-1999.
      Ammesse alla Coppa delle Coppe 1998-1999.
      Retrocesse in Division 2 1998-1999.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Racing Club de Lens 1997-1998.
Formazione tipo Giocatori (presenze)[22]
Francia Guillaume Warmuz (34)
Francia Cyrille Magnier (26)
Francia Jean-Guy Wallemme (28)
Francia Éric Sikora (33)
Francia Yoann Lachor (27)
Francia Frédéric Déhu (32)
Francia Michaël Debève (29)
Francia Stéphane Ziani (32)
Francia Tony Vairelles (32)
Rep. Ceca Vladimír Šmicer (28)
Jugoslavia Anto Drobnjak (31)
Altri giocatori: Philippe Brunel (33), Wagneau Eloi (20), Hervé Arsène (19), Marc-Vivien Foé (18), José Pierre-Fanfan (12), Xavier Méride (7), Wilson Oruma (7); Aboubacar Sankharé (3), Romain Pitau (2).

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

————————————————————————————————————————————————————————————————————
MetzPSGO.
Marsiglia
MetzMonacoMetzMetzLens
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Squadre

  • Maggior numero di vittorie: Lens (21)
  • Minor numero di sconfitte: Metz (6)
  • Miglior attacco: Lens e Auxerre (55)
  • Miglior difesa: Olympique Marsiglia (25)
  • Miglior differenza reti: Olympique Marsiglia (+25)
  • Maggior numero di pareggi: Le Havre (14)
  • Minor numero di vittorie: Cannes (7)
  • Maggior numero di sconfitte: Cannes (20)
  • Peggiore attacco: Tolosa (26)
  • Peggior difesa: Châteauroux, Cannes (59)
  • Peggior differenza reti: Châteauroux (-28)

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Rigori Giocatore Squadra
21 3 Francia Stéphane Guivarc'h Auxerre
18 1 Francia David Trézéguet Monaco
16   Nigeria Victor Ikpeba Monaco
14   Jugoslavia Anto Drobnjak Lens
14 2 Francia Lilian Laslandes Bordeaux
13   Francia Bruno Rodriguez Metz
13 1 Italia Marco Simone Paris Saint-Germain
12 3 Francia Jocelyn Gourvennec Nantes
11 1 Francia Laurent Blanc Olympique Marsiglia
11 2 Francia Robert Pirés Metz
11 3 Francia Stéphane Ziani Lens
10   Francia Alain Caveglia Olympique Lione
10   Brasile Raí Paris Saint-Germain
10   Costa d'Avorio Joël Tiéhi Tolosa
10 1 Francia Sylvain Wiltord Bordeaux

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 1. Round, worldfootball.net.
  2. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 4. Round, worldfootball.net.
  3. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 5. Round, worldfootball.net.
  4. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 10. Round, worldfootball.net.
  5. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 12. Round, worldfootball.net.
  6. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 15. Round, worldfootball.net.
  7. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 16. Round, worldfootball.net.
  8. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 17. Round, worldfootball.net.
  9. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 21. Round, worldfootball.net.
  10. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 25. Round, worldfootball.net.
  11. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 28. Round, worldfootball.net.
  12. ^ (EN) RC Lens » Fixtures & Results 1997/1998, worldfootball.net.
  13. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 30. Round, worldfootball.net.
  14. ^ a b (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 33. Round, worldfootball.net.
  15. ^ a b (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 34. Round » AJ Auxerre - RC Lens 1:1, worldfootball.net.
  16. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » 34. Round » FC Metz - Olympique Lyon 1:0, worldfootball.net.
  17. ^ (EN) France » Coupe de France 1997/1998 » Schedule, worldfootball.net.
  18. ^ (EN) France - Trainers of First and Second Division Clubs, rsssf.com.
  19. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » Teams, worldfootball.net.
  20. ^ (FR) Classement officiel des buteurs, lfp.fr.
  21. ^ (EN) France » Ligue 1 1997/1998 » Top Scorer, worldfootball.net.
  22. ^ (EN) RC Lens » Appearances Ligue 1 1997/1998, worldfootball.net.