Division 1 1974-1975

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Division 1 1974-1975
Competizione Ligue 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 37ª
Organizzatore LFP
Date dal 2 agosto 1974
al 3 giugno 1975
Luogo Francia Francia
Partecipanti 20
Formula Girone unico
Sito web lfp.fr
Risultati
Vincitore Saint-Étienne
(8º titolo)
Retrocessioni Angers
Rennes
Red Star
Statistiche
Miglior marcatore Argentina Delio Onnis (30)
Incontri disputati 380
Gol segnati 1 075 (2,83 per incontro)
Pubblico 8 331 692
(21 926 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1973-1974 1975-1976 Right arrow.svg

La Division 1 1974-1975 è stata la 37ª edizione della massima serie del campionato francese di calcio, disputato tra il 2 agosto 1974 e il 3 giugno 1975 e concluso con la vittoria del Saint-Étienne, al suo ottavo titolo.

Capocannoniere del torneo è stato Delio Onnis (Monaco) con 30 reti.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Venne corretto il sistema di assegnazione dei punti bonus, da questa stagione riservati alle squadre che avrebbero ottenuto una vittoria con tre o più gol di scarto.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

La prima parte del campionato vide lo Stade Reims lottare al vertice con il Bastia e il Bordeaux, presto raggiunti dai campioni in carica del Saint-Étienne[1][2] ripresosi da una partenza lenta.[3]; al termine del girone di andata i Verts e lo Stade Reims erano appaiati in vetta, con il Bastia distanziato di un punto.[4]

All'inizio del girone di ritorno il Saint-Étienne approfittò del declino delle due concorrenti per portarsi definitivamente in testa[5] ed accumulare un vantaggio sulle seconde che, a metà marzo, arriverà a 7 punti[6]. Mantenendo tale distacco sostanzialmente invariato, i Verts poterono festeggiare l'ottavo titolo alla penultima giornata, prevalendo nello scontro diretto con l'Olympique Marsiglia, ultima squadra rimasta in gara.[7] I verdetti per l'ultimo posto utile per la qualificazione in Coppa UEFA rimasero in bilico fino all'ultima giornata e furono influenzati sia dalla moltitudine di squadre ancora in gara sia dal nuovo sistema di assegnazione di punti, che permetterà all'Olympique Lione di prevalere su Nantes e Nîmes[8].

I verdetti in chiave salvezza si decisero nelle ultime tre giornate: la prima a cadere, alla terzultima, fu il Red Star[7], seguito alla giornata successiva da un Angers[9] che, nelle ultime giornate, tentò inutilmente di colmare il grave ritardo sulle altre concorrenti al giro di boa[4]. L'ultima squadra a retrocedere fu il Sochaux, superato in extremis dal Rennes[8].

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt (Bonus) G V N P GF GS DR
1. Saint-Étienne 58 (6) 38 23 6 9 70 39 +31
2. Olympique Marsiglia 49 (4) 38 18 9 11 65 45 +20
3. Olympique Lione 48 (5) 38 16 11 11 64 53 +11
4. Nîmes 47 (4) 38 16 11 11 56 49 +7
5. Nantes 45 (2) 38 16 11 11 50 42 +8
6. Bastia 45 (4) 38 15 11 12 54 47 +7
7. Lens 44 (4) 38 16 8 14 59 59 0
8. Metz 44 (4) 38 15 10 13 54 56 -2
9. Strasburgo 43 (3) 38 16 8 14 49 56 -7
10. Monaco 42 (2) 38 18 4 16 64 68 -4
11. Stade Reims 41 (3) 38 15 8 15 57 57 0
12. Bordeaux 39 (2) 38 15 7 16 48 49 -1
13. Lilla 39 (4) 38 15 5 18 53 56 -3
14. Nizza 39 (3) 38 13 10 15 59 63 -4
15. Paris Saint-Germain 37 (1) 38 12 12 14 57 65 -8
16. Troyes 37 (3) 38 12 10 16 46 55 -9
17. Sochaux 34 (2) 38 11 10 17 41 49 -8
1downarrow red.svg 18. Angers 33 (5) 38 9 10 19 48 60 -12
1downarrow red.svg 19. Rennes 33 (2) 38 10 11 17 38 52 -14
1downarrow red.svg 20. Red Star 29 (3) 38 7 12 19 43 55 -12

Legenda:

      Campione di Francia e ammessa alla Coppa dei Campioni 1975-1976.
      Ammesse alla Coppa UEFA 1975-1976.
      Ammesse alla Coppa delle Coppe 1975-1976.
      Retrocesse in Division 2 1975-1976.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Per ogni vittoria con più di tre gol di scarto è assegnato un punto bonus.

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Association Sportive de Saint-Étienne 1974-1975.
Formazione tipo Giocatori (presenze)[10]
Jugoslavia Ivan Ćurković (38)
Argentina Oswaldo Piazza (36)
Francia Gérard Janvion (22)
Francia Gérard Farison (26)
Francia Christian Lopez (37)
Francia Christian Synaeghel (24)
Francia Jean-Michel Larqué (33)
Francia Dominique Bathenay (32)
Francia Yves Triantafyllos (29)
Francia Patrick Revelli (28)
Francia Hervé Revelli (35)
Altri giocatori: Georges Bereta (19), Pierre Repellini (19), Jacques Santini (19), Alain Merchadier (17), Christian Sarramagna (10), Dominique Rocheteau (4), Jean-Louis Cazes (1), Jean-François Larios (1), Félix Lacuesta (1), Robert Herbin (1)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

————————————————————————————————————————————————————————————————————————————
Stade
Reims
Stade ReimsStade
Reims
BastiaSaint-
Étienne
Saint-Étienne
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª35ª36ª37ª38ª

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Squadre

  • Maggior numero di vittorie: Saint-Étienne (23)
  • Minor numero di sconfitte: Saint-Étienne (9)
  • Migliore attacco: Saint-Étienne (70)
  • Miglior difesa: Saint-Étienne (39)
  • Miglior differenza reti: Saint-Étienne (+31)
  • Maggior numero di pareggi: Paris Saint-Germain, Red Star (12)
  • Minor numero di pareggi: Monaco (4)
  • Maggior numero di sconfitte: Angers, Red Star (19)
  • Minor numero di vittorie: Red Star (7)
  • Peggior attacco: Rennes (38)
  • Peggior difesa: Monaco (68)
  • Peggior differenza reti: Rennes (-14)

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Rigori Giocatore Squadra
30 3 Argentina Delio Onnis Monaco
21 3 Congo-Brazzaville François M'Pelé Paris Saint-Germain
19   Argentina Hugo Curioni Metz
Nantes
17   Francia Marc Berdoll Angers
17 1 Lussemburgo Nico Braun Metz
17   Francia Bernard Lacombe Olympique Lione
17 4 Francia Gérard Tonnel Troyes
16   Jugoslavia Boško Antić Angers
16   Francia Christian Coste Lilla
16   Francia Louis Floch Paris FC
16 6 Brasile Paulo César Lima Olympique Marsiglia
15 2 Argentina Carlos Bianchi Stade Reims
15 2 Francia Nestor Combin Red Star
14   Francia Serge Chiesa Olympique Lione
14 2 Costa d'Avorio Laurent Poukou Rennes

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]