Division 1 1983-1984

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Division 1 1983-1984
Competizione Division 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 46ª
Organizzatore LFP
Date dal 20 luglio 1983
al 2 maggio 1984
Luogo Francia Francia
Partecipanti 20
Formula Girone unico
Sito Web lfp.fr
Risultati
Vincitore Bordeaux
(2º titolo)
Retrocessioni Saint-Étienne
Nîmes
Rennes
Statistiche
Miglior marcatore Argentina Delio Onnis
Francia Patrice Garande (21)
Incontri disputati 380
Gol segnati 911 (2,4 per incontro)
Pubblico 7 734 404
(20 354 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1982-1983 1984-1985 Right arrow.svg

La Division 1 1983-1984 è stata la 46ª edizione della massima serie del campionato francese di calcio, disputato tra il 20 luglio 1983 e il 2 magigo 1984 e concluso con la vittoria del Bordeaux, al suo secondo titolo.

Capocannonieri del torneo sono stati Delio Onnis (Tolone) e Patrice Garande (Auxerre) con 21 reti.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato si aprì con tre vittorie consecutive da parte del Lens, solo in testa alla terza giornata[1] e presto ripreso da un gruppo in cui si fece avanti, al quinto turno, l'Auxerre tallonato dal Monaco e dal Bordeaux[2]. Due sconfitte consecutive fra la decima e l'undicesima giornata diedero il via libera alla lotta fra monegaschi e girondini che caratterizzerà lo svolgimento del torneo: inizialmente ebbe la meglio il Bordeaux ma, perdendo nello scontro diretto della sedicesima giornata[3], vennero sconfitti dal Monaco. Il girone di andata si concluse con il recupero del primato da parte del Bordeaux, primo con due punti di vantaggio sul Monaco, frattanto raggiunto da Paris Saint-Germain e Nantes[4].

In apertura del girone di ritorno il Bordeaux consolidò il proprio primato, portandosi nel giro di pochi turni a +5 da Nantes e Monaco[5]. Questi ultimi recuperarono gradualmente lo svantaggio sulla capolista, arrivando a piazzare il sorpasso in occasione della vittoria nello scontro diretto della trentaquattresima giornata[6]. Alla penultima, il pareggio dei monegaschi a Tolosa e la vittoria casalinga del Bordeaux con il Bastia ricongiunse le due contendenti[7], che conclusero il campionato appaiate in testa alla classifica; il verdetto finale venne quindi definito dalla differenza reti, a favore dei girondini. Assieme al Monaco, si qualificarono in Coppa UEFA Auxerre e Paris Saint-Germain, che all'ultima giornata ebbero la meglio sul Tolosa.

Un Saint-Étienne in declino non riuscì mai a uscire dalla zona retrocessione, vedendosi costretto a disputare il play-out contro il RC Parigi. La sconfitta interna nella gara di ritorno decretò la caduta de Verts in seconda divisione assieme al Nîmes e al Rennes, retrocesse sul campo con due gare di anticipo[8].

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Bordeaux 54 38 23 8 7 72 33 +39
2. Monaco 54 38 22 10 6 58 29 +29
3. Auxerre 49 38 21 7 10 59 33 +26
4. Paris Saint-Germain 47 38 18 11 9 56 37 +19
5. Tolosa 45 38 19 7 12 57 41 +16
6. Nantes 45 38 18 9 11 46 32 +14
7. Sochaux 41 38 14 13 11 46 34 +12
8. Strasburgo 39 38 11 17 10 36 38 -2
9. Lilla 37 38 13 11 14 49 49 0
10. Bastia 36 38 14 8 16 36 43 -7
11. Laval 36 38 12 12 14 29 36 -7
12. Metz 35 38 13 9 16 49 53 -4
13. Lens 35 38 14 7 17 57 66 -9
14. Rouen 34 38 13 8 17 42 40 +2
15. Nancy 32 38 10 12 16 38 53 -15
16. Tolone 32 38 12 8 18 39 60 -21
17. Brest 31 38 9 13 16 36 47 -11
Noatunloopsong (nuvola).svg 18. Saint-Étienne 30 38 11 8 19 31 52 -21
1downarrow red.svg 19. Nîmes 25 38 6 13 19 36 70 -34
1downarrow red.svg 20. Rennes 23 38 8 7 23 39 65 -26

Legenda:

      Campione di Francia ed ammessa alla Coppa dei Campioni 1984-1985.
      Ammesse alla Coppa UEFA 1984-1985.
      Ammesse alla Coppa delle Coppe 1984-1985.
Noatunloopsong (nuvola).svg  Partecipa ai play-out.
      Retrocesse in Division 2 1984-1985.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate che prevede, in ordine, i seguenti criteri:

  • Differenza reti generale.
  • Reti realizzate in generale.

Squadra capolista[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Football Club des Girondins de Bordeaux 1983-1984.
Formazione tipo Giocatori (presenze)[9]
Francia Christian Delachet (38)
Francia Léonard Specht (35)
Germania Ovest Gernot Rohr (32)
Francia Patrick Battiston (36)
Francia Jean-Christophe Thouvenel (22)
Francia René Girard (29)
Francia Jean Tigana (32)
Francia Alain Giresse (34)
Francia Thierry Tusseau (24)
Germania Ovest Dieter Müller (28)
Francia Bernard Lacombe (35)
Altri giocatori: Antoine Martínez (25), Bernard Zénier (25), Raymond Domenech (22), Marius Trésor (12), Caspar Memering (10), Michel Audrain (9), Hassan Hanini (3).

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[10] Luogo e data
RC Parigi 0-0 Saint-Étienne Parigi, 15 maggio 1984
Saint-Étienne 0-2 RC Parigi Saint-Étienne, 19 maggio 1984

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

————————————————————————————————————————————————————————————————————————————
LensAuxerreBordeauxMonacoBordeauxMonaco
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª35ª36ª37ª38ª

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Squadre

  • Maggior numero di vittorie: Bordeaux (23)
  • Minor numero di sconfitte: Monaco (6)
  • Migliore attacco: Bordeaux (72)
  • Miglior difesa: Monaco (29)
  • Miglior differenza reti: Bordeaux (+39)
  • Maggior numero di pareggi: Strasburgo (17)
  • Minor numero di pareggi: Auxerre, Tolosa, Lens, Rennes (7)
  • Maggior numero di sconfitte: Rennes (23)
  • Minor numero di vittorie: Nîmes (6)
  • Peggior attacco: Saint-Étienne (31)
  • Peggior difesa: Nîmes (70)
  • Peggior differenza reti: Nîmes (-34)

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Rigori Giocatore Squadra
21   Francia Patrice Garande Auxerre
21 6 Argentina Delio Onnis Tolone
20 1 Polonia Andrzej Szarmach Auxerre
18 2 Francia Philippe Anziani Sochaux
18   Francia Bernard Genghini Monaco
18 1 Francia Bernard Lacombe Bordeaux
17 1 Francia François Brisson Lens
16   Francia Alain Giresse Bordeaux
15 2 Germania Ovest Toni Kurbos Metz
14 1 Francia Jean-François Beltramini Rouen
14 1 Germania Ovest Dieter Müller Bordeaux
13   Jugoslavia Vahid Halilhodžić Nantes
12 2 Jugoslavia Dušan Savić Lilla
12 2 Polonia Mirosław Tłokiński Lens

Note[modifica | modifica wikitesto]