Ligue 1 2008-2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ligue 1 2008-2009
Ligue 1 Orange 2008-2009
Competizione Ligue 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 71ª
Organizzatore LFP
Date dal 9 agosto 2008
al 30 maggio 2009
Luogo Francia Francia
Partecipanti 20
Risultati
Vincitore Bordeaux
(6º titolo)
Retrocessioni Caen
Nantes
Le Havre
Statistiche
Miglior marcatore Francia André-Pierre Gignac (24)
Incontri disputati 380
Gol segnati 858 (2,26 per incontro)
Ligue1 2008-2009.jpg
Distribuzione geografica delle squadre della Ligue 1 2008-2009
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2007-2008 2009-2010 Right arrow.svg

L'edizione 2008-09 della Ligue 1 è stata il settantunesimo campionato di calcio francese di massima divisione.

Il campionato è stato vinto dal Bordeaux, che ha posto fine al dominio dell'Olympique Lione.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo iniziò il 9 agosto 2008: già dalla seconda giornata nessuna squadra rimase a punteggio pieno, eccetto il neopromosso Grenoble, che andò quindi in testa alla classifica. Il dominio della squadra fu però breve: già dalla terza giornata presero infatti la vetta solitaria l'Olympique Marsiglia e l'Olympique Lione. Le due squadre proseguirono fino alla quinta giornata, quando i campioni in carica dettero avvio alla fuga, arrivando a +5 sui rivali marsigliesi in tre giornate. Alle spalle dei Gones si alternarono, durante il girone di andata, il Bordeaux, il Nizza, il Tolosa e l'Olympique Marsiglia, che concluse il giro di boa con tre punti di vantaggio sulla capolista.

All'inizio del girone di ritorno l'Olympique Lione parve marciare indisturbato verso il titolo, mentre alle spalle si alternavano il Paris Saint-Germain, il Bordeaux e l'Olympique Marsiglia. Alla ventisettesima i Gones si trovavano a +4 dal PSG e a +5 dall'Olympique Marsiglia. Nelle giornate successive la capolista accusò un calo che favorì l'avvicinamento delle due rivali. Alla trentunesima giornata l'Olympique Marsiglia, approfittando di un pareggio interno della capolista con il Monaco, prese il comando della graduatoria. I marsigliesi mantennero il primato per due giornate, in seguito, pareggiando in casa col Tolosa, furono raggiunti dal Bordeaux. I girondini guadagnarono la vetta solitaria della classifica a due giornate del termine, approfittando di una sconfitta interna dei rivali marsigliesi contro l'Olympique Lione. Nelle successive due giornate il Bordeaux mantenne il primato e, sconfiggendo il Caen in trasferta per 1-0 all'ultima giornata (giocata il 30 maggio 2009), si assicurò il sesto titolo nazionale, il primo dopo dieci anni, che interruppe l'egemonia del Lione che durava dalla stagione 2001-2002.

In chiave europea, un finale con il freno a mano tirato portò il Paris Saint-Germain da una possibile qualificazione alla Champions League all'esclusione dalle competizioni internazionali: si qualificarono per la nuova UEFA Europa League il Lilla e il Tolosa, mentre per la Champions League si qualificarono, assieme ai campioni del Bordeaux, l'Olympique Marsiglia e l'Olympique Lione.

L'incontro tra Caen e Bordeaux all'ultima giornata fu anche importante in chiave salvezza: la sconfitta del Caen da parte del Bordeaux permise infatti al Saint-Étienne (che travolse per 4-0 un Valenciennes ormai senza pretese) di uscire in fotofinish dalla zona retrocessione. Accompagnarono il Caen nella discesa in Ligue 2 il Nantes, spacciato con un turno di anticipo a causa della differenza reti e dopo un solo anno di permanenza in Ligue 1, e il Le Havre, da tempo inchiodato sul fondo.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori e primatisti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Calciatore più presente Capocannoniere
Auxerre Francia Jean Fernandez Svizzera Stéphane Grichting (37) Polonia Ireneusz Jeleń (14)
Bordeaux Francia Laurent Blanc Francia Yoann Gourcuff (37) Argentina Fernando Cavenaghi,
Marocco Marouane Chamakh (13)
Caen Francia Franck Dumas Francia Steve Savidan (38) Francia Steve Savidan (13)
Grenoble Bosnia ed Erzegovina Mehmed Baždarević Togo Alaixys Romao,
Francia Grégory Wimbée (37)
Algeria Nassim Akrour (7)
Le Havre Francia Jean-Marc Nobilo (1ª-18ª)
Francia Frédéric Hantz (19ª-38ª)
Francia Nicolas Dieuze (34) Francia Amadou Alassane (10)
Le Mans Francia Yves Bertucci (1ª-24ª)
Svizzera Daniel Jeandupeux (25ª-34ª)
Francia Arnaud Cormier (35ª-38ª)
Mali Modibo Maïga (37) Norvegia Thorstein Helstad (10)
Lilla Francia Rudi Garcia Brasile Michel Bastos (37) Brasile Michel Bastos (14)
Lorient Francia Christian Gourcuff Francia Kévin Gameiro (37) Francia Kévin Gameiro (11)
Monaco Brasile Ricardo Gomes Francia Stéphane Ruffier (32) Francia Alexandre Licata (7)
Nancy Uruguay Pablo Correa Brasile André Luiz (36) Marocco Youssouf Hadji (11)
Nantes Armenia Michel Der Zakarian (1ª-3ª)
Francia Élie Baup (4ª-38ª)
Haiti Jean-Jacques Pierre (34) Mali Mamadou Bagayoko (7)
Nizza Francia Frédéric Antonetti Francia Olivier Echouafni,
Francia David Hellebuyck (37)
Francia Loïc Rémy (11)
O. Lione Francia Claude Puel Francia Karim Benzema (36) Francia Karim Benzema (17)
O. Marsiglia Belgio Eric Gerets Francia Steve Mandanda (38) Senegal Mamadou Niang (13)
Paris Saint-Germain Francia Paul Le Guen Francia Mickaël Landreau (38) Francia Guillaume Hoarau (17)
Rennes Francia Guy Lacombe Stati Uniti Carlos Bocanegra,
Francia Fabien Lemoine (38)
Francia Moussa Sow (9)
Saint-Étienne Francia Laurent Roussey (1ª-14ª)
Francia Alain Perrin (15ª-38ª)
Francia Bafétimbi Gomis (36) Francia Bafétimbi Gomis (10)
Sochaux Francia Francis Gillot Turchia Mevlüt Erdinç,
Francia Damien Perquis (36)
Turchia Mevlüt Erdinç (11)
Tolosa Francia Alain Casanova Francia Mohamed Fofana,
Francia André-Pierre Gignac (38)
Francia André-Pierre Gignac (24)
Valenciennes Francia Antoine Kombouaré Francia Nicolas Penneteau (38) Francia Grégory Pujol (17)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica aggiornata al 31 maggio 2009[3]

Classifica finale 2008-09 Pt G V N P GF GS DR
Ligue1 trophy.svg 1. Bordeaux 80 38 24 8 6 64 34 +30
Coppacampioni.png 2. Olympique Marsiglia 77 38 22 11 5 67 35 +32
Coppacampioni.png 3. Olympique Lione 71 38 20 11 7 52 29 +23
Coppauefa.png 4. Tolosa 64 38 16 16 6 45 27 +18
Coppauefa.png 5. Lilla 64 38 17 13 8 51 39 +12
6. Paris Saint-Germain 64 38 19 7 12 49 38 +11
7. Rennes 61 38 15 16 7 42 34 +8
8. Auxerre 55 38 16 7 15 35 35 0
9. Nizza 50 38 13 11 14 40 41 -1
10. Lorient 45 38 10 15 13 47 47 0
11. Monaco 45 38 11 12 15 41 45 -4
12. Valenciennes 44 38 10 14 14 35 42 -7
13. Grenoble 44 38 10 14 14 24 37 -13
14. Sochaux 42 38 10 12 16 40 48 -8
15. Nancy 42 38 10 12 16 38 47 -9
16. Le Mans 40 38 10 10 18 43 54 -11
17. Saint-Étienne 40 38 11 7 20 40 56 -16
1downarrow red.svg 18. Caen 37 38 8 13 17 42 49 -7
1downarrow red.svg 19. Nantes 37 38 9 10 19 33 54 -21
1downarrow red.svg 20. Le Havre 26 38 7 5 26 30 67 -37

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra campione[4][modifica | modifica wikitesto]

600px Dark blue with V.png
Girondins de Bordeaux

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[5][modifica | modifica wikitesto]

Individuali[6][modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[6][modifica | modifica wikitesto]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow.png 24 Francia André-Pierre Gignac Tolosa
17 Francia Guillaume Hoarau Paris Saint-Germain
17 Francia Karim Benzema Olympique Lione
14 Brasile Bastos Lilla
14 Polonia Ireneusz Jeleń Auxerre
14 Francia Steve Savidan Caen
13 Argentina Fernando Cavenaghi Bordeaux
13 Marocco Marouane Chamakh Bordeaux
13 Senegal Mamadou Niang Olympique Marsiglia
12 Francia Yoann Gourcuff Bordeaux
11 Francia Loïc Rémy Nizza
11 Francia Kevin Gameiro Lorient
11 Francia Mevlut Erding Sochaux
11 Francia Youssouf Hadji Nancy
10 Norvegia Thorstein Helstad Le Mans

Altre classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Promosso dalla Ligue 2 2007-2008
  2. ^ Vincitore della Ligue 1 2007-2008
  3. ^ http://www.lfp.fr/ligue1/classement.asp
  4. ^ Rosa del Bordeaux Archiviato il 29 aprile 2009 in Internet Archive. nella stagione 2008-09 della Ligue 1, dal sito ufficiale della LFP
  5. ^ Cronologia Archiviato il 1º ottobre 2009 in Internet Archive. della classifica della stagione 2008-09, dal sito ufficiale della Ligue 1
  6. ^ a b Scheda della stagione 2008-09 della Ligue 1, dal sito pari-et-gagne.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]