Division 1 1938-1939

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Division 1 1938-1939
Competizione Ligue 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FFF
Luogo Francia Francia
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Sète
(2º titolo)
Retrocessioni Antibes
Roubaix
Statistiche
Miglior marcatore Francia Désiré Koranyi (27)
Francia Roger Courtois (27)
Incontri disputati 240
Gol segnati 766 (3,19 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1937-1938 1945-1946 Right arrow.svg

L'edizione 1938-39 della Division 1 è stato il settimo campionato di calcio francese, vinto dal Sète.

Avvenimenti[1][modifica | modifica wikitesto]

L'avvio del torneo vide l'Olympique Lillois portarsi in testa a partire dalla quarta giornata, grazie ad una striscia di otto risultati utili consecutivi. Ad inseguire furono il Fives, il Sète e l'Olympique Marsiglia, che approfittò della prima sconfitta stagionale della capolista per raggiungerla. L'Olympique Lillois riprese subito il comando solitario della classifica, inseguito dal Sète e dal Fives, che all'ultima giornata del girone di andata agganciarono la vetta.

Nel giro di due giornate il Sète uscì dal gruppo, prendendo la vetta in solitaria. Nei turni successivi la squadra fu inseguita da diverse squadre, in particolare dal RC Paris, che si portò in vetta da solo alla ventitreesima giornata, mantenendo il primato per una sola giornata. Il Sète recuperò la vetta e fuggì, braccato questa volta dall'Olympique Marsiglia (che agganciò la vetta al ventiseiesimo turno, vincendo lo scontro diretto). Il Sète prese definitivamente il comando solitario della graduatoria alla penultima giornata, ottenendo il suo secondo titolo di campione di Francia al turno successivo.

In coda il Roubaix scese con un turno di anticipo, accompagnato alla giornata successiva dall'Antibes, condannato a causa della peggiore differenza reti nei confronti del Rouen. Capicannonieri del torneo furono Désiré Koranyi del Sète e Roger Courtois del Sochaux.

Capoliste solitarie[1][modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1938-39 Pt G V N P GF GS DR
Ligue1 trophy.svg 1. Sète 42 30 19 4 7 65 35 +29
2. O. Marsiglia 40 30 18 4 8 56 34 +22
3. RC Parigi 38 30 15 8 7 58 43 +15
4. Saint-Étienne 35 30 14 7 9 46 30 +16
5. O. Lillois 34 30 14 6 10 42 38 +4
6. Sochaux 32 30 14 4 12 65 39 +26
7. Lens 31 30 11 9 10 51 42 +9
8. Metz 31 30 12 7 11 49 46 +3
9. Fives 31 30 13 5 12 57 54 +3
10. Strasburgo 28 30 10 8 12 39 43 -4
11. Le Havre 28 30 11 6 13 48 59 -11
12. Cannes 27 30 11 5 14 47 62 -15
13. Excelsior Roubaix 24 30 8 8 14 60 71 -11
14. Rouen 21 30 6 9 15 31 48 -17
1downarrow red.svg 15. Antibes 21 30 6 9 15 21 54 -33
1downarrow red.svg 16. Roubaix 17 30 4 9 17 31 67 -36

Record[modifica | modifica wikitesto]

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra campione[4][modifica | modifica wikitesto]

Verde e Bianco (Strisce Orizzontali).png
FC Sète
  • Francia Kouider Daho (7)
  • Francia Fernand Darmon (6)
  • Francia Maurice Charles (6)
  • Francia Roger Bertrand (5)
  • Francia Camille Teissonnier (5)
  • Francia Albert Clarenc (3)
  • Francia Roger Simon (2)
  • Francia Antoine Vassas (2)
  • Francia Ahmed Salhi (1)
  • Allenatore: Francia Jean Marmiès

Classifica marcatori[5][modifica | modifica wikitesto]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow.png 27 Francia Désiré Koranyi Sète
Francia Roger Courtois Sochaux
21 Francia Norbert van Caeneghem Fives
18 Francia Henri Hiltl Excelsior Roubaix
16 Francia Antoine Franceschetti Cannes
Francia Ignace Tax Saint-Étienne
Svizzera Alessandro Frigerio Le Havre

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Cronologia della classifica della stagione 1938-1939 della Division 1, dal sito ufficiale della Ligue 1
  2. ^ a b Promossa dalla Division 2 1937-38
  3. ^ Campione di Francia in carica
  4. ^ Cronologia del Sète, dal sito pari-et-gagne.com
  5. ^ Scheda della stagione 1938-39 della Division 1, dal sito pari-et-gagne.com