Division 1 1938-1939

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Division 1 1938-1939
Competizione Division 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FFF
Date dal 4 settembre 1938
al 29 maggio 1939
Luogo Francia Francia
Partecipanti 16
Sito web lfp.fr
Risultati
Vincitore Sète
(2º titolo)
Retrocessioni Antibes
Roubaix
Statistiche
Miglior marcatore Francia Désiré Koranyi,
Francia Roger Courtois (27)
Incontri disputati 240
Gol segnati 766 (3,19 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1937-1938 1945-1946 Right arrow.svg

La Division 1 1938-1939 è stata la 7ª edizione della massima serie del campionato francese di calcio, disputato tra il 4 settembre 1938 e il 29 maggio 1939 e concluso con la vittoria del Sète, al suo secondo titolo.

Capocannoniere del torneo sono stati Desiré Koranyi (Sète) e Roger Courtois (Sochaux), con 27 reti.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Lo svolgimento del campionato venne condizionato dalla precaria situazione politica, con alcune gare e giornate divenute oggetto di rinvii: in particolare, il quarto e il quinto turno vennero recuperati solamente dopo l'effettiva conclusione del torneo, programmata per il 7 maggio 1939[1], rendendo i risultati decisivi per i verdetti principali. Escludendo la parte iniziale, caratterizzata da un predominio dell'O. Lillois, il torneo vide una lotta a tre fra Sète, Olympique Marsiglia e RC France: alla vigilia dei recuperi erano avvantaggiati questi ultimi, poi passarono avanti a braccetto l'Olympique Marsiglia e il Sète, infine la sconfitta dei marsigliesi a Strasburgo nell'incontro successivo permise al Sète di mettere le mani sul titolo.[2]

I verdetti in zona retrocessione decretarono la caduta del Roubaix e dell'Antibes, quest'ultimo penalizzato dal peggior attacco e da un quoziente reti sfavorevole nei confronti del Rouen; il successivo scoppio della seconda guerra mondiale annullerà tutti gli esiti.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS MR
1. Sète 42 30 19 4 7 65 35 +29
2. Olympique Marsiglia 40 30 18 4 8 56 34 +22
3. RC France 38 30 15 8 7 58 43 +15
4. Saint-Étienne 35 30 14 7 9 46 30 +16
5. O. Lillois 34 30 14 6 10 42 38 +4
6. Sochaux 32 30 14 4 12 65 39 +26
7. Lens 31 30 11 9 10 51 42 +9
8. Metz 31 30 12 7 11 49 46 +3
9. Fives 31 30 13 5 12 57 54 +3
10. Strasburgo 28 30 10 8 12 39 43 -4
11. Le Havre 28 30 11 6 13 48 59 -11
12. Cannes 27 30 11 5 14 47 62 -15
13. Excelsior Roubaix 24 30 8 8 14 60 71 -11
14. Rouen 21 30 6 9 15 31 48 -17
1downarrow red.svg 15. Antibes 21 30 6 9 15 21 54 -33
1downarrow red.svg 16. Roubaix 17 30 4 9 17 31 67 -36

Legenda:

      Campione di Francia.
      Retrocesse in Division 2 1934-1935.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Football Club de Sète 1938-1939.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Ant Can Fiv LeH Len Lil Mar Met RCP ERou Rob Rou Sai Sèt Soc Str
Antibes –––– 0-0 0-3 1-0 1-0 0-3 2-2 1-1 1-1 3-0 1-0 0-0 0-4 0-2 0-0 1-1
Cannes 3-0 –––– 1-5 3-2 2-1 1-2 2-4 2-1 1-2 2-1 4-1 2-0 1-2 3-2 0-0 1-1
Fives 4-1 3-1 –––– 7-3 0-4 3-1 0-0 1-1 0-1 4-2 1-3 1-0 3-2 1-3 2-4 2-0
Le Havre 2-0 3-0 0-0 –––– 2-2 1-0 2-0 0-3 2-1 1-3 5-2 1-1 2-4 2-1 2-1 2-1
Lens 1-1 6-2 1-0 4-2 –––– 3-1 2-3 2-1 1-1 2-2 3-1 0-2 1-0 1-2 2-2 1-1
O. Lillois 2-0 0-0 1-2 1-0 2-0 –––– 0-1 3-2 0-2 4-3 2-1 5-3 3-1 1-0 2-0 0-1
Olympique Marsiglia 5-2 0-1 2-0 0-2 2-0 2-0 –––– 5-1 5-2 4-2 6-0 1-0 3-1 1-1 1-0 1-0
Metz 6-0 2-1 1-3 2-1 1-1 0-1 5-1 –––– 3-0 1-1 1-0 2-2 1-0 0-2 0-3 2-1
RC Parigi 3-0 5-1 2-2 3-0 1-0 2-2 1-1 3-2 –––– 3-1 1-1 3-0 1-1 3-0 6-1 3-2
Excelsior Roubaix 0-2 3-5 3-1 3-3 0-1 1-1 1-2 3-1 6-2 –––– 4-2 1-1 1-0 2-3 3-2 6-1
Roubaix 2-2 1-1 3-3 1-1 1-5 0-0 1-0 1-2 0-3 1-1 –––– 1-2 2-2 1-0 1-4 2-0
Rouen 0-1 2-1 2-3 1-4 3-0 0-0 1-2 2-2 3-1 2-2 0-0 –––– 0-2 0-1 1-0 1-1
Saint-Étienne 1-0 2-0 2-0 0-0 1-1 2-0 1-0 0-1 0-1 2-2 5-0 2-1 –––– 3-1 2-1 0-0
Sète 4-0 3-0 2-0 3-2 2-2 2-2 1-2 6-3 5-0 4-2 3-1 2-0 2-1 –––– 2-1 2-0
Sochaux 2-0 7-3 5-2 8-0 0-2 4-1 2-0 0-1 1-0 8-0 3-1 2-0 1-2 1-1 –––– 2-0
Strasburgo 2-1 1-3 3-1 3-1 3-2 1-2 1-0 0-0 1-1 3-1 2-0 5-1 1-1 1-3 2-0 ––––

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Squadre

  • Maggior numero di vittorie: Sète (19)
  • Minor numero di sconfitte: Sète, Olympique Marsiglia (7)
  • Migliore attacco: Sète (65)
  • Miglior difesa: Saint-Étienne (30)
  • Miglior differenza reti: Sète (+29)
  • Maggior numero di pareggi: Rouen, Antibes, Roubaix (9)
  • Minor numero di pareggi: Sète, Olympique Marsiglia (4)
  • Maggior numero di sconfitte: Roubaix (17)
  • Minor numero di vittorie: Roubaix (4)
  • Peggior attacco: Antibes (21)
  • Peggior difesa: Roubaix (71)
  • Peggior differenza reti: Roubaix (-36)

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
27 Francia Roger Courtois Sochaux
27 Francia Désiré Koranyi Sete
21 Francia Norbert Van Caeneghem Fives
18 Francia Henri Hiltl Excelsior Roubaix
16 Francia Emmanuel Aznar Olympique Marsiglia
16 Francia Antoine Franceschetti Cannes
16 Svizzera Alessandro Frigerio Le Havre
16 Austria Ignace Tax Saint-Étienne
14 Austria Viktor Spechtl Lens
12 Francia Larbi Ben Barek Olympique Marsiglia
12 Ungheria Géza Kalocsay O. Lillois
12 Francia Roger Pellegrino Sète

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]