Division 1 1951-1952

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Division 1 1951-1952
Competizione Division 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore LFP
Date dal 26 agosto 1951
al 25 maggio 1952
Luogo Francia Francia
Partecipanti 18
Formula girone all'italiana
Risultati
Vincitore Nizza
(2º titolo)
Retrocessioni O. Lione
Strasburgo Strasburgo
Statistiche
Miglior marcatore Svezia Gunnar Andersson (28)
Incontri disputati 306
Gol segnati 1 051 (3,43 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1950-1951 1952-1953 Right arrow.svg

L'edizione 1951-52 della Division 1 fu il 14º campionato di calcio francese.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Le prime giornate del torneo, iniziato il 26 agosto 1951, videro alternarsi in testa il Metz e il Roubaix-Tourcoing. Quest'ultima squadra prese la vetta solitaria della classifica alla quinta giornata e tentò la fuga, inseguito inizialmente dal Metz e in seguito dal Nizza. Alla tredicesima furono i granata a raggiungere la vetta della classifica, ma nei turni successivi si alternarono varie squadre appaiate in vetta alla classifica, tra cui anche il Le Havre, il Lilla e il Bordeaux, queste ultime due prime al giro di boa assieme al Nizza.

Nelle prime tre giornate di campionato continuarono ad alternarsi in vetta alla classifica vari gruppi di squadre, finché alla ventesima non si staccò il Le Havre, superato dopo quattro giornate dal Bordeaux. I girondini furono però ripresi dal gruppo dal ventiseisimo turno, per essere poi superati alla ventottesima dal Nizza, che riuscì a mantenere la vetta fino all'ultima giornata, laureandosi per la seconda volta consecutiva campione di Francia.

I verdetti in chiave salvezza furono decisi con due giornate di anticipo: assieme allo Strasburgo, da tempo arresosi, retrocesse il neonato Olympique Lione. Capocannoniere del torneo fu Gunnar Andersson dell'Olympique de Marseille, con 31 reti.

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1951-52 Pt G V N P GF GS DR
Ligue1 trophy.svg 1. Nizza 46 34 21 4 9 65 42 +23
2. Bordeaux 45 34 20 5 9 88 49 +39
3. Lilla 44 34 19 6 9 85 50 +35
4. Stade Reims Stade Reims 38 34 16 6 12 64 48 +16
5. Metz Metz 38 34 14 10 10 48 45 +3
6. Nîmes 37 34 16 5 13 63 47 +16
7. Le Havre 37 34 15 7 12 55 44 +11
8. Roubaix-Tourcoing 36 34 14 8 12 57 44 +13
9. Saint-Etienne Saint-Étienne 36 34 15 6 13 69 68 +1
10. Sete Sète 36 34 14 8 12 54 56 -2
11. Nancy 35 34 12 11 11 59 53 +6
12. Sochaux 31 34 12 7 15 51 54 -3
13. Lens 31 34 12 7 15 54 61 -7
14. RC Parigi RC Parigi 31 34 13 5 16 60 71 -11
15. Rennes 28 34 10 8 16 51 85 -34
16. O. Marsiglia 27 34 9 9 16 52 76 -24
1downarrow red.svg 17. O. Lione 20 34 7 6 21 38 78 -40
1downarrow red.svg 18. Strasburgo Strasburgo 16 34 4 8 22 38 80 -42

Record[modifica | modifica wikitesto]

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Rosso e Nero (Strisce).png
OGC Nice


Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow.png 31 Svezia Gunnar Andersson O. Marsiglia
25 Paesi Bassi Bertus De Harder Bordeaux
- Francia Marcel Rouvière Nîmes
20 Francia André Strappe Lilla
- Francia Jean Saunier Le Havre

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Promosso dalla Division 2 1950-51
  2. ^ Campione di Francia in carica

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]