Division 1 1986-1987

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Division 1 1986-1987
Competizione Ligue 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 49ª
Organizzatore LFP
Date dal 5 agosto 1986
al 5 giugno 1987
Luogo Francia Francia
Partecipanti 20
Risultati
Vincitore Bordeaux Bordeaux
(4º titolo)
Retrocessioni Sochaux Sochaux
Nancy Nancy
Rennes Rennes
Statistiche
Miglior marcatore Francia Bernard Zénier (18)
Incontri disputati 380
Gol segnati 796 (2,09 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1985-1986 1987-1988 Right arrow.svg

L'edizione 1986-87 della Division 1 fu il quarantanovesimo campionato di calcio francese, vinto dal Bordeaux.

Avvenimenti[1][modifica | modifica wikitesto]

Il torneo, iniziato il 5 agosto 1986, vide già in testa alla seconda giornata i campioni uscenti del Paris Saint-Germain. La squadra fu subito ripresa dal gruppo, da cui si staccarono alla quarta giornata il Nantes e un Olympique Marsiglia rinnovato dalla campagna acquisti intrapresa dal neopresidente Bernard Tapie. Dopo cinque giornate i marsigliesi assunsero il comando solitario della graduatoria, mentre uscì dal guscio il Bordeaux, che si candidò come rivale della capolista. I girondini agganciarono subito l'Olympique Marsiglia, sorpassandoli alla dodicesima, approfittando della prima sconfitta stagionale dei marsigliesi. L'Olympique Marsiglia agganciò la capolista dopo tre giornate, concludendo il girone di andata in testa in solitaria, grazie ad una netta vittoria contro il Paris Saint-Germain.

Il primato dei marsigliesi durò due giornate: alla seconda di ritorno il Bordeaux raggiunse di nuovo la capolista, proseguendo appaiato fino alla ventinovesima, issandosi al primo posto ad intervalli regolari tra la venticinquesima e la ventisettesima giornata. Al trentesimo turno l'Olympique Marsiglia andò in vetta in solitaria approfittando di un pareggio esterno del Bordeaux a Parigi, arrivando così alla vigilia dello scontro diretto con un punto di vantaggio sui rivali. La partita, giocata a Bordeaux, vide i padroni di casa prevalere nettamente (3-0) ed issarsi in vetta alla classifica. L'Olympique Marsiglia rispose riportandosi in vetta da solo dopo due turni, ma a quattro giornate dal termine la squadra accusò un crollo verticale (quattro sconfitte in altrettante partite) il via libera al Bordeaux, che si assicurò il suo terzo titolo con una giornata di anticipo, andando anche a centrare il double vincendo la Coppa di Francia contro l'Olympique Marsiglia, che si qualificò in Coppa delle Coppe. In conseguenza di ciò in zona UEFA fu lasciata libera una posizione, di cui beneficiò l'Auxerre.

A fondo classifica il Sochaux retrocesse dopo aver perso in rimonta i playoff promozione-salvezza contro il Cannes, accompagnando il Nancy, condannato con una giornata di anticipo, e il Rennes, condannato da tempo. Capocannoniere del torneo fu Bernard Zénier del Metz, con 18 reti.

Capoliste solitarie[1][modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1986-87 Pt G V N P GF GS DR
Ligue1 trophy.svg 1. Bordeaux Bordeaux 53 38 20 13 5 57 27 +30
2. O. Marsiglia O. Marsiglia[4] 49 38 18 13 7 52 33 +19
Coppauefa.png 3. Tolosa Tolosa 48 38 18 12 8 54 32 +22
Coppauefa.png 4. Auxerre Auxerre 47 38 17 13 8 45 32 +13
5. Monaco Monaco 45 38 15 15 8 41 33 +8
6. Metz Metz 43 38 14 15 9 54 32 +22
7. PSG PSG 41 38 14 13 11 35 33 +2
8. Brest Brest 40 38 14 12 12 43 41 +2
9. Laval Laval 38 38 12 14 12 40 46 -6
10. Lens Lens 37 38 11 15 12 37 40 -3
11. Nizza Nizza 37 38 15 7 16 38 49 -11
12. Nantes Nantes 36 38 12 12 14 35 38 -3
13. RC Parigi RC Parigi 36 38 14 8 16 41 45 -4
14. Lilla Lilla 34 38 12 10 16 39 38 +1
15. Tolone Tolone 34 38 10 14 14 36 46 -10
16. Saint-Etienne Saint-Étienne 33 38 9 15 14 27 32 -5
17. Le Havre Le Havre 32 38 8 16 14 39 50 -11
1downarrow red.svg 18. Sochaux Sochaux 31 38 9 13 16 35 51 -16
1downarrow red.svg 19. Nancy Nancy 29 38 8 13 17 28 40 -12
1downarrow red.svg 20. Rennes Rennes 17 38 5 7 26 20 58 -38

Record[modifica | modifica wikitesto]

  • Maggior numero di vittorie: Bordeaux Bordeaux (20)
  • Minor numero di sconfitte: Bordeaux Bordeaux (5)
  • Migliore attacco: Bordeaux Bordeaux (57 goal fatti)
  • Miglior difesa: Bordeaux Bordeaux (27 reti subite)
  • Miglior differenza reti: Bordeaux Bordeaux (+30)
  • Maggior numero di sconfitte: Rennes Rennes (26)
  • Minor numero di vittorie: Rennes Rennes (5)
  • Peggior attacco: Rennes Rennes (20 reti segnate)
  • Peggior difesa: Rennes Rennes (58 reti subite)
  • Peggior differenza reti: Rennes Rennes (-38)

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Playout[5][modifica | modifica wikitesto]

Risultati
Sochaux Sochaux 1 - 0 Cannes Cannes
Cannes Cannes 2 - 0 Sochaux Sochaux

Squadra campione[6][modifica | modifica wikitesto]

600px Dark blue with V.png
Girondins de Bordeaux


Classifica marcatori[5][modifica | modifica wikitesto]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow.png 18 Francia Bernard Zénier Metz Metz
15 Francia Philippe Fargeon Bordeaux Bordeaux
15 Francia Gérard Buscher Brest Brest
14 Francia Carmelo Micciche Metz Metz
- Uruguay Enzo Francescoli RC Parigi RC Parigi
- Argentina Alberto Marcico Tolosa Tolosa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Cronologia della classifica della stagione 1986-1987 della Division 1, dal sito ufficiale della Ligue 1
  2. ^ a b c Promosso dalla Division 2 1985-86
  3. ^ Campione di Francia in carica
  4. ^ Qualificata in Coppa delle Coppe come finalista della Coppa di Francia, persa contro il Bordeaux qualificato in Coppa dei Campioni, libera un posto in zona UEFA
  5. ^ a b Scheda della stagione 1986-87 della Division 1, dal sito pari-et-gagne.com
  6. ^ Cronologia del Bordeaux, dal sito pari-et-gagne.com