Division 1 1965-1966

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Division 1 1965-1966
Competizione Ligue 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 28ª
Organizzatore LFP
Date dal 21 agosto 1965
al 12 giugno 1966
Luogo Francia Francia
Partecipanti 20
Risultati
Vincitore Nantes
(2º titolo)
Retrocessioni Cannes
Red Star
Statistiche
Miglior marcatore Francia Philippe Gondet (36)
Incontri disputati 380
Gol segnati 1 190 (3,13 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1964-1965 1966-1967 Right arrow.svg

L'edizione 1965-66 della Division 1 è stato il ventottesimo campionato di calcio francese di massima divisione.

Avvenimenti[1][modifica | modifica wikitesto]

Il torneo, iniziato il 21 agosto 1965, vide all'avvio il Nantes e il Monaco proseguire in vetta imbattute. Alla sesta giornata, grazie alla prima sconfitta stagionale dei monegaschi, i campioni in carica presero la testa della classifica e dettero avvio alla fuga: le principali rivali furono il Saint-Étienne e il Valenciennes, che concluse il girone di andata con cinque punti di svantaggio sulla capolista.

Il girone di ritorno fu un assolo del Nantes, che guidò la classifica con ampi distacchi nei confronti del Bordeaux e del Valenciennes distanziate, arrivando a tre giornate dalla fine a +9 sui girondini, vantaggio che consentì ai canarini di aggiudicarsi il loro secondo titolo consecutivo.

A fondo classifica si salvarono ai playout interdivisionali il Nîmes (costretto a disputare gli spareggi a causa della peggior differenza reti nei confronti dell'Olympique Lione) e il Lilla. Retrocessero pertanto il Cannes e il Red Star, squadre da tempo condannate a rimanere sul fondo della classifica.

Capoliste solitarie[1][modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1965-66 Pt G V N P GF GS DR
Ligue1 trophy.svg 1. Nantes 60 38 26 8 4 84 36 +48
2. Bordeaux 53 38 22 9 7 84 36 +48
3. Valenciennes 52 38 19 14 5 58 44 +14
4. Tolosa 46 38 19 8 11 61 46 +15
5. Saint-Étienne 45 38 19 7 12 85 62 +23
6. Rennes 42 38 18 6 14 80 70 +10
7. Sochaux 39 38 15 9 14 61 56 +5
8. Strasburgo 38 38 13 12 13 59 47 +12
9. Sedan 38 38 13 12 13 68 58 +10
10. Nizza 36 38 16 4 18 66 59 +7
11. Angers 36 38 13 10 15 68 66 +2
12. Lens 36 38 13 10 15 55 57 -2
15. Monaco 35 38 13 9 16 48 54 -6
14. Rouen 34 38 10 14 14 41 62 -21
15. Stade Français 33 38 10 13 15 45 57 -12
16. O. Lione 33 38 12 9 17 43 56 -13
Noatunloopsong.png 17. Nîmes 33 38 12 9 17 52 67 -15
Noatunloopsong.png 18. Lilla 30 38 12 6 20 51 71 -20
1downarrow red.svg 19. Cannes 21 38 6 9 23 37 86 -49
1downarrow red.svg 20. Red Star 20 38 5 10 23 44 100 -56

Record[modifica | modifica wikitesto]

  • Maggior numero di vittorie: Nantes (26)
  • Minor numero di sconfitte: Nantes (4)
  • Migliore attacco: Saint-Étienne (55 reti fatte)
  • Miglior difesa: Nantes, Bordeaux (36 reti subite)
  • Miglior differenza reti: Nantes, Bordeaux (+48)
  • Maggior numero di pareggi: Rouen (14)
  • Minor numero di pareggi: Nizza (4)
  • Maggior numero di sconfitte: Cannes, Red Star (23)
  • Minor numero di vittorie: Red Star (5)
  • Peggior attacco: Cannes (37 reti segnate)
  • Peggior difesa: Red Star (100 reti subite)
  • Peggior differenza reti: Red Star (-56)

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Spareggi interdivisionali[modifica | modifica wikitesto]

1ª/4ª giornata
0-0 Limoges-Nîmes 0-7
2-0 Bastia-Lilla 0-1
2ª/3ª giornata
1-0 Lilla-Limoges 0-3
3-0 Bastia-Nimes 2-3

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Football Club de Nantes 1965-1966.

Classifica marcatori[4][modifica | modifica wikitesto]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow.png 36 Francia Philippe Gondet Nantes
26 Francia Robert Herbin Saint-Étienne
22 Francia Michel Lafranceschina Sochaux
- Francia André Guy Lilla
21 Francia Hector De Bourgoing Bordeaux
- Francia Rachid Mekhloufi Saint-Étienne

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Cronologia della classifica della stagione 1965-1966 della Division 1, dal sito ufficiale della Ligue 1
  2. ^ a b c Promossa dalla Division 2 1964-1965
  3. ^ Campione di Francia in carica
  4. ^ Classifica del campionato di calcio francese 1965-66, dal sito pari-et-gagne.com