Division 1 1949-1950

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Division 1 1949-1950
Competizione Division 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 12ª
Organizzatore LFP
Date dal 21 agosto 1949
al 21 maggio 1950
Luogo Francia Francia
Partecipanti 18
Formula Girone unico
Sito web lfp.fr
Risultati
Vincitore Bordeaux
(1º titolo)
Retrocessioni Montpellier
Metz
Statistiche
Miglior marcatore Francia Jean Grumellon (25)
Incontri disputati 306
Gol segnati 1 082 (3,54 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1948-1949 1950-1951 Right arrow.svg

La Division 1 1949-1950 è stata la 12ª edizione della massima serie del campionato francese di calcio, disputato tra il 21 agosto 1949 e il 21 maggio 1950 e concluso con la vittoria del Bordeaux, al suo primo titolo.

Capocannoniere del torneo è stato Jean Grumellon (Rennes) con 25 reti.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il girone di andata venne dominato dal Lilla, che nelle prime tredici giornate perse solamente due punti[1] con una sconfitta all'ottava, giungendo al giro di boa con un vantaggio di quattro punti sul Tolosa[2]. Tre sconfitte consecutive in apertura del girone di ritorno permisero l'aggancio della capolista da parte del Tolosa e del Bordeaux: inizialmente furono i primi ad avere la meglio, poi alla ventottesima giornata emersero i girondini[3], che assunsero definitivamente il comando della classifica. Alla terzultima giornata, una sconfitta del Lilla a Sochaux permise ai girondini di mettere le mani sul primo titolo nazionale[4], divenendo la prima squadra francese a vincere il campionato da neopromossa.

Perdendo all'ultima giornata contro l'Olympique Marsiglia, il Montpellier scese in seconda divisione assieme al Metz, ultimo in solitaria già alla quarta giornata[5].

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS MR
1. Bordeaux 51 34 21 9 4 88 40 2,2
2. Lilla 45 34 20 5 9 79 44 1,795
3. Stade Reims 44 34 18 8 8 62 47 1,319
4. Tolosa 42 34 16 10 8 65 41 1,585
5. Nizza 39 34 16 7 11 67 52 1,288
6. Sochaux 38 34 16 6 12 65 51 1,275
7. RC France 36 34 14 8 12 67 56 1,196
8. Olympique Marsiglia 35 34 13 9 12 56 60 0,933
9. Rennes 34 34 12 10 12 64 58 1,103
10. Roubaix-Tourcoing 33 34 9 15 10 49 46 1,065
11. Saint-Étienne 32 34 12 8 14 60 58 1,034
12. FC Nancy 31 34 12 7 15 52 58 0,897
13. Strasburgo 31 34 11 9 14 46 73 0,63
14. Sète 29 34 12 5 17 59 72 0,819
15. Lens 26 34 9 8 17 49 68 0,721
16. Stade Français 26 34 9 8 17 51 71 0,718
1downarrow red.svg 17. Montpellier 23 34 10 3 21 50 87 0,575
1downarrow red.svg 18. Metz 17 34 5 7 22 53 100 0,53

Legenda:

      Campione di Francia
      Retrocesse in Division 2 1950-1951

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Football Club des Girondins de Bordeaux 1949-1950.
Formazione tipo Giocatori (presenze)[6]
Francia Gustave Depoorter (33)
Francia Jean Swiatek (21)
Francia Ben Kaddour M’Barek (32)
Francia Manuel Garriga (34)
Francia René Gallice (32)
Francia Georges Mérignac (32)
Francia Édouard Kargu (29)
Francia Guy Meynieu (25)
Francia Mustapha Ben Embarek (23)
Paesi Bassi Bertus de Harder (29)
Francia Camille Libar (27)
Altri giocatori: René Persillon (20), Antoine Rodriguez (13), André Voisambert (2), André Doye (3), Christian Villenave (1)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

————————————————————————————————————————————————————————————————————
LillaTolosaBordeaux
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Squadre

  • Maggior numero di vittorie: Bordeaux (21)
  • Minor numero di sconfitte: Bordeaux (4)
  • Migliore attacco: Bordeaux (88)
  • Miglior difesa: Bordeaux (40)
  • Miglior differenza reti: Bordeaux (+48)
  • Maggior numero di pareggi: Roubaix-Tourcoing (15)
  • Minor numero di pareggi: Nizza (4)
  • Maggior numero di sconfitte: Metz (22)
  • Minor numero di vittorie: Metz (5)
  • Peggior attacco: Strasburgo (46)
  • Peggior difesa: Metz (100)
  • Peggior differenza reti: Metz (-47)

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
24 Francia Jean Grumellon Rennes
22 Francia Jean Baratte Lilla
21 Paesi Bassi Bertus de Harder Bordeaux
19 Francia Christian Bottolier FC Nancy
18 Francia Désiré Carré Nizza
18 Francia Henri Fontaine Sète
17 Francia Édouard Kargu Bordeaux
17 Francia André Strappe Lilla
17 Francia Thadée Cisowski Metz
17 Francia Marcel Lanfranchi Tolosa
16 Cecoslovacchia Karel Michlowski Saint-Étienne
15 Francia Michel Jacques Sochaux
14 Francia Henri Baillot Metz
14 Francia Georges Moreel RC Paris

Note[modifica | modifica wikitesto]