Lega Nazionale A 1949-1950

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lega Nazionale A 1949-1950
Competizione Lega Nazionale A
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore ASF-SFV
Date dal 28 agosto 1949
al 4 giugno 1950
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 14
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Servette
(11º titolo)
Secondo Basilea
Terzo Losanna
Retrocessioni San Gallo
Berna
Statistiche
Miglior marcatore Svizzera Jacques Fatton (32)
Incontri disputati 182
Gol segnati 675 (3,71 per incontro)
Pubblico 820 600
(4 509 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1948-1949 1950-1951 Right arrow.svg

L'edizione 1949-1950 della Lega Nazionale A vide la vittoria finale del Servette FC Genève.

Capocannoniere del torneo fu Jacques Fatton (Servette FC Genève), con 32 reti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione 1948-1949
Basilea Basilea Stadion Schützenmatte 2º posto in Lega Nazionale A
Bellinzona Bellinzona Comunale 4º posto in Lega Nazionale A
Berna Berna Stadion Neufeld 1º posto in Lega Nazionale B
Rosso e Bianco.png Bienne Bienne Stadion Gurzelen 9º posto in Lega Nazionale A
Chiasso Chiasso Campo di via Maestri Comacini 11º posto in Lega Nazionale A
Grenchen Grenchen Stadio Brühl 10º posto in Lega Nazionale A
La Chaux-de-Fonds La Chaux-de-Fonds Stade de la Charrière 3º posto in Lega Nazionale A
Locarno Locarno Stadio del Lido 4º posto in Lega Nazionale A
Losanna Losanna Stade Olympique de la Pontaise 8º posto in Lega Nazionale A
Lugano Lugano Campo Marzio Campione di Lega Nazionale A
San Gallo San Gallo Stadion Espenmoos 2º posto in Lega Nazionale B
Servette Ginevra Stade des Charmilles 4º posto in Lega Nazionale A
YF Zurigo Zurigo Hardturm Stadion 12º posto in Lega Nazionale A
Zurigo Zurigo Letzigrund Stadion 6º posto in Lega Nazionale A

Allenatori e primatisti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore
(tra parentesi le giornate di permanenza)
Giocatore più presente
(tra parentesi il numero delle presenze)
Cannoniere
(tra parentesi il numero dei gol segnati)
Basilea Svizzera Ernst Hufschmid Svizzera Walter Müller
Svizzera Pierre Redolfi
Svizzera René Bader
Svizzera Paul Stöcklin (26)
Svizzera Godi Stäuble (12)
Bellinzona Svizzera Gerhard Lusenti Svizzera Antonio Permurian
Svizzera Felice Soldini
Svizzera Gerhard Lusenti (26)
Svizzera Gerhard Lusenti (12)
Berna Svizzera Roger Quinche Svizzera Kurt Maurer (26) Svizzera Fritz Schönmann (7)
Bienna Rep. Ceca Vlasla Borecky Svizzera August Ibach (26) Svizzera Robert Ballaman (18)
Chiasso Svizzera Tullio Grassi Italia Francesco Bianchi (26) Svizzera Luigi Galli (8)
Grenchen Austria Anton Cay Svizzera Walter Tanner
Svizzera Heinz Pfister (26)
Svizzera Josef Righetti (11)
La Chaux des Fonds Rep. Ceca Jirí Sobotka Svizzera Maurice Calame
Svizzera Gino Zappella
Svizzera Charles Antenen (26)
Svizzera Charles Antenen (17)
Locarno Italia Bruno Vale Italia Carlo Visintin
Svizzera Ivo Frosio
Svizzera André Neury
Svizzera Amedeo Canetti
Svizzera Bruno Ernst (25)
Svizzera Bruno Ernst (13)
Losanna Svizzera Louis Maurer Svizzera Georges Stuber (26) Svizzera Hans-Peter Friedländer (15)
Lugano Ungheria Béla Volentik Svizzera Roberto Bergamini
Svizzera Aldo Zappia (26)
Svizzera Robert Hasler (14)
San Gallo Inghilterra Bob Kelly Svizzera Kurt Bertsch (24) Svizzera Kurt Bertsch (12)
Servette Austria Karl Rappal Svizzera Olivier Eggiman
Svizzera Jacques Fatton (26)
Svizzera Jacques Fatton (32)
Young Fellows Inghilterra Randholf Galloway Svizzera Charles Bernet (25) Svizzera Walter Fink (12)
Zurigo Germania Teddy Lohrmann Svizzera Heinrich Dubs
Svizzera Albert Haug
Svizzera Fernando Molina
Svizzera Walter Bosshard
Svizzera Ledio Zanetti
Svizzera Csibi Schneiter (26)
Svizzera Ledio Zanetti (20)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Coat of Arms of Switzerland (Pantone).svg 1. Servette 35 26 16 3 7 73 41 +32
2. Basilea 33 26 14 5 7 48 40 +8
Coppa svizzera.png 3. Losanna 32 26 12 8 6 57 35 +22
4. Chiasso 31 26 13 5 8 45 39 +6
4. La Chaux-de-Fonds 31 26 12 7 7 56 53 +3
6. Zurigo 28 26 12 4 10 59 46 +13
7. Grenchen 27 26 10 7 9 43 44 -1
8. Bellinzona 26 26 11 4 11 43 44 -1
9. Lugano 24 26 9 6 11 47 45 +2
9. YF Zurigo 24 26 10 4 12 48 50 -2
9. Locarno 24 26 10 4 12 40 47 -7
12. Rosso e Bianco.png Bienne 22 26 8 6 12 45 42 +3
1downarrow red.svg 13. San Gallo 16 26 7 2 17 40 79 -39
1downarrow red.svg 14. Berna 11 26 4 3 19 31 70 -39

Legenda:

      Campione di Svizzera 1949-1950
      Vincitrice Coppa di Svizzera 1949-1950
      Retrocessa in Lega Nazionale B 1949-1950

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Ogni riga indica i risultati casalinghi della squadra segnata a inizio della riga, contro le squadre segnate colonna per colonna (che invece avranno giocato l'incontro in trasferta). Al contrario, leggendo la colonna di una squadra si avranno i risultati ottenuti dalla stessa in trasferta, contro le squadre segnate in ogni riga, che invece avranno giocato l'incontro in casa.

Bas Bel Ber Bie Chi Gre LCF Loc Los Lug SGa Ser YFe Zur
Basilea –––– 1-0 3-1 1-1 0-2 1-1 4-3 3-0 2-1 3-2 2-0 4-2 3-0 3-2
Bellinzona 2-1 –––– 2-4 3-1 1-0 3-2 3-1 0-0 1-0 1-1 3-1 0-4 2-3 0-1
Berna 0-4 3-2 –––– 1-3 1-3 0-4 3-0 2-3 0-4 1-1 0-3 0-2 1-1 0-5
Bienna 0-0 4-0 2-1 –––– 2-3 0-0 2-3 1-0 0-0 3-1 2-0 0-1 6-0 3-3
Chiasso 2-1 1-1 2-0 1-0 –––– 4-0 5-2 2-1 0-0 1-3 2-0 0-4 1-0 2-0
Grenchen 2-2 1-2 4-1 5-1 1-2 –––– 2-3 3-2 3-2 2-1 0-0 2-0 2-1 1-2
La Chaux des Fonds 0-2 3-1 3-2 1-0 3-3 1-1 –––– 1-1 1-1 0-0 5-1 3-3 6-2 3-2
Locarno 5-0 1-2 1-0 2-4 3-3 3-0 0-2 –––– 0-5 1-0 5-1 1-0 3-1 1-0
Losanna 2-2 2-1 3-0 3-2 4-2 1-1 1-1 3-1 –––– 1-0 7-3 0-2 0-0 1-1
Lugano 1-2 3-2 1-1 2-1 3-0 1-1 4-2 5-3 3-0 –––– 3-1 2-4 3-1 2-3
San Gallo 3-0 2-6 0-3 4-3 3-1 5-1 2-3 0-1 0-4 3-2 –––– 3-3 3-1 0-3
Servette 2-0 1-1 5-3 3-2 2-1 5-1 6-1 5-0 1-4 3-1 8-0 –––– 2-4 3-1
Young Fellows 1-2 3-1 3-1 2-0 3-1 1-2 0-1 2-2 5-1 2-2 4-2 4-1 –––– 3-0
Zurigo 5-2 0-3 6-2 2-2 1-1 0-1 2-4 2-0 3-7 3-0 7-0 3-1 2-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (14ª)
28 ago.
1949
4-2 Basilea-Servette 0-2 15 gen.
0-4 Berna-Losanna 0-0 19 feb.
5-1 Chaux de Fonds-San Gallo 3-2 22 gen.
1950
3-1 Locarno-Young Fellows 2-2
1-2 Grenchen-Chiasso 0-4 29 gen.
1950
2-1 Lugano-Bienne 1-3
0-3 Zurigo-Bellinzona 1-0


Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (15ª)
4 set.
1949
2-4 Bellinzona-Berna 2-3 26 feb.
1950
0-0 Bienne-Basilea 1-1
2-0 Chiasso-Zurigo 1-1
0-4 San Gallo-Losanna 3-7
5-1 Servette-Grenchen 0-2
1-1 Chaux de Fonds-Locarno 2-0 5 mar.
2-2 Young Fellows-Lugano 1-3 19 mar.


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (16ª)
11 sett.
1949
3-0 Basilea-Young Fellows 2-1 12 mar.
1950
1-3 Berna-Chiasso 1-2
5-1 Grenchen-Bienne 0-0
5-1 Locarno-San Gallo 1-0
2-1 Losanna-Bellinzona 0-1
4-2 Lugano-Chaux de Fonds 0-0
3-1 Zurigo-Servette 1-3


Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (17ª)
25 set.
1949
3-3 Bienne-Zurigo 2-2 26 mar.
1950
0-2 Chaux de Fonds-Basilea 3-4
0-0 Chiasso-Losanna 2-4
1-0 Locarno-Lugano 3-5
2-6 San Gallo-Bellinzona 1-3
5-3 Servette-Berna 2-0
1-2 Young Fellows-Grenchen 1-2


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (18ª)
9 ott.
1949
3-0 Basilea-Locarno 0-5 2 apr.
1950
1-0 Bellinzona-Chiasso 1-1
1-3 Berna-Bienne 1-2
2-3 Grenchen-Chaux de Fonds 1-1
0-2 Losanna-Servette 4-1
3-1 Lugano-San Gallo 2-3
2-1 Zurigo-Young Fellows 0-3


Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (19ª)
16 ott.
1949
0-0 Bienne-Losanna 2-3 16 apr.
1950
3-2 Chaux de Fonds-Zurigo 4-2
3-0 Locarno-Grenchen 2-3
1-2 Lugano-Basilea 2-3
3-1 San Gallo-Chiasso 0-2
1-1 Servette-Bellinzona 4-0
3-1 Young Fellows-Berna 1-1


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (20ª)
23 ott.
1949
2-0 Basilea-San Gallo 0-3 23 apr.
1950
3-1 Bellinzona-Bienne 0-4
3-0 Berna-Chaux de Fonds 2-3
0-4 Chiasso-Servette 1-2
2-1 Grenchen-Lugano 1-1
0-0 Losanna-Young Fellows 1-5
2-0 Zurigo-Locarno 0-1
Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (21ª)
6 nov.
1949
1-1 Basilea-Grenchen 2-2 30 apr.
1950
2-3 Bienne-Chiasso 0-1
1-1 Chaux de Fonds-Losanna 1-1
1-0 Locarno-Berna 3-2
2-3 Lugano-Zurigo 0-3
3-3 San Gallo-Servette 0-8
3-1 Young Fellows-Bellinzona 3-2


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (22ª)
13 nov.
1949
3-1 Bellinzona-Chaux de Fonds 1-3 7 mag.
1950
1-1 Berna-Lugano 1-1
1-0 Chiasso-Young Fellows 1-3
0-0 Grenchen-San Gallo 1-5
3-1 Losanna-Locarno 5-0
3-2 Servette-Bienne 1-0
5-2 Zurigo-Basilea 2-3


Andata (10ª) Decima giornata Ritorno (23ª)
20 nov.
1949
3-1 Basilea-Berna 4-0 14 mag.
1950
3-3 Chaux de Fonds-Chiasso 2-5
1-2 Grenchen-Zurigo 1-0
4-3 San Gallo-Bienne 0-2
4-1 Young Fellows-Servette 4-2
1-2 Locarno-Bellinzona 0-0
15 gen. 3-0 Lugano-Losanna 0-1


Andata (11ª) Undicesima giornata Ritorno (24ª)
4 dic.
1949
1-1 Bellinzona-Lugano 2-3 21 mag.
1950
0-4 Berna-Grenchen 1-4
6-0 Bienne-Young Fellows 0-2
2-1 Chiasso-Locarno 3-3
2-2 Losanna-Basilea 1-2
6-1 Servette-Chaux de Fonds 3-3
7-0 Zurigo-San Gallo 3-0


Andata (12ª) Dodicesima giornata Ritorno (25ª)
11 dic.
1949
1-0 Basilea-Bellinzona 1-2 28 mag.
1950
1-0 Chaux de Fonds-Bienne 3-2
3-2 Grenchen-Losanna 1-1
1-0 Locarno-Servette 0-5
3-0 Lugano-Chiasso 3-1 10 apr.
6-2 Zurigo-Berna 5-0 28 mag.
26 dic. 4-2 Young Fellows-San Gallo 1-3 5 mar.


Andata (13ª) Tredicesima giornata Ritorno (26ª)
18 dic.
1949
0-3 Berna-San Gallo 3-0 4 giu.
1950
2-1 Chiasso-Basilea 2-0
1-1 Losanna-Zurigo 7-3
3-1 Servette-Lugano 4-2
15 gen.
1950
1-0 Bienne-Locarno 4-2
0-1 Young Fellows-Chaux de Fonds 2-6
3-2 Bellinzona-Grenchen 2-1

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Rigori Giocatore Squadra
32 2 Svizzera Jacques Fatton Servette
20 - Svizzera Ledio Zanetti Zurigo
18 - Svizzera Robert Ballaman Bienne
17 - Svizzera Charles Antenen La Chaux-de-Fonds
15 - Svizzera Hans-Peter Friedländer Losanna
14 4 Svizzera Robert Hasler Lugano
14 2 Svizzera René Maillard Losanna

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gazzetta Ticinese, annate 1949 e 1950;
  • L'Express, annate 1949 e 1950;
  • L'Impartial, annate 1949 e 1950;
  • Le Temps, annate 1949 e 1950;
  • Tribune de Lausanne, annate 1949 e 1950.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]