Charles Antenen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Charles Antenen
Charles Antenen(c).jpg
Nazionalità Svizzera Svizzera
Altezza 174 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Carriera
Giovanili
1941-1945 La Chaux-de-Fonds
Squadre di club1
1945-1952La Chaux-de-Fonds179 (110)
1953-1954Losanna24 (13)
1954-1965La Chaux-de-Fonds269 (128)
Nazionale
1948-1962 Svizzera Svizzera 56 (22)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Charles Antenen (La Chaux-de-Fonds, 3 novembre 1929Les Bayards, 20 maggio 2000) è stato un calciatore svizzero, di ruolo attaccante.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Antenen muore a Les Bayards nel 2000, all'età di 71 anni.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Antenen comincia a giocare a calcio nel 1941 nelle giovanili del La Chaux-de-Fonds, la squadra della sua città natale. Entra in prima squadra nel 1945. Nel 1948 vince il suo primo trofeo, la coppa Svizzera, sconfiggendo il Grenchen 4-0 con una sua doppietta alla terza ripetizione della finale, dopo che le prime due partite erano terminate 2-2 dopo i tempi supplementari. Rivince la Coppa di Svizzera nel 1951. Nella stagione 1952-1953 si trasferisce al Losanna, dove rimane per una sola stagione nella quale termina il campionato in settima posizione, dietro allo Chaux-de-Fonds.

Nel 1953-1954 ritorna allo Chaux-de-Fonds e vince il suo primo campionato con lo Chaux-de-Fonds che supera il Grasshoppers per un solo punto, vince poi anche la Coppa di Svizzera, riuscendo a centrare il Double. La stagione successiva vince ancora il campionato e la coppa di Svizzera. Nel 1957 vince la sua quinta coppa di Svizzera, torneo che poi rivince anche nel 1961. Nel 1963-1964 vince per la terza volta il campionato svizzero.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Antenen fa il suo debutto con la Svizzera il 20 giugno 1948 in una partita contro la Spagna terminata 3-3. Nel 1950 viene convocato per i mondiali in Brasile, nei quali segna due reti, contro la Jugoslavia e contro il Messico. L'11 novembre 1953 segna una tripletta nella partita contro la Francia terminata 4-2. Viene convocato anche per i mondiali del 1954, disputati in Svizzera. Nel 1961 segna il gol decisivo per permettere alla Svizzera di qualificarsi per i mondiali del 1962[1], per i quali viene poi convocato. In totale vanta 56 presenze e 22 reti con la nazionale svizzera.[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

La Chaux-de-Fonds: 1947-1948; 1950-1951; 1943-1954; 1954-1955; 1956-1957; 1960-1961
La-Chaux-de-Fonds 1953-1954; 1954-1955; 1963-1964

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1961: 35°

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) La Svizzera andrà in Cile! Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive. Ideesuisse.ch
  2. ^ (FR) FOOTBALL KIKI ANTENEN S'EST ÉTEINT A L'AGE DE 71 ANS Archiviato il 7 luglio 2012 in Archive.is. 24heures.ch

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Das große europäische Fußballbuch, Band 2, Länderspiele und Pokalendspiele, Sportverlag Uwe Nuttelmann, Jade, 1999, ISBN 3-930814-02-1
  • (DE) 211 weltbeste Erst-Liga Torschützen des Jahrhunderts, IFFHS, Wiesbaden, 1998
  • (DE) WM-Enzyklopädie 1930-2006, AGON, 2002, ISBN 3-89-784-205-X

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]