Football Club La Chaux-de-Fonds

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Football Club La Chaux-de-Fonds
(FC La Chaux-de-Fonds)
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Giallo e Blu3.png Giallo-blu
Dati societari
Città La Chaux-de-Fonds
Paese Svizzera Svizzera
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Switzerland (Pantone).svg SFV/ASF
Campionato Seconda Lega
Fondazione 1894
Stadio La Charrière
(12 700 posti)
Sito web www.fccnet.ch
Palmarès
Trofeo campionato svizzero di calcio.pngTrofeo campionato svizzero di calcio.pngTrofeo campionato svizzero di calcio.png
Campionati svizzeri 3
Trofei nazionali Coppa svizzera.png Coppa Svizzera: 6
Si invita a seguire il modello di voce

Il Football Club La Chaux-de-Fonds è una società di calcio svizzera della città di La Chaux-de-Fonds. La sua fondazione risale al 4 luglio 1894, e nel 1900 era la tredicesima squadra della Federazione calcistica della Svizzera. Milita nella Seconda Lega, la quinta divisione del campionato svizzero.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver inaugurato lo stadio nel 1940 cominciò l'età d'oro della squadra. Fra il 1948 e il 1964 il club vinse sei volte la Coppa di Svizzera e divenne tre volte campione svizzero. Negli anni 1954 e 1955 vinse sia il campionato che la Coppa di Svizzera.

Nel 1987 l'FC La Chaux-de-Fonds retrocesse in seconda divisione e nel 1993 retrocesse addirittura nella 1. Lega (terza divisione).

Nel 2003 ha ottenuto la promozione nella Challenge League.Nelle stagioni 2005-06 e 2006-07 è stato Direttore Sportivo del Club Fabrizio Zaccone.Nella stagione 2005-06 il FC La Chaux-de-Fonds raggiunge un 5º posto come piazzamento finale nella Challenge League, per il Club il miglior risultato degli ultimi 20 anni. Alla sua guida nel campionato 2008-09 c'è una vecchia gloria del calcio italiano, Stefano Maccoppi, che compie un autentico miracolo nel salvare i giallo-blu dalla retrocessione.

Alla fine della stagione però, a causa di seri problemi finanziari, alla squadra è stata negata la licenza per l'ammissione alla stagione successiva della Challenge League. Il FC La Chaux-de-Fonds deve ricominciare dalla quinta serie nazionale, la Seconda Lega.

Cronistoria[modifica | modifica sorgente]

(Legenda: Divisione Nazionale A = 1º livello / Divisione Nazionale B = 2º livello / Prima Lega = 3º livello / Seconda Lega Interregionale = 4º livello / Seconda Lega = 5º livello / Terza Lega = 6º livello / Quarta Lega = 7º livello / Quinta Lega = 8º livello)

La Chaux-de-Fonds nelle coppe europee[modifica | modifica sorgente]

Stagione Torneo Turno Nazione Club Andata Ritorno Totale
1961-62 Coppa delle Coppe Preliminare Portogallo Leixões SC 6-2 0-5 6-7
1964-65 Coppa dei Campioni 1º turno Francia AS Saint-Étienne 2-2 2-1 4-3
Ottavi Portogallo SL Benfica 1-1 0-5 1-6

Stadio[modifica | modifica sorgente]

Il FC La Chaux-de-Fonds gioca le partite casalinghe allo stadio La Charrière costruito nel 1940, ha una capienza di 12'700 spettatori (2 500 seduti e 10 200 in piedi). Le dimensioni sono 110 m per 68 m.

Giocatori celebri[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori del F.C. La Chaux-de-Fonds.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Trofei nazionali[modifica | modifica sorgente]

1954, 1955, 1964
1948, 1951, 1954, 1955, 1957, 1961

Altri piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

1964

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]