Coppa Svizzera 1966-1967

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Svizzera 1966-1967
Competizione Coppa Svizzera
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 42ª
Organizzatore SFV-ASF
Date dall'11 settembre 1966
al 15 maggio 1967
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 64
Risultati
Vincitore Basilea
(4º titolo)
Secondo Losanna
Statistiche
Incontri disputati 154
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1965-1966 1967-1968 Right arrow.svg

La Coppa Svizzera 1966-1967 è stata la 42ª edizione della manifestazione calcistica. È iniziata l'8 settembre 1966 e si è conclusa il 15 maggio 1967. Questa edizione della coppa vide la vittoria finale del Basilea.

Trentaduesimi di Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
23 ottobre 1966
Aarau 6 - 0 Concordia Basilea
Bellinzona 6 - 0 Bodio
Blue Stars Zurigo 4 - 2(d.t.s.) Widnau
Chiasso 7 - 1 Red Star Zurigo
Emmenbrücke 0 - 1 Lucerna
Frauenfeld 8 - 0 Rorschach
Friburgo 4 - 1 Berna
Le Locle-Sports 5 - 1 Montreux-Sports
Neuchâtel Xamax 3 - 2 Étoile Carouge
Porrentruy 0 - 1 Minerva Berna
San Gallo 5 - 3(d.t.s.) Dübendorf
Urania Ginevra 3 - 1 Malley
Uster 2 - 1(d.t.s.) Brühl
Thun 5 - 3 Cantonal Neuchâtel
Turgi 2 - 1 Baden
Grünstern 0 - 0(d.t.s.) Soletta
Nordstern 1 - 1(d.t.s.) Wettingen
Vevey 2 - 2(d.t.s.) Chênois
26 ottobre 1966(Ripetizione giocata a Baden)
Wettingen 5 - 3(d.t.s.) Nordstern
27 ottobre 1966(Ripetizione giocata a Bienne)
Soletta 1 - 2 Grünstern
30 ottobre 1966(Ripetizione)
Chênois 0 - 1(d.t.s.) Vevey

Sedicesimi di Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
6 novembre 1966
Basilea 6 - 0 Blue Stars Zurigo
Bienne 2 - 0 Minerva Berna
Grasshoppers 6 - 2 Wettingen
Grenchen 7 - 1 Vevey
Grünstern 1 - 3 Neuchâtel Xamax
La Chaux-de-Fonds 2 - 0 Aarau
Le Locle-Sports 3 - 0 Moutier
San Gallo 1 - 2 Young Boys
Sion 1 - 0 Friburgo
Thun 1 - 2(d.t.s.) Servette
Urania Ginevra 0 - 3 Losanna
Uster 0 - 4 Zurigo
Winterthur 3 - 0 Frauenfeld
Losanna 2 - 0 La Chaux-de-Fonds
Bellinzona (Rinviata) YF Zurigo
Lucerna (Rinviata) Chiasso
Lugano (Rinviata) Turgi
11 dicembre 1966
Bellinzona 3 - 0 YF Zurigo
Lucerna 5 - 1 Chiasso
Lugano 4 - 0 Turgi

Ottavi di Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
11 dicembre 1966
Basilea 3 - 2 Zurigo
Grenchen 0 - 1 Bienne
Le Locle-Sports 1 - 4 Grasshoppers
Losanna 2 - 0 La Chaux-de-Fonds
Winterthur 3 - 1 Young Boys
18 dicembre 1966
Bellinzona 4 - 1 Neuchâtel Xamax
Lugano 1 - 0 Servette
Sion 3 - 0[1] Lucerna

Quarti di Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
4 marzo 1967
Basilea 2 - 2(d.t.s.) Bienne
5 marzo 1967
Sion 4 - 0 Bellinzona
Winterthur 0 - 3 Losanna
Grasshoppers 0 - 0(d.t.s.) Lugano
8 marzo 1967(Ripetizioni)
Bienne 1 - 2 Basilea
Lugano 5 - 0 Grasshoppers

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
27 marzo 1967
Sion 0 - 1 Losanna
Lugano 0 - 0(d.t.s.) Basilea
12 maggio 1967(Ripetizione)
Basilea 2 - 1 Lugano

Finale[modifica | modifica wikitesto]

La Finale è stata vinta dal Basilea a tavolino. L'arbitro all'89º minuto concedeva un calcio di rigore in favore dal Basilea. Ci furono forti proteste prima e dopo l'esecuzione del rigore, in seguito alle quali l'arbitro decise di sospendere l'incontro.

Berna
15 maggio 1967, ore 15:30 UTC+2
Basilea3[2] – 0LosannaWankdorfstadion (45.000 spett.)
Arbitro:  Karl Göppel (Zurigo)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (Forfait) Sul campo 3-0 in favore del Sion. Partita sospesa al 79º minuto dato che il Lucerna era rimasto con soli 6 giocatori.
  2. ^ (A tavolino). Sul campo 2-1 per il Basilea. Reti all'11° e all'89° (rigore) Hauser per il Basilea al 47° Kiefer per il Losanna.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]