DDR-Oberliga 1966-1967

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
DDR-Oberliga 1966-1967
DDR-Fußball-Oberliga 1966-1967
Competizione DDR-Oberliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 20ª
Organizzatore UEFA
Date dal 6 agosto 1966
al 13 maggio 1967
Luogo Germania Est Germania Est
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore Karl-Marx-Stadt
(1º titolo)
Retrocessioni Dinamo Berlino
Wismut Gera
Statistiche
Miglior marcatore Germania Est Hartmund Rentzsch (17)
Incontri disputati 182
Gol segnati 500 (2,75 per incontro)
Pubblico 1 832 000
(10 066 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1965-1966 1967-1968 Right arrow.svg

L'edizione 1966-67 della DDR-Oberliga è stato il ventesimo campionato di massimo livello in Germania Est.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato che iniziò il 6 agosto 1966 vide l'alternarsi in vetta, tra la quinta e la settima giornata, del Lokomotive Lipsia, dell'Hansa Rostock e del Karl-Marx-Stadt. Quest'ultima squadra di lì in poi occupò stabilmente la vetta della classifica concludendo imbattuto il girone di andata a +2 dall'Hansa Rostock. Nel girone di ritorno il Karl-Marx-Stadt, pur subendo qualche battuta di arresto, rimase stabilmente in vetta assicurandosi il titolo alla ventitreesima giornata, in cui arrivò a +8 sul Lokomotive Lipsia. Alla penultima giornata si decisero i verdetti in zona retrocessione: assieme ad un Wismut Gera penalizzato di due punti e da tempo giacente sul fondo, retrocesse la Dinamo Berlino.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

DDR-Oberliga 1966-67 Pt G V N P GF GS DR
1. Karl-Marx-Stadt 37 26 14 9 3 39 23 +16
UEFA - Inter-Cities Fairs Cup.svg 2. Lokomotive Lipsia 30 26 14 2 10 39 32 +7
3. Motor Zwickau 27 26 9 9 8 41 26 +15
4. Dinamo Dresda 27 26 11 5 10 35 31 +4
5. Carl Zeiss Jena 27 26 11 5 10 31 29 +2
6. Union Berlino 27 26 9 9 8 33 35 -3
7. Lokomotive Stendal 27 26 11 5 10 39 44 -5
8. Vorwärts Berlino 26 26 10 6 10 43 34 +9
9. Wismut Aue 26 26 11 4 11 45 43 +2
10. Hansa Rostock 26 26 9 8 9 27 27 0
11. Hallescher 26 26 11 4 11 38 41 -3
12. Chemie Lipsia 25 26 9 7 10 35 38 -3
1downarrow red.svg 13. Dinamo Berlino 21 26 6 9 11 28 40 -12
1downarrow red.svg 14. Wismut Gera[1] 10 26 4 4 18 27 57 -30

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Giallo e Blu4.png
Karl-Marx-Stadt
  • Germania Est Dieter Erler (21/5)
  • Germania Est Manfred Lienemann (21/7)
  • Germania Est Klaus Rüdrich (18)
  • Germania Est Claus Kreul (9)
  • Germania Est Friedrich Hüttner (7)
  • Germania Est Manfred Matyschik (6)
  • Germania Est Hans-Heinrich Wolf (2)
  • Germania Est Volker Benes (1)

Record[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Classifica cannonieri[modifica | modifica wikitesto]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow.png 17 Germania Est Hartmund Rentzsch Motor Zwickau
14 Germania Est Ernst Einsiedel Wismut Aue
Germania Est Bernd Bauchspieß Chemie Lipsia
13 Germania Est Gerd Backhaus Lokomotive Stendal
Germania Est Henning Frenzel Lokomotive Lipsia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Penalizzato di due punti

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio