Fussball Club Luzern

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
F.C. Luzern
Calcio Football pictogram.svg
FC Lucerna.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px background HEX-0000FF vertical White stripes.svg Blu, bianco
Dati societari
Città Lucerna
Nazione Svizzera Svizzera
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Switzerland (Pantone).svg ASF/SFV
Campionato Super League
Fondazione 1901
Presidente Svizzera Rudolf Stäger
Allenatore Svizzera Thomas Häberli
Stadio Swissporarena
(13.500 posti)
Sito web www.fcl.ch
Palmarès
Campionato svizzero
Campionati svizzeri 1
Trofei nazionali 2 Coppe di Svizzera
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire il modello di voce

Il Fussball Club Luzern è una società calcistica svizzera con sede nella città di Lucerna. La sua fondazione risale al 12 agosto 1901. Oggi milita nella Super League, il campionato massimo del calcio svizzero.

L'attuale denominazione completa del club è Fussball Club Luzern Innerschweiz AG, e AG è l'abbreviazione di Aktiengesellschaft ovvero la S.p.a. italiana.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

(Legenda: Divisione Nazionale A = 1º livello / Divisione Nazionale B = 2º livello / Prima Lega = 3º livello / Seconda Lega = 4º livello / Terza Lega = 5º livello / Quarta Lega = 6º livello / Quinta Lega = 7º livello / Sesta Lega = 8º livello)

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Una veduta della Swissporarena, impianto inaugurato nel 2011

Il Lucerna ha giocato le partite casalinghe allo Stadion Allmend, costruito nel 1906, fino alla stagione 2008-2009. Aveva una capienza di 13.500 spettatori (5.900 seduti e 7.100 in piedi) e le sue dimensioni erano 103,5 per 70 m. Nei campionati 2009-2010 e 2010-2011 il Lucerna, causa i lavori per il nuovo stadio, ha giocato nel Gersag Stadion ad Emmenbrücke.

Il nuovo stadio, la Swissporarena, è stato terminato nel febbraio del 2011 ed è stato inaugurato il 31 luglio con l'incontro Lucerna-Thun. Ha una capienza di 16.800 spettatori e le sue dimensioni sono 105 per 68 m.

Presidenti e allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

FC Lucerna.png
Presidenti del Lucerna

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

FC Lucerna.png
Allenatori del Lucerna

Thomas Häberli

Giocatori celebri[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del F.C. Luzern

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1988-1989
1959-1960, 1991-1992
1917-1918
1935-1936
1952-1953, 1966-1967, 1973-1974
2005-2006

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

1989, 1990

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

2015

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 1921-1922, 2011-2012
Terzo posto: 1985-1986, 2015-2016, 2017-2018
Finalista: 1996-1997, 2004-2005, 2005-2006, 2006-2007, 2011-2012
Semifinalista: 1960-1961, 1967-1968, 1989-1990, 1999-2000, 2008-2009, 2013-2014, 2015-2016, 2016-2017, 2018-2019
Finalista: 1989
Semifinalista: 1972, 1981-1982
Secondo posto: 1934-1935 (girone ovest), 1957-1958, 1969-1970, 1975-1976, 1978-1979
Terzo posto: 1928-1929, 1955-1956, 1972-1973

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Risultati nelle coppe europee[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Competizione Turno Nazione Club Risultato
1960-1961 Coppa delle Coppe Quarti di finale Italia Fiorentina 0-3, 2-6
1986-1987 Coppa UEFA Primo turno URSS Spartak Mosca 0-0, 0-1
1989-1990 Coppa dei Campioni Sedicesimi di finale Paesi Bassi PSV 0-3, 0-2
1990-1991 Coppa UEFA Primo turno Ungheria MTK Budapest 1-1, 2-1
1990-1991 Coppa UEFA Secondo turno Austria Admira Wacker 0-1, 1-1
1992-1993 Coppa delle Coppe Sedicesimi di finale Bulgaria Levski Sofia 1-2, 1-0
1992-1993 Coppa delle Coppe Ottavi di finale Paesi Bassi Feyenoord 1-0, 1-4
1997-1998 Coppa delle Coppe Sedicesimi di finale Cecoslovacchia Slavia Praga 2-4, 0-2
2014-2015 Europa League Secondo turno preliminare Scozia St. Johnstone 1-1, 1-1 (4-5) dcr

Statistiche nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2018-2019.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
UEFA Champions League 1 2 0 0 2 0 5
Coppa delle Coppe 3 8 2 0 6 8 21
Coppa UEFA/UEFA Europa League 6 14 2 6 6 10 21
Coppa Intertoto 3 10 4 4 2 18 16

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2019-2020[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 27 luglio 2019.

N. Ruolo Giocatore
1 Svizzera P David Zibung
2 Georgia D Otar Kakabadze
3 Serbia D Lazar Ćirković
4 Svizzera D Stefan Knezevic
5 Brasile D Lucas
7 Svizzera D Claudio Lustenberger (capitano)
8 Germania C Tsiy William Ndenge
9 Italia A Francesco Margiotta
10 Nigeria A Blessing Eleke
11 Svizzera C Pascal Schürpf
15 Germania D Marvin Schulz
17 Svizzera D Simon Grether
19 Svizzera C Christian Schneuwly
N. Ruolo Giocatore
20 Kosovo A Shkelqim Demhasaj
21 Svizzera C Remo Arnold
22 Svizzera P Loïc Jacot
23 Svizzera P Simon Enzler
25 Svizzera C David Mistrafovic
27 Svizzera D Christian Schwegler
28 Costa d'Avorio A Eric Tia Chef
29 Svizzera C Darian Males
32 Germania P Marius Muller
34 Svizzera D Silvan Sidler
42 Kosovo C Idriz Voca
46 Svizzera D Marco Burch
73 Svizzera A Aziz Binous

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore ad interim: Svizzera Thomas Häberli
Allenatore ad interim: Svizzera Thomas Binggeli
Allenatore dei portieri: Italia Lorenzo Bucchi

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN290183003 · WorldCat Identities (EN290183003