Lega Nazionale A 1982-1983

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lega Nazionale A 1982-1983
Lega Nazionale A
Competizione Lega Nazionale A
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 85ª
Organizzatore Lega Nazionale A (LNA)
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Grasshoppers
(19º titolo)
Retrocessioni Bulle
Winterthur
Statistiche
Miglior marcatore Svizzera Brigger (23)
Incontri disputati 240
Gol segnati 776 (3,23 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1981-1982 1983-1984 Right arrow.svg

L'edizione 1982-1983 della Lega Nazionale A vide la vittoria finale del Grasshoppers. Capocannoniere del torneo fu Jean-Paul Brigger (Servette), con 23 reti.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Dalla Lega Nazionale A 1981-1982 sono stati retrocessi in Lega Nazionale B il Nordstern e il Chiasso, mentre dalla Lega Nazionale B 1981-1982 sono stati promossi il Winterthur e il Wettingen.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stagione 1981-1982
Aarau Aarau 7º posto in LNA
Basilea Basilea 8º posto in LNA
Bellinzona Bellinzona 12º posto in LNA
Bulle Bulle 14º posto in LNA
Grasshoppers Zurigo Campione di Svizzera
Losanna Losanna 13º posto in LNA
Lucerna Lucerna 9º posto in LNA
Neuchâtel Xamax Neuchâtel 4º posto in LNA
San Gallo San Gallo 10º posto in LNA
Servette Ginevra 2º posto in LNA
Sion Sion 6º posto in LNA
Vevey Vevey 11º posto in LNA
Wettingen Wettingen 2º posto in LNB
Winterthur Winterthur 1º posto in LNB
Young Boys Berna 5º posto in LNA
Zurigo Zurigo 3º posto in LNA

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Coat of Arms of Switzerland (Pantone).svg 1. Grasshoppers 49 30 24 1 5 86 29 +57
2. Servette 48 30 22 4 4 65 24 +41
3. San Gallo 40 30 17 6 7 61 31 +30
4. Zurigo 38 30 17 4 9 55 39 +16
5. Losanna 37 30 15 7 8 51 28 +23
6. Neuchâtel Xamax 37 30 15 7 8 61 40 +21
7. Sion 35 30 12 11 7 51 36 +15
8. Lucerna 31 30 14 3 13 57 56 +1
9. Young Boys 30 30 11 8 11 35 42 -7
10. Wettingen 25 30 8 9 13 40 47 -7
11. Basilea 25 30 10 5 15 47 56 -9
12. Vevey 22 30 9 4 17 42 61 -19
13. Bellinzona 21 30 8 5 17 36 74 -38
12. Aarau 20 30 8 4 18 32 52 -20
1downarrow red.svg 15. Bulle 12 30 4 4 22 27 87 -60
1downarrow red.svg 16. Winterthur 10 30 2 6 22 30 74 -44

Legenda:

      Campione di Svizzera e qualificata in Coppa dei Campioni 1983-1984
      Qualificata in Coppa delle Coppe 1983-1984
      Qualificate in Coppa UEFA 1983-1984
      Retrocesse in Lega Nazionale B 1983-1984.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
23 Svizzera Jean-Paul Brigger Servette
18 Svizzera Georges Bregy Sion
16 Svizzera Peter Risi Lucerna
15 Svizzera Markus Schneider Wettingen
14 Svizzera Manfred Braschler San Gallo
14 Svizzera Claudio Sulser Grasshoppers
12 Svizzera André Egli Grasshoppers
12 Svizzera Lucien Favre Servette
12 Polonia Joachim Siwek Vevey
11 Austria Martin Gisinger San Gallo
11 Irlanda Don Givens Neuchâtel Xamax
11 Svizzera Alfred Herberth Aarau
11 Svizzera Ottmar Hitzfeld Lucerna
11 Svizzera Winfried Kurz Bellinzona
11 Svizzera Walter Pelligrini Losanna
11 Svizzera Raimondo Ponte Grasshoppers
10 Jugoslavia Jurica Jerković Zurigo
10 Svizzera Robert Lüthi Neuchâtel Xamax
10 Svizzera Christophe Saunier Bulle
10 Svizzera Pascal Zaugg Neuchâtel Xamax

Verdetti finali[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]