Coppa Svizzera 1935-1936

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Svizzera 1935-1936
Competizione Coppa Svizzera
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 11ª
Organizzatore SFV-ASF
Date dal agosto 1935
al 13 aprile 1936
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 64
Formula Turni ad eliminazione diretta in gara unica.
Risultati
Vincitore YF Zurigo
(1º titolo)
Secondo Servette
Statistiche
Incontri disputati 154
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1934-1935 1936-1937 Right arrow.svg

La Coppa Svizzera 1935-1936 è stata l'11ª edizione della manifestazione calcistica. È iniziata nell'agosto 1935 e si è conclusa il 13 aprile 1936. Questa edizione della coppa vide la vittoria finale del Young Fellows Zurigo.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Turni ad eliminazione diretta in gara unica.

Turno Eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
2 settembre 1935
Club Athletique Ginevra 2 - 0 Forward Morges
Concordia Yverdon 6 - 1 Stade Payerne
Couvet 0 - 1 Sylva-Sports Le Locle
Fleurier 4 - 3 La Tour-de-Peilz
Gloria-Sports Le Locle 2 - 1 Chênois
Dopolavoro Ginevra 3 - 1 non conosciuta Junction Ginevra
Martigny 2 - 4 Sion
Sierre 3 - 1 Chippis
Madretsch 4 - 0 Thun
Moutier 0 - 2 Bienne-Boujean
Nidau 5 - 2 Gerlafingen
Tavannes 0 - 10 Delémont
Helvetia Berna 1 - 2 Victoria Berna

Trentaduesimi di Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
6 ottobre 1935
Arbon 3 - 1 Rasenspiele Basilea
Basilea 0 - 2 Lucerna
Chiasso 4 - 0 Zurigo
Grasshoppers 4 - 0 Brühl
Langnau 4 - 5 Birsfelden
Locarno 6 - 1 non conosciuta Diana Zurigo
Lugano 5 - 0 Oerlikon
Nordstern 5 - 0 Blue Stars Zurigo
San Gallo 8 - 0 Allschwil
Sciaffusa 0 - 1 Kreuzlingen
Seebach 4 - 1 Concordia Basilea
Thalwil 1 - 4 Baden
Wädenswil 0 - 2 Bellinzona
Winterthur 2 - 0 Altstetten
Wipkingen 1 - 3 Fortuna San Gallo
YF Zurigo 5 - 1 SCI Juventus Zurigo
Aarau 7 - 2 Fleurier
Berna 10 - 1 Racing Losanna
Grenchen 8 - 1 Gloria-Sports Le Locle
La Chaux-de-Fonds 12 - 0 Biberist
Losanna 1 - 2 Young Boys
Madretsch 1 - 3 Delémont
Nidau 3 - 4 Yverdon
Olten 0 - 1 Urania Ginevra
Servette 8 - 1 Monthey
Sierre 5 - 2 Étoile Carouge
Sion 1 - 0 Soletta
Sylva-Sports Le Locle 2 - 5 Porrentruy
Vevey 7 - 0 Dopolavoro Ginevra
Victoria Berna 1 - 2 Friburgo
Cantonal Neuchâtel 0 - 0 (d.t.s.) Bienne
Montreux-Sports (annullata)[1] Bienne-Boujean
10 novembre 1935 (ripetizioni)
Bienne 3 - 0 Cantonal Neuchâtel
Montreux-Sports 5 - 1 Bienne-Boujean

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
17 novembre 1935
Bienne 6 - 1 Porrentruy
Birsfelden 2 - 7 Locarno
Bellinzona (rinviata)[2] San Gallo*
Berna 14 - 1 Urania Ginevra
Chiasso 5 - 1 Fortuna San Gallo
Yverdon 2 - 1 Delémont
Lucerna 5 - 0 Baden
Lugano 1 - 0 Grasshoppers
Montreux-Sports 0 - 6 Aarau
Nordstern 2 - 3 YF Zurigo
Seebach 1 - 3 (d.t.s.) Kreuzlingen
Sierre 0 - 4 Grenchen
Servette (rinviata) La Chaux-de-Fonds
Vevey 4 - 1 Friburgo
Winterthur 3 - 1 Arbon
Young Boys 8 - 1 Sion
1º dicembre 1935
Servette 2 - 0 La Chaux-de-Fonds
  • Passa il turno per sorteggio.

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
1º dicembre 1935
Chiasso 0 - 2 YF Zurigo
Yverdon 1 - 3 Aarau
Locarno 1 - 0 Winterthur
Lugano 4 - 1 Kreuzlingen
San Gallo 1 - 2 (d.t.s.) Lucerna
Grenchen 0 - 0 (d.t.s.) Young Boys
Young Boys 5 - 2 Grenchen
Bienne (rinviata) Berna
1º gennaio 1936
Vevey 2 - 8 Servette
19 gennaio 1936
Bienne 2 - 2 (d.t.s.) Berna
2 febbraio 1936
Berna 1 - 1 (d.t.s.) Bienne
5 febbraio 1936
Berna 1 - 0 Bienne

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
2 febbraio 1936
Lugano 1 - 5 YF Zurigo
Servette 3 - 0 Lucerna
Young Boys 5 - 0 Aarau
12 febbraio 1936
Berna 8 - 0 Locarno

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
1º marzo 1936
YF Zurigo 4 - 1 Young Boys
Berna 1 - 1 (d.t.s.) Servette
25 marzo 1936
Berna 2 - 2 (d.t.s.) Servette[3]

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Zurigo
13 aprile 1936, ore 15:00 UTC+2
Young Fellows Rosso e Nero (Strisce).png 2 – 0 Servette Hardturm Stadion (6500 spett.)
Arbitro Wunderlin (Basilea)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La partita si concluse sul risultato di 0-0, quindi si giocarono i due tempi supplementari che terminarono in parità 1-1. L'arbitro decise di far giocare un'ulteriore tempo supplementare che vide marcare il Montreux che quindi vinse la partita per 2-1. Dietro ricorso del Bienne-Boujean che sosteneva che la partita si sarebbe dovuta concludere alla fine del secondo tempo supplementare, la partita venne ripetuta il 10 novembre 1935 e vide la vittoria del Montreux per 5-1.
  2. ^ Le due squadre non trovando un accordo per fissare la data dell'incontro prima dello svolgimento dei quarti di finale. Quindi secondo il regolamento, la federazione decise l'estrazione a sorte del vincitore che risultò essere il San Gallo.
  3. ^ Servette passa il turno per sorteggio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]