Fussballclub Thun 1898

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fussballclub Thun 1898
(FC Thun)
Calcio Football pictogram.svg
FC Thun Logo 2011.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Red HEX-E60607 diagonal divided White upper left - lower right.svg Rosso, bianco
Dati societari
Città Thun
Nazione Svizzera Svizzera
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Switzerland (Pantone).svg SFV/ASF
Campionato Super League
Fondazione 1898
Presidente Svizzera Markus Lühti
Allenatore Svizzera Marc Schneider
Stadio Arena Thun
(10.000 posti)
Sito web www.fcthun.ch
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Fussballclub Thun 1898 è una società calcistica svizzera con sede nella città di Thun. La sua fondazione risale al 1º luglio 1898.

Gioca nella maggior divisione svizzera, la Super League.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club è entrato nella storia del calcio svizzero quando nella stagione 2005-2006 batté ai preliminari la Dinamo Kiev e poi il Malmö FF, entrando così nella fase a gironi della Champions League dove si classificò terzo nel girone.

Il 4 agosto 2011, in seguito ad una doppia sfida andata/ritorno contro gli italiani del Palermo, il Thun estromette la squadra siciliana dalla fase preliminare dell'Europa League, in virtù dei risultati di 2-2 all'andata giocata al Barbera e dell'1-1 del ritorno in terra svizzera.[1]

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

(Legenda: Divisione Nazionale A = 1º livello / Divisione Nazionale B = 2º livello / Prima Lega = 3º livello / Seconda Lega = 4º livello / Terza Lega = 5º livello / Quarta Lega = 6º livello / Quinta Lega = 7º livello / Sesta Lega = 8º livello)

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Il FC Thun gioca le partite casalinghe nello stadio Arena Thun, impianto in erba sintetica, misure 105x68 m, capienza 10.000 spettatori

Rosa 2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 6 ottobre 2018

N. Ruolo Giocatore
1 Svizzera P Guillaume Faivre
3 Svizzera D Colin Trachsel
4 Svizzera D Miguel Rodrigues
6 Slovenia C Kenan Fatkič
7 Svizzera D Mickaël Facchinetti
8 Svizzera C Grégory Karlen
9 Serbia C Dejan Sorgić
10 Svizzera C Basil Stillhart
11 Svizzera C Matteo Tosetti
14 Svizzera D Roy Gelmi
16 Svizzera C Moreno Costanzo
17 Svizzera C Dennis Hediger
18 Svizzera P Francesco Ruberto
19 Svizzera A Omer Dzonlagić
N. Ruolo Giocatore
20 Svizzera D Chris Kablan
21 Portogallo C Nelson Ferreira
22 Svizzera P Nino Ziswiller
23 Svizzera D Timo Righetti
24 Portogallo C Nuno Da Silva
25 Svizzera D Kevin Bigler
31 Svizzera D Stefan Glarner
33 Svizzera C Marvin Spielmann
34 Svizzera C Nicola Sutter
35 Svizzera A Nicolas Hunziker
36 Svizzera C Dominik Schwizer
37 Liechtenstein C Dennis Salanović
39 Svizzera D Sven Joss

Rose stagioni passate[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Stagioni del F.C. Thun 1898

Giocatori celebri[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del F.C. Thun 1898

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2009-2010

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2004-2005
Finalista: 1954-1955
Semifinalista: 2007-2008, 2013-2014
Secondo posto: 1944-1945 (gruppo ovest), 1953-1954
Terzo posto: 1963-1964, 1964-1965

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2018-2019.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
UEFA Champions League 1 10 4 2 4 11 11
Coppa UEFA/UEFA Europa League 4 26 9 7 10 30 34

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Europa League, Palermo eliminato: col Thun finisce 1-1, Tuttomercatoweb.com, 4 agosto 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN131176352