Fussballclub Schaffhausen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
FC Sciaffusa
FC Schaffhausen
Calcio Football pictogram.svg
Fc Schaffhausen.svg
FCS
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo e Nero.png Giallo-nero
Dati societari
Città Sciaffusa
Nazione Svizzera Svizzera
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Switzerland (Pantone).svg ASF/SFV
Campionato Challenge League
Fondazione 1896
Presidente Svizzera Aniello Fontana
Allenatore Italia Maurizio Jacobacci
Stadio Breite
(8.000 posti)
Sito web www.fcschaffhausen.ch
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campionato di Challenge League
Si invita a seguire il modello di voce

Il FC Sciaffusa, tedesco FC Schaffhausen (Fussballclub Schaffhausen), è una società calcistica svizzera della città di Sciaffusa.

Venne fondata con il nome di FC Victoria il 1º luglio 1896. Nel 1902 si fonde con il FC Young-Boys Schaffhausen per dar vita al FC Schaffhausen, due anni più tardi avviene una nuova fusione con il Grasläufer Schaffhausen e nasce così il Vereinigte Fussball-Klubs von Schaffhausen. Nel 1915 il club cambia nome in FC Schaffhausen-Sparta e nel 1936 ridiviene FC Schaffhausen.

Attualmente milita nella Challenge League, la serie B del campionato svizzero.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

(Legenda: Divisione Nazionale A = 1º livello / Divisione Nazionale B = 2º livello / Prima Lega = 3º livello / Seconda Lega = 4º livello / Terza Lega = 5º livello / Quarta Lega = 6º livello / Quinta Lega = 7º livello / Sesta Lega = 8º livello)

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Fussballclub Schaffhausen
  • 1896 - Il 1º luglio fondazione del Football Club Victoria.
  • 1896-01 - Attività sportiva in ambito locale e con squadre calcistiche tedesche.
  • 1901-02 - 4º nel gruppo ovest della Serie B.
  • 1902 - Si fonde con il Football Club Young Boys e diventa Football Club Schaffhausen
  • 1902-03 - ?.
  • 1903-04 - ?.
  • 1904 - Si fonde con il Grasläufer Schaffhousen e diventa Vereinigte Fussball-Klubs von Schaffhausen.
  • 1904-05 - ?.
  • 1905-06 - ?.
  • 1906-07 - ?.
  • 1907-08 - ?.
  • 1908-09 - ?.
  • 1909-10 - ?.
  • 1910-11 - ?.
  • 1911-12 - ?.
  • 1912-13 - ?.
  • 1913-14 - ?.
  • 1914-15 - ?.
  • 1915 - Cambia denominazione e diventa Fussballclub Schaffhausen-Sparta.
  • 1915-16 - ?.
  • 1916-17 - ?.
  • 1917-18 - ?.
  • 1918-19 - ?.
  • 1919-20 - ?.
  • 1920-21 - ?.
  • 1921-22 - ?. Alla fine del campionato è ammesso alla nuova Serie Promozione.
  • 1922-23 - 3º nel girone ovest 1 della Serie Promozione.
  • 1923-24 - ?.
  • 1924-25 - 2º nel girone ? della Serie Promozione.
  • 1925-26 - 2º nel girone ? della Serie Promozione.
  • 1926-27 - 3º nel girone ? della Serie Promozione.
  • 1927-28 - 1º nel girone ? della Serie Promozione.
  • 1928-29 - 2º nel girone ? della Serie Promozione.
  • 1929-30 - 6º nel girone ? della Serie Promozione.
  • 1930-1931 - ?.
  • 1931-1932 - ?.
  • 1932-1933 - ?.
  • 1933-1934 - ?.
  • 1934-35 - 5º nel gruppo 2 della Prima Lega.
  • 1935-36 - 11º nel gruppo 2 della Prima Lega.
  • 1936 - Cambia denominazione e diventa Fussballclub Schaffhausen.
  • 1936-37 - 10º nel gruppo 2 della Prima Lega.
  • 1937-38 - 12º nel gruppo 2 della Prima Lega, retrocesso in Seconda Lega.
  • 1938-39 - ? in Seconda Lega.
  • 1939-40 - ? in Seconda Lega.
  • 1940-41 - ? in Seconda Lega. Promossa in Prima Lega.[1]
  • 1941-42 - 10º nel gruppo 2 della Prima Lega, va agli spareggi retrocessione. Perde gli spareggi contro il Dopolavoro Ginevra ed è retrocesso in Seconda Lega.
  • 1942-43 - ? in Seconda Lega.[1]
  • 1943-44 - ? in Seconda Lega.[1] Con la riforma dei campionati (Progetto "Wiederkehr") passa in Prima Lega.
  • 1944-45 - 1º nel gruppo est della Prima Lega, va agli spareggi promozione. Battendo Helvetia e Pratteln è promosso in Lega Nazionale B.
  • 1945-46 - 10º in Lega Nazionale B.
  • 1946-47 - 9º in Lega Nazionale B.
  • 1947-48 - 14º in Lega Nazionale B, retrocesso in Prima Lega.
  • 1948-49 - 2º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1949-50 - 3º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1950-51 - 1º nel gruppo ? della Prima Lega, promosso in Lega Nazionale B.
  • 1951-52 - 11º in Lega Nazionale B.
  • 1952-53 - 11º in Lega Nazionale B.
  • 1953-54 - 6º in Lega Nazionale B.
  • 1954-55 - 2º in Lega Nazionale B. Battendo allo spareggio il Bienne è promosso in Lega Nazionale A.
  • 1955-56 - 10º in Lega Nazionale A.
  • 1956-57 - 14º in Lega Nazionale B, retrocesso in Lega Nazionale B.
  • 1957-58 - 12º in Lega Nazionale B.
  • 1958-59 - 7º in Lega Nazionale B.
  • 1959-60 - 11º in Lega Nazionale B.
  • 1960-61 - 2º in Lega Nazionale B. Vince a tavolino lo spareggio per ritiro dal campo del Bellinzona ed è promosso in Lega Nazionale A.
  • 1961-62 - 13º in Lega Nazionale A, retrocesso in Lega Nazionale B.
  • 1962-63 - 1º in Lega Nazionale B, promosso in Lega Nazionale A.
  • 1963-64 - 13º in Lega Nazionale A, retrocesso in Lega Nazionale B.
  • 1964-65 - 14º in Lega Nazionale B, retrocesso in Prima Lega.
  • 1965-66 - 8º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1966-67 - 6º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1967-68 - 6º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1968-69 - 13º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1969-70 - ?.
  • 1970-71 - ?.
  • 1971-72 - ?.
  • 1972-73 - ?.
  • 1973-74 - 10º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1974-75 - 9º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1975-76 - 5º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1976-77 - 5º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1977-78 - 4º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1978-79 - 3º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1979-80 - 10º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1980-81 - 4º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1981-82 - 1º nel gruppo ? della Prima Lega, ma non è promosso.
  • 1982-83 - 3º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1983-84 - 1º nel gruppo ? della Prima Lega, promosso in Lega Nazionale B.
  • 1984-85 - 5º in Lega Nazionale B.
  • 1985-86 - 13º in Lega Nazionale B.
  • 1986-87 - 7º in Lega Nazionale B.
  • 1987-88 - 4º nel gruppo est della Lega Nazionale B, ammesso alla poule promozione. 3º nella poule promozione A.
  • 1988-89 - 7º nel gruppo est della Lega Nazionale B, ammesso alla poule retrocessione. 1º nella poule retrocessione A è salvo.
  • 1989-90 - 4º nel gruppo est della Lega Nazionale B, ammesso alla poule promozione. 8º nella poule promozione A.
  • 1990-91 - 3º nel gruppo est della Lega Nazionale B, ammesso alla poule promozione. 3º nella poule promozione B.
  • 1991-92 - 1º nel gruppo est della Lega Nazionale B, ammesso alla poule promozione. 3º nella poule promozione B.
  • 1992-93 - 3º nel gruppo est della Lega Nazionale B, ammesso alla poule promozione. 4º nella poule promozione B.
  • 1993-94 - 1º nel gruppo est della Lega Nazionale B, ammesso alla poule promozione. 7º nella poule promozione.
  • 1994-95 - 6º nel gruppo est della Lega Nazionale B, ammesso alla poule retrocessione. 1º nella poule retrocessione, è salvo.
  • 1995-96 - 7º in Lega Nazionale B, ammesso alla poule retrocessione. 4º nella poule retrocessione, è salvo.
  • 1996-97 - 2º in Lega Nazionale B, ammesso alla poule promozione. 8º nella poule promozione B.
  • 1997-98 - 8º in Lega Nazionale B, ammesso alla poule retrocessione. 3º nella poule retrocessione, è salvo.
  • 1998-99 - 5º in Lega Nazionale B, ammesso alla poule retrocessione. 5º nella poule retrocessione, è salvo.
  • 1999-00 - 12º in Lega Nazionale B, ammesso alla poule retrocessione. 8º nella poule retrocessione, è retrocesso in Prima Lega.
  • 2000-01 - 2º nel gruppo 2 della Prima Lega, va agli spareggi promozione. Perde il doppio spareggio contro il Serrières al primo turno.
  • 2001-02 - 1º nel gruppo 2 della Prima Lega, va agli spareggi promozione. 2º nelle finali a 3, è promosso in Lega Nazionale B.
  • 2002-03 - 6º in Lega Nazionale B, va alla poule retrocessione. 1º nella poule retrocessione, è salvo e disputa la nuova Challenge League 2003-2004.
  • 2003-04 - 1º in Challenge League, è promosso in Super League.
  • 2004-05 - 9º in Super League, vince lo spareggio salvezza contro il Vaduz.
  • 2005-06 - 8º in Super League.
  • 2006-07 - 10º in Super League, è retrocesso in Challenge League.
  • 2007-08 - 6º in Challenge League.
  • 2008-09 - 11º in Challenge League.
  • 2009-10 - 11º in Challenge League.
  • 2010-11 - 15º in Challenge League, è retrocesso in Prima Lega.
  • 2011-12 - 2º nel gruppo 3 della Prima Lega, è ammesso in Prima Lega Promotion.
  • 2012-13 - 1º in Prima_Lega Promotion, è promosso in Challenge.
  • 2013-14 - 4º in Challenge League.
  • 2014-15 - 5º in Challenge League.
  • 2015-16 - In Challenge League.

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Il club gioca le partite casalinghe allo stadio Breite costruito nel 1950, ha una capienza di 7.300 spettatori (1.290 seduti e 6.010 in piedi). Le dimensioni sono 104 m per 69 m.

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 16 gennaio 2016.

N. Ruolo Giocatore
1 Svizzera P Zivko Kostadinovic
2 Svizzera D André Goncalves
4 Svizzera D Raphael Mollet
5 Francia C Bertrand Ndzomo
6 Brasile C Andre
8 Svizzera D Diego Buchel
10 Svizzera A Davide Mariani
11 Germania C Faruk Gul
13 Svizzera C Imran Bunjaku
14 Croazia D Ilija Ivić
15 Argentina A Federico Almerares
17 Svizzera A Igor Tadić
N. Ruolo Giocatore
19 Italia A Davide Di Lionardo
20 Svizzera C Luca Tranquilli
21 Svizzera C Shkelqim Demhasaj
22 Svizzera D Mirko Facchinetti
23 Svizzera P Christian Baumgartner
24 Svizzera D Aleksandar Zarković
27 Svizzera C Admir Seferagić
28 Svizzera D Mattias Schnorf
29 Croazia A Arben Buqaj
30 Brasile C Antonio Carlos Dos Santos
88 Francia P Franck Grasseler

Giocatori celebri[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le voci sui singoli soggetti sono elencate nella Categoria:Calciatori del F.C. Schaffhausen

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

1987-1988, 1993-1994

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Non è disponibile il girone e la posizione in classifica.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN154637645 · GND: (DE10357683-6
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio