Fussballclub Schaffhausen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
FC Schaffhausen
Calcio Football pictogram.svg
Fc Schaffhausen.svg
FCS, Gelb-Schwarz (giallo-neri)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo e Nero.png Giallo-nero
Dati societari
Città Sciaffusa
Nazione Svizzera Svizzera
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Switzerland (Pantone).svg ASF/SFV
Campionato Challenge League
Fondazione 1896
Presidente Svizzera Aniello Fontana
Allenatore Svizzera Murat Yakin
Stadio LIPO Park
(8.100 posti)
Sito web www.fcschaffhausen.ch
Palmarès
Titoli nazionali 2 campionati di Challenge League/Lega Nazionale B
4 campionati di terza serie
Si invita a seguire il modello di voce

Il Fussballclub Schaffhausen (abbreviato FC Schaffhausen, comunemente noto in italiano come FC Sciaffusa o anche solo Sciaffusa) è una società calcistica svizzera con sede nella città di Sciaffusa.

Fondata con il nome di FC Victoria il 1º luglio 1896, nel 1902 si fonde con il FC Young-Boys Schaffhausen ed assume il nome corrente, poi abbandonato due anni più tardi a seguito di un'ulteriore fusione con il Grasläufer Schaffhausen, che muta la denominazione sociale in Vereinigte Fussball-Klubs von Schaffhausen. Dopo essere stata ulteriormente ridenominata FC Schaffhausen-Sparta nel 1915, dal 1936 la società ha riacquisito stabilmente il nome FC Schaffhausen.

È il club calcistico più prestigioso e titolato del proprio cantone ed uno dei più longevi di tutta la Svizzera. Nella stagione 2016-17 milita nella Challenge League, la seconda serie del campionato di calcio svizzero.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La squadra ha disputato in totale sette campionati di massima divisione nazionale, conseguendo quale miglior risultato l'ottavo posto nella stagione 2005-2006. L'ultima stagione di militanza è stata la 2006-2007, chiusa al decimo e ultimo posto.

Storicamente la categoria maggiormente frequentata dal club è la seconda serie, cui al 2017 ha partecipato per 54 volte, vincendola nelle stagioni 1962-63 e 2003-04. Nel palmarés rientrano inoltre quattro vittorie del campionato di terza serie.

In Coppa Svizzera il miglior risultato (conseguito per due volte) è costituito dal raggiungimento della finale, che tuttavia lo Sciaffusa non è mai riuscito a vincere.

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Fussballclub Schaffhausen
  • 1896 - In data 1º luglio a Sciaffusa viene fondato il Football Club Victoria.
  • 1896-01 - Attività sportiva estemporanea in ambito locale e contro squadre tedesche.
  • 1901-02 - 4º nel gruppo ovest della Serie B.
  • 1902 - Il F.C. Victoria fonde con il Football Club Young Boys e costituisce il Football Club Schaffhausen
  • 1902-03 - ?.
  • 1903-04 - ?.
  • 1904 - Il F.C. Schaffhausen si fonde con il Grasläufer Schaffhausen e cambia denominazione in Vereinigte Fussball-Klubs von Schaffhausen.
  • 1904-05 - ?.
  • 1905-06 - ?.
  • 1906-07 - ?.
  • 1907-08 - ?.
  • 1908-09 - ?.
  • 1909-10 - ?.
  • 1910-11 - ?.
  • 1911-12 - ?.
  • 1912-13 - ?.
  • 1913-14 - ?.
  • 1914-15 - ?.
  • 1915 - Il V.F.K. von Schaffhausen cambia denominazione in Fussballclub Schaffhausen-Sparta.
  • 1915-16 - ?.
  • 1916-17 - ?.
  • 1917-18 - ?.
  • 1918-19 - ?.
  • 1919-20 - ?.
  • 1920-21 - ?.
  • 1921-22 - ?. Alla fine del campionato è ammesso alla nuova Serie Promozione.
  • 1922-23 - 3º nel girone ovest 1 della Serie Promozione.
  • 1923-24 - ?.
  • 1924-25 - 2º nel girone ? della Serie Promozione.
  • 1925-26 - 2º nel girone ? della Serie Promozione.
  • 1926-27 - 3º nel girone ? della Serie Promozione.
  • 1927-28 - 1º nel girone ? della Serie Promozione.
  • 1928-29 - 2º nel girone ? della Serie Promozione.
  • 1929-30 - 6º nel girone ? della Serie Promozione.
  • 1930-1931 - ?.
  • 1931-1932 - ?.
  • 1932-1933 - ?.
  • 1933-1934 - ?.
  • 1934-35 - 5º nel gruppo 2 della Prima Lega.
  • 1935-36 - 11º nel gruppo 2 della Prima Lega.
  • 1936 - Il F.C. Schaffausen-Sparta cambia denominazione in Fussballclub Schaffhausen.
  • 1936-37 - 10º nel gruppo 2 della Prima Lega.
  • 1937-38 - 12º nel gruppo 2 della Prima Lega, retrocesso in Seconda Lega.
  • 1938-39 - ? in Seconda Lega.
  • 1939-40 - ? in Seconda Lega.
  • 1940-41 - ? in Seconda Lega. Promossa in Prima Lega.[1]
  • 1941-42 - 10º nel gruppo 2 della Prima Lega, va agli spareggi retrocessione. Perde gli spareggi contro il Dopolavoro Ginevra ed è retrocesso in Seconda Lega.
  • 1942-43 - ? in Seconda Lega.[1]
  • 1943-44 - ? in Seconda Lega.[1] Con la riforma dei campionati (Progetto "Wiederkehr") passa in Prima Lega.
  • 1944-45 - 1º nel gruppo est della Prima Lega. Vince gli spareggi-promozione contro Helvetia e Pratteln ed è promosso in Lega Nazionale B.
  • 1945-46 - 10º in Lega Nazionale B.
  • 1946-47 - 9º in Lega Nazionale B.
  • 1947-48 - 14º in Lega Nazionale B, retrocesso in Prima Lega.
  • 1948-49 - 2º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1949-50 - 3º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1950-51 - 1º nel gruppo ? della Prima Lega, promosso in Lega Nazionale B.
  • 1951-52 - 11º in Lega Nazionale B.
  • 1952-53 - 11º in Lega Nazionale B.
  • 1953-54 - 6º in Lega Nazionale B.
  • 1954-55 - 2º in Lega Nazionale B. Battendo allo spareggio il Bienne è promosso in Lega Nazionale A.
  • 1955-56 - 10º in Lega Nazionale A.
  • 1956-57 - 14º in Lega Nazionale B, retrocesso in Lega Nazionale B.
  • 1957-58 - 12º in Lega Nazionale B.
  • 1958-59 - 7º in Lega Nazionale B.
  • 1959-60 - 11º in Lega Nazionale B.
  • 1960-61 - 2º in Lega Nazionale B. Vince a tavolino lo spareggio a seguito del ritiro del Bellinzona ed è promosso in Lega Nazionale A.
  • 1961-62 - 13º in Lega Nazionale A, retrocesso in Lega Nazionale B.
  • 1962-63 - 1º in Lega Nazionale B, promosso in Lega Nazionale A.
  • 1963-64 - 13º in Lega Nazionale A, retrocesso in Lega Nazionale B.
  • 1964-65 - 14º in Lega Nazionale B, retrocesso in Prima Lega.
  • 1965-66 - 8º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1966-67 - 6º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1967-68 - 6º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1968-69 - 13º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1969-70 - ?.
  • 1970-71 - ?.
  • 1971-72 - ?.
  • 1972-73 - ?.
  • 1973-74 - 10º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1974-75 - 9º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1975-76 - 5º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1976-77 - 5º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1977-78 - 4º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1978-79 - 3º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1979-80 - 10º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1980-81 - 4º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1981-82 - 1º nel gruppo ? della Prima Lega, ma rinuncia alla promozione.
  • 1982-83 - 3º nel gruppo ? della Prima Lega.
  • 1983-84 - 1º nel gruppo ? della Prima Lega, promosso in Lega Nazionale B.
  • 1984-85 - 5º in Lega Nazionale B.
  • 1985-86 - 13º in Lega Nazionale B.
  • 1986-87 - 7º in Lega Nazionale B.
  • 1987-88 - 4º nel gruppo est della Lega Nazionale B. 3º nella poule promozione A.
  • 1988-89 - 7º nel gruppo est della Lega Nazionale B. 1º nella poule retrocessione A.
  • 1989-90 - 4º nel gruppo est della Lega Nazionale B. 8º nella poule promozione A.
  • 1990-91 - 3º nel gruppo est della Lega Nazionale B. 3º nella poule promozione B.
  • 1991-92 - 1º nel gruppo est della Lega Nazionale B. 3º nella poule promozione B.
  • 1992-93 - 3º nel gruppo est della Lega Nazionale B. 4º nella poule promozione B.
  • 1993-94 - 1º nel gruppo est della Lega Nazionale B. 7º nella poule promozione.
  • 1994-95 - 6º nel gruppo est della Lega Nazionale B. 1º nella poule retrocessione.
  • 1995-96 - 7º in Lega Nazionale B. 4º nella poule retrocessione.
  • 1996-97 - 2º in Lega Nazionale B. 8º nella poule promozione B.
  • 1997-98 - 8º in Lega Nazionale B. 3º nella poule retrocessione.
  • 1998-99 - 5º in Lega Nazionale B. 5º nella poule retrocessione.
  • 1999-00 - 12º in Lega Nazionale B. 8º nella poule retrocessione, è retrocesso in Prima Lega.
  • 2000-01 - 2º nel gruppo 2 della Prima Lega. Perde il doppio spareggio-promozione contro il Serrières al primo turno.
  • 2001-02 - 1º nel gruppo 2 della Prima Lega. 2º nelle finali a 3 dello spareggio-promozione, è promosso in Lega Nazionale B.
  • 2002-03 - 6º in Lega Nazionale B. 1º nella poule retrocessione, è ammesso alla nuova Challenge League.
  • 2003-04 - 1º in Challenge League, è promosso in Super League.
  • 2004-05 - 9º in Super League, vince lo spareggio-salvezza contro il Vaduz.
  • 2005-06 - 8º in Super League.
  • 2006-07 - 10º in Super League, è retrocesso in Challenge League.
  • 2007-08 - 6º in Challenge League.
  • 2008-09 - 11º in Challenge League.
  • 2009-10 - 11º in Challenge League.
  • 2010-11 - 15º in Challenge League, è retrocesso in Prima Lega.
  • 2011-12 - 2º nel gruppo 3 della Prima Lega, è ammesso in Prima Lega Promotion.
  • 2012-13 - 1º in Prima_Lega Promotion, è promosso in Challenge.
  • 2013-14 - 4º in Challenge League.
  • 2014-15 - 5º in Challenge League.
  • 2015-16 - In Challenge League.

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1950 al 2016 la prima squadra del FCS ha disputato le partite casalinghe allo Stadion Breite, impianto di proprietà municipale, capace di ospitare fino a 7.300 spettatori (dei quali 1.290 seduti e 6.010 in piedi), con un terreno di gioco in erba naturale misurante 104 m per 69 m.

A seguito della dismissione di detto impianto (la cui capienza era ormai ridotta a poco più di 4.200 posti e la cui obsolescenza non ne pemetteva più l'omologazione ai fini delle massime competizioni calcistiche elvetiche), lo Sciaffusa si è trasferito nel nuovo LIPO Park, inaugurato ufficialmente nel girone di ritorno del campionato di Challenge League 2016-2017. La nuova struttura è capace di 8.100 posti a sedere integralmente coperti e numerati e dispone di un terreno in erba sintetica di ultima generazione; l'edificio comprende inoltre spazi destinati ad esercizi commerciali ed uffici amministrativi. La costruzione (costata circa 50 milioni di franchi svizzeri) è stata curata dalla Fontana Invest, società del presidente del club Aniello Fontana, che ne detiene anche la proprietà[2][3], mentre il nome è stato concesso ad uno sponsor.

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 12 agosto 2016.

N. Ruolo Giocatore
1 Croazia P Ilija Kovacić
2 Svizzera D André Goncalves
3 Portogallo D Guilherme Fioravanti
4 Svizzera D Fabio Schmocker
5 Francia C Bertrand Ndzomo
6 Brasile C Andre
7 Svizzera C Luca Tranquilli
8 Svizzera C Marko Bicvić
9 Svizzera A Shkelqim Demhasaj
10 Svizzera C Gianluca Frontino
11 Germania C Faruk Gül
13 Svizzera C Imran Bunjaku
14 Brasile D Paulinho
17 Svizzera A Igor Tadić
N. Ruolo Giocatore
18 Svizzera P Christian Baumgartner
19 Svizzera A Karim Rossi
20 Svizzera C Rehjan Zuli
21 Italia A Danilo Del Toro
22 Svizzera D Mirko Facchinetti
23 Svizzera C Flavio Gautreaux
24 Camerun C Christian Zock
26 Slovenia D Nejc Mevlja
27 Svizzera C Admir Seferagić
32 Croazia A Kristijan Zornjak
33 Germania C Gian-Luca Wellhäuser
77 Portogallo C Joao Vilela
88 Francia P Franck Grasseler
90 Svizzera D Granit Lekaj

Giocatori celebri[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del F.C. Schaffhausen

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

1987-1988, 1993-1994

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Non è disponibile il girone e la posizione in classifica.
  2. ^ Sciaffusa: no a contributo per nuovo stadio di calcio - swissinfo.ch, 8 mar 2015
  3. ^ Sciaffusa-Chiasso Story - fcchiasso.ch, 3 dic 2016

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN154637645 · GND: (DE10357683-6
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio