Challenge League 2017-2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Challenge League 2017-2018
Brack.ch Challenge League 2017-2018
Competizione Challenge League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 121ª
Organizzatore Swiss Football League
Date dal 21 luglio 2017
al 21 maggio 2018
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 10
Formula Girone doppio
Risultati
Vincitore Neuchâtel Xamax
(2º titolo)
Promozioni Neuchâtel Xamax
Retrocessioni Wohlen
Statistiche
Miglior marcatore Svizzera Raphaël Nuzzolo (16)
Incontri disputati 103
Gol segnati 295 (2,86 per incontro)
Pubblico 190 872
(1 853 per incontro)
Brackch-Challenge-League.png
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2016-2017 2018-2019 Right arrow.svg
Challenge League 2017-2018: ubicazione delle squadre

La Challenge League 2017-2018, nota come Brack.ch Challenge League 2017-2018 per motivi di sponsorizzazione, è la 121ª edizione della seconda divisione del campionato svizzero di calcio, la 15ª edizione sotto l'attuale denominazione. Il campionato è iniziato il 21 luglio 2017 e si è concluso il 21 maggio 2018.[1]

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Dalla Challenge League 2016-2017 è stato promosso in Super League lo Zurigo, classificatosi al primo posto, mentre il Le Mont è stato retrocesso d'ufficio in Seconda Lega dopo aver deciso di non ricorrere contro il ritiro della licenza.[2] Dalla Super League 2016-2017 è stato retrocesso il Vaduz, classificatosi all'ultimo posto, mentre dalla Promotion League 2016-2017 è stato promosso per la prima volta nella sua storia il Rapperswil-Jona.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 10 squadre partecipanti si affrontano in un doppio girone all'italiana con partite di andata e ritorno per un totale di 36 giornate.
La squadra classificatasi al 1º posto viene promossa in Super League, mentre l'ultima classificata retrocede in Promotion League.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 gennaio 2018, il Wohlen rese noto alla stampa che non presenterà domanda di licenza per la stagione 2018-2019.[3] I motivi della decisione sono da attribuire alla mancanza di fondi e i considerevoli requisiti imposti dalla Swiss Football League che già nella passata stagione negò agli argoviesi la licenza in prima istanza.[4] Qualora la decisione dovesse risultare effettiva, il Wohlen retrocederà d'ufficio al termine della stagione come successo ad altre società nelle passate tre stagioni.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione 2016-2017
Aarau dettagli Aarau Stadion Brügglifeld 5º posto in Challenge League
Chiasso dettagli Chiasso Stadio Riva IV 8º posto in Challenge League
Neuchâtel Xamax dettagli Neuchâtel Stade de La Maladière 2º posto in Challenge League
Rapperswil-Jona dettagli Rapperswil-Jona Grünfeld 1º posto in Promotion League
Sciaffusa dettagli Sciaffusa LIPO Park 4º posto in Challenge League
Servette dettagli Ginevra Stade de Genève 3º posto in Challenge League
Vaduz dettagli Vaduz Rheinpark Stadion 10º posto in Super League
Wil dettagli Wil IGP Arena 10º posto in Challenge League[2][5]
Winterthur dettagli Winterthur Stadion Schützenwiese 6º posto in Challenge League
Wohlen dettagli Wohlen Stadio Niedermatten 7º posto in Challenge League

Allenatori e primatisti[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.

Squadra Allenatore Calciatore più presente Cannoniere
Aarau Svizzera Marinko Jurendic (1ª-24ª)
Svizzera Stephan Keller (25ª-)
Svizzera Steven Deana
Svizzera Patrick Rossini (20)
Svizzera Patrick Rossini (9)
Chiasso Spagna Guillermo Abascal (1ª-26ª)
Italia Baldassarre Raineri (27ª-)
Svizzera Eris Abedini
Slovenia Kenan Fatkić (21)
Gambia Assan Ceesay
Malta Jean Paul Farrugia (7)
Neuchâtel Xamax Svizzera Michel Decastel 3 giocatori (21) Svizzera Raphaël Nuzzolo (16)
Rapperswil-Jona Svizzera Urs Meier Svizzera Diego Yanz (20) Brasile Mychell Chagas (9)
Sciaffusa[6] Svizzera Murat Yakın (1ª-5ª)
Svizzera Boris Smiljanić (5ª-)
Svizzera Tunahan Cicek
Svizzera Helios Sessolo (21)
Svizzera Tunahan Cicek (11)
Servette Bosnia ed Erzegovina Meho Kodro Svizzera Steven Lang (20) Brasile Willie (6)
Vaduz Germania Roland Vrabec 3 giocatori (21) Serbia Marko Dević
Svizzera Marco Mathys (6)
Wil Germania Konrad Fünfstück Uruguay Sergio Cortelezzi
Svizzera Michael Gonçalves (20)
Svizzera Johan Vonlanthen (4)
Winterthur[7] Svizzera Umberto Romano (1ª-18ª)
Svizzera Livio Bordoli (18ª-)
Svizzera Matthias Minder (21) Brasile Sílvio (7)
Wohlen Bosnia ed Erzegovina Ranko Jakovljevic Svizzera Daniele Romano (20) Svizzera Igor Tadić (7)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Neuchâtel Xamax 79 34 24 7 3 75 36 +39
2. Servette 59 34 16 11 7 54 35 +19
3. Sciaffusa 58 34 19 1 14 62 48 +14
4. Vaduz 56 34 15 11 8 60 44 +16
5. Rapperswil-Jona 53 34 15 8 11 50 44 +6
6. Aarau 41 34 11 8 15 49 59 -10
7. Wil 39 34 9 12 13 37 42 -5
8. Chiasso (-3) 33 34 10 6 18 37 55 -18
9. Winterthur 29 34 6 11 17 42 57 -15
1downarrow red.svg 10. Wohlen 18 34 3 9 22 39 85 -46

Legenda:

      Promossa in Super League 2018-2019.
      Retrocessa in Promotion League 2018-2019.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata in base ai seguenti criteri:[8]
  • Differenza reti generale.
  • Reti realizzate in generale.
  • Differenza reti negli scontri diretti.
  • Maggior numero di reti in trasferta.
  • Sorteggio.

Note:

Il Chiasso ha scontato 3 punti di penalizzazione.[9]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

AAR CHI NEU RAP SCI SER VAD WIL WIN WOH
Aarau –––– 3-0 2-0 0-0 0-0 0-0 0-2 2-2 3-3 2-0
Chiasso 1-0 –––– 0-2 1-0 2-1 1-2 0-1 3-0 1-1 4-0
Neuchâtel Xamax 2-1 4-1 –––– 2-0 0-1 3-2 3-1 3-1 2-1 4-2
Rapperswil-Jona 2-0 1-1 2-2 –––– 5-0 0-1 2-0 0-0 3-1 3-2
Sciaffusa 4-1 2-0 1-2 6-0 –––– 1-2 3-1 2-1 2-0 2-1
Servette 3-0 2-2 1-2 2-1 3-2 –––– 2-0 1-0 1-1 5-1
Vaduz 4-1 1-0 0-5 2-2 2-0 1-1 –––– 0-0 2-2 1-1
Wil 1-3 2-3 0-1 1-0 2-3 0-0 0-1 –––– 0-2 3-1
Winterthur 1-1 1-1 0-1 0-1 0-1 0-2 0-1 2-0 –––– 1-3
Wohlen 1-1 1-1 1-2 1-2 1-4 0-2 1-0 2-2 3-2

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

AAR CHI NEU RAP SCI SER VAD WIL WIN WOH
Aarau –––– 4-1 2-2 0-1 2-1 1-2 4-1 2-2 2-1 4-2
Chiasso 0-2 –––– 0-3 0-1 2-0 2-1 1-6 0-1 1-0 3-0
Neuchâtel Xamax 3-1 1-0 –––– 1-0 1-0 1-1 3-1 6-3 3-3 4-1
Rapperswil-Jona 2-3 3-1 0-1 –––– 3-1 2-0 1-2 1-1 3-1 2-2
Sciaffusa 3-1 2-1 1-0 2-4 –––– 0-1 3-3 1-2 3-1 4-0
Servette 4-0 1-1 0-0 0-3 1-4 –––– 0-1 1-1 4-2 1-1
Vaduz 5-1 5-2 3-3 4-0 2-0 2-1 –––– 2-2 1-1 5-1
Wil 1-0 1-0 2-3 2-0 0-1 0-2 1-1 –––– 2-0 1-1
Winterthur 2-0 2-1 4-4 1-1 1-2 1-1 1-0 0-3 –––– 2-0
Wohlen 1-3 3-4 0-3 1-2 2-5 1-3 2-2 0-0 1-4

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (10ª)
21 lug. 2-1 Xamax-Aarau 0-2 29 set.
22 lug. 2-2 Servette-Chiasso 2-1 2 ott.
1-3 Winterthur-Wohlen 2-3 30 set
23 lug. 0-1 Wil-Vaduz 0-0 1 ott.
24 lug. 6-0 Sciaffusa-Rapperswil 0-5 30 set.


Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (11ª)
28 lug. 0-2 Chiasso-Xamax 1-4 15 ott.
29 lug. 2-2 Aarau-Wil 3-1 14 ott.
3-1 Rapperswil-Winterthur 1-0 16 ott.
30 lug. 1-1 Vaduz-Servette 0-2 13 ott.
31 lug. 1-4 Wohlen-Sciaffusa 1-2 14 ott.


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (12ª)
4 ago 0-1 Rapperswil-Servette 1-2 21 ott.
5 ago. 2-0 Sciaffusa-Chiasso 1-2
3-1 Wil-Wohlen 2-2 22 ott.
6 ago. 3-1 Xamax-Vaduz 5-0 20 ott.
7 ago. 1-1 Winterthur-Aarau 3-3 23 ott.


Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (13ª)
9 ago. 1-0 Chiasso-Rapperswil 1-1 28 ott.
1-0 Servette-Wil 0-0 30 ott.
1-2 Wohlen-Xamax 2-4 29 ott.
10 ago. 1-2 Aarau-Sciaffusa 1-4 28 ott.
2-2 Vaduz-Winterthur 1-0 29 ott.


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (14ª)
18 ago. 0-1 Xamax-Sciaffusa 2-1 3 nov.
19 ago. 3-0 Chiasso-Wil 3-2 4 nov.
3-2 Rapperswil-Wohlen 2-1 6 nov.
20 ago. 0-2 Aarau-Vaduz 1-4 5 nov.
21 ago. 0-2 Winterthur-Servette 1-1 4 nov.


Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (15ª)
25 ago. 3-0 Servette-Aarau 0-0 17 nov.
26 ago. 0-2 Wil-Winterthur 0-2 18 nov.
1-1 Wohlen-Chiasso 0-4 19 nov.
27 ago 3-1 Sciaffusa-Vaduz 0-2 20 nov.
28 ago 2-0 Xamax-Rapperswil 2-2 18 nov.


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (16ª)
8 set. 2-0 Aarau-Wohlen 1-1 27 nov.
9 set. 2-2 Vaduz-Rapperswil 0-2 24 nov.
1-1 Winterthur-Chiasso 1-1 25 nov.
10 set. 3-2 Servette-Sciaffusa 2-1 26 nov.
11 set. 0-1 Wil-Xamax 1-3 25 nov.


Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (17ª)
20 set. 1-0 Chiasso-Aarau 0-3 2 dic.
3-2 Xamax-Servette 2-1 4 dic.
0-0 Rapperswil-Wil 0-1 2 dic.
21 set. 2-0 Sciaffusa-Winterthur 1-0 3 dic.
1-0 Wohlen-Vaduz 1-1


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (18ª)
23 set. 0-0 Aarau-Rapperswil - 28 feb.
24 set. 5-1 Servette-Wohlen -
1-0 Vaduz-Chiasso 1-0 9 dic.
0-1 Winterthur-Xamax 1-2 8 dic.
25 set. 2-3 Wil-Sciaffusa 1-2 11 dic.

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Andata (19ª) Prima giornata Ritorno (28ª)
2 feb. 3-3 Vaduz-Xamax 1-3 13 apr.
3 feb. 1-1 Servette-Chiasso 1-2
1-1 Wil-Wohlen 0-0
4 feb 1-1 Winterthur-Rapperswil 1-3
5 feb. 2-1 Aarau-Sciaffusa 1-3


Andata (20ª) Seconda giornata Ritorno (29ª)
9 feb. 3-1 Xamax-Aarau 1-0 18 apr.
10 feb. 1-4 Wohlen-Winterthur 0-2
11 feb. 0-1 Chiasso-Wil 0-1
1-2 Rapperswil-Vaduz 0-4
12 feb. 0-1 Sciaffusa-Servette 0-1


Andata (21ª) Terza giornata Ritorno (30ª)
16 feb. 2-0 Wil-Winterthur 0-3 21 apr.
17 feb. 3-1 Rapperswil-Sciaffusa 4-2
18 feb. 4-1 Aarau-Chiasso 0-2
5-1 Vaduz-Wohlen 2-2
19 feb. 1-1 Xamax-Servette 0-0


Andata (22ª) Quarta giornata Ritorno (31ª)
23 feb. 1-2 Wohlen-Rapperswil 2-2 27 apr.
24 feb. 1-2 Sciaffusa-Wil 1-0
4-0 Servette-Aarau 2-1
25 feb. 1-0 Winterthur-Vaduz 1-1
26 feb. 0-3 Chiasso-Xamax 0-1


Andata (23ª) Quinta giornata Ritorno (32ª)
2 mar. 1-1 Winterthur-Xamax 3-3 4 mag.
3 mar. 2-1 Sciaffusa-Chiasso 0-2
4 mar. 4-2 Aarau-Wohlen 3-1
1-1 Rapperswil-Wil 0-2
5 mar. 2-1 Vaduz-Servette 1-0


Andata (24ª) Sesta giornata Ritorno (33ª)
9 mar. 1-0 Chiasso-Winterthur 1-2 9 mag.
10 mar. 1-1 Wil-Vaduz 2-2
11 mar. 1-0 Xamax-Sciaffusa 0-1
1-1 Servette-Wohlen 3-1
12 mar. 0-1 Aarau-Rapperswil 3-2


Andata (25ª) Settima giornata Ritorno (34ª)
16 mar. 1-0 Wil-Aarau 2-2 12 mag.
17 mar. 3-1 Rapperswil-Chiasso 1-0
0-3 Wohlen-Xamax 1-4
18 mar. 2-0 Vaduz-Sciaffusa 3-3
19 mar. 1-1 Winterthur-Servette 2-4


Andata (26ª) Ottava giornata Ritorno (35ª)
31 mar. 1-0 Xamax-Rapperswil 1-0 18 mag.
4-0 Sciaffusa-Wohlen 5-2
2 apr. 2-1 Aarau-Winterthur 0-2
1-6 Chiasso-Vaduz 2-5
1-1 Servette-Wil 2-0


Andata (27ª) Nona giornata Ritorno (36ª)
6 apr. 1-1 Winterthur-Sciaffusa 1-3 21 mag.
7 apr. 2-0 Rapperswil-Servette 3-0
3-4 Wohlen-Chiasso 0-3
8 apr. 5-1 Vaduz-Aarau 1-4
9 apr. 2-3 Wil-Xamax 3-6

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

Neuchâtel Xamax Football Club SerrièresFussballclub Schaffhausen

Classifica in divenire[modifica | modifica wikitesto]

10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª 23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª 29ª 30ª 31ª 32ª 33ª 34ª 35ª 36ª
Aarau 0 1 2 2 2 2 5 5 6 9 12 13 13 13 14 15 18 21 21 24 27 27 30 33 33 36 36 36 36 36 36 39 42 43 43 46
Chiasso 1 1 1 4 7 8 6[9] 9 9 9 9 12 13 16 19 20 20 20 21 21 21 21 21 21 21 21 24 27 27 30 30 33 33 34 34 34
Neuchâtel Xamax 3 6 9 12 12 15 18 21 24 24 27 30 33 36 37 40 43 46 47 50 51 54 55 55 58 61 64 67 68 69 72 73 73 76 79 79
Rapperswil-Jona 0 3 3 3 6 6 7 8 9 12 15 15 16 19 20 23 23 24 24 27 30 33 34 34 37 37 40 43 43 46 47 47 47 48 48 52
Sciaffusa 3 6 9 12 15 18 18 21 24 24 27 27 30 30 30 30 33 36 36 36 36 36 39 42 42 45 46 49 49 49 52 52 55 56 59 59
Servette 1 2 5 8 11 14 17 17 20 23 26 29 30 31 32 35 35 36 39 40 40 43 43 46 47 48 48 48 49 50 53 53 54 57 60 60
Vaduz 3 4 4 5 8 8 9 9 12 13 13 12 15 18 22 22 23 26 27 30 33 33 36 37 40 43 46 46 49 50 51 54 55 56 59 59
Wil 0 1 4 4 4 4 4 5 5 6 6 7 8 8 8 8 11 11 12 15 18 21 22 23 26 27 27 28 31 31 31 34 35 36 36 36
Winterhur 0 0 1 2 2 5 6 6 6 6 6 7 7 8 11 12 12 12 13 16 16 19 20 23 24 24 25 25 28 31 32 33 36 36 39 39
Wohlen 3 3 3 3 3 4 4 7 7 10 10 11 11 11 11 12 13 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 15 15 16 17 17 17 17 17 17

Classifiche di rendimento[modifica | modifica wikitesto]

Rendimento andata-ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Andata Ritorno
Neuchâtel Xamax 46 Vaduz 7
Sciaffusa 36 Wil 7
Servette 35 Aarau 6
Vaduz 29 Neuchâtel Xamax 5
Rapperswil-Jona 23 Servette 5
Chiasso 20 Winterthur 4
Aarau 18 Rapperswil-Jona 4
Wohlen 13 Chiasso 1
Winterthur 12 Wohlen 1
Wil 11 Sciaffusa 0

| width=50% valign="top" |

Rendimento casa-trasferta[modifica | modifica wikitesto]
Casa Trasferta
Neuchâtel Xamax 28 Neuchâtel Xamax 23
Sciaffusa 21 Servette 19
Servette 21 Sciaffusa 15
Aarau 19 Vaduz 15
Rapperswil-Jona 18 Winterthur 10
Vaduz 18 Rapperswil-Jona 9
Chiasso 16 Wil 7
Wil 11 Chiasso 5
Wohlen 9 Aarau 5
Winterthur 6 Wohlen 5

|}

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Squadre

  • Maggior numero di vittorie: Neuchâtel Xamax (16)
  • Maggior numero di vittorie in casa: Neuchâtel Xamax (9)
  • Maggior numero di vittorie in trasferta: Neuchâtel Xamax (7)
  • Minor numero di vittorie: Winterthur e Wohlen (3)
  • Minor numero di vittorie in casa: Winterthur (1)
  • Minor numero di vittorie in trasferta: Aarau, Chiasso, Wil e Wohlen (1)
  • Maggior numero di pareggi: Servette Winterthur (7)
  • Maggior numero di pareggi in casa: Vaduz (6)
  • Maggior numero di pareggi in trasferta: Chiasso (5)
  • Minor numero di pareggi: Sciaffusa (0)
  • Minor numero di pareggi in casa: Sciaffusa (0)
  • Minor numero di pareggi in trasferta: Sciaffusa e Vaduz (0)
  • Maggior numero di sconfitte: Wohlen (12)
  • Maggior numero di sconfitte in casa: Wil e Winterthur (6)
  • Maggior numero di sconfitte in trasferta: Wohlen (8)
  • Minor numero di sconfitte: Neuchâtel Xamax (2)
  • Minor numero di sconfitte in casa: Neuchâtel Xamax (1)
  • Minor numero di sconfitte in trasferta: Neuchâtel Xamax e Servette (1)
  • Miglior attacco: Neuchâtel Xamax (47 gol fatti)
  • Peggior attacco: Wil (19 gol fatti)
  • Miglior difesa: Servette (17 gol subiti)
  • Peggior difesa: Wohlen (49 gol subiti)
  • Miglior differenza reti: Neuchâtel Xamax (+25)
  • Peggior differenza reti: Wohlen (-24)
  • Miglior serie positiva: Neuchâtel Xamax (9 vittorie e 1 pareggio)
  • Peggior serie negativa: Wil, Winterthur e Wohlen (4 sconfitte)
  • Maggior numero di giocatori andati a segno: Aarau, Neuchâtel Xamax e Sciaffusa (11 giocatori)

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

[10]

Gol Rigori Giocatore Squadra
16 4 Svizzera Raphaël Nuzzolo Neuchatel Xamax
11 0 Svizzera Tunahan Cicek Sciaffusa
10 3 Brasile Mychell Chagas Rapperswi (9)
Servette (1)
8 1 Svizzera Patrick Rossini Aarau
7 2 Brasile Sílvio Winterthur
7 0 Svizzera Geoffrey Tréand Neuchatel Xamax
7 1 Gambia Assan Ceesay Chiasso
6 0 Malta Jean Paul Farrugia Chiasso
6 0 Brasile Willie Servette
6 1 Svizzera Kristian Kuzmanovic Wohlen
6 2 Tunisia Yassin Mikari Sciaffusa
6 0 Svizzera Igor Tadić Wohlen
6 0 Svizzera Miguel Castroman Sciaffusa
5 0 Svizzera Alessandro Ciarrocchi Aarau
5 0 Svizzera Marco Mathys Vaduz

Classifica assist[modifica | modifica wikitesto]

[11]

Assist Giocatore Squadra
13 Svizzera Charles André Doudin Neuchatel Xamax
8 Francia Alexandre Alphonse Servette
6 Serbia Milan Gajić Vaduz
6 Brasile Mychell Chagas Rapperswil
6 Svizzera Geoffrey Tréand Neuchatel Xamax
6 Svizzera Miguel Castroman Sciaffusa
6 Svizzera Alain Schultz Wohlen
6 Svizzera Mike Gomes Neuchatel Xamax
6 Svizzera Helios Sessolo Sciaffusa
5 Bosnia ed Erzegovina Miroslav Stevanović Servette
5 Svizzera Samir Ramizi Neuchatel Xamax
4 Svizzera Sébastien Wüthrich Servette
4 Serbia Marko Dević Vaduz
4 Svizzera Gianluca Frontino Aarau (3)
Winterthur (1)
4 Brasile Sílvio Winterthur

Media spettatori[modifica | modifica wikitesto]

[12]

Club Pos. Media Totale
Neuchâtel Xamax 1 3 098 30 982
Winterthur 2 2 910 29 100
Servette 3 2 774 27 738
Aarau 4 2 617 26 169
Vaduz 5 1 715 17 145
Rapperswil-Jona 6 1 568 14 113
Sciaffusa 7 1 516 15 155
Wil 8 905 9 050
Wohlen 9 701 6 311
Chiasso 10 520 5 200

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Rahmterminplan 2017/18 (PDF), su sfl.ch, Swiss Football League. URL consultato il 5 giugno 2017 (archiviato dall'url originale il 28 agosto 2017).
  2. ^ a b (DE) Le Mont verzichtet auf Rekurs gegen verweigerte Lizenz, Swiss Football League, 8 maggio 2017. URL consultato il 6 giugno 2017.
  3. ^ (DE) FC Wohlen stellt kein Lizenzgesuch für Saison 2018/19, Swiss Football League, 3 gennaio 2018. URL consultato il 3 gennaio 2018.
  4. ^ (DE) 20 Klubs erhalten in 1. Istanz die Lizenz fùr die Saison 2017/18, Swiss Football League, 1º maggio 2017. URL consultato il 3 gennaio 2018.
  5. ^ Il Wil non è stato retrocesso in quanto il Le Mont non ha ottenuto la licenza.
  6. ^ (DE) Trainer-Rochade bei GC und dem FC Schaffhausen, Swiss Football League, 25 agosto 2017. URL consultato il 3 gennaio 2018.
  7. ^ (DE) Umberto Romano in Winterthur freigestellt, Swiss Football League, 18 dicembre 2018. URL consultato il 3 gennaio 2018.
  8. ^ Reglement für den Spielbetrieb der SFL (PDF), sfl.ch, agosto 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  9. ^ a b (DE) Der FC Chiasso verliert definitiv 3 Punkte, Swiss Football League, 18 settembre 2017.
  10. ^ (DE) Classifica marcatori 2017-2018, Swiss Football League.
  11. ^ (DE) Classifica assist 2017-2018, Swiss Football League.
  12. ^ (DE) Zuschauerzahlen 2017/18, Swiss Football League.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (FRDE) Sito ufficiale, su sfl.ch.
  • (FRDE) Calendario 2017/18 (PDF), su sfl.ch. URL consultato il 22 giugno 2017 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2017).