Rheinpark Stadion

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rheinpark Stadion
Haupttribüne mit Gebirge.JPG
Informazioni
StatoLiechtenstein Liechtenstein
UbicazioneVaduz
Inizio lavori1997
Inaugurazione1998
Pista d’atleticano
Costo19 milioni di CHF
Ristrutturazione2006
Mat. del terrenoErba
ProprietarioComune di Vaduz
GestoreFussball Club Vaduz
ProgettoEdgar Hasler
Uso e beneficiari
CalcioVaduz
Liechtenstein Liechtenstein
Capienza
Posti a sedere6 127
Mappa di localizzazione

Coordinate: 47°08′25″N 9°30′37″E / 47.140278°N 9.510278°E47.140278; 9.510278

Il Rheinpark Stadion è lo stadio ufficiale del Liechtenstein. Ospita le partite casalinghe e gli allenamenti della locale nazionale di calcio, ed è anche lo stadio in cui si svolgono le partite domestiche della più importante squadra del paese, il Vaduz, militante nella Serie A del campionato svizzero. È situato nel comune di Vaduz, capitale del Principato, lungo le sponde del fiume Reno ed a pochi metri dal confine con la Svizzera.

Lo stadio ha una capacità di 6 127 posti a sedere. Per le partite di club, tuttavia, la capacità è incrementabile fino a 7 838 posti, in quanto la Tribuna Nord e la Tribuna Sud possono contenere 2 092 posti in piedi ciascuna, in alternativa ai rispettivi 1 241 e 1 232 posti a sedere[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stadio è stato inaugurato ufficialmente il 31 luglio 1998, con una partita amichevole tra la squadra locale dell'FC Vaduz, all'epoca campione in carica della Coppa di Liechtenstein, e la tedesca Kaiserslautern, classificatasi al primo posto della Bundesliga di quell'anno. In quell'occasione, il Kaiserslautern vinse per 8 a 0. Ha inoltre ospitato diversi eventi live di musicisti svizzeri e tedeschi.

Il costo totale della costruzione dello stadio ammonta a circa 19 milioni di franchi svizzeri.

Eventi ospitati[modifica | modifica wikitesto]

Eurobowl[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ « Rheinpark Stadion Vaduz », lfv.li, LFV., su lfv.li. URL consultato il 28 novembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]