Josef Smistik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Josef Smistik
Nazionalità Austria Austria
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1945
Carriera
Giovanili
1921-1926 non conosciuta ESV Stadlau
Squadre di club1
1926-1937Rapid Vienna201 (20)
1938-1940non conosciuta ESV Stadlau? (?)
1940-1941Floridsdorfer? (?)
1941-1945Kremser? (?)
Nazionale
1928-1936 Austria Austria 39 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Josef Smistik (28 novembre 190528 novembre 1985) è stato un calciatore e allenatore di calcio austriaco, di ruolo centrocampista.

Morì a 80 anni esatti, ormai affetto da morbo di Parkinson.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Smistik arrivò al Rapid nel 1926, al seguito del fratello Franz. Nel 1930 fu tra i protagonisti della vittoria in Coppa Mitropa, la prima affermazione internazionale del Rapid Vienna, e del concomitante successo in campionato. Era la sua terza finale, dopo quelle del 1927 e 1928.

Nel 1937 lasciò il Rapid, della quale fu capitano dal 1931, per tornare allo Stadlau, la squadra dove si era formato, nel 1940 tornò tuttavia per breve tempo tra i professionisti con la maglia del Floridsdorfer. Giocò sino alla fine della seconda guerra mondiale nel Kremser SC, dove ricoprì il doppio ruolo di allenatore-giocatore.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

In Nazionale formò insieme a Leopold Hofmann un centrocampo tra i migliori d'Europa, nel Wunderteam diretto da Hugo Meisl. Vinse la Coppa Internazionale 1931-1932 e giunse al quarto posto alla Coppa del Mondo del 1934 in Italia.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro, Smistik divenne allenatore. Guidò in particolare lo Sciaffusa in Svizzera, dal 1952 al 1955, ma fu anche all'Austria Vienna (stagione 1958-1959) in qualità di direttore tecnico.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Rapid Vienna: 1928-1929, 1929-1930, 1934-1935
Rapid Vienna: 1926-1927
Rapid Vienna: 1930

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1931-1932

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]