Thun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Thun (disambigua).
Thun
città
Thun – Stemma
Thun – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Bern matt.svg Berna
RegioneOberland
CircondarioThun
Amministrazione
Lingue ufficialiTedesco
Territorio
Coordinate46°45′32″N 7°37′48″E / 46.758889°N 7.63°E46.758889; 7.63 (Thun)Coordinate: 46°45′32″N 7°37′48″E / 46.758889°N 7.63°E46.758889; 7.63 (Thun)
Altitudine560 m s.l.m.
Superficie21,7 km²
Abitanti43 743 (2017)
Densità2 015,81 ab./km²
Frazionivedi elenco
Comuni confinantiAmsoldingen, Heiligenschwendi, Heimberg, Hilterfingen, Homberg, Schwendibach, Spiez, Steffisburg, Thierachern, Uetendorf, Zwieselberg
Altre informazioni
Cod. postale3600, 3601, 3602, 3603, 3604, 3605, 3606, 3607, 3608, 3609, 3624, 3625
Prefisso033
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS0942
TargaBE
Nome abitantithuner
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Thun
Thun
Thun – Mappa
Sito istituzionale

Thun (toponimo tedesco; in francese Thoune, in italiano Thuno, desueto[1]) è un comune svizzero di 43 743 abitanti del Canton Berna, nella regione dell'Oberland (circondario di Thun, del quale è il capoluogo); ha lo status di città.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La città sorge nel punto in cui il fiume Aar fuoriesce dal Lago di Thun, 30 km circa a sud di Berna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1913 ha inglobato il comune soppresso di Goldiwil[2], nel 1920 quello di Strättligen[1][3] (con la sue frazioni Allmendingen, Buchholz, Gwatt[4], Scherzligen[5] e Schoren). Thun è stata il capoluogo dell'omonimo distretto fino alla sua soppressione nel 2009.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa riformata

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Urbanistica[modifica | modifica wikitesto]

Il centro storico dista un chilometro dal lago è costituito dal Schlossberg (la collina con il castello), dalla "Unterstadt" (la città bassa) e dalla "Obere Hauptgasse" (la contrada principale)[senza fonte].

Quartieri[modifica | modifica wikitesto]

I quartieri di Thun

I quartieri di Thun sono:

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Thun è servita dall'omonima stazione sulle ferrovie Berna-Thun, Gürbetalbahn, Burgdorf-Thun e Thunerseebahn.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Thun è sede di varie squadre sportive, tra le quali il Fussballclub Thun 1898 (calcio), il SC Thunerstern Rollhockey (hockey su pista), i Thun Tigers (football americano) e il Wacker Thun (pallamano).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Peter Küffer, Felix Müller, Thun, in Dizionario storico della Svizzera, 1º aprile 2014. URL consultato il 27 novembre 2018.
  2. ^ a b Anne-Marie Dubler, Goldiwil, in Dizionario storico della Svizzera, 9 dicembre 2005. URL consultato il 27 novembre 2018.
  3. ^ Anne-Marie Dubler, Strättligen, in Dizionario storico della Svizzera, 1º aprile 2014. URL consultato il 27 novembre 2018.
  4. ^ a b Anne-Marie Dubler, Gwatt, in Dizionario storico della Svizzera, 29 agosto 2006. URL consultato il 27 novembre 2018.
  5. ^ a b Anne-Marie Dubler, Scherzligen, in Dizionario storico della Svizzera, 6 gennaio 2015. URL consultato il 27 novembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN157114971 · GND (DE4059991-7 · BNF (FRcb12315502f (data) · WorldCat Identities (EN157114971
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera