Dizionario storico della Svizzera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dizionario storico della Svizzera
HDS-books-123.jpg
I primi tre volumi del DSS nelle tre lingue nazionali.
Autorea cura di Mario Jorio
1ª ed. originale1988 (chiusura nel 2014)
Generedizionario enciclopedico
Sottogenerestoria della Svizzera
Lingua originale tedesco, francese, italiano

Il Dizionario storico della Svizzera (DSS) è un'opera in forma di dizionario enciclopedico, organizzato per voci disposte in ordine alfabetico, che si propone di raccogliere tutte le informazioni relative alla storia della Svizzera, del Liechtenstein e delle enclavi di Campione d'Italia (Italia) e Büsingen am Hochrhein (Germania), dalla preistoria al XXI secolo. Viene pubblicato, sia in versione cartacea che in edizione elettronica, nelle tre lingue ufficiali della Confederazione: tedesco, francese e italiano. Il dizionario è composto di circa 36.000 voci e nella versione a stampa è articolato in 13 volumi (per ogni lingua).

Gli articoli del dizionario si dividono in 4 categorie:

  • Biografie di personaggi
  • Voci relative a famiglie
  • Voci geografiche
  • Articoli tematici (istituzioni, eventi, strutture, concetti storiografici)

La versione elettronica del dizionario si presenta nella forma di una banca dati, dove è possibile la ricerca di singole voci o l'impostazione di ricerche full-text.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN153026706 · LCCN: (ENno2003012064 · GND: (DE10048958-8