Carlo Visintin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlo Visintin
Nazionalità bandiera Regno d'Italia
Italia Italia (dal 1946)
Altezza 171 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Ritirato 1952 - giocatore
1972 - allenatore
Carriera
Giovanili
1937-1938 Pro Gorizia[1]
Squadre di club1
1938-1940 Padova 26 (-?)
1940-1944 ACIVI 12 (-?)
1945-1947 Como 30+ (-?)
1947-1948 Locarno ? (-?)[2]
1949-1951 Pro Gorizia ? (-?)
1951-1952 Como 14 (-24)
Carriera da allenatore
1957-1959 Ternana [3]
1962-1965 Cuoiopelli
1966-1967 Petrarca [4]
1968-1969 Cuoiopelli
1970-1971[5] Forlì
1971-1972[6] Civitanovese
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Carlo Visintin (Lubiana, 1º gennaio 1920) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha disputato 14 incontri nel campionato di Serie A 1951-1952 difendendo la porta del Como, alternandosi fra i pali con Franco Cardani.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare società nell'anno 1938-1939, Il Littoriale, 6 agosto 1938, pag.4
  2. ^ (EN) Switzerland - Goalkeeper of the Year rsssf.com
  3. ^ Gli allenatori Databaserossoverde.it
  4. ^ Antonianum Exantonianum.com
  5. ^ Almanacco illustrato del calcio 1971, edizioni Panini, pag. 311
  6. ^ Almanacco illustrato del calcio 1971, edizioni Panini, pag. 312

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rino Tommasi, Anagrafe del calcio italiano edizione 2005, pag. 30-267

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]