Carlo Visintin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlo Visintin
Nazionalità Italia Italia
Italia Italia (dal 1946)
Altezza 171 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Ritirato 1952 - giocatore
1972 - allenatore
Carriera
Giovanili
1937-1938 Pro Gorizia[1]
Squadre di club1
1938-1940 Padova 26 (-?)
1940-1944 ACIVI 12 (-?)
1945-1947 Como 30+ (-?)
1947-1951 Locarno 70 (-?)[2]
1951-1951 Pro Gorizia ? (-?)
1951-1952 Como 14 (-24)
Carriera da allenatore
1957-1959 Ternana [3]
1962-1965 Cuoiopelli
1966-1967 Petrarca [4]
1968-1969 Cuoiopelli
1970-1971[5] Forlì
1971-1972[6] Civitanovese
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Carlo Visintin (Lubiana, 1º gennaio 1920) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha disputato 14 incontri nel campionato di Serie A 1951-1952 difendendo la porta del Como, alternandosi fra i pali con Franco Cardani.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare società nell'anno 1938-1939, Il Littoriale, 6 agosto 1938, pag.4
  2. ^ (EN) Switzerland - Goalkeeper of the Year rsssf.com
  3. ^ Gli allenatori Databaserossoverde.it
  4. ^ Antonianum Exantonianum.com
  5. ^ Almanacco illustrato del calcio 1971, edizioni Panini, pag. 311
  6. ^ Almanacco illustrato del calcio 1971, edizioni Panini, pag. 312

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rino Tommasi, Anagrafe del calcio italiano edizione 2005, pag. 30-267

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]