Antoine Kombouaré

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antoine Kombouaré
Antoine Kombouaré (valenciennes).jpg
Kombouaré nel 2007
Nazionalità Francia Francia
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1999 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1983-1990Nantes177 (4)
1990-1995Paris Saint-Germain106 (3)
1995-1996Sion25 (7)
1996-1998Aberdeen44 (7)
1998-1999RC Parigi44 (7)
Carriera da allenatore
1999-2003Paris Saint-GermainRiserve
2003-2004Strasburgo
2004-2009Valenciennes
2009-2011Paris Saint-Germain
2012-2013Al-Hilal
2013-2016Lens
2016-2018Guingamp
2019Digione
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 giugno 2019

Antoine Kombouaré (Numea, 16 novembre 1963) è un allenatore di calcio ed ex calciatore francese, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Inizia nelle file del FC Nantes, e ottiene i suoi maggiori successi negli anni in cui gioca nel Paris Saint Germain. Successivamente vince anche una coppa nazionale in Svizzera, con il Sion. Chiude la carriera giocando nell'Aberdeen, in Scozia, e, tornato in Francia, nel Racing Club Paris.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Inizia con la squadra riserve del PSG e, dopo sei anni di gavetta sulle panchine di RC Strasburgo e Valenciennes Football Club, ritorna nella capitale francese per guidare la prima squadra. A metà della stagione 2011-12, il Paris Saint Germain allenato da Kombouaré è primo in classifica, ma la società decide di esonerarlo, sostituendolo con Carlo Ancelotti. La mossa non si rivela brillante, infatti successivamente il PSG viene superato dal FC Montpellier, che a fine stagione si laurea per la prima volta campione di Francia.[1] Dopo una parentesi all'Al-Hilal, torna in Francia per guidare il Lens in Ligue 2, con cui ottiene la promozione nella massima serie, venendo confermato per la stagione successiva. Nel 2016 diventa allenatore del Guingamp, dove nel mese di agosto raggiunge la prima piazza in campionato con due vittorie e un pareggio. Termina a sorpresa il girone d'andata al quinto posto, a pari punti del Marsiglia.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 9 settembre 2016

Stagione Squadra Campionato Piazzamento Andamento
Giocate Vittorie Pareggi Sconfitte % vittorie
2003-2004 Francia Strasburgo L1 13° 40 10 14 16 25,00
2004-2005 L1 (dimissionario) 9 0 4 5 &&0,00
Totale Strasburgo 49 10 18 21 20,41
2005-2006 Francia Valenciennes L2 42 22 12 8 52,38
2006-2007 L1 17° 42 13 11 18 30,95
2007-2008 L1 13° 42 14 9 19 33,33
2008-2009 L1 12º 40 10 16 14 25,00
Totale Valenciennes 166 59 48 59 35,54
2009-2010 Francia Paris Saint-Germain SL 13º 46 18 12 16 39,13
2010-2011 L1 59 26 21 12 44,07
2011-2012 L1 1º (dimissionario) 28 17 5 6 60,71
Totale Paris SG 133 61 38 34 45,86
2012-2013 Arabia Saudita Al-Hilal SPL 19 12 3 3 63,16
2013-2014 Francia Lens L2 45 21 15 9 46,67
2014-2015 L1 20º 40 7 8 25 17,50
2015-2016 L2 40 15 13 12 37,50
Totale Lens 125 43 36 46 34,40
2016-2017 Francia Guingamp L1 - 19 8 6 5 42,11
Totale carriera 471 175 138 168 37,15

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Paris SG: 1992-1993, 1994-1995
Paris SG: 1993-1994
Paris SG: 1994-1995
Sion: 1995-1996

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Paris SG: 2009-2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315253345